Ora Salvini zittisce la sinistra: "L'Ue fa peggio di Mussolini"

Salvini all'attacco: "Non hanno camicia nera o olio di ricino ma hanno spread e finanza". E lancia un opa sul Comune di Milano

"A Bruxelles c’è ben di peggio di Mussolini, non hanno camicia nera o olio di ricino ma hanno spread e finanza, fanno peggio del fascismo". Rispondendo in diretta agli ascoltatori a Radio Padania, il leader della Lega Nord Matteo Salvini mette a tacere le polemiche della sinistra che da sabato lo accusano di andare a braccetto con CasaPound e con partiti neo fascisti. Poi, intervistato da Maurizio Belpietro nel corso della Telefonata, mette in chiaro di "non aver paura di chi saluta in un modo o in un altro", ma piuttosto di "chi manifesta a volto coperto". E chiosa: "Ma davvero i cittadini pensano che possano tornare i comunisti e i fascisti?".

Per contestare il governo Renzi, insieme ai novelli sostenitori della causa leghista sotto il Po, sabato pomeriggio in piazza del Popolo c'era la tipica baldanza dei frequentatori delle feste del Carroccio al Nord. Ma per riempirla a Salvini, al debutto in una Capitale blindata, sono servite anche diverse migliaia di militanti di estrema destra, come quelli di CasaPound, che feroci critiche continueranno a costargli. Se i cori inneggianti alla secessione questa volta praticamente non ci sono stati, davanti al maxi-palco non sono sfuggite alcune invocazioni come quella di "Duce, Duce!" (una foto di Benito Mussolini è stata vista sfilare) né alcune croci celtiche che si sono "mischiate" agli sfottò degli striscioni contro Renzi. Scenografica la "calata" dei supporter di destra dalla salita del Pincio, proprio dietro al palco, quando gli interventi erano appena iniziati a metà pomeriggio. Una marcia compatta, tricolori in mano, aperta da due gigantografie di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i marò "da liberare". Le bandiere di CasaPound, subito dietro, si sono incuneate nel verde leghista. Un "incrocio" che ha fatto inorridire la sinistra. Ma a questi Salvini ha risposto per le rime.

Per Salvini il vero fascismo, quello odierno, è perpetrato dall'Unione europea. "A Bruxelles - ha detto l'esponente lumbard - non hanno camicia nera o olio di ricino ma hanno spread e finanza, fanno peggio del fascismo". Questa mattina l'europarlamentare del Carroccio non si trovava a Bruxelles, quindi non ha potuto incontrare il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. "Nessuna polemica - ha precisato il segretario della Lega - purtroppo l’ho mancato, ho un sacco di impegni qui a Milano, ma ho già chiesto un incontro con Mattarella con calma nelle prossime settimane". Tra gli impegni anche un giro di ricognizione in Regione Lombardia. Sul tavolo le future alleanze con Forza Italia e la partita per il Comune di Milano. "Mi piacerebbe tantissimo candidarmi - ha spiegato - dovrei sentire il parere dei milanesi. Per scegliere verrebbero comunque fatte, sempre e comunque, le primarie".

Commenti

Luci60

Mar, 03/03/2015 - 11:12

sempre piu grande

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 03/03/2015 - 11:20

Go, Salvini, go! Guarda e passa. Non t'inc....di loro.

Giorgio5819

Mar, 03/03/2015 - 11:21

La sinistra spieghi come può essere accettabile che vengano protetti gli assaltatori dei centri sociali a volto coperto. Spieghi quale valenza sociale possano avere gli spaccavetrine professionisti, i suoi imbrattatori, spieghi di cosa vive questa gente, come si mantengono, quale reddito hanno, cosa pagano al fisco...

Efesto

Mar, 03/03/2015 - 11:26

Per molti aspetti Salvini è attento e profeta. Fascismo e Comunismo vengono sbandierati come si fa ai bambini parlando dell'orco. Sono ambedue antistorici, come antistorica è la resistenza, il sindacato delle masse operaie, e tutti quei residui del XX secolo che ancora oggi vengono portati alla ribalta sensa senno. Il vero potere è nelle regole, nella burocrazia che ne controlla l'attuazione, e nell'informazione per condizionare il popolo. Ci stanno omologando e la passione che in vario modo è manifestata per Putin o altri soggetti autonomi (anche isis purtroppo) è di fatto una inconscia difesa dai sacerdoti del potere politico e finanziario.

