Orlando ignora il dl Salvini: iscritti quattro migranti all'anagrafe

Dopo la rivolta dei sindaci, strappo del primo cittadino di Palermo: ignorato il dl Sicurezza. Orlando: "Un atto dovuto"

Alla fine Leoluca Orlando lo ha fatto. La sua sfida a Matteo Salvini è diventata realtà: il sindaco di Parlemo iscrive quattro immigrati all'anagrafe e lo fa in barba al dl Sicurezza che lo vieta espressamente.

Sono i primi quattro provvedimenti "figli" della rivolta dei sindaci di qualche settimana fa. I quattro immigrati iscritti nel registro sono libici e bengalese in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari o come richiedenti asilo. Si tratta di giovani stranieri dai 26 ai 49 anni.

Il decreto Sicurezza, voluto da Salvini e approvato dal Parlamento,vieta l'iscrizione anagrafica di chi non è titolare di protezione internazionale. Il motivo? Evitare ai Comuni, soprattutto quelli piccoli, enormi sforzi burocratici per persone cui ancora non è stato dato un responso sulla richiesta di asilo.

Nelle scorse settimane i sindaci buonisti e di sinistra si era ribellati e minacciavano di non applicare il decreto perché avrebbe tolto diritti ai migranti. In realtà i servizi sanitari restano garantiti, ma Orlando ha deciso comunque di tirare dritto e oggi pomeriggio ha firmato "i primi provvedimenti connessi all'applicazione dello Statuto Comunale, della legge nazionale e della Costituzione in materia di esercizio di diritti soggettivi inalienabili legati alla residenza". "Questo è un provvedimento Amministrativo - dice Orlando - che ha basi giuridiche ed amministrative solide, anche se so già che qualcuno parlerà di provvedimento politico per distogliere dal suo contenuto più profondo: la tutela dei diritti di tutti e di ciascuno, come garanzia delle libertà per tutti e per ciascuno".

Ovviamente, applicando la legge, l'Anagrafe palermitana aveva dichiarato "irricevibili" le richieste di iscrizione di alcuni immigrati. Ma il sindaco ha disposto disposto che si procedesse con le verifiche di legge e, in caso di esito positivo, che agli immigrati venisse comunque rilasciata la residenza. "Gli atti firmati da Orlando analizzano la situazione normativa determinata dall'entrata in vigore dell'art.13 della legge 132/2018 (c.d. 'Decreto Sicurezza') definendo il quadro complessivo come di 'evidente difficolta' interpretativà, a seguito dell'asserito conflitto fra norme tutt'ora in vigore", spiegano dal Comune. Per iscrivere i migranti all'anagrafe, il sindaco ha pure disposto che l'accesso al portale venga fatto con le sue credenziali di accesso. Assumendosi così la responsabilità dell'atto amministrativo.

Uno strappo in piena regola. Un modo per disapplicare il dl Salvini. "Se le iscrizioni e variazioni anagrafiche dello straniero regolarmente soggiornante sono effettuate alle medesime condizioni dei cittadini italiani - spiega Orlando - se la dimora dello straniero si considera abituale raggiunti i tre mesi di ospitalità in un centro di accoglienza, se la dimora abituale è fondamento della residenza e se, infine, è fatto obbligo ad ognuno di chiedere la iscrizione nell'anagrafe del Comune di dimora abituale, ne deriva che tale iscrizione risulterebbe doveroso sia chiederla che ottenerla (ove non esistano altri elementi ostativi a seguito delle verifiche di legge), anche utilizzando documenti differenti da quello del permesso di soggiorno, ma ugualmente idonei ad attestare la regolarità del soggiorno medesimo per le finalità anagrafiche".

