Un Papa che legge solo "Repubblica" non capisce tutto il suo gregge

Francesco rivela di informarsi solo sulla testata laica di sinistra, ma se ampliasse la scelta gli sarebbe più facile conoscere l'intero gregge

Non capita ogni giorno di scoprire quali siano i gusti di un papa, e con interesse abbiamo appreso quelli di Francesco, intervistato da un quotidiano, La Voz del Pueblo , pubblicato in una cittadina argentina, Tres Arroyos. Che abbiamo letto con avidità. Udite, udite. Jorge Mario Bergoglio non guarda la tivù da un quarto di secolo. Non che gli faccia ribrezzo, questo non lo ha detto. Semplicemente nel 1990 fece un voto, non sappiamo per ottenere che cosa dal Padreterno. Probabilmente è stato accontentato, perché da allora non ha più dato neppure una sbirciatina al video.

Non si è perso granché. Ma stupisce che un uomo tanto importante da sostituire Gesù al timone della Chiesa non si senta obbligato a utilizzare il mezzo di comunicazione più popolare per constatare come va il mondo. Verosimilmente, per stare aggiornato consulta altre fonti di informazione, forse più attendibili; e non è escluso che il Cielo, col quale suppongo abbia confidenza, gli invii messaggi tali da rendere superflue le notizie che corrono sul digitale terrestre e via etere. Ci allieta pensare che un pontefice non abbia bisogno di pendere dalle labbra di un mezzobusto qualsiasi.

Dimenticavamo un particolare. Francesco fece il citato voto alla Vergine del Carmelo che, scusandoci per l'ignoranza, non conoscevamo. Un altro dettaglio dell'intervista merita di essere raccontato. Bergoglio, da quando in Vaticano siede sul trono di Pietro, legge un solo giornale. Quale? Tenetevi forte sulla sedia: la Repubblica . Come mai questa scelta? Egli spiega: «È un quotidiano per il ceto medio». Le opinioni non si discutono, figuriamoci quelle di un papa, per giunta amato dalle folle.

Ci sia tuttavia consentita un'osservazione: il giornale fondato da Eugenio Scalfari e diretto da Ezio Mauro, a occhio e croce, più croce che occhio, fra quelli nazionali è il meno vicino al credo cattolico, essendo laico e propagatore di concetti che contrastano con la tradizione cristiana. Ciò non ci scandalizza, per carità. Anche noi siamo per non mischiare la religione con la politica e i diritti civili. Ci limitiamo a segnalare la stravaganza di Francesco nel preferire un giornale dichiaratamente di sinistra, favorevole in modo schietto alle nozze gay e contrario alle interferenze della Chiesa negli affari dello Stato italiano, tanto per fare due esempi.

Ma può darsi che il Papa proprio per questo, cioè allo scopo di capire cosa accade al di là del Tevere, abbia selezionato La Repubblica dalla mazzetta della stampa nostrana. D'altronde, Bergoglio ha fama di essere, oltre che un ottimo pastore di anime, un progressista, cosicché - dato che chi si somiglia si piglia - il fatto che opti per un quotidiano altrettanto progressista ha i caratteri della coerenza. Pensiamo tuttavia che se il Pontefice sfogliasse in qualche circostanza anche il Corriere della Sera , La Stampa , Il Giornale e altre storiche testate avrebbe l'opportunità di cogliere appieno la realtà complessa del Paese che non gli può essere estraneo, poiché Roma, di cui egli è vescovo, ne è la capitale.

Per l'amor di Dio, non intendiamo insegnare nulla a nessuno, tantomeno al Papa. Comunque, se il Pastore della Chiesa universale riservasse un minimo di attenzione non solo alla Repubblica , ma anche ad altre voci, gli sarebbe più facile comprendere i sentimenti dell'intero suo gregge. E sarebbe un Santo Padre un po' più santo.

Commenti

Pelican 49

Mar, 26/05/2015 - 12:53

Il Papa è un supercomunista del peggior stampo, quello sudamericano alla Chavez, per intenderci, quindi la Repubblica gli sembrerà un giornale di destra..... figuriamoci gli altri! Da quando si è messo a parlare di migranti, l'invasione che ci sommergerà è esplosa. Falliremo come il suo dolce paese natio, l'Argentina....dopo Maradona ci è toccato anche lui.