andrea da grosseto

Mar, 03/03/2015 - 11:29

Con la Lega sempre. Sono gli unici che una volta caduto il governo sono sempre stati giustamente all'opposizione. E sono contento di vedere che Salvini se ne sbatte alla grande delle demagogie della sinistra e non ha alcun complesso di inferiorità.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 03/03/2015 - 11:29

Mah!... Anche Salvini dovrebbe pensare un po' di più a quanto, effettivamente, ha lasciato uno statista come Mussolini, i cui regi decreti (seppur depurati di caratteristiche di Regime) sono tuttora vigenti, in totale assenza di effettiva legislazione in tutte le materie in essi contenute, raffazzonate malamente in leggi e leggiucchie emanate in 70 anni di malgoverno repubblicano! Affermando queste fesserie, Salvini fa il gioco di quelle sinistre che - da sempre - hanno remato (e remano tuttora) contro l'Italia! Si riesumano millantati "spettri" ma si dimentica l'oblio ultra-quarantennale delle foibe e dei massacri stalinisti (e non solo quelli)???

Zizzigo

Mar, 03/03/2015 - 11:31

I comunisti sono al potere... e, se la storia non fosse stata così travista, meglio i fascisti, da non confondere con i nazisti tedeschi!

linoalo1

Mar, 03/03/2015 - 11:31

Salvini,purtroppo è la realtà!Siamo in un Regime Comunista!Non è vero?Ditemi,tra i Posti di Comando,chi non è Comunista?Domani,con la Conquista anche di Raiuno,il cerchio si chiuderà!Lino.

tosijoe

Mar, 03/03/2015 - 11:34

salvini come un caprino ostinato continua a blaterare contro l'europa " mussoliniana " , però non disdegna il lauto stipendio che percepisce . Lo stesso dicasi dei suoi accoliti che devono ancora pagare le multe delle quote latte per i loro comportamenti truffaldini . E per quanto riguardano i sondaggi farlocchi , durante le votazioni europee dello scorso maggio la lega non ha superato il 10% delle preferenze . Eventuali incrementi saranno a scapito dell'ex PDL .

Rossana Rossi

Mar, 03/03/2015 - 11:36

Ha perfettamente ragione. Ma alla UE e ai sinistr..zi è tutto permesso......

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 03/03/2015 - 11:40

Ho avuto modo di "osservare" quelli di Casa Pound nella manifestazione di Milano (18 ottobre) e in quella di Roma (28 febbraio). Non ne ho visto UNO con il volto coperto. Non ho visto una carta per terra. Non ho visto vetrine sfondate. Non ho visto auto ribaltate. Poi ho visto quelli di sinistra, i professionisti del disordine...

Libertà75

Mar, 03/03/2015 - 11:41

Purtroppo Salvini ha ragione su tutto, a sinistra quando si manifesta ci si nasconde per poter usare violenza in pieno disprezzo di democrazia, tolleranza e civiltà...

vince50_19

Mar, 03/03/2015 - 11:42

Su questo argomento francamente non mi sento di dar torto a Salvini: il vizietto di nascondere il viso lo hanno per lo più no tav, no global etc., un'Ue che prevarica in continuazione sulle attribuzioni proprie dello stato italiano e trova, ahimè, "collaboratori" in casa nostra che a parole vanno contro la Ue, nei fatti è l'esatto opposto. Se n'è accorto anche Fassina (a fine dicembre affermò che in Italia la Troika è favorita da Renzi), il che è quanto dire..

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 03/03/2015 - 11:47

E' l'unico politico illuminato degli ultimi 40 anni. spero che gli italiani lo sostengano per il bene nostro e delle proprie generazioni. sbarazziamoci di Pd e PDL , NCD , vendola e compagnia bella.

Miraldo

Mar, 03/03/2015 - 11:50

Molto bene Salvini le tue parole sono molto saggie chi vuole capire bene, altri forse non ci arrivano.

tiziano.alghisi...

Mar, 03/03/2015 - 11:52

Matteo non ti curare della sinistra che fa solo guai in questo trasandato paese,i danni fatti con il lassismo e il fare nulla x noi cittadini sono incalcolabili e ne subiremo x decenni le conseguenze.C on questi risultati voglio vedere alle elezioni(se ci saranno ancora) cosa succederà.Se saremo tutti fascisti come dicono o se invece saremo realisti.

