Patto di Malta, Ong brindano: così ci riempiranno di migranti

Mediterranea e Open Arms plaudono alla redistribuzione degli immigrati e avvertono pure: "Stop accordi con Libia"

Un regalo alle Ong. Il Patto di Malta è sostanzialmente questo, visto che il meccanismo della redistribuzione dei migranti tra Italia, Malta, Francia e Germania vale solo per gli immigranti salvati dalle navi delle organizzazioni non governative, oltre che da quelle militari. Oltre a questo, la rotazione dei porti (sicuri) di approdo tra i Paesi firmatari, con l'obiettivo di estendere il tutto a più Stati membri possibili.

Il premier Giuseppe Conte esulta e con lui anche la neo ministra dell'Interno Luciana Lamorgese, che intona lo slogan: "Da oggi l’Italia non è più sola sul'immigrazione". Sarà, ma fatto sta che l'accordo maltese non ridurrà – anzi – gli sbarchi nei porti italiani. Quindi, di passi in avanti e di migliorie non se ne vedono proprio.

E infatti, non a caso, a esultare più di tutti sono le ong stesse. Veronica Alfonsi, portavoce di Open Arms, ha così commentato il vertice di La Valleta, come riportato dall'Adnkronos: "Diciamo che è presto per dirlo. Sicuramente un passo positivo che si sia avviata discussione e che si cerchino soluzioni strutturali. Però è preoccupante che si confermino accordi con Libia e l'appoggio Guardia Costiera libica. Ancora nulla poi su canali ingresso legali e corridoio umanitari per permettere alle persone di raggiungere Europa in modo sicuro".

E a Open Arms ha fatto eco Mediterranea Saving Humans, per bocca della sua portavoce Alessandra Sciurba, che sempre all'Adnkronos ha dichiarato: "Se il summit di Malta servirà a evitare la vergognosa presa di ostaggi in mezzo al mare permettendo lo sbarco immediato dei naufraghi soccorsi nei porti sicuri più vicini, ben venga".

Però c'è un "però". Ed è lo stesso sollevato da Open Arms: le ong pretendono che vengano cancellati gli accordi con il governo della Libia: "La ministra Lamorgese, facendo eco al premier Conte, rivendica l'accordo con la Libia. La vera discontinuità sarebbe smettere di supportare milizie che catturano profughi di guerra in mare e li riportano alla tortura, e aprire canali di ingresso regolari e sicuri che garantiscano la sicurezza di tutti".

Infine, la portavoce cerca di dettare la linea: "Discontinuità sarebbe cancellare un accordo che nelle sue conseguenze è un crimine contro l'umanità che la storia ricorderà come tale. Io ho visto i bambini coi numeri sulle magliette, i segni di violenza sulle donne, quelli di tortura coi cavi elettrici sui corpi dei ragazzi. Questo avviene in Libia col supporto dell'Italia e dell'Ue. Finché questo non cambia, il resto è un palliativo, per quanto importante nel contingente".

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 24/09/2019 - 11:36

Adesso tocca attendere i numeri e quanti ne rimarranno in casa nostra: questo è quello che conta. Dopo ne riparleremo.

VittorioMar

Mar, 24/09/2019 - 11:39

...gridiamo sottovoce..ip..ip..ip urrah..urrah..urrah a questo governo e a chi lo ha voluto...urrah...!!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 24/09/2019 - 11:40

Finalmente viene riconosciuto a livello europeo il ruolo determinante delle ONG. Inoltre viene per la prima volta ufficialmente messo all'attenzione il ruolo ambiguo della Guardia Costiera libica nella gestione dei profughi.

Rossana Rossi

Mar, 24/09/2019 - 11:40

certo , leviamo tutti i controlli e mettiamo dei bei traghetti che facciano spola dall'Africa alle nostre coste e istituiamo un bel servizio gratuito di traghetti per trasferire l'africa in Italia così si fa prima e siamo tutti più contenti.........ma certa gente il cervello ce l'ha?.....

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 24/09/2019 - 11:46

Non appena (speriamo presto) codesti sprovveduti, che oggi impongono la loro bislaccheria, saranno mandati a casa, potremo noi denunciarli per danni volontari apportati alla Nazione?