VermeSantoro

Mar, 26/05/2015 - 12:54

Bravo, hai perso il mio 8 x mille, continua cosi.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 26/05/2015 - 12:57

ma vi rendete conto che se non esistessero le pecore non ci sarebbero i pastori?

obiettore

Mar, 26/05/2015 - 12:59

Proprio gregge, di pecore appecorate. E chi pecora si fa....

Massimo Bocci

Mar, 26/05/2015 - 13:03

Gregge ( Pio) perlomeno una volta diciamola una verità ACLARATA da fatti incontrovertibili proprio un branco di miserabili servi !!!! PECORE!!!! Prima da tosare e poi da MISERABILI quali sono da macellare.

Ritratto di voglioesserecomunista

voglioesserecom...

Mar, 26/05/2015 - 13:06

Bel gregge quello che si rispecchia i questi commenti!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 26/05/2015 - 13:09

Chi si abbevera a certe fonti resta intossicato. Ecco chiarite molte sue esternazioni, apparentemente inspiegabili in bocca ad un cattolico credente, come spero sia il Papa. Sekhmet.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 26/05/2015 - 13:17

Diciamo che se deve ampliare, meglio non prendere da questa testata satirica.

gigetto50

Mar, 26/05/2015 - 13:18

.....personalmente e dopo i primi entusiasmi, non mi sento affatto una pecorella di questo Papa.....ancor prima di sapere che legge solo Repubblica...

Singolarita

Mar, 26/05/2015 - 13:32

Ma quale gregge! "Ciccio il rosso" sta li solo per DISTRUGGERE tutto ciò che è cattolico. E' tipico della feccia comunista infiltrarsi per annientare dall'interno ciò che non aggrada

glasnost

Mar, 26/05/2015 - 13:37

Non deve capire il suo gregge deve solo convincerlo in base ai dettami che la massoneria che lo ha eletto gli dà

GVO

Mar, 26/05/2015 - 13:41

Caro Papa il mio 8 x 1000 lo do alla concorrenza , non più alla tua Chiesa....!

maurizio50

Mar, 26/05/2015 - 13:56

Purtroppo questo Papa rappresenta un'autentica sciagura per l'Italia!Adesso poi che sappiamo quale sia la sua fonte di informazione, non possiamo più avere dubbi: la Chiesa è finita nelle mani di un individuo assai poco indicato a governarla!!!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 26/05/2015 - 14:01

Finalmente eugenio scalfari può pontificare liberamente.

ben39

Mar, 26/05/2015 - 14:02

Penso che il Papa, essendo argentino e quindi non conoscendo a fondo i misteri italiani, non sia al corrente della storia abbastanza equivoca di questo quotidiano e dei suoi finaziatori mecenati.

gian paolo cardelli

Mar, 26/05/2015 - 14:07

Gzorzi perchè: Repubblica è un giornale "seeeeerio", per caso?

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Mar, 26/05/2015 - 14:09

maurizio50.Bravo,son molto più indicati i corrotti,i puttanieri,evasori,ladri,falsi in bilancio,mafiosi,approfittatori, sfruttatori.tutta gente degna di governare.Complimenti per l'ottima opinione di chi difende i poveri,i bisognosi,gli ultimi,Bravo..

Ritratto di scaligero

scaligero

Mar, 26/05/2015 - 14:36

Quest'uomo - perché di un uomo si tratta in fin dei conti anche se è stato fatto papa da cardinali che sempre uomini sono pure essi - dimostra che non solo non capisce il "suo gregge" ma ha un'idea parziale della società italiana. Penso che quei 10 minuti che dedica alla lettura di Repubblica li dovrebbe meglio dedicare ai problemi dei suoi preti (...e non solo) pedofili che abbondano nella chiesa. Gli indirizzi politici li lasci agli uomini politici.

chegesu

Mar, 26/05/2015 - 14:36

A ROSICONIIIIIIIIIIIIIII

chegesu

Mar, 26/05/2015 - 14:41

A ROSICONIIIIIIIIIIIIIIIIII. VIVA FRANCESCO , GRANDE UOMO , UMILE , CORAGGIOSO , E SOPRATUTTO LONTANO DAL VOSTRO MODO DI PENSARE.