Ritratto di Alessio619

Alessio619

Mar, 03/03/2015 - 11:52

Questa è una bella ventata sul castello di carte costruito dalla sinistra col quale dal dopoguerra ad oggi si è voluto gettare fango sulla destra a prescindere, cavalcando e manipolando i truci fatti storici dell'ultimo periodo del Fascismo. Gli italiani (o almeno parte di questi) si stanno accorgendo che i principi di destra non sono così sbagliati come la cultura sinistrorsa ha sempre cercato di far apparire. Finalmente "l'Italia s'è desta"?

agosvac

Mar, 03/03/2015 - 11:55

Salvini dice "anche" cose più che giuste! Sia in Italia che in UE sembra che si tema il nuovo fascismo. Eppure è dimostrato che di fronte al comunismo di Stalin il fascismo è stato quasi quasi un movimento moderato!!! Nessuno sa né potrà mai sapere quante persone abbia fatto uccidere Stalin, ma si parla di un numero che farebbe impallidire lo stesso Hitler!!! Eppure i figli di Stalin siedono nei vari parlamenti europei che denigrano indiscriminatamente i movimenti di destra. Come se nazismo e fascismo siano stati realmente movimenti di destra e non espressioni estreme della sinistra. Mussolini era segretario generale del partito socialista e il nazismo di Hitler è la contrazione di nazional socialismo!!! In pratica tutti i regimi totalitari del novecento sono espressioni del comunismo che poi è solo una deformazione del marxismo.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Mar, 03/03/2015 - 12:01

La sinistra a paura di una cosa sola,, che la gente ritrovi il senso e capisce che sono stati imbrogliati su tutto, . Questa e la vera paura della sinistra. Quindi tenta con diffamare Salvini ed altri, . Ma non ci riuscirannò, né sono convindo. Forza Salvini sempre così. Saluti

RawPower75

Mar, 03/03/2015 - 12:03

Salvini mi piace sempre di più. E anche a miei amici meridionali e romani. CONTINUA COSI!!!!!

aitanhouse

Mar, 03/03/2015 - 12:05

fascismo e comunismo , per decenni la dc ci ha marciato con la logica degli opposti estremismi per convincere i babbei fino a quando ha trovato utile allearsi con i compagni atei diventati improvvisamente buoni cristiani. Ora l'associazione cattocomunista continua ad agitare lo spauracchio residuato della loro fervida fantasia del fascismo per allontanare sempre i nuovi babbei dalla ragione incutendo paure inesistenti come si fa con gli orchi ai bambini. ma dove sta più il fascismo? dove sta il neo mussolini? se proprio a qualcuno piace crogiolarsi nelle nostalgie per un passato da ben analizzare,lo si lasci in pace in un paese in preda solo al caos....

Bellator

Mar, 03/03/2015 - 12:06

Ai no-global, antagonisti, teppisti senza arte, né parte, violenti,perché viene loro permesso di esserlo, da imbelli personaggi,che ci governano ??.Questi dovrebbero essere tutti chiusi nei campi di lavoro obbligatorio,a pulir spiagge,strade, sistemazione degli argini dei fiumi ed altro, per risarcire tutte le distruzioni,di beni pubblici e privati, che fanno nelle loro scorribande contro chi non la pensa come loro. Questi sono il peggiore estratto di Stalifascinazisti/democratici!!,che ripspettano gli altri !!.

Pinozzo

Mar, 03/03/2015 - 12:12

Sergio Sanguineti, "l'oblio ultra-quarantennale delle foibe"? guardi che di anni dalle foibe ne son passati quasi settanta. Perche' certa gente parla di cose su cui e' ignorante?

RawPower75

Mar, 03/03/2015 - 12:12

Su Bruxelles Salvini ha ragione, ahinoi, ma proprio tanta ragione!

soldellavvenire

Mar, 03/03/2015 - 12:19

ahahahahaha bravo agosvac! diglielo a i bananas che sono nipoti di stalin e hitler

Pinozzo

Mar, 03/03/2015 - 12:20

agosvac, secondo lei nazismo e fascismo sarebbero stati movimenti di estrema sinistra? UAH UAH questa e' la piu' bella di tutte, a lei un posto al circo non lo leva nessuno! (Se prima non viene catturato dalla neuro)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 03/03/2015 - 12:22

Premesso che il pericolo "komunista" viene sbandierato un giorno sì e l'altro anche su queste pagine, mi sa tanto che Salvini abbia voluto zittire più che altro i bananas spaventati dai suoi sproloqui. Forse si è reso conto che i "vaffa" vanno bene per alzare il morale della truppa durante i comizi davanti agli elmi cornuti e alle croci celtiche, ma non va bene per convincere la vecchietta a concedere il voto. Insomma... incassato il successo alla manifestazione è il caso di prendere le distanze da Mussolini e di moderare i toni, vero Salvini?