MOSTARDELLIS

Mar, 24/09/2019 - 11:54

Ovviamente non ci voleva Nostradamus per prevedere il disastro di Conte e La Morgese a Malta. Come vediamo ora le ONG alzeranno sempre di più il tiro. Siamo proprio un paese di masochisti. Cerchiamo di alzare la testa il 19 ottobre.

lorenzovan

Mar, 24/09/2019 - 11:55

Marcello 508...finalmente una posizione pragmatica ..sul tuo post sono d'accordissimo..il terrorismo mediatico preventivo che fa il Giornale e' veramente disgustoso

jaguar

Mar, 24/09/2019 - 11:58

Quello che brinda più di tutti è Salvini.

leopard73

Mar, 24/09/2019 - 12:00

Abbiamo un governo di PAGLIACCI non eletti dal popolo che fanno solo danno al PAESE!!!!!!

agosvac

Mar, 24/09/2019 - 12:00

A questo punto l'unica cosa che potrebbe fermare questa invasione che parte dalla Libia sarebbe un Governo libico abbastanza forte da bloccare l'entrata dei fasulli nella stessa Libia. Cosa non impossibile. Tutto dipende da quanto Federazione Russa, Cina o anche USA siano disposti ad investire il Libia per avere finalmente un Governo serio! L'UE , si sa, ha interesse che la Libia resti in guerra e spezzettata!

steluc

Mar, 24/09/2019 - 12:01

Il suicidio di una civiltà continua. Coi maccheroni in prima fila. Forse, è il caso di riconsiderare la secessione.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 24/09/2019 - 12:03

Gli accordi con la Libia verranno cancellati, comandano loro. Karola ordina, Conte ubbidisce. I nostri porti sono diventati porte d'ingresso per chiunque ci voglia invadere. Guardiamo in faccia la realtà e ascoltiamo le giuste parole di Salvini: la bozza di Malta è il più grave colpo che la UE ha inferto all'Italia, è ancor peggio dell'Euro. Ha ragione il Capitano quando dice che saremo invasi da decine di milioni di clandestini organizzati delle mafie africane, da Soros, dai buonisti e dalle coop rosse. Ci ammazzeranno tutti, ci faranno a pezzi come la povera Pamela, ci picconeranno come fa Kabobo, stupreranno e spacceranno. Questo Salvini sà, questo Salvini dice, questo Salvini prevede. Ed è verità di Vangelo perché SALVINI HA SEMPRE RAGIONE.

nopolcorrect

Mar, 24/09/2019 - 12:06

L'idea degli "amici" europei rimane quella che avevano con Renzie: fare dell'Italia quel che hanno fatto della Turchia: un immenso campo profughi pagando il governicchio italiano perché accetti in cambio di un po' di soldi, cioè in cambio di un po' di flessibilità sui conti. Le ong sono poi incaricate di sbarcare migranti a volontà sulle nostre coste e il segnale lanciato è chiaro pure agli sbarchi fantasma: prego, venite nel campo profughi d'Europa, le porte sono aperte, accomodatevi, i traditori della Patria del governicchio vi aspettano pronti a darvi 42 euro a testa al giorno.

antonioarezzo

Mar, 24/09/2019 - 12:09

ma guariscono tutti durante il viaggio ? qui mi pare arrivino donne belle pasciute con dei bei bimbi (per fortuna) , uomini palestrati corredati di telefonini e a volte con catenine d'oro al collo.... queste navi ong sono miracolose. ma poi scusate, invece che pagarne due, sostituiamo l'inutile ministra con la Sciurba, così detterà lei la politica con la Libia.

