Il Pd espone il vessillo francese. M5S: "Servi di chi ci ha resi schiavi"

Il Partito Democratico si schiera con Parigi: su Twitter la bandiera transalplina. Ira M5S: "Provocazione anti-italiana"

Il Pd espone la bandiera francese. Anche su Twitter. Nella diatriba tra il Belpaese e Parigi, il Partito Democratico prende una posizione netta.

Nel suo account social, infatti, il Pd ha esposto il vessillo transalpino al fianco di quello dell'Unione Europea e dell'Italia. Una scelta di campo dopo che Parigi ha richiamato l'ambasciatore a seguito delle polemiche con il Viminale (vedi controlli francesi sui treni) e con Di Maio (leggi incontro con i gilet gialli).

"Il M5s, in particolare il Ministro Di Maio, ha incontrato la parte più violenta dei gilet gialli, per altro sconfessata dalla parte più pacifica. Il richiamo di un ambasciatore è un gesto che non si compiva dai tempi del fascismo. Oltre al grave problema della credibilità di questa Italia c'è la questione economica e commerciale: oggi Fubini ci ricorda che il rapporto fra Italia e Francia sul Made in Italy riguarda una cifra pari a 10 miliardi", ha detto il candidato alle primarie del Pd Roberto Giachetti.

La scelta dei dem è stata però criticata dal M5S. "Provocazione anti italiana del Pd, partito dei poteri forti, con una bandiera francese sul suo Twitter. Noi amiamo la Francia ma amiamo di più l'Italia. Che segnale vogliono mandare e a chi? Pd servo con chi ci ha messo in ginocchio e ci ha resi schiavi dell'Europa delle banche", scrive il sottosegretario alla Pubblica Amministrazione Mattia Fantinati.

Commenti
Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 08/02/2019 - 16:53

Il richiamo dell'ambasciatore a Parigi, per i noti motivi, è qualcosa di talmente ridicolo che si può ben dire: se l'avesse fatto qualcuno che non era Macron, non ci avrebbe creduto nessuno con un minimo di cervello.

vince50

Ven, 08/02/2019 - 17:58

Italiani(si fa per dire)contro l'Italia,del resto questo aspetto lo hanno sempre manifestato.A causa di questa parte ideologicamente marcia,ne paga il conto l'Italia intera.

Yossi0

Ven, 08/02/2019 - 17:58

Aldilà delle motivazioni, esporre la bandiera francese dimostra quanto questo paese sia ridicolo

Ritratto di adl

adl

Ven, 08/02/2019 - 18:00

Beh io non sarei così tranchant............se Parigi si fa carico degli onori e soprattutto degli ONERI, perchè non cedere siffatti GIOIELLI DI FAMIGLIA ?????!!!!!!

Happy1937

Ven, 08/02/2019 - 18:05

Prova dell’imbecillita’ antiitaliana di un partito che ha un segretario sciagurato come Martina.

gio777

Ven, 08/02/2019 - 18:05

HA RAGIONE IL 5S: I COMUNISTI ODIANO LA PATRIA....DA SEMPRE!!!! PRIMA ERANO DEGLI INVASATI DELLA CCCP (PENSA TE QUANTO ERANO FURBI) ORA SONO INVASATI CON L'UE (PENSA UN PO' QUANTO SONO FURBI) NON C'E' SPERANZA X LORO...SOLO BUONI PSICANALISTI POSSONO RISOLVERE I LORO PROBLEMI

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 08/02/2019 - 18:06

Che Di Maio abbia fatto un gesto inqualificabile e vigliacco andando a in contrarsi con i "gilet gialli" è certo. Ma inqualificabile è un aggettivo gentile, per me Di Maio è un poveretto ed il suo incontro è da pixla, come si chiama la trottola in milanese. Ma chi più se lo cagxxrà mai sto terruncello montato? Ma ci dimostri qualcosa di serio, poi vedremo. Intanto, caro Matteo, ti supplico, daagli il benservito immediatamente e dissociati subito. Perchè questo, con i consigli di Dibba ti cola a picco. Entrambi fumati i due M5S?

burgman1947

Ven, 08/02/2019 - 18:06

Perchè i pidioti non se ne vanno tutti a vivere in Francia ??Almeno si liberano un po di appartamenti !!