Libertà75

Mar, 03/03/2015 - 12:24

@agosvac, lei fa bene a ricordare che il nazismo non era altro che l'espressione tedesca del marxismo, tuttavia, si aspetti una serie di insulti dai non intellettuali di sinistra che qui albergano e pullulano

Luis53

Mar, 03/03/2015 - 12:26

Analizziamo i fatti di questi ultimi tre governi IMPOSTI poi ne parliamo di chi era meglio o peggio.

Totonno58

Mar, 03/03/2015 - 12:26

Un povero esaltato...e dire che ne eravamo già pieni...

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 03/03/2015 - 12:29

...Salvini! I comunisti, pardon, la sinistra, sono i meno indicati a prendersi la libertà di eccepire alcunché in tema di libertà, autoritarismo e, se vogliamo spingerci oltre, anche in tema di eccidi su larga scala, quale, ad es., nell'URSS di era Staliniana o sotto il regime comunista in Albania, appoggiato dai partigiani comunisti di Stalin e di Tito, negli anni dal 1946 al 1990. Qualcuno, qualche volta, dovrebbe avere l'umiltà di fare del revisionismo, cosa che i comunisti non hanno ancora mai fatto.

glasnost

Mar, 03/03/2015 - 12:29

La sinstra renziana non ha più nulla da proporre al popolo. La sua esistenza si basa solo sulle speculazioni finanziarie (MPS,Banca Etruria,Finanzieri internazionali e massoneria..)per fare soldi per sé stessi. Per tenere insieme i suoi elettori, oltre al clientelismo ed ai favori alle Coop, non ha altro e deve ricorrere alla vecchia barzelletta dell'antifascismo

pastello

Mar, 03/03/2015 - 12:34

Bella fatica, ci vuol poco a capire che l'europa si comporta peggio di Mussolini. Basta vedere chi comanda...le mancano solo un paio di baffetti e un paio di baffoni, un concentrato micidiale.

Agostinob

Mar, 03/03/2015 - 12:36

I fascisti non tornano ma i comunisti ci sono già.

mnemone44

Mar, 03/03/2015 - 12:40

Che strano popolo è il nostro!!!Che smemoratezza ormai irreversibile!Dopo quasi cinquanta anni di lavaggio del cervello questo popolo non è più in grado di distinguere il vero dal falso,la realtà dall'apparenza,il gatto-volpe dal grillo parlante.E così ci ritroviamo sempre più a sinistra,sempre più poveri,sempre più insicuri,sempre più indifesi in una esistenza sempre più precaria.E non siamo più in grado di capire la causa vera di questo disastro globale,perchè deleghiamo agli imbonitori variopinti e abusivi la spiegazione e la soluzione dei problemi.Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 03/03/2015 - 12:41

Quindi per Salvini Mussolini ha fatto danni?

hectorre

Mar, 03/03/2015 - 12:46

come dargli torto!!!......però i comunisti ci sono e non sono mai spariti....salvini ha provato sulla sua pelle cosa vuol dire essere contro la sinistra....hanno boicottato una manifestazione pacifica con il benestare di governo e sindaco.....metodi subdoli per contrastare i "nemici".....metodi comunisti che devono far riflettere anche chi è imbevuto di ideologie farlocche in salsa rossa.....il mio prossimo voto sarà per la lega.

elpaso21

Mar, 03/03/2015 - 12:51

fa peggio di Stalin caso mai..

maicon.silvio

Mar, 03/03/2015 - 12:59

Bhè...la predica da chi si compera le mutande verdi e i diamanti con i soldi nostri è veramente stucchevole!!!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 03/03/2015 - 13:07

I sinistri si nascondano nelle fogne con i loro idoli che ad ogni manifestazione sbandierano come puri e santi. Meglio Mussolini che un Che, uno Stalin, un Lenin, i quali hanno portato solo miseria, terrore e povertà.