Per giustificare la sua mossa (politica) Orlando afferma che il sindaco è obbligato dalla legge a "soppesare in modo ponderato gli interessi pubblici e privati emergenti, essendo per altro il rispetto e la garanzia di questi ultimi una parte essenziale della costruzione di condizioni di legalità e sicurezza per la comunità locale". E ancora: "Firmare questi atti - afferma Orlando - è per un Sindaco che ha giurato fedeltà alla Costituzione ed allo Statuto Comunale un atto praticamente dovuto, perché questi due 'estremì del nostro Diritto, in sintonia l'uno con l'altra, ci dicono che la tutela dei diritti collettivi va di pari passo con la tutela dei diritti dei singoli perché solo così si garantisce e si costruisce vera sicurezza di tutta la comunità locale".

Commenti

Altoviti

Ven, 01/02/2019 - 22:30

Orlando, così facendo, favoricse la mafia dei trafficanti, dunque la mafia "tout court"!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 01/02/2019 - 22:30

Bravo Orlando!!!

Altoviti

Ven, 01/02/2019 - 22:31

Un pubblico ufficiale Che viola la legge dell'anagrafe va incarcerato.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Ven, 01/02/2019 - 22:32

ARRESTATE questo manigoldo! Non erano i komunisti quelli che dicevano che le leggi si applicano? E allora?

Altoviti

Ven, 01/02/2019 - 22:32

Chi viola la legge va incontro ai giudici. Ora i giudici si muovano contro Orlando che srebbe ora!

blu_ing

Ven, 01/02/2019 - 22:35

lo si obblighi a sfamarli.... a vita, e per me possono rimanere anche in italia

VittorioMar

Ven, 01/02/2019 - 22:36

..MARTIRE CHE SI E' IMMOLATO PER LA GIUSTA CAUSA.....PERSA !!..prossime elezioni anche a PALERMO !!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 01/02/2019 - 22:38

BENEEEE!!! A me qui nel TERZO mondo hanno comunicato IERI, che la mia richiesta di rinnovo della residenza come pensionato (presentata in Settembre con tutti i documenti necessari autenticati dall'Ambasciata Italiana qui) e stata accettata e quindi Lunedi potro ritirare la mia "carta d'identita" Nicaraguense, valida per altri 5 anni, dopo aver provveduto a depositare 200 USD!!! Quanto ha fatto depositare Orlando ai 4 che ha iscritto!!!! Capitttttooo come agiscono nei loro paesi nei nostri confronti!!!jajajajajajaja

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 01/02/2019 - 22:38

Ora che fai salvini ? lo metti in galera ? un ministro con la M maiuscola lo farebbe arrestare. Ma tu non sei Maduro. Tu sei un molliccio. E altri sindaci lo seguiranno riempiendoci le città di feccia! Che farai allora ? caro mINISTRO ?

Una-mattina-mi-...

Ven, 01/02/2019 - 22:44

MA BASTA CON QUESTO PERSONAGGIO DA BAY WATCH. SE VUOLE INTERPRETARE LE LEGGI A SUO COMODO CHE VADA PER ALTRI LIDI

Totonno58

Ven, 01/02/2019 - 22:46

Basta, mi sono rotto le ...., qui sembra che i problemi di questo paese siano gli immigrati, i mendicanti, ogni tanto i gay ed altre chiacchiere di questo genere...secondo me, dopo un altro annetto al massimo di ricreazione ed avremo un altro governo tecnico che ci farà un coso così!

ginobernard

Ven, 01/02/2019 - 22:53

In un paese civile questo fatto dovrebbe decretare la sua fine politica Invece si ricandidera e mi sa che verrà pure rieletto Che disastro di paese Madonna santa

Divoll

Ven, 01/02/2019 - 22:56

Che aspetta il governo a rimuovere questi sindaci e incriminarli per abuso di ufficio? Io ci aggiungerei anhe un'accusa di eversione. Qualunque registrazione abbiano fatto, dev'essere considerata illegale e cancellata.

Divoll

Ven, 01/02/2019 - 22:57

Dove sono i magistrati? Ecco chi va processato!