Kerenkeren

Mar, 26/05/2015 - 14:43

non essendoci piu' L'UNITA' ,da buon Comunista non puo' che leggere REPUBBLICA .

tormalinaner

Mar, 26/05/2015 - 14:44

Come cattolico sono profondamente scosso e rattristato dalle parole del Papa che da uno straordinario appoggio ad un giornale abortista e nikilista pro gender. La profezia che disse che i fumi di satana sarebbero entrati in vaticano si è avverata.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 26/05/2015 - 14:47

Robe da matti....fra tutte le testate che ci sono in Italia non poteva scegliere un giornale serio e indipendente come IlGiornale?

Altaj

Mar, 26/05/2015 - 14:59

Dopo aver collaborato con la dittatura di Videla, é passato alla dittatura del pensiero sinistrato, é come sempre, dalla parte del potere del momento. Un bell´elemento.

Beaufou

Mar, 26/05/2015 - 14:59

Feltri, lei non ha capito niente. Il papa che dice di leggere Repubblica è solo una mossa pubblicitaria, per conquistare a Repubblica molti degli entusiasti fans di Francesco...a che sono servite, sennò, le telefonate tra Scalfari e il Nostro? Si sa che Scalfari è più abile come promoter che come giornalista o scrittore...Ahahah. Molti papisti correranno a comprare Repubblica, no?

INGVDI

Mar, 26/05/2015 - 15:02

Caro Feltri, questo Papa non è una guida per il gregge. Lo segue.

Dan77

Mar, 26/05/2015 - 15:19

Magari il papa non sara' cosi ingenuo da credere di poter avere un'informazione accettabile su cio' che accade nel mondo in soli 10 minuti di lettura di Repubblica.... e magari avra' dei consiglieri che lo informano accuratamente sui vari eventi, soprattutto prima di intraprendere relazioni diplomatiche... e magari avra' anche a disposizione degli "esperti" sugli eventi che accadono nelle varie parti del mondo...

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 26/05/2015 - 15:22

Gentile dott. Feltri, un piccolo appunto...mi permetta di correggerla. Il Papa non sostituisce Gesù al timone della Chiesa, ma Pietro..la scuso perchè lei si è dichiarato ateo in una intervista rilasciata ad un magazine femminile che pubblicizza il suo libro (tra l'altro l'ho appena ordinato) volevo solo chiederle sulla base di quale criterio lei definisce Bergoglio un "ottimo pastore di anime"? spiace proprio che tali parole escano dalla bocca di una cattolica (indegna) come me, ma pur sempre cattolica..ma mi vien da dire che io lo vedrei bene nei panni di un pastore e basta... ci sono andata giù troppo pesante?

ex d.c.

Mar, 26/05/2015 - 15:26

La Chiesa sta allontanando molti suoi fedeli. Sembra non si renda conto che sono i moderati a frequentare ed aiutare la Chiesa, le Scuole cattoliche e gli Enti collegati alla religione, mentre la sn ha sempre ostacolato la Chiesa, non per niente si stanno alleando con gli islamici per l'eliminazione dei crocifissi dalle scuole

Edmond Dantes

Mar, 26/05/2015 - 15:32

E' notorio che l' Almanacco di Frate Indovino ci ha sempre preso di più di tutte le previsioni di Repubblica. Non per nulla i "repubblicones" , come tutti quelli di sinistra, capiscono che avevano ragione gli altri sempre con trent'anni di ritardo (vedi Napolitano e l'invasione d' Ungheria). Per cui, se vuole capire qualcosa di piu' di questo mondo, si abboni almeno all' Almanacco di cui sopra. Ma soprattutto impari che il silenzio è' d'oro.