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 08/02/2019 - 18:06

Che Di Maio abbia fatto un gesto inqualificabile e vigliacco andando a in contrarsi con i "gilet gialli" è certo. Ma inqualificabile è un aggettivo gentile, per me Di Maio è un poveretto ed il suo incontro è da pixla, come si chiama la trottola in milanese. Ma ci dimostri qualcosa di serio, poi vedremo. Intanto, caro Matteo, ti supplico, daagli il benservito immediatamente e dissociati subito. Perchè questo, con i consigli di Dibba ti cola a picco. Entrambi fumati i due M5S?

dredd

Ven, 08/02/2019 - 18:06

Che vergogna

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Ven, 08/02/2019 - 18:07

PD, partito democratico. Si chiamavano comunisti. Quando volevano venderci a Stalin e al Paradiso socialista. NON ci sono riusciti. Allora ci hanno venduti all'Europa dove i padroni sono Germania e Francia. Qualsiasi cosa purchè sia contro l'Italia. Se è contro l'Italia è vera DEMOCRAZIA, come quella della DDR (Repubblica DEMOCRATICA Tedesca).

jaguar

Ven, 08/02/2019 - 18:11

Non è una provocazione anti-italiana, il PD è sempre stato anti-italiano.

SpellStone

Ven, 08/02/2019 - 18:18

Bene, sappiamo da che parte stanno... il punto e' se loro sanno da che parta sta Macron....

Bingo1

Ven, 08/02/2019 - 18:22

Forse solidarizzare con la Francia vuol dire che la élite italiana e la élite francese hanno amabili cose in comune, mentre plebaglie vestite coi giubbettini ridicoli sghignazzano sulle nostre plebi che penosamente mandano dei servotti da stadio, travestiti da ministri, ad aizzare i teppisti che spaccano le vetrine. Ma alla fine, agli spaccavetrine gli italiani non piacciono granché dal momento che a loro ricordano gli italici migranti che somigliano pure agli africani. (E pensare che i poveri plebei italiani, popolo di migranti e mezzo africano, vuole fare come i francesi. Che ridere!)

MOSTARDELLIS

Ven, 08/02/2019 - 18:28

Quindi se ho ben capito il PD, dopo lo schiaffo dei francesi nel ritirare l'Ambasciatore, per tutta risposta issano la bandiera francese. Non c'è che dire. Altro che servi. Questi imbecilli sono i lacchè, sono il putridume dei francesi, anzi dei barbari (Galli) di oltraple. Bisognerebbe denunciarli come traditori della patria, come i terroristi che sono a Parigi. Farabutti. E per fare non mi censurate questo commento. Vorrei che lo leggessero i vari elkid e compagni vari.

giletricolore

Ven, 08/02/2019 - 18:35

i pidioti oramai sono alla frutta ma per dessert il trombon macaron

papillon50

Ven, 08/02/2019 - 18:42

Quello di inchinarsi alla bandiera francese (o di qualsivoglia altra nazione) e a un presidente, secondo me, obiettivamente squilibrato è un comportamento da traditori della Patria e dell'onore. Ma, come dovrebbe oramai essere noto a tutti, costoro non hanno mai avuto e non avranno mai né onore né Patria. Sono solo spazzatura.

ciccio_ne

Ven, 08/02/2019 - 18:45

pe rcaso mi capita sotto mano IlSOle24Ore del 26 settembre 2018....Macron:"Crisi Italia-Europa"...lo saèpte su cosa? Sul DL Sicurezza! Ed i pidioti espongono la bandiera francese: togliamogli la cittadinanza per indegnità morale! Comunisti male d'Italia. Già ci hanno venduto una volta, non esiteranno a farlo di nuovo

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 08/02/2019 - 19:01

I comunisti francesi lo avrebbero fatto? Assolutamente NO, perché loro prima di tutto sono patriottici e poi comunisti. Esattamente l'opposto dei nostri piddini.

effecal

Ven, 08/02/2019 - 19:02

Che esserini viscidi la loro aspirazione è andare a lucidare il posteriore, al damerino d'oltralpe

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 08/02/2019 - 19:08

Quindi, quella del sindaco di Cuneo non è stata la sparata di un mentecatto, ma un'azione condivisa dal partito degli ascari. È un piacere vedere come tra gli italiani ci sia sempre qualcuno pronto a dare il cu..ore a chi pretende di trattarci a calci in bocca!