ESILIATO

Ven, 01/02/2019 - 22:57

Leoluca Orlando si merita la galera.....fermiamo questi fenomeni negativi gli Italiani lo vogliono.

roberto zanella

Ven, 01/02/2019 - 23:00

VEDIAMO SE SALVINI ATTRAVERSO LA PREFETTURA LO FARA' SALTARE......

Rottweiler

Ven, 01/02/2019 - 23:03

Ci sarà un giudice a Palermo ?

Rottweiler

Ven, 01/02/2019 - 23:04

D'altronde con 35€/day ci si guadagna più che con la droga....

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 01/02/2019 - 23:09

questa specie di essere umano (forse) dovrebbe essere indagato e arrestato per tutto quello che combina ai danni dei cittadini onesti , come dare la residenza a tutti quelli che hanno occupato le case popolari e via dicendo , questo fa venire il voltastomaco soltanto a guardarlo .

cgf

Ven, 01/02/2019 - 23:10

volere TORNACONTO PERSONALE sulla pelle dei migranti, classico atteggiamento di SINISTRA

eolo121

Ven, 01/02/2019 - 23:12

LA prossima volta che il PD farà una legge i sindaci di destra non la applicheranno .. vecchio marpione e cosi' che vuoi.. va in pensione che è ora.

Ritratto di Tubista

Tubista

Ven, 01/02/2019 - 23:14

Traditore infame comunista

19gig50

Ven, 01/02/2019 - 23:15

Questo va tolto dall'incarico e affidato alle patrie galere.

giovanitasca

Ven, 01/02/2019 - 23:15

E ora?

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 01/02/2019 - 23:18

"..idonei ad attestare la regolarità del soggiorno...". Ma quale regolarità?!!!!! Sono migranti IRREGOLARI in attesa di risposta alla loro richiesta di asilo e, ovviamente, in qualche luogo devono soggiornare, ma sempre IRREGOLARI sono. Esistono le leggi che definiscono diritti e doveri delle persone a seconda del loro stato. Dire che i diritti sono uguali per tutti è una ipocrisia preconcetta.

ClioBer

Ven, 01/02/2019 - 23:53

Se Orlando è stato bannato dai media (le cause sono note) per una decina d’anni, io l’ho bannato a vita. Comunque, anche se per me è un vero sacrificio dedicargli qualche minuto, al fine di rinfrescargli la memoria, ecco alcuni commi dell’articolo 117, Titolo V: Lo Stato ha legislazione esclusiva nelle seguenti materie: b) immigrazione; d) difesa e Forze armate; sicurezza dello Stato; armi, munizioni ed esplosivi; h) ordine pubblico e sicurezza, ad esclusione della polizia amministrativa locale; i) cittadinanza, stato civile e anagrafi; q) dogane, protezione dei confini nazionali e profilassi internazionale; Dunque, se esiste uno stato di diritto, che il Ministro preposto disponga il commissariamento del Comune di Palermo e qualche magistrato incrimini questo insopportabile cafone.

delenda_carthago

Sab, 02/02/2019 - 00:21

Salvini dovrebbe decorarlo con una medaglia d'oro al valore civile

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 02/02/2019 - 00:39

E Calenda aspira ad un 30% alle europee. Siamo ormai oltre l'utopia.

manente

Sab, 02/02/2019 - 00:43

E' evidente che a questo punto sciogliere il Comune di Palermo per infiltrazioni mafiose è "un atto dovuto". Altri Comuni italiani sono stati sciolti per molto meno che il palese favoreggiamento di Orlando Cascio per la mafia degli scafisti.

SpellStone

Sab, 02/02/2019 - 00:59

magari si illude di essere rieletto....