Ritratto di tridentino

tridentino

Mar, 26/05/2015 - 15:42

@tempus_fugit_888 @obiettore @Massimo Bocci Noi cattolici siamo orgogliosamente pecore, animale mansueto che sa che la sua libertà sta nell'obbedienza al pastore, lo riconosciamo come tale il nostro buon Pastore N.S. Gesù Cristo, Egli ci ama ci precede e " non manchiamo di nulla, su pascoli erbosi ci fa riposare, ad acque tranquille ci conduce" (salmo 23). Il vostro di pastore vi odia, vi usa, vi inganna con una finta libertà che vi renderà schiavi in eterno, vi fa promesse di felicità che non saranno mantenute e per questo vi sta alle spalle come un lupo. Spero vivamente che la vostra anima possa ritrovare la giusta direzione e che possiate ritornare nel celeste ovile dove il Padre ci riaccoglierà come figli .

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 26/05/2015 - 15:44

Non è che non capisce il suo gregge, non capisce proprio nulla, basta sentirlo parlare.

GABBIANO51

Mar, 26/05/2015 - 15:46

Come Kompagno infiltrato nella Chiesa ha fatto incredibili e irreparabili danni danni! Invece di fare il promoter di nozze gay, di abortismo, di immigrazione clandestina non interviene sui suoi pretini pedofili e indegni. Predichi il Vangelo e lasci stare la politica.Vuole essere caritatevolo accolga i diseredati nelle sue proprietà, aiuti i bisognosi nei propri paesi, convinca i potenti del mondo a non fomentare guerre, spenda qualche parola per i Cristiani quotidianamente trucidati.CRISTO predicava in mezzo alle genti questo nella redazione di republichella, ma dove siamo arrivati! Intanto l'otto per mille non lo avrà.

michele lascaro

Mar, 26/05/2015 - 15:47

Kikina, mi dispiace contraddirla. Pietro è stato il Vicario di Cristo e il Papa, per definizione, è il "Vicario di Cristo in terra".

denteavvelenato

Mar, 26/05/2015 - 15:48

Ma io mi chiedo, non è sufficiente questa dichiarazione per chiederne le dimissioni, non era bastato il golpe subito da Benedetto 16 (che sicuramente leggeva l'unico giornale imparziale, possessore dell'unica verità, cioè questo) e che al limite dava una sbirciatina a libero, bisogna a gran voce richiedere la sua rielezione, e spodestare colui che non è stato eletto dal popolo, e il suo governo illegittimo

gekkino

Mar, 26/05/2015 - 15:51

Bergoglio: un confusionario che vuol riformare la Chiesa contraddicendo il Vangelo. La sua è la famosa bestemmia contro lo Spirito che non sarà perdonata nè in questo secolo, nè nel prossimo.

steacanessa

Mar, 26/05/2015 - 16:00

chegesu: non nominare il nome di Dio invano. Che infelice ed inappropriato pseudnimo!

buri

Mar, 26/05/2015 - 16:00

se quella la sua unica fonte d'informazione, si capiscono ceryi suoi discorsi, e cos' da una parte attira nuovi seguaci e dall'altra allontana diversi fedeli

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Mar, 26/05/2015 - 16:04

Pure Feltri...se trastulla ancora con bergoglio....quello non é papa

steacanessa

Mar, 26/05/2015 - 16:04

voglioesserecom: oltre la sua fiacca battuta potrebbe farci conoscere il suo pensiero? O il suo desidero di essere non si è ancora concretizzato?

Valvo Vittorio

Mar, 26/05/2015 - 16:07

Questa discussione in fondo non mi entusiasma,perchè siamo molto distanti dai comportamenti democratici. Il Papa, il pastorale, il gregge, il verbo riferito dagli evangelisti e a volte contraddittorio delle altre religioni monoteiste! Siamo eccessivamente lontani dal cittadino possessore di diritti e doveri. Non gregge ma persone con una propria dignità: Un abisso separa il cittadino modello e rispettoso del vivere civile dal fanatico religioso! La lotta politica serve per migliorare il benessere dei cittadini; la lotta religiosa serve per il sopravvento di una religione sull'altra e la promessa di un mondo migliore nell'aldilà!