INGVDI

Mar, 03/03/2015 - 13:09

Un plauso a Matteo Salvini nel cercare di superare le vecchie etichette destra, sinistra. I comunisti è vero sono rimasti in pochi in Italia o ma è rimasto il pensiero comunista edulcorato dal cattolicesimo materialista. Il pensiero cattocomunista, come una radiazione gamma, è molto penetrante e devasta facilmente le anime di tanti poveri italiani. Grazie a Salvini per il lavoro di decontaminazione che sta facendo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 03/03/2015 - 13:14

La UE è certamente colpevole della guerra tra Russia e Ucraina. Prova ne sia che, qualora la Russia fosse parte integrante del mercato unico europeo, ogni contesa territoriale tra stati UE sarebbe evidentemente inutile. Dunque le migliaia e migliaia di morti sono da addebitare alla linea politica di revanchismo nazi-fascista della Commissione, e specialmente dell'egemone cancellierina Merkel che "flirta" con l'abominevole antieuropeista afro-polinesiano, sottolineo afro-polinesiano, che occupa la Casa bianca.

andrea da grosseto

Mar, 03/03/2015 - 13:16

Bè se la predica è rivolta a chi ruba i soldi dalle ASL della Toscana e ruba miliardi con MPS non è per niente stucchevole.

Il giusto

Mar, 03/03/2015 - 13:21

E mentre predica contro euro e Europa l'assenteista europarlamentare salvini continua a percepire il ricco stipendio da Bruxelles!La sua mediocrità fa quasi tenerezza...

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mar, 03/03/2015 - 13:22

Speriamo solo che SAlvini nel tentativo di zittire la sinistra non faccia inca..are gli amici di casapound

Atlantico

Mar, 03/03/2015 - 13:22

Credo che ormai i 'liberali e moderati' italiani non vedano l'ora di marciare uniti sotto la guida 'illuminata' di Salvini. La carica di presidente del consiglio dei ministri non può sfuggire ancora per molto ad una personalità di tale spessore culturale, che denota anche, tra gli altri cospicui pregi, una notevolissima conoscenza della storia contemporanea italiana ed europea. Ne prenda atto finalmente anche Sallusti che solo ieri o l'altro ieri metteva in dubbio le incredibili capacità politiche del Matteo 'padano'.

Pinozzo

Mar, 03/03/2015 - 13:28

A entrambi i mattei conviene questa situazione. A tombino, perche' puo' fare la voce grossa lanciando messaggi populistici e ingrossando le sue fila con bananioti e grillini delusi, e a renzino, perche' a fronte di un cdx spezzato e litigioso lui appare autorevole e rassicurante, attirando ancor piu' voti moderati a se. L'unico a cui non conviene e' il preg che pero' non sa che pesci pigliare (e invece continua a pigliarli - in faccia..).

hectorre

Mar, 03/03/2015 - 13:33

sarà stucchevole maicon.silvio...ma noi abbiamo stuccato buchi ben più grandi di qualche mutanda verde....4 miliardi ad MPS e 1,8 miliardi a surgenia....questi ultimi li paga la banca???...si con i soldi che ricava dai mille vincoli che ci obbligano ad usare bancomat,carte di credito e pagamenti allo sportello!!!!....qualcuno si deve pur votare e berlusconi ha vinto anche per l'incapacità altrui...monti,letta e renzi semplici abusivi!!!!

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 03/03/2015 - 13:46

Come da copione, ora attaccano La Lega per i ragazzi di Casa Pound, i quali, non hanno fatto né danni né caciara come qualcuno auspicava... manifestando a volto scoperto, senza pezze in testa o caschi integrali. I codardi, i prevaricatori, sono altrove...

Atlantico

Mar, 03/03/2015 - 14:26

Pinozzo, hai inquadrato perfettamente la situazione. Salvini, quando dice di voler mandare a casa Renzi o di voler prendere un voto di più, mente sapendo di mentire e sa benissimo che non ha nessuna speranza, nemmeno di avvicinarsi leggermente a questo obiettivo. Renzi è ancora più contento: con un antagonista dello 'spessore' del genio padano non dovrà nemmeno impegnarsi più di tanto in campagna elettorale: prenderà più voti di De Gasperi nel 1948. Il 'genio padano' fa finta di non saperlo ma invece sa benissimo di lavorare, seppur involontariamente, per il re di Prussia. Salvini è soltanto un 'utile idiota'.

roberto zanella

Mar, 03/03/2015 - 14:47

vero,stravero ...ecco perchè non possiamo essere legati al PPE di Alfanisis ,del Berlusconi e del Casini....rivoluzionare questa Europa sovietica fondata dagli eurocomunisti

Libertà75

Mar, 03/03/2015 - 15:01

@ilgiusto, non si definisca da solo una persone mediocre suvvia, ha una dignità anche lei (anche se qui non appare). Lo sappiamo che avete messo PdC un'assenteista del consiglio comunale di Firenze, ora però non vergognatevene, se proprio vi da fastidio che non abbia lo spessore morale per governare, cacciatelo!