QuasarX

Mar, 24/09/2019 - 12:09

La vera discontinuità sarebbe non dover leggere queste dichiarazioni francamente senza vergogna sull'invasione dell'europa

jackpiccardo

Mar, 24/09/2019 - 12:10

Dietro al teatrino dei finti salvataggi si nasconde il ver oscopo delle ONG: il trasbordo di quanti più africani possibile in Europa al fine di creare una società meticcia, distruggere l'identità, la storia, la cultura, le tradizioni dei popoli europei. Il tutto rientra nel piano delle elite mondialiste di creare una popolazione sradicata da governare e controllare facilmente. Il piano Kalegi insegna.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mar, 24/09/2019 - 12:13

Ministro dell'Interno L.Lamorgesr (Remember) = Alfano. A buon intenditor… poche parole.Che io sappia occorre invece l'approvazione all'unanimità per procedere con la divisione dei clandestini,allora si che mette una lapide sui vagheggiamenti di Giuseppe Conte. Basta uno staterello a far saltare tutto. Riscuoterà salamelecchi, garanzia, incoraggiamento ma i clandestini che approdano? Goccia dopo goccia (clandestini) Il progetto UE per l'Italia si materializza.Comunque secondo il mio modesto parere il Sig. Conte Giuseppe; persona ibrida con un carattere proteiforme e facilmente adattabile a diverse stagioni. Spero di NO, ma il peggio deve ancora arrivare

lorenzovan

Mar, 24/09/2019 - 12:14

agosvac...accordissimo anche col tuo post...se sono si chiude il rubinetto...inutile continuare ad asciugare l'acqua sul pavimento

lorenzovan

Mar, 24/09/2019 - 12:15

nopolcorrect..vedi troppe telenovelas...leggi qualchje buon libro invece ..possibilmente di storia o geopolitica

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 24/09/2019 - 12:22

Questo è quello che vuole la massa di votanti Pd & soci di merende e M5s....per la prospettiva di tanti VOTI!(questi quando avranno ottenuto la "cittadinanza" per chi voteranno?)

kayak65

Mar, 24/09/2019 - 12:24

non ho mai capito perche' sinistri tifano per l'accoglienza a tutti i costi. dovessero i clandestini suonare al campanello della loro casa o entrare forzatamente vorrei vedere la loro reazione. non penso pacifica. eppure e' quello che avviene solo nel ns paese mentre negli altri anche quelli che si dicono volontari si respingono in malo modo o nel modo che e' logico fare. in effetti il pd con tutte le cariatidi e mi fermo qui esiste solo in italia

Tommy40

Mar, 24/09/2019 - 12:28

ma noi italiani quando ci ribelliamo? Aspettiamo che ci cacciano dalle nostre case? Lo stanno già facendo, solo Salvini poteva difenderci, gli altri sono corrotti.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 24/09/2019 - 12:30

stamicchia, ma davvero VUOI NON CAPIRE ????? il ruolo determinante ??? Giusto per farti una SINTESI; i Clandestini arrivano PAGANDO in Libia, Pagano ancora per Imbarcarsi verso l'Italia, dopo 10/15/20 miglia i Contrabbandieri sanno che ci sono le ONG e in qualche caso gli anno anche Telefonato . Ti è chiaro adesso o CONTINUI A FAR FINTA DI NON VOLER CAPIRE ?

ziobeppe1951

Mar, 24/09/2019 - 12:31

D’accordo con nopolcorrect, 12.06...soprattutto per quanto riguarda gli sbarchi fantasma..che non saranno più tali..PERUGINI...Capisco l’età, ma ti si sta annebbiando anche l’ultimo neurone

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 24/09/2019 - 12:38

Adesso sta a vedere che sono queste ong che dettano leggi nei Paesi sovrani....cioè loro devono dire noi cosa e come dobbiamo fare! Ma vi sembra normale una situazione del genere ? Le ong sono tutte fuorilegge non hanno nessun potere e se ci tengono tanto salvare i clandestini che lo facciano pure ma se li devono mantenere loro perchè questi BRAVI SIGNORI CHE SALVANO I CLANDESTINI DEVONO ANCHE CAPIRE CHE CI SONO PERSONE CHE NON LA PENSANO COME LORO, PER SVARIATI MOTIVI E CHE NON VOGLIONO PARTECIPARE AL MANTENIMENTO VITA NATURAL DURANTE DI NULLAFACENTI ! CHIARO? SE VOGLIO FARE BENEFICIENZA LA FACCIO A MODO MIO NEL SILENZIO E NELLA PRIVACY( questa benedetta privacy!!!!)