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 26/05/2015 - 16:08

Michele Lascaro la prego di leggere meglio le parole di Feltri che afferma che il Papa sarebbe al timone della Chiesa al posto di Gesù. mi spiace ma Gesù dice a Pietro "tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa" e i cattolici professano obbedienza al Papa, come legittimo successore di Pietro. Non mi pare che Feltri volesse approfondire chi è Pietro per i cattolici, ma che ruolo ha il Papa ed è quello che le ho spiegato. cordialità

Ritratto di tridentino

tridentino

Mar, 26/05/2015 - 16:21

@Gabbiano 51 .Lei non ha ancora capito che la missione della chiesa non è solo quella di fare carità e predicare un vago amore declinabile a piacimento.Il compito della chiesa è annunciare la Verità splendente di Gesù Cristo morto e risorto e che solo nella fede in LUI e nel rispetto del Suo santo insegnamento (dottrina della fede),nel Suo solo Battesimo, nell'appartenenza alla Sua Chiesa ci viene concessa la Grazia della Salvezza eterna. In gioco c'è il destino eterno della nostra anima, anche della sua, caro gabbiano!Questa è la splendida e scomoda verità che che la chiesa deve proclamare. Tutto questo non può essere svuotato e ridotto ad una, pur importante, solidarietà umana quando non addirittura ad un umanesimo relativista che descive lei e che piace tanto a Bergoglio e a Repubblica.

Kamen

Mar, 26/05/2015 - 16:22

In una delle prossime Domeniche dal balcone inviterà i fratelli e le sorelle a cantare:"El pueblo unido jamàs serà vencido".

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 26/05/2015 - 16:26

Dr. Feltri, era palese quale fosse il 'colore' preferito da Sua Santità, ed è Suo diritto leggere il quotidiano più consono al proprio pensiero...ma è un mio diritto: 'Non' essere asfissiata con comizi domenicali alla finestra, o appena se ne presenta occasione, volti solo all'accoglienza e fratellanza nei confronti di chi ci odia e massacra. Cordiali Saluti-

GianniBene

Mar, 26/05/2015 - 16:26

@Frtz49: amare i poveri va bene ma odiare la povertà è più produttivo, per tutti. Ma a quelli come lei basta riempirsi la bocca con tante belle parole per sentirsi superiori ed autorizzati ad essere sprezzanti con chi non la pensa come il gregge, vero? Peccato, non ci crede nessuno. Il vostro non è amore per il prossimo e gli umili, ma SOLO invidia e odio sociale per chi ha avuto successo.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 26/05/2015 - 16:28

Ma, in fondo, se non c'è più l'Unità, cosa può fare.

wizardofoz

Mar, 26/05/2015 - 16:28

Mai avuto dubbi su chi sia il mio Papa: Joseph Aloisius Ratzinger, dalla profonda spiritualità e rispetto della Legge Divina. Acceso nemico del relativismo propugnato dal suo successore (si fa per dire) a ogni pie' sospinto.

man73

Mar, 26/05/2015 - 16:30

Articolo surreale al limite del ridicolo; il Papa ha semplicemente detto che LUI PERSONALMENTE (josè bergoglio) legge solo Repubblica; ad informarlo su quanto scrivono gli altri giornali penseranno persone del suo staff; è cosi' difficile capirlo?

marvit

Mar, 26/05/2015 - 16:40

Embè !! E' un Papa che ama essere DISINFORMATO come agli "intelligentoni" de sinistra. Tutto qui !!!

Triatec

Mar, 26/05/2015 - 16:53

Siamo proprio messi male, lui legge Scalfari e il governo va a prendere ordini da De benedetti cos'altro ci può capitare? Peggio di così!!

Joe Larius

Mar, 26/05/2015 - 16:55

Chissà se ogni tanto ripassa anche il vangelo.

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Mar, 26/05/2015 - 17:00

Nelle sacre stanze, i leoni hanno quasi finito di sbranare i cristiani.

albertzanna

Mar, 26/05/2015 - 17:27

Feltri, concordo con la tua intelligente ironia, perchè in altra maniera le parole sarebbero pietre. Continuo a pensare che chiamare Papa questo prete sia una bestemmia. Santa Romana Chiesa, come sei caduta in basso!! albertzanna

Giacinto49

Mar, 26/05/2015 - 17:28

Santità, non si curi di lor ma.... Una sola preghiera: il guinzaglio, per le pecorelle (così come per il più caro amico dell'uomo)non sia troppo lungo!!!

graffias

Mar, 26/05/2015 - 17:33

Un papa che legge"solo Repubblica, non capisce tutto il suo gregge " questo titolo vorrebbe fare intendere che almeno qualcosa capisce...............è qui che vengono i dubbi !!!!!