rosa52

Mar, 03/03/2015 - 15:10

la sinistra che s'indigna per i cori fascisti...ma loro non si ricordano piu'quello che ha fatto il comunismo in unione sovietica Cina Vietnam etc..etc..?

eliolom

Mar, 03/03/2015 - 15:10

Salvini dimostra la sua ignoranza ( ignoranza di non conoscere ) su quanto fatto da Mussolini con le leggi sociali. Leggi sociali che hanno avuto il plauso di Margherita Hack, l'astrofisica comunista, sostenitrice di Renzi, che nella sua ultima intervista, prima della sua dipartita, disse: .......le conquiste sociali fatte sotto il fascismo oggi ce le sogniamo........ Il fascismo modernizzo' il paese...Mussolini era un socialista che si porto' con se' il senso sociale del popolo..... Tutte cose che si sapevano. Salvini, visto che rimprovera l'Europa di non aver un'anima sociale, ha commesso un grosso errore, definendo l'Europa peggio di Mussolini, che l'anima l'aveva e che era attento ai bisogni del suo popolo.

morghj

Mar, 03/03/2015 - 15:18

Bravo Salvini!!! Finalmente uno che dice cose che moltissimi pensano senza il filtro dell'ipocrisia becera e cialtrona che accomuna quasi tutti i politici, giornalisti, opinionisti, filosofi,antropologi, e acculturati vari. Bravissimo, continua così, che avrai sempre più seguito.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 03/03/2015 - 15:42

Siete rimasti in pochi a difendere Salvini dalla baratro dei seguaci dello scadente Ezra Pound eh? Dopo il flop della gita romana ora arriva la depressione

Claudio Antonaz

Mar, 03/03/2015 - 16:00

Il Salvini che fino a poco tempo fa lottava per lo smantellamento d’Italia e l’indipendenza della “Padania”, oggi si fa campione di unità nazionale volendo divenire il rappresentante della Destra, in un Paese, il nostro, verso il quale Matteo non ha mai dimostrato di avere né sentimenti di amore né di rispetto. Il senso del destino nazionale, la fedeltà al passato, l'amor patrio non s'improvvisano se non fingendo e per opportunismo. Ma in Italia, dove vige l'analfabetismo nel campo dell'amor patrio, Salvini potrebbe avere buon gioco. Dovrà solo "portare avanti" abilmente "il discorso". Il nuovo discorso.

Il giusto

Mar, 03/03/2015 - 16:15

Povero liberta75,costretto,pur di fingersi vincitore,ad abbandonare il suo amato silvio per salvini!Tranquillo,non te lo tocca nessuno il tuo statista felpato!La coerenza,merce rara dalle tue parti...

Libertà75

Mar, 03/03/2015 - 16:15

@luigipiso, me lo lasci dire con tutta avversione al fascismo che covo. Io porto rispetto per quelli di EP (mi lasci usare la sigla non essendo io di destra estrema) che manifestano a viso scoperto. Mi vergogno, invece, ed ho paura come libero cittadino quando vedo che PD + SEL + M5S sostengono i manifestanti incappucciati ed armati pronti e proni al vandalismo e alla violenza.

Libertà75

Mar, 03/03/2015 - 16:18

@eliolom, non credo che il paragone utilizzato da Salvini indicasse le politiche socialiste di Mussolini (che neppure 200 anni di sinistra italiana potrebbero mai produrre, visti i loro interessi a compiacere le varie lobbie a cui sono legati). Penso che si riferisse agli atteggiamenti antidemocratici che erano diffusi (e noti) sotto il fascismo, stessi atteggiamenti che oggi promuove la sinistra italiana e per questo è giusto ricordare che Mussolini era di socialista estrazione.

baio57

Mar, 03/03/2015 - 16:22

Il "cocomeriota" Pinozzo nella risposta a Sergio Sanguineti rileva che le foibe furono un fatto di 70 anni fa ed è vero,ma l'inneffabile "cocomeriota" Pinozzo non ha colto il senso del commento dove si parlava di 40 E PASSA ANNI DI OBLIO ,infatti l'opinione pubblica cominciò ad essere informata sulle foibe più dettagliatamente verso gli anni '90 ,di conseguenza con i tempi ci siamo . Pensate che il cocomeriota sinistratus Pinozzo abbia capito ? Per me nun c'arriva ,nun c'arriva proprio.