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 02/02/2019 - 05:31

Ancora mi chiedo come questo tizio sia ancora a piede libero e lo votino mentre Dell'Utri e' stato incarcerato. Temo fortemente che in Italia ci siano due pesi e due misure per non dire 2 Italie.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Sab, 02/02/2019 - 06:24

mailaico mi spiega , se ci arriva , cosa c'entra Salvini? secondo il suo cervellino da colibrì è forse diventato magistrato ad insaputa di tutti?

il sorpasso

Sab, 02/02/2019 - 07:06

Incredibile cosa sta facendo.

Aristide56

Sab, 02/02/2019 - 07:10

Gettare soldi del comune per un'azzione politica per una manciata di voti,sarebbe ora di spazzare via questi immondi politicanti insieme ,agli immondi magistrati rossi che si muovono solo contro gli anti cattocomunisti

un_infiltrato

Sab, 02/02/2019 - 07:15

Un Paese allo sbando, in cui ormai tutto è consentito. Un Paese in cui, addirittura il primo cittadino di una grande città è primo - anche - nell'infrangere la Legge. Un Paese in cui, apprendevo ieri dalla tv, un presidente di corte di appello interrompe la lettura di una sentenza per avventarsi, minaccioso e urlante, sulla disperazione di una madre a cui hanno ucciso il figlio. Un Paese che ci fa vergognare di essere italiani.

gio777

Sab, 02/02/2019 - 07:18

LE DEMOCRAZIA E' UFFICIALMENTE FALLITA IN ITALIA. ORA ASPETTIAMO CHE FORZA NUOVA MARCI SU ROMA COMPATTA

Italo00

Sab, 02/02/2019 - 07:38

Questo è quello che fa un sindaco di sinistra per la sua città : il nulla cosmico condito da tante chiacchiere. Contenti i palermitani..

Giorgio5819

Sab, 02/02/2019 - 08:06

Ha violato la legge italiana, vediamo se le istituzioni esistono per tutti o se sono sempre e solo "cosa " per comunisti... e quanto ai 4 personaggi iscritti all'anagrafe da questo traditore dell'Italia, é bene annotare le generalità, perché se commettono reati va indagato questo stronxo per complicità e favoreggiamento.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 02/02/2019 - 08:18

Orlando andrebbe arrestato per aver disubbidito a una legge dello stato.

leopard73

Sab, 02/02/2019 - 08:45

Perché nessuno mette in galera questo individuo MAFIOSO!!! Vorrei sapere chi comanda in ITALIA!!

FrancoM

Sab, 02/02/2019 - 09:08

Soppesare in modo ponderato gli interessi pubblici e privati emergenti ... entro i limiti della legge, suppongo

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 02/02/2019 - 09:27

Un eroe. Ma quanto si dà da fare per la propria carriera politica?

fifaus

Sab, 02/02/2019 - 09:30

Orlando CASCIO va arrestato e va imposto il blocco navale. Poi non ne parliamo più!

aldoroma

Sab, 02/02/2019 - 09:39

questo signore che ha cambiato mille partiti è da portare a processo e destituito da sindaco....

trasparente

Sab, 02/02/2019 - 09:40

Arrestatelo, licenziatelo, dimettetelo, fatelo sparire altrimenti sarà emulato da altri sindaci!

nopolcorrect

Sab, 02/02/2019 - 09:49

Vedremp se i Palermitani saranno d'accordo e lo riconfermeranno come sindaco. Questo vale per tutti i sindaci pro-migranti a spese dei loro concittadini.

giancristi

Sab, 02/02/2019 - 10:20

Rimuoverlo dall'incarico. Non può violare le leggi. Non vedere più quel brutto muso!