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 26/05/2015 - 17:36

E' strano che Bergoglio legga solo un giornale di parte, per di più contrario alla Chiesa.Indubbiamente leggere non vuol dire condividere quello che si legge ma solo informarsi in via generica, e dare un proprio giudizio personale su ciò che si è letto diverso da quello del quotidiano. Tuttavia Feltri ha ragione, non si può avere una visione completa delle diverse anime del Paese. Personalmente quando ho tempo leggo di tutto, seppure do la preferenza al Giornale perchè rispecchia, più o meno, il mio modo di pensare. Immagino che per Bergoglio sia uguale, quindi Repubblica è ciò che pensa. Viene da chiedersi perchè mai fa il Papa, anzi, perchè mai è entrato nella Chiesa?

Agev

Mar, 26/05/2015 - 18:01

Vala .. Visto che a breve CIO CHE E' vivrà il/nel mondo e lo Governerà .. Non dovremo più sentire/vedere/leggere/sopportare simili idiozie .. L'uomo diverrà ciò che è .. Il reale Creatore della realtà/mondo e pertanto non avrà più bisogno di tutta quanta la miseria di pensiero e concetti che creano solo miseria su ulteriore miseria . Gaetano

SINTETICO

Mar, 26/05/2015 - 18:02

Ho letto un solo commento che coglie nel segno. Quello di man73. Gli altri danno aria alla bocca. (Meglio: zampettano sulla tastiera!). Analfabeti che stanno a sindacare su cosa deve o non deve leggere il Papa. Siate seri. Suvvia... Lasciate perdere!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 26/05/2015 - 18:03

IERI HO POSTATO un commento che NON avete pubblicato pur non avendo contenuti oltraggiosi,avete poi INUTILMENTE PUBBLICATO il mio successivo POSTATO di protesta. Oggi piu di un'ora fa ho postato un'altro commento sempre non oltraggioso e senza insulti,anche questo non PUBBLICATO!!!! E sono sicuro che oggi come ieri pubblicherete SOLO questo POSTATO di protesta e non quello che argomentava. DI COSA AVETE PAURA SALLUSTI???? Saludos enojados dal Leghista Monzese

mifra77

Mar, 26/05/2015 - 18:10

Se almeno guardasse "Ballarò" del giovane rampollo di Scalfari, Potrebbe sempre ampliare le conoscenze della dottrina cattocomunista. Purtroppo difronte ad un voto....

baio57

Mar, 26/05/2015 - 18:13

@ Fritz49 (14,09)- Hai ragione, molto meglio Repubblica che fa capo al CORRUTTORE REO CONFESSO,EVASORE FISCALE,DISTRUTTORE DI AZIENDE SERIALE ,ED INQUINATORE AMBIENTALE CON MORTI SULLA COSCIENZA . Nonchè svizzero di Sante Moritze....

Agev

Mar, 26/05/2015 - 18:18

Dimenticavo .. - CIO CHE E'- è esattamente l'opposto di tutto ciò che si è pensato fino ad oggi .. Sono proprio questi bassi pensieri concetti della realtà che creano questa realtà di miseria materiale e chiamiamola spirituale .. L'uomo e solo l'uomo per l'uomo e per tutta l'umanità trasmuterà se stesso e come conseguenza tutta la realtà/mondo ..Divenendo il reale Principe/Signore/Maestro di se stesso quale infinito essere multidimensionale in armonia con la Legge del Uno .. Quale unico e reale Creatore e Co-Creatore della realtà . Gaetano

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mar, 26/05/2015 - 18:19

Leggendo questi commenti ci si stupisce che tante persone non abbiano capito una cosa fondamentale della religione cattolica : non è di destra. E' sempre stata "di sinistra" e l'attuale Papa non ne ha alcuna colpa. Ma la religione è una cosa la politica un'altra. Si può benissimo essere di destra ed insieme ottimi cattolici. Di solito son sempre stati i comunisti gli atei ed i mangia-preti.O no ?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 26/05/2015 - 18:23

@SINTETICO - Lei invece non dà aria alla bocca, è in stato di asfissia.