Redfrank

Ven, 08/02/2019 - 19:12

mostardellis - non potevano censurare.....sono tutte verità assolute.....

tormalinaner

Ven, 08/02/2019 - 19:13

Venduti alla Francia dovrebbero vergognarsi!

Trinky

Ven, 08/02/2019 - 19:14

Braviiiiiiiii......in fondo dimostrate quello che avete sempre dimostrato di essere: dei grandi leccaculi di Macron Minchion e Krukka Merkel

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 08/02/2019 - 19:16

Il PD dimostra cos'è, ossia i lvero nemico dell'Italia. Sta tentando in tutti i modi di distruggerla, regalando soldi alle banche, lasciando un buco di 400 miliardi, facendosi invadere da clandestini, mandare aff.. i terremotati, fare l'occhiolino a ifrancesi per farci depredare le aziende. CHe manca ancora per convincerci che sono dei rinnegati da eliminare?

Ritratto di ilgrandeblek

ilgrandeblek

Ven, 08/02/2019 - 19:18

mostardellis 18:28. Mio caro SIGNORE (scrivo signore IN MAIUSCOLO perchè lei tale è) i vari elkid e compagni vari non le risponderanno mai essendo troppo diversamente eroi e BROWN NOOSE (in italiano ASSAGGIA DERETANO) dei FRANZUSI e di chiunque offende LA NOSTRA ITALIA. Ce ne fossero di più di persone come lei e come me....Ahhhhhhh....MANNAGGIA QUELLO CHE NON SI PUO' DIRE!!!!! Ma lei mi ha capito perfettamente W L'ITALIA

uberalles

Ven, 08/02/2019 - 19:21

Il PD, per cercare di sopravvivere, rinnega la sua Nazione e spera in una invasione dal terzo mondo, con i migranti che si lascino abbracciare dal vessillo rosso con falce e martello. Tutto il resto del mondo, eccezione fatta per la Korea del Nord e pochi più, ha rinnegato questo simbolo funesto che ha causato centinaia di milioni di morti

celuk

Ven, 08/02/2019 - 19:24

apasque dimentica i terroristi condannati rifugiati e protetti in francia e allora altro che gilet gialli..

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 08/02/2019 - 19:25

Che i comunistr@nzi fossero viscidi e donna di bordello si e' sempre saputo. Dov'e' la novita'?? Son gli stessi che "O Francia o Spagna purche' se magna", oppure tutti quei nobili che tradirono Giovanni delle Bande Nere. Sempre i soliti schifosi.

maurizio50

Ven, 08/02/2019 - 19:28

E' inconfutabile. I più grandi cialtroni tra gli Italiani stanno TUTTI nel Partito (sedicente) Democratico; vero covo di anti Italiani, disfattisti e nemici della gente per bene!!!!

honhil

Ven, 08/02/2019 - 19:34

Il Pd scivola sempre più in basso. Capirne la strana malia è tuttavia del tutto impossibile. Ma una cosa sembra certa oltre ogni più ragionevole dubbio: i piddini corrono con gioia verso la loro dissolvenza. Come falene impazzite. La loro fonte d’attrazione però non è la luce, ma l’inadeguatezza di sentirsi italiani. Per loro lo Stivale è una espressione geografica. Ma non nel senso metternichiano. E’ la filosofia trogloditica che li governa. Così, oltre la loro tribù e il reticolato di caverne (leggi interessi), non esiste niente. Da ciò questa loro ossessione di allegarsi con tutti. E’ il boccaglio dell’ossigeno che cercano. E sanno di trovarlo soltanto se si alleano contro l’Italia e gli italiani. Nel solco di sempre.

oracolodidelfo

Ven, 08/02/2019 - 19:40

Nulla di nuovo. Nel 1956, un loro alto esponente benedisse l'invasione dei carri armati sovietici in Ungheria, definendo "teppisti" i patrioti ungheresi che si opponevano...Pertanto!......

STREGHETTA

Ven, 08/02/2019 - 19:44

"I rossi : qualunque bandiera, salvo l'italiana " -Che schifo! Sono sempre più squallidi i compagni! Ma coerenti. Un tempo infatti facevano i reggicoda della Russia sovietica dittatoriale e oppressiva del popolo e della libertà, erano filorussi e anti-italiani. Ora, sbiadito il sogno della dittatura rossa, al cui ideale erano asserviti e fedeli anche contro il loro paese, resta la costante dell'antipatriottismo. Questi esseri vergognosi e infantilmente livorosi si attaccano a qualunque bandiera pur di sputare sulla loro. Manca solo che espongano la bandiera nera dell'Isis, ma, essendo capaci di tutto e consapevoli di niente, potrebbe arrivare anche quel giorno.