27Adriano

Sab, 02/02/2019 - 10:21

orlando è un mafioso e la mafia fa più soldi con il traffico di carne umana che con la droga. Peggio dei narcos in Colombia.

tosco1

Sab, 02/02/2019 - 10:22

Ottimo esempio per noi cittadini.Ma chi se ne frega delle leggi.Io ora, in base a questo, il prossimo giugno non paghero' l'IMU molto pesante da pagare.."Atto dovuto" per Legge infame. Penso che anche i cittadini di Palermo dovrebbero cogliere l'occasione.I palermitani, se lo dice il Sindaco, potranno quindi non pagare l'ingiusta IMU(patrimoniale mascherata) e rispondere che per loro e' un "atto dovuto".Vediamo cosa dira' il Sindaco.

AngeloErice

Sab, 02/02/2019 - 10:22

Palermo e Napoli, le città modello, conti a posto, mafia e delinquenza sotto controllo, disciplina urbana esemplare, 0 crimini, 0 scippi,... Pertanto un po noiose... Cittadini troppo inoccupati, allora i loro 2 eletti si dedicano alle sorele e frateli del pampero.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 02/02/2019 - 10:44

SI PROCEDA! Senza indugio. Ha dichiarato guerra alle leggi? Guerra sia.

effecal

Sab, 02/02/2019 - 10:53

Che buon comunistello,può diventare il riferimento dei cattocomunisti.

carpa1

Sab, 02/02/2019 - 10:55

La magistratura che fa? Perchè non procede d'ufficio? Intanto venga commissariato il sindaco; è inconcepibile che la sinistra predichi in continuazione il rispetto delle leggi quando i suoi esponenti se ne fregano IMPUNEMENTE!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 02/02/2019 - 11:05

E' palese il fatto che lui cerca lo scontro giudiziario per poter adire le vie legali (fino alla corte costituzionale) e ottenere ragione. Se gliela daranno ovviamente.

AngeloErice

Sab, 02/02/2019 - 11:11

La DOPPIA NAZIONALITÀ produce BALORDI. In vacanza nel loro rispettivo paese del CUORE sono e fanno i nazionali a tutti gli effetti. Esprimono disprezzo per quella italiana che gli serve esclusivamente per RIVENDIDARE ed ESERCITARE DIRITTI e VANTAGGI ECONOMICI. Sono il cancro dei paesi che li accolgono, perché è FALSO che si adeguano. Per loro il passaporto del secondo paese è una semplice PATENTE per l'accesso ai DIRITTI, mentre se ne sbattono della cultura e tradizioni che non siano le loro.

senzaunalira

Sab, 02/02/2019 - 11:13

Abuso di ufficio è ancora reato, se cominciano ad arrivare gli avvisi di garanzia ai funzionari comunali, lo lasciano solo con le sue pagliacciate! Si ricorda di essere anche rappresentante dello Stato solo quando gli fa comodo, le leggi non le rispetta … un sindaco ignaro fantoccio messo su una sedia per evitare il commissariamento e il blocco di lucrosi appalti.

FRANGIUS

Sab, 02/02/2019 - 11:21

SPERO CHE LA PROCURA INTERVENGA IMMEDIATAMENTE CONTRO QUESTO PUBBLICO UFFICIALE CHE NON RISPETTA LE LEGGI DI STATO E COMPIE UN GRAVE REATO PENALE.

giovanni235

Sab, 02/02/2019 - 11:33

Ricordarsi che in Sicilia non si diventa sindaco di Palermo o di Messina o di Catania o di Canicattì senza l'appoggio delle maggiori cosche mafiose,che devono avere poi il loro ritorno in beni o lasciar fare.Orlando sa quali cosche l'hanno fatto eleggere come sa il prezzo che deve pagare.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 02/02/2019 - 11:34

Usare subito la legge per combatterlo e destituirlo dalla sua carica !

baronemanfredri...