gianfranco1966

Mar, 03/03/2015 - 16:29

matteo è quasi al venti per cento. non lo ferma piu nessuno ormai. arriva al trenta per cento sicuro,è questione di mesi ormai. quello che dice è sacrosanto. solo le idee di una destra moderna puo risollevare questo paese. lui le incarna perfettamente. inoltre non ha punti deboli in cui i sinistri possono attaccarlo. è molto intelligente,coerente e coraggioso. ma sopratutto semplice. i sinistri lo stanno denigrando con argomenti poco convincenti segno che non hanno argomenti validi per frenare la sua ascesa. sono molto felice di aver trovato un cosi valido leader a destra insieme alla grandissima giorgia meloni. una coppia di inestimabile valore per la nuova destra.

lamwolf

Mar, 03/03/2015 - 16:34

I compagni sanno solo parlare di fascismo nazismo e di mussolini. Però si scordano il 48% dei giovani a spasso la soglia di povertà spaventosa mai raggiunta da dopoguerra. I quattro punti di percentuale in più di disoccupazione con il governo Renzi e l'invasione di chicchessia con la criminalità impunita dilagante. Questa è la sinistra nel ricordo del passato e fetecchia nel presente.

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 03/03/2015 - 17:17

Tranquillo Salvini, i Comunisti non tornano di sicuro... forse non te ne sei accorto, ma non se ne sono mai andati. Non illuderti troppo, saranno proprio loro a darti "il benvenuto" se poco poco metterai troppi bastoni tra le ruote della loro "allegra macchina": Ti spianano. Con tutti mezzi... qualcuno ne sa qualcosa. Altro che fascismo i Compagni quando ci si mettono.

Pinozzo

Mar, 03/03/2015 - 17:19

baio57, ad arrampicarti sugli specchi non sei bravo e fai quasi tenerezza. se parli di opinione pubblica, nel '75 il PdR Leone depose una corona di alloro alla foiba di Basovizza, e nell'82 il PdC Spadolini dichiaro quella foiba monumento di interesse nazionale. Quindi i tuoi "40 anni e passa di oblio" sono una baggianata. Hai capito, capra? Studia!

Ritratto di malamente

malamente

Mar, 03/03/2015 - 17:52

vai Matteo Salvini , precisiamo !!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 03/03/2015 - 17:53

I comunisti sarà meglio che inorridiscano poco, con la decine di milioni di morti che hanno sulla coscienza i loro vari regimi in tutto il mondo. Meglio poi stendere un pietoso velo sulle porcate che fecero gli "eroici partigiani" subito dopo la guerra qui da noi. E non parlo per sentito dire.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 03/03/2015 - 18:06

Bravo Salvini!

citano39

Mar, 03/03/2015 - 18:09

Cara ex. Se veramente hai detto questo al bando ci dovresti andare tu.

ilbarzo

Mar, 03/03/2015 - 18:41

Caro Salvini,nonostante tu sia un politico che io non disprezzi,anzi ti ammiro e anche molto.Purtroppo però devo dirti che tra te e Benito vi e' un abisso.Nessun politico finora è mai riuscito ad eguagliarlo.L'unico politico al pari della sua intelligenza e capacità politica ,sarebbe potuto essere soltanto il grande Almirante.Purtroppo se ne è anadato troppo presto.

eliolom

Mar, 03/03/2015 - 18:46

liberta' 75, voglio ancora dire quel che disse Margherita Hack nella sua ultima intervista: ........ il fascismo fu' una dittatura all'acqua di rose.........e quello che disse il grande attore A. Fabrizzi in tv: ieri dovevi essere attento nel parlare, perche' c'era qualcuno che ti poteva sentire, ma oggi, se parli, c'e qualcuno che ti sente? Mi auguro che Salvini sia piu' attento nelle sue esternazioni, dovendo attirare i voti di destra. Cordialita'

Bellator

Mar, 03/03/2015 - 18:52

Le Leggi che vengono fatte in Italia, somigliano alla sceneggiatura del Film di TOTO'.." Il Medico dei Pazzi," infatti la ricostituzione del Partito FASCISTA ed il saluto Romano,sono fuorilegge,ma il Pugno chiuso, i rifondaroli del Partito Comunista, Lotta Continua e tutte le sfaccettature dei Kompagnoski,sono legali!!,possono partecipare alle Elezioni politiche,organizzare manifestazioni violente;questa è l'Italia che meritiamo, dove..."Tutto va bene!!, signora Marchesa, ma il palazzo crolla !!.

salvatore40

Mar, 03/03/2015 - 18:55

Di Ezra Pound il nostro Salvini sicuramente può far sua questa bella e incisiva frase : “Se un uomo non è disposto a rischiare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla o non vale niente lui”.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 03/03/2015 - 18:58

La differenza tra l`UE e Mussolini, è che Mussolini hà sbagliato a mettersi con i tedeschi, pero HÀ EMANATO LEGGI CHE TUTTORA SONO ATTIVE, MENTRE ALL`UE, BISOGNA PAGARE TASSE, VENIAMO PUNITI E CI REGALANO, CENTINAIA DI MIGLIAIA DI MIGRANTI, CHE DAI VERI ITALIANI, """NON SONO PIÙBENVENUTI""". TUTTO CIÒ CHE È TROPPO NON DA BENESSERE,SPERIAMO CHE I TERRORISTI, VADANO TUTTI AL NORD !!!