Joe Larius

Mar, 26/05/2015 - 18:32

Signor man73 però "Egli personalmente legge solo Repubblica". Opinione di un povero e vetusto fedeluccio da quattro soldi: e se personalmente leggesse qualcosa d'altro e si facesse informare dal suo staff sulle fregnacce che scrive Repubblica?

marvit

Mar, 26/05/2015 - 18:33

SINTETICO. Da analfabeta e con tutto il cuore: ma va a cxxare!! Così,sintetico,sintetico

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 26/05/2015 - 18:53

Che palle 'ste elezioni... in occasione di ogni appuntamento elettorale non passa più un commento che sia uno.

Maggio1955

Mar, 26/05/2015 - 18:56

Probabilmente prima leggeva anche IL GIORNALE ma dopo quello schifoso titolo E' MORTO IL SENATORE A VITA ABBADO ha preferito giornali che non saranno veritieri ma almeno sono seri...

squalotigre

Mar, 26/05/2015 - 18:57

Quello che il Papa legge non ha alcuna importanza. Ha importanza quello che dice e come si comporta. Francesco piace a tutti, e proprio questo dovrebbe preoccupare noi cattolici. Gesù non piaceva a tutti, era motivo di scandalo e di contraddizione. L'approvazione del mondo non viene da Dio, ma dal maligno. Non lo dico io, lo dice il Vangelo: chi ha l'approvazione ed il consenso di tutti e si compiace della sua popolarità, ha già avuto la sua ricompensa. Bergoglio è affascinante, piace anche a coloro che si professano atei , ma proprio questo dovrebbe fare riflettere ed il primo a riflettere dovrebbe essere proprio lui. Mi auguro lo faccia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 26/05/2015 - 19:01

herr von pabst ist kommunisten? scheisse!

jaikim

Mar, 26/05/2015 - 19:01

Quando manca ispirazione e testa... tutto serve per prendere in giro... qualsiasi persona. Criticare il papa o la chiesa è lavoro di gran parte di quelli a chi mancano riferimenti e voglia di riflettere. Il Papa è una persona e no lavora da solo... sicuramente legge altre cose e si informa... Volere chi legga tutti giornali... è una utopia. Sicuramente si vede chi lei non legge La Repubblica. Tranquillo... Il mondo no cade per questo... Ma cade con persone chi, in nome della libertà vogliono giudicare gli altri solo avendo come riferimento i confini del proprio orizzonte.

michele lascaro

Mar, 26/05/2015 - 19:02

Kikina, insisto su quanto ho scritto, al di là di ogni polemica sulle preferenze letterarie del Papa, (che anch'io non approvo): Vicario, in italiano, significa, "chi ha le funzioni" per cui, se Pietro è il Vicario, cioè, per dirla alla Feltri, è al timone della Chiesa, la stessa funzione "vicariante" è svolta dal Papa, per cui, anche lui, fa il Timoniere. (Sappia che le parole di Feltri le conosco da questa mattina, avendo l'abitudine di acquistare il Giornale).

Marcolux

Mar, 26/05/2015 - 19:19

Legge solo Repubblica perchè non trova più L'UNITA'. Per fortuna almeno quella è fallita! Finchè c'è questo non destino più il mio 8 x mille. E' come darlo al PD o Rifondazione Comunista.

vittorio71

Mar, 26/05/2015 - 19:24

Sua Santità fa bene a non vedere la tv così evita la Lizzittello.La Repubblica è una testata ottima pari al Corsera, al Giornale a Libero.Preferisce quella testata? è più portatrice delle istanze del popolo? son validi motivi e Sua Santità nella libertà personale si comporta come meglio crede e fa bene.Ma certamente qualcuno lo terrà al corrente su quello che pubblicano le altre testate.