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 24/09/2019 - 12:39

AVANTI POPLO ,CE POSTO PER TUTTI,PEGGIO DI COSI GRAZIE AI COMUNISTI DOVE ANDREMO A FINIRE, RESTA SOLO IL PARTITO ITALICO-ISLAMICO CON IL GRAN MUFFY ALLA CAMERA AL POSTO DI CONTI D IL PATACCA MATTARELLA A FARGLI DA RUFFIANO, AVANTI SAVOIA CHE L' ITAGLIA SI IMBROBGLIA

giangar

Mar, 24/09/2019 - 12:41

@agosvac 12:00 - Quello che lei auspica sarebbe la vera soluzione del problema, ma purtroppo sono anni che non si riesce ad avere in Libia un governo serio ed autorevole. Ci si è provato con Al-Serraj, ma anche lui ha dimostrato di controllare solo una piccola parte del Paese e solo con l'appoggio di milizie che hanno come prima attività il traffico di esseri umani. Del resto non bisogna dimenticare che questo traffico è una delle principali voci del PIL libico ed è difficile pensare che un qualsiasi governo libico ci rinunci, se non abbondantemente ricompensato.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 24/09/2019 - 12:45

(2) Perché va fermata l’invasione? Semplice: ogni invasione, di qualsivoglia specie essa sia, ha in sé i germi di quella ‘depravazione ontica’ la quale porterà a sicuro dissolvimento del territorio invaso. Solitamente sono individui elementarmente strutturati a invadere spazi o zone che appartengono a popoli evolutosi fenomenologicamente. Nobili eccezioni nel corso del tempo sono stati tutti quei popoli che avevano sviluppato - come accennato su - grande e imperiosa Potenza Fenomenica. Se si arrivasse ad una ridistribuzione automatica tra quei dieci, dodici paesi volontari - giustamente e saggiamente gli altri se ne strafregano delle debolezze di pochi eurodementi - sapete che cosa accadrebbe? Non è complicato prevedere che, in pochi mesi, le partenze dall'Africa e dall'Asia diventerebbero catastrofiche per il loro numero immane.

flip

Mar, 24/09/2019 - 12:48

Marcello 508. non ti fare illusioni e non ci sperare. rimarranno tutti piu quelli che dovremmo accettare! il 90% a noi il resto all' europa!

alexrodi2019

Mar, 24/09/2019 - 12:50

Ieri sera in una tv seria si è parlato della mafia nigeriana e della sua forza. Le forze dell ordine italiane sono riuscite a rintracciare un documento agghiacciante su come si comportano e su come vogliono controllare il territorio. Ovviamente su canali di stato come telecabul non se parlerà mai e purtroppo è la tv che seguono i simpatizzanti dell accoglienza

flip

Mar, 24/09/2019 - 13:01

Marcello 508.i "numeri" li hanno già fatti! figurati se i komunisti sono disposti a perdere il favoloso ingaggio.il 90% a loro il resto all'europetta!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 24/09/2019 - 14:37

I migranti sono stati un affare per oltre 6 anni. Poi é arrivato Salvini ed ha rotto le uova nel paniere, per cui nel "bel paese" é cresciuto un odio fi natura italo comunista, per altro molto mal visto anche nella UE, almeno nella parte filotedesca, con Olanda e Francia al seguito. Così é, anche se ciò non piace a molti, specialmente nella sinistra italiana.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 24/09/2019 - 14:47

Lorenzovan + Flip - Il mio pensiero è come dire "non ci resta altro da fare". Le mie negatività su questo patto le ho già espresse in altri articoli, ancorchè quello che scrive questo quotidiano non è fuori luogo, pur se caricato di una certa espressività personale. Ragiono secondo quello che vedo, che leggo in giro e, francamente, non nutro fiducia. Specie se il pdc dice che i barchini li prederemo tutti noi se arrivano in Italia. Usare aerei, droni etc. per verificare se ci sono navi madri quando? Rotazione volontaria dei porti? Ci sono Amburgo, Helsinki nella lista? Fermare lo schifo che c'è in Libia quando, alle calende greche? Flip non mi illudo, Lorenzo mediti su questo piuttosto!