Sab, 02/02/2019 - 11:47

OMAR EL MUKHTAR CONSIDERATO CHE SONO IN SICILIA E CI SONO LE ARANCE CHE SONO FAVOLOSE, E NON SI TROVANO QUI A MILANO, CI SONO LE ARANCE SANGUINELLE, DOLCI CHIAMATE DI PARADISO, CI DICI QUELLE CHE TI PIACCIONO COSI' TE LI POSSIAMO PORTARE IN CELLA INSIEME AL TUO AMICO TRA POCO EX SINDACO DI PALERMO. FAGLI COMPAGNIA

magnum357

Sab, 02/02/2019 - 11:53

Violando la legge in primis, si espone inutilmente a indagine e a condanna penale, e quindi a rimozione dal suo incarico !!!

carlo dinelli

Sab, 02/02/2019 - 12:01

Visto che a Orlando piacciono tanto i clandestini, e continua a ignorare le leggi di un Ministro (che, a quanto mi risulta, conta più di lui) e fa ciò che vuole; proporrei di far scendere i finti profughi della Sea Watch, imbarcarli su un aereo e via.... a Palermo a casa del sindaco m...oso!!!

cameo44

Sab, 02/02/2019 - 12:06

Orlando la vergogna di Palermo mentre la città muore lui pensa e fa ciò che la legge le vieta dato che tutti devono rispettare la legge questo soggetto va processato e condannato ma essendo di sinistra gode dell'immunità è innoccente a prescindere meditate gente di Palermo rivotate un Sindaco che vi fa stare in mezzo alla spazzatura piazze piene di spacciatori prostitute ma lui non contento vuole che ne arrivano tanti altri del resto lui non vive le periferie e dei Palermitani non le importa un bel niente

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 02/02/2019 - 12:08

Meno male che questi cialtroni sostengono che è Salvini che utilizza immigrati e clandestini, questo ebete cosa sta facendo ? Buffone e cialtrone, pensasse alle cose concrete visto che Palermo soffoca nelle immondizie

corivorivo

Sab, 02/02/2019 - 12:08

volto e vita da mafioso istituzionale

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 02/02/2019 - 12:13

Si tratta di giovani stranieri dai 26 ai 49 anni? giovani? saranno mica i capi dei spacciatori di droga? sto pezzo di venduto ci ride sopra e nessuno lo ferma sicuro che la magistratura rossa lo protegga.

Vigar

Sab, 02/02/2019 - 12:18

A cosa arriva la smania di protagonismo in un politico ormai (giustamente) caduto nell'oblìo.....

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 02/02/2019 - 12:26

Vi siete mai chiesti perché questo individuo, siciliano e politico attivo in Sicilia, nota terra frequentata solo da personaggi immacolati come gigli, non sia mai inciampato nel fertile humus del sottobosco dei peggiori affari che ricopre la Trinacria? Tale humus che ha un nome che incute paura, solo a pronunciarlo, da parte di chi non vi è addentro… Non aggiungo altro ed il penisero va alla memoria delle troppe vittime….

Cheyenne

Sab, 02/02/2019 - 12:32

ORLANDO MAFIOSO E CIALTRONE PENSA ALL'IMMONDIZIA DI PALERO CITTA' ORMAI INVIVIBILE DOPO LE TUE CURE

killkoms

Sab, 02/02/2019 - 12:51

culturalmente m()so!

colomparo

Sab, 02/02/2019 - 13:06

Da sospendere subito dal suo incarico di sindaco !!

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 02/02/2019 - 13:15

...forse qualcuno, ma non i palermitani che continuano a votarlo, credeva che la mafia fosse in via di estinzione..

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 02/02/2019 - 13:40

Che bella la nostra Italia.Tutti fanno cosa vogliono e mnessuno rispetta la legge.Regards

baronemanfredri...