Pinozzo

Mar, 03/03/2015 - 19:18

Che spettacolo, i fascisti che si accodano a uno che nel cassetto c'ha la t-shirt "PADANIA IS NOT ITALY". Poveracci, poche idee ma confuse..

alfonso cucitro

Mar, 03/03/2015 - 19:23

caro Salvini è da un pò che ti sto seguendo e condivido quasi tutto quello che fai e quello che dici.Però ciò che hai detto contro Mussolini (premetto che finora non ho mai votato né per la lega e né per A.N.) non mi trova d'accordo.Non dimentichiamoci le leggi da lui emanate e tuttora vigenti (anche se con ritocchi) e soprattutto tutte le opere da lui fatte costruire per il fabbisogno del popolo e della famiglia

alfonso cucitro

Mar, 03/03/2015 - 19:28

Caro Salvini è da un pò che ti sto seguendo tramite facebook e quasi sempre mi trovo d'accordo su quello che fai e quello che dici.Però stavolta sono contrario a ciò che hai detto su Mussolini.Non bisogna dimenticare la storia e quindi ciò che di buono ha fatto con leggi tuttora vigenti e con costruzione di opere a favore del popolo e della famiglia.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 03/03/2015 - 20:23

veramente SALVINI fà innervosire solo la MUSSOLINI

treumann

Mar, 03/03/2015 - 22:04

modestissimo parere personale: come dargli torto? Si guardi soltanto a come siamo ridotti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 04/03/2015 - 01:05

Ma lo sanno queste ultime generazioni di pecore rosse che l'INPS è stata creata dal governo Mussolini? Lo sanno che l'Italia è piena di sedi dell'OMNI, l'Opera Nazionale Maternità e Infanzia? Lo sanno questi ottusi ciarlatani rossi che la Maremma era stata bonificata per dare la terra a migliaia di agricoltori? INFORMATEVI STOLTI PROPAGANDISTI DEL NULLA CHE SAPETE DARE AL PAESE SOLO TASSE E MISERIA INTELLETTUALE.

Ritratto di max2006

max2006

Mer, 04/03/2015 - 04:08

Io sto con Salvini senza se e senza ma. E vorrei ricordare a tutti che venti e passa anni fa un certo Berlusconi con la sua alleanza aveva sghettizzato il Movimento Sociale guidato da Fini per poi vincere le elezioni. Parliamo tanto male di Casa Paund ma i centri sociali di sinistra sono forse delle anime pie perchè di sinistra? E di Forza Italia vogliamo discutere? Sarà ancora un partito moderato di destra ma i consensi grazie ad una gestione sbagliata sono ai minimi termini. Salvini sa cosa vuole, sta intraprendendo una strada difficile e rischiosa e sa che con i "se" e con i "ma" non si fa la storia. Se perde si ricomincia da capo. Se vince si trova comunque una bella gatta da pelare. Una cosa è comunque certa, appena possibile si disferà di un peso micidiale: NCD ed Angelino Alfano.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 04/03/2015 - 08:51

#Pinozzo: E' un onore ricevere una botta di "ignorante" da un codardo, trincerandosi dietro uno pseudonimo! Nel 1966, un'imbeccata sinistroide insegnante di Lettere mi appioppò un 6-, per lo stesso motivo! "Ultra-quarantennale", compagno Pinozzo, significa essermi riferito alla definitiva presa di potere delle sinistre, dalla costituzione delle Regioni nel 1970, solo allora da loro volute (e non prima, come previsto dalle norme transitorie della decantata Costituzione), con beneplacito DC, così insediandosi anche nella Scuola, Sanità, nel "sociale" a macchia d'olio ma supponentemente protese a travisare Storia e fatti che, ben conscio della loro epoca, ben constato che rappresentarono (e rappresentano) uno scomodo nervo scoperto per tutti i supponenti ed ipocriti sinistri come Lei.