Chanel

Ven, 08/02/2019 - 19:46

Ecco la vera anima del PD e dei suoi governi..... servi e antitaliani da sempre. Si è sempre remato contro il paese ...la sinistra e la sua stampa asservita hanno preferito sparare a palle incatenate contro qualunque governo diverso dal loro, non hanno mai avuto come riferimento il BENE NAZIONALE innanzitutto né un concetto di opposizione costruttiva, per loro opposizione è abbattere il nemico in combutta con chiunque anche con paesi stranieri. Avete dimenticato la soddisfazione con cui in Italia si plaudiva al ghigno beffardo di Sarkozy e merkel a Berlusconi ? Era il premier democraticamente eletto, da contestare politicamente, ma come si può essere compiaciuti del disprezzo di altri paesi? E questo non per applaudire alle buffonate di Di Maio e Di Battista, ma i panni sporchi si lavano in casa e tra buffoni anche Macron non mi pare da meno, ma lui è sostenuto dai nostri. INCREDIBILE

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 08/02/2019 - 19:50

Partito dal dna criminale.

barnaby

Ven, 08/02/2019 - 19:51

Gente del pd, anti italiani, emigrate tutti in Francia. Napomacron vi darà con gioia asilo politico.

Lucmar

Ven, 08/02/2019 - 19:52

Il PD espone...? Per favore lasciate in pace i morti.

mimmo1960

Ven, 08/02/2019 - 20:00

Tanti non hanno senso della Patria.

silvano.donati@...

Ven, 08/02/2019 - 20:02

PDI agite come il partito demenziale italiano ! dove sta il gioco di squadra ? dove sta la difesa dell'Italia ? voi per far dispetto a Salvini vendereste le ossa della mamma.... o teste vuote !!! appoggiate invece i 'faldoni' aperti di Salvini !!! senno' domani sarete voi a fare le stesse richieste, se vi rimane un 2% di cervello !

Dordolio

Ven, 08/02/2019 - 20:08

Quello che il lettore apasque (solo lui presumo) non ha compreso è che sono cambiati tempi e timonieri. Gli attuali raccolgono oggi consensi trasversali e soprattutto anche svincolati da realizzazioni politiche concrete. E non è una bestemmia. Improvvisamente la gente scopre di avere al governo gente che i rospi non se li mangia, come invece è sempre avvenuto prima (Berlusconi docet....). Salvini e Di Maio non sono dei rissosi da osteria, ma gente che non dimentica gli insulti, di cui i franciuti (e non solo) sono stati prodighi a parole e nei fatti. Anche recentissimamente. E questo piace, e piace tanto. Perchè la dignità è un valore. E affrontare a muso duro chi vuole togliertela è un dovere morale. Dimenticato da sinistri e berlusconidi vari.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 08/02/2019 - 20:15

W LA FRANCIA IL 2017 è stato un anno record per le esportazioni italiane, che sono arrivate a 417 miliardi di euro, segnando un avanzo commerciale di 51,6 miliardi, oltre il 3% del nostro pil. Dai dati Eurostat pubblicati oggi emergono altri aspetti interessanti dell’import-export tra l’Italia e il resto del mondo. I nostri tre principali mercati di sbocco sono Germania, Francia e USA, con rispettivamente una quota del 13%, 11% e 9% delle nostre esportazioni complessive. Insieme, quindi, fanno un terzo del nostro export e per un valore totale di poco meno di 140 miliardi...e i Francia vivono quasi 600mila nostri emigrati...e tanti oriundi si saranno li mescolati...UNA TERRA FERTILE UNA SOLA UMANITÀ.

carlottacharlie

Ven, 08/02/2019 - 20:17

Se ne accorgono adesso che i sinistri rossi comunisti sono traditori? Sono tutti nati col virus del tradimento del proprio paese, basterebbe leggere di Storia. Son genti da considerare come ganga.

rossini

Ven, 08/02/2019 - 20:23

I comunisti italiani, da sempre amici degli stranieri e nemici dell'Italia, hanno alzato la bandiera francese e si sono calate le braghe. Nessuna meraviglia, tutto secondo copione. Un motivo di più per non votare per loro alle prossime elezioni.

zummadamo

Ven, 08/02/2019 - 20:27

bisogna capirli quelli del pd. negli anni si sono abituati a portare alla Francia (ma anche ad altri) "l'acqua con le orecchie". e ne sono stati degnamente compensati: Letta il giovane, Pinotti (la mia collega dello scientifico divenuta ministro delle difesa) e gentiloni (ma non ne sono sicuro) sono stati insigniti della LEGION D'ONORE DELLA REPUBBLICA FRANCESE. se tanto mi da tanto............