Sab, 02/02/2019 - 13:49

CON ORLANDO, FUTURO GALEOTTO IN QUANTO HA VIOLATO LE LEGGI SULL'ANAGRAFE, LE NORME CHE PONGONO I SINDACI SOTTO IL MINISTRO, IL CODICE CIVILE, PENALE ED ALTRI REATI COME FAVOREGGIAMENTO DI CLANDESTINI ED ALTRI REATI, I PALERMITANI HANNO PERSO LA STIMA, CHE AVEVANO IN SICILIA SPECIE NELLA COSTA ORIENTALE. AVERE UN SINDACO CHE DELEGITTIMA, CALUNNIA, INSULTA UN ORGANO A LUI SUPERIORE, CHE HA DISTRUTTO LA CITTA' E LA DIGNITA' DEI SUOI CITTADINI, RIPETO DIGNITA' IN QUANTO LI UMILIA DAVANTI A CLANDESTINI, MI PARE CHE E' GIA' TROPPO IN LIBERTA'. QUANDO SCATTERANNO LE INDAGINI AMMINISTRATIVE, PENALI E CIVILI QUESTO ASPIRANTE GIOVANNA D'ARCO NON SARA' PIU' NULLA. E' INUTILE CHE GRIDERA'. SAI ORLANDO CI SONO SVARIATI ANNI DI GALERA E NESSUN TUO AMICO COMUNISTA GIUDICE TI POTRA' SALVARE.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 02/02/2019 - 13:52

cascio,cascio, le radici sono dure da estirpare,vero???

silvano45

Sab, 02/02/2019 - 13:54

E'la stessa persona che attaccata alla poltrona da decenni ha avuto da dire di Falcone?

Malacappa

Sab, 02/02/2019 - 13:55

I traditori vanno sbattuti in galera

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 02/02/2019 - 13:56

delenda_carthago Sab, 02/02/2019 - 00:21,di che calibro??

AngeloErice

Sab, 02/02/2019 - 13:56

Questo tizio, è una vergogna ma fatto al tornio per coloro che lo hanno eletto? Se cosi non fosse, non dovremmo vedere palermitani in piazza per protestare. Per quel che vale, penso che i politici di qualsiasi tendenza dovrebbero avere la decenza di contrastare l'interesse dei propri concittadini a favore dei clandestini. Al netto di considerazioni umanitarie, è assurdo che vadano ad accamparsi vicini a questi fusti palestrati e ad adavallare applausi mentre sbarcano dalle navi. Schifosi pagliacci, questo mentre l'économia italiana va a rotoli.

Seawolf1

Sab, 02/02/2019 - 14:17

Ma è ancora a piede libero?

ziobeppe1951

Sab, 02/02/2019 - 14:22

Ma com’è..tutti i colorati iscrivono?..ho un amico norvegese che voleva iscriversi ma gli hanno detto che non ha i requisiti richiesti alla pigmentazione

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 02/02/2019 - 14:30

#Seawolf1- 14:17 Vuoi sottrarre al museo di madame Tussaud un cotal esemplare?

Amazzone999

Sab, 02/02/2019 - 14:37

Come si può concedere credito e prestigio a un politico che, lanciando accuse infamanti e velenose, ha denigrato e colpevolizzato il grande magistrato Giovanni Falcone, eroe dell'antimafia, perito proprio per la sua indefessa battaglia contro la criminalità organizzata. Leoluca Orlando Cascio invece prospera ancora, eletto varie volte sindaco di Palermo, pontifica, recita il ruolo di saggio e imperturbabile maestro in televisione, si erge a protettore dei clandestini e degli islamici, Continua nella vecchia abitudine di denigrare,lanciare accuse. Si propone come antistato o migliore alternativa ad uno Stato descritto come vessatorio e cattivo. Chi e cosa vi ricorda?

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Sab, 02/02/2019 - 14:46

ARRESTATELO E METTETELO AI LAVORI FORZATI.

AngeloErice

Sab, 02/02/2019 - 14:52

AngeloErice: 13:56 volevo dire, NON contrastare, NON mettere i clandestini avanti ai propri cittadini...