Charango

Mar, 26/05/2015 - 19:28

Allora. Una posizione veramente cattolica non critica il Papa secondo criteri che, per finire, sono quelli del "mondo". Quindi, chi gli da del comunista e pensa di essere più cattolico del Papa è, in realtà, completamente fuori strada, cioè non fedele alla tradizione cattolica sul ruolo e la natura del Papa. Detto questo, il Papa legge Repubblica, di cui io faccio fatica a leggere già solo l'intestazione. Bene: è certo che il Papa ha una libertà e capacita di confronto con il reale tale, che gli permette di leggere Repubblica con un giudizio ed una serenità che io non ho. Se voglio conoscere meglio colui che mi avversa ed è contro di me, o comunque lontano, allora posso anche fare la fatica di ascoltarlo, o leggerlo. Lui lo fa.

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Mar, 26/05/2015 - 19:39

C'è chi, sinteticamente, dà aria alla bocca___del sud.In modo serio e pieno di cultura appresa da Wikipedia! Ovvia.....

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 26/05/2015 - 20:00

@Charango- Sono tentata di risponderle alla Fantozzi:"Ma com'è buono, lei..." Noi giudichiamo secondo 'criteri che sono quelli del mondo", invece il papa è stato direttamente ispirato dallo Spirito Santo nella scelta, ma soprattutto nel renderla nota, è qui il punto,di leggere, sia pure brevemente, quel determinato giornale.In definitiva ,per non essere tacciati di essere cattivi cattolici,bisogna riconoscere sempre e comunque l'infallibilità del papa,in qualsiasi campo,non solo in quello religioso.Ho capito bene il suo dire, signor Charango?

man73

Mar, 26/05/2015 - 20:31

X joe laurius: probabilmente sarebbe meglio, non discuto; ma sarebbe il caso di scriverci sopra un articolo come questo?

Ritratto di gian td5

gian td5

Mar, 26/05/2015 - 21:45

Beh, un Papa che legge "Repubblica" mi spaventa, devo dire però che se dichiarasse di leggere "Famiglia Cristiana" mi terrorizzerebbe.

Charango

Mar, 26/05/2015 - 23:53

Cara Euterpe. L' infallibilità non centra ovviamente un bel niente; riguarda solamente i dogmi. E c'è un modo ugualmente Fantozziano di essere per o contro. C'è però una "simpatia" di fondo verso il Papa, che si chiami Francesco, Roberto o Giovanni, che a mio parere dovrebbe scaturire proprio in considerazione della natura profonda del suo ruolo. È lì per un accidente o è lì per altro? Questo chiaramente per un cattolico. Le parole del Papa andrebbero quindi ascoltate facendo uno sforzo di comprensione. Il Papa ha qualcosa da dirmi, si o no? Mi mette e mi metto in discussione, si o no? Se invece le trattiamo come se fossero quelle di un Renzi, Salvini o Boldrini, possiamo allora tranquillamente lanciarci nell'arena dello scontro politico. Di solito quello da bar. Non mi sembra il modo più serio ed adeguato per raccogliere le sfide che il Papa lancia. P.S. Qualche volta mi colgo un pò a disagio di fronte a questo Papa. Capisco che la questione sono io.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 27/05/2015 - 14:55

@Charango - Mi sembra di aver capito dal suo post che bisogna mettersi in posizione di ascolto,di non fermarsi alla superficie, di ricercare nelle parole di un papa un messaggio, anche se non esplicito, in qualsiasi argomento egli tratti. Io non mi reputo una buona cattolica,allora domando a lei a quale riflessione su me stessa e sulla realtà avrebbe potuto e dovuto indurmi l'aver appreso che il papa legge solo Repubblica.

Marcobaggio

Mer, 27/05/2015 - 14:57

Sarà contento il direttore dell'osservatore romano,l'inutile quotidiano del Vaticano.E che dire di Avvenire,l'altro giornale reso famoso questo proprio dal sig. Vittorio Feltri,con le polemiche su Boffo mi pare si chiamasse così l'ex direttore ora addirittura in lista con l'ex leghista di Verona el sior Tosi?Caro il mio furbetto Papa,chi gatto nasce topo piglia.