Una-mattina-mi-...

Ven, 08/02/2019 - 20:35

L'HO ESPOSTO ANCHE IO, E DEVO DIRE CHE MI HA REGOLARIZZATO LA PERISTALSI INTESTINALE

Redfrank

Ven, 08/02/2019 - 20:39

grande blek - capitan miki ti abbraccia e ti dice BRAVISSIMO....

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 08/02/2019 - 20:41

Il Pd espone il vessillo francese ... ... ... non c'è da meravigliarsi, una volta esponevano quello della Russia, quello di Cuba, adesso la loro malata forma mentale è cambiata, adesso espongono quello francese ..... loro non si sono mai sentiti italiani, non avendo mai avuto una propria identità, hanno sempre avuto il bisogno di identificarsi con qualche altra nazione !!!

mozzafiato

Ven, 08/02/2019 - 21:05

come scriveva SOMAR EL MUTAND ieri: dobbiamo schierare le truppe e aspettare i francesi a pie' "piantato"!!! Il povero pierino francese, e'al minimo storico di popolarita' : anche lui, come i nostrani ex comunisti, ha urgente bisogno di rifarsi il look ! Cosa c'e'di meglio che rispolverare la meravigliosa GRANDEUR dei bei tempi ? La resistenza italiana e'gia' mobilitata per appoggiare l'invasione della LEGIONE str. :infatti, la nuova "garibaldi" (pidini e noglobal uniti) spianera' loro la strada !

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 08/02/2019 - 21:21

I Rothschild pagano bene........

8

Ven, 08/02/2019 - 21:31

8 settembre '43 : modificazione permanente del genoma italico, perfettamente riuscito.

iononmollo

Ven, 08/02/2019 - 21:32

Non ci sono parole per esprimere la mia indignazione. Un po di amor di patria, suvvia non ci vuole molto. Certo.. farla capire ai PDioti è davvero un'impresa ardua.

Giorgio Mandozzi

Ven, 08/02/2019 - 21:49

Non serviva! Sapevamo già chi è stato negli ultimi decenni a favorire l'acquisizione, a prezzi di saldo e di favore, da parte della Francia di molte aziende italiane dell'agroalimentare, della moda e trasmissione dati (telecom). Il fatto che battano bandiera francese anziché italiana ne é solo l'ultima riprova. E la più vergognosa. Il nostro governo non brillerà per diplomazia ma certamente tifare l'avversario é molto peggio!

oracolodidelfo

Ven, 08/02/2019 - 21:51

Più che il vessillo francese, dovrebbero esporre le bandiere: nera con il teschio bianco in centro (pirati) e gialla (pestilenza a bordo)......

mimmo1960

Ven, 08/02/2019 - 21:56

Per DemetraAtenaAngerona. La Francia non è babbo natale, non ci fa nessun regalo, le cose le otteniamo con il sudore. Sei straniera??

Fox67

Ven, 08/02/2019 - 22:03

Sempre stati traditori i comunisti,anti italiani,gli italiani veri non dimenticano quello che è successo in Istria,prima o poi la resa dei conti verrà,avete la coscienza sporca.Il tempo è galantuomo alle prossime votazioni i comunisti saranno estinti.Viva il popolo sovrano

scaruglia

Ven, 08/02/2019 - 22:25

E Pertini bacio' la bandiera jugoslava....

roberto zanella

Ven, 08/02/2019 - 22:37

BERLUSCONI HA ESPOSTO LA BANDIERA FRANCESE A VILLA CRESPI....