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 02/02/2019 - 14:54

Sono del parere che se la Magistratura non interverrà contro questo pagliaccio che se ne fotte di leggi e cittadini,il ritorno "politico" sarà un danno enorme per la sinistra,un vero boomerang. Soprattutto nel mentre si va a processare un ministro che adempie al suo mandato nel rispetto delle leggi. Con le elezioni del 4 marzo gli italiani hanno mandato un chiaro messaggio,anzi due:1) non siamo tutti dei fessi 2) siamo stufi marci di governi sinistri che sfasciano tutto quello che toccano e vogliono instaurare una DITTATURA. Chi non vede o fa finta di non vedere questi messaggi,e'destinato ad essere cancellato dal panorama politico. Renzi,Fini,Monti ed altri docent.

Malacappa

Sab, 02/02/2019 - 15:07

Iscritti all'anagrafe della polizia cioe' schedati

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 02/02/2019 - 15:30

Significa che le leggi, invece che rispettarle, si possono interpretare secondo la propria ideologia e convenienza? Spiegatecelo chiaramente; tanto per regolarci. Se così non è Orlando sta commettendo un reato, ancora più grave perché, essendo sindaco, come rappresentante delle istituzioni, sta invitando a non rispettare le leggi. E' da denunciare, mandare sotto processo ed in galera. Punto.

mariod6

Sab, 02/02/2019 - 15:53

A questo punto è un atto dovuto anche l'arresto del sindaco per tradimento e mancato rispetto delle leggi dello Stato. Inoltre va indagato ed inquisito per favoreggiamento dei trafficanti di schiavi e connivenza con la criminalità organizzata. Ma tanto questa non è una novità, ma nessun magistrato siciliano lo incriminerà mai. Troppi scheletri negli armadi della politica e della magistratura. Ne sapevano qualcosa i poveri Falcone e Borsellino e Dalla Chiesa.

Ogliastra67

Sab, 02/02/2019 - 16:01

Spero che ora sia perseguitato penalmente..come è giusto!!!

ostrogoto55

Sab, 02/02/2019 - 16:05

Ma chi ha eletto questo anarchico pianta grane anti-italiano? La volontà politica non si impone facendo il bastian contrario, deve essere suffragata prima nelle urne. Se non gli va il DL Salvini votato dal parlamento e avallato dal Presidente della Repubblica, SI DIMETTA.

karlo999

Sab, 02/02/2019 - 16:12

LE LEGGI VANNO RISPETTATE!!!COMMISSARIATE IL COMUNE.

greg

Sab, 02/02/2019 - 16:22

REDAZIONE, POTRESTE PUBBLICARE- LA VERITA' SI DEVE SEMPRE DIRE - Un amico mi ha mandato una foto del "sindaco" con una didascalia sotto: ma tu, compreresti una macchina usata da uno con una faccia così? Gli ho risposto: neppur se mi desse una garanzia a vita.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 02/02/2019 - 16:27

Ma questo buffone d'un sindaco non dovrebbe venir denunciato se commette il reato di andare contro la legge?

maurizio50

Sab, 02/02/2019 - 16:27

Ci stiamo domandando tutti chi sono gli sciagurati che hanno messo a fare il Sindaco quel demenziale personaggio del prode Orlando!!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 02/02/2019 - 16:28

Gentile dottor Bartolo, gentile signor direttore, l'articolo de il Giornale recita: "Orlando ignora il dl Salvini"! Confortateci: in Italia le leggi si violano o si ignorano? Scusateci abbiamo questo rovello, ci sfugge quale sia oggi il "politicamente corretto"! Illuminati, vogliamo sempre essere "a la page", alla moda secondo la tendenza del momeno! Abbiamo scaricato gente, fino a ieri amici cari, che ancora, poveretti in ritardo, ancora ricordano le parole usate contro il giudice Falcone! X

Ritratto di Antero

Antero

Gio, 18/04/2019 - 11:45

I Sindaci sono Ufficiali di Governo e sono tenuti a rispettare e adempiere alle direttive del Ministro dell' Interno ... o lo hanno dimenticato ?