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 08/02/2019 - 22:50

@mimmo1960 Sono straniera? E i discendenti dei miei parenti dell’800, del 900, degli anni 60/70 emigrati, tornati e/o li rimasti e con le persone del posto o altre come loro lì emigrate mescolatesi, Brasile, Argentina, USA, Spagna, Francia Inghilterra, Germania, Cina, Australia, Libia, Africa Orientale; partite con le valige di cartone o di cuoio, in armi, senza Visto o con...cosa sono? Sono straniere? Nelle loro vene scorre il mio stesso sangue...IO SONO TERRESTRE UMANA COME TUTTI GLI ESSERI UMANI ABITANTI QUESTO PIANETA...una famiglia italianissima di emigrati e la sua? Una sola Terra una sola Umanità!

oracolodidelfo

Ven, 08/02/2019 - 22:57

mozzafiato 21,05 - forse voleva scrivere SOMAR EL SANSMUTAND??

Bingo1

Ven, 08/02/2019 - 23:01

È inutile che parlate di patria e di traditori, voi non avete fatto neppure il militare. Il nazionalismo fascista aveva un tono tragico, voi ridicolo, da parodia televisiva. E non dite dei rossi che erano al servizio dei russi, il vostro capitano è col russo Putin già gerarca dei servizi segreti sovietici. E gli attuali governanti italiani appoggiano il vomitevole comunismo di Maduro. Meglio

mimmo1960

Sab, 09/02/2019 - 00:04

Per DemetraAtenaAngerona. I confini sono stati stabiliti dall'ONU e vanno rispettati, non esiste nessun stato terrestre qui esiste uno stato che si chiama Italia , evviva la Costituzione che stabilisce che questa è Italia degli italiani. I nostri italiani all'estero rispettano le leggi dello stato che li ospita e non sputano nel piatto dove mangiano. Per me sei straniera di origine.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 09/02/2019 - 00:24

x Bingo1 Gentile signore i compagni hanno insegnato al mondo che occorre immediatamente allinearsi al "contrordine"! Lei che fa, non si allinea? Guardi che sono pronti epiteti di tutti i generi? No caro signore i veri padroni dei "rossi" non sono i "russi" ma gli americani del Deep State! A ben guardare gli americani del Deep State non sono americani ma teutonici d'origine, proveniendo essi da quel di Francoforte! Serena anno ... Libertà o cara

G+Max

Sab, 09/02/2019 - 00:47

... avete poca memoria, quelli del PD per far saltare Berlusconi nel 2011 hanno fatto saltare l'Italia, ci hanno svenduti alla EU e messi nelle mani del becchino M. Monti. Oggi per fare saltare il governo Giallo-Verde faranno saltare ancora l'italia e si vendicheranno.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 09/02/2019 - 00:58

I nodi stanno venendo al pettine e la pressione sale a valori critici. Spero che tutti quelli che giustamente si sentono offesi ed arrabbiati per questi inammissibili comportamenti premano per una legge che tolga la cittadinanza italiana a chi dimostri nei fatti di non valutarla quanto merita e li riduca allo stato di APOLIDI. E cosi`, cara signora demetra realizzerai il tuo sogno di non appartenere piu` ad una nazione e te ne andrai raminga come l'ebreo errante. "Tu proverai si` come sa di sale lo pane altrui, e come e` duro calle lo scender e l'salir per l'altrui scale".

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 09/02/2019 - 01:10

@Bingo: parla per TE! Io la mia Leva l'ho fatta pur potendo restarmene a casa (figlio unico di madre vedova). Ho trovato persone splendide: Veneti, Friulani, Trentini, Lombardi, Aquilani, Teramani... A tutt'oggi, dopo piu`di 45 anni, mi ritrovo ogni anno con piu` del 40% della mia compagnia. E nessuno di noi si e` mai sentito "najone"... Sul resto del tuo intervento sorvolo, non sono un missionario evangelizzatore.

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 09/02/2019 - 01:45

Essere anti italiani per i sinistrati e motivo d'orgoglio. Vi ricordate cosa diceva la mala anima di Togliatti? Per chi non lo ricorda aveva la cittadinanza dell'Urss e per lui come i tanti cialtroni anti italiani era motivo d'orgoglio.

Algenor

Sab, 09/02/2019 - 02:01

@Bingo1, Putin ha rinnegato il comunismo sovietico ammettendone gli errori e guida un partito cristiano-conservatore e quanto a Maduro i nostri governanti difendono il principio che il governo di un paese non lo decidono le potenze straniere ma i suoi cittadini.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 09/02/2019 - 08:14

essere stati praticamente radiati dagli italiani in tutte le elezioni non è servito a nulla.hanno la testata dure i soggetti...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 09/02/2019 - 09:00

@fox2 Ma perché abbiamo dichiarato GUERRA alla FRANCIA, GRAN BRETAGNA, RUSSIA, USA, GRECIA ECC ECC perché ABBIAMO INVASO TENTATO D'INVADERE LA FRANCIA, LA RUSSIA, LA GRECIA, L'INGHILTERRA ECC ECC HANNO COMMESSO DEGLI ORRORI IN RISPOSTA ALLA NOSTRA INVASIONE? Si e NOI nell'INVADERLI? Si...eppure il sangue e gli organi delle genti che abitavano/abitano quelle terre sono interscambiabili, si può amare e avere dei figli da loro e amarli ...perché gli abbiamo dichiarato guerra e invasi...volevamo l'Impero? Non mi sembra una cosa gradevole /gradita per chi lo subisce...e se pensassimo avessimo pensato UNA TERRA UNA SOLA UMANITÀ NON SAREBBE STATO/SAREBBE MEGLIO? SI SI SI! ps io con fiori a Basovizza e a San Saba sono stata, lei? ps2 a Basovizza non solo italiani!

Mborsa

Sab, 09/02/2019 - 10:26

E' come contro Berlusconi, il nemico del mio nemico è mio amico. Solo che ora il contrasto è sul piano Italia-Francia, se tifi per la Francia a prescindere sei anti-italiano. IL PD pagherà questa iniziativa.

Geegrobot

Sab, 09/02/2019 - 10:27

Ottimo, altri voti alla lega se sono contenti questi traditori contenti tutti della loro estinzione

Manlio

Sab, 09/02/2019 - 10:34

Quelli del PD hanno una "talpa" all'interno. Costui consiglia loro ogni azione che può far perdere elettori. Ed il bello è che la attuano subito.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 09/02/2019 - 10:43

Ieri un commentatore, “KUPO”, ha giustamente notato che se un Ministro Francese incontrasse i centri sociali o Casa Pound, il Governo Italiano protesterebbe come ha fatto quello Francese. Siete cosi` invasati di tronfio nazionalismo da bettola, da non capire una cosa del genere.

giovanni951

Sab, 09/02/2019 - 10:45

parteggiare per macron é veramente da stupidi.

Massimom

Sab, 09/02/2019 - 10:53

I comunisti, soprattutto quelli nostrani, sono da sempre servi, un tempo di Mosca e dei suoi satelliti, pronti a compiere ogni genere di crimine ed ora di chiunque esprima anti italianità e potere mondialista. Il loro animo criminale li porta ad odiare e ad eliminare chi non è dalla loro parte rimanendo però, viscidamente, dipendenti dagli ordini del padrone di turno che oggi è ben rappresentato dall' europa burocratico mondialista e dall'"illuminato" soros.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 09/02/2019 - 11:12

pdioti, mi raccomando a maggio nelle europee ed in Abruzzo(dove casualmente avete candidato una ex toga "non di parte") fatevi votare dai mangiaranocchie!!!uuaahhuaahhhuaahhhh

Bingo1

Sab, 09/02/2019 - 11:36

Giocate a fare i nazionalisti guerrafondai ma non avete fatto neppure il militare. E chi l'ha fatto ha l'età di mio nonno. Ma che state a di'?! Siete col comunista Maduro perché - vi giustificate - a favore della "autodeterminazione dei popoli" (formula inventata dai comunisti negli anni cinquanta) ma da Mosca sono partiti aerei con agenti speciali per il Venezuela. Ma che state a di'?! Difendete il servilismo verso i russi sostenendo che "Putin non è più comunista" e siete proprio furbi, non capite che il comunismo sovietico era il tremendo dispotismo orientale degli zar, di Stalin e di Putin. Ma che state a di'?!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Dom, 10/02/2019 - 17:10

@Algenor Gentile signore commendevole aspettativa la sua! E romantica, lei mi permetta, Ahinoi la Storia, forte delle sue esperienze spesso tragiche, testimonia che così non deve essere, che così non può essere e che così non è! C'era pochi lustri or sono un signore che svillaneggiava chi osava intromettersi negli affari interni di un altro Stato. È ciò mentre i suoi carri insanguinavano l'Est europeo "in difesa dei partiti fratelli!" lui, da Mosca sentenziava al mondo! Il tema che lei adombra è tragico ed andrebbe affrontato e risolto ... c'è speranza?