Le Pen: “Con Salvini possiamo davvero cambiare l’Europa”

Marine Le Pen, leader del Rassemblement National, afferma di essere convinta di poter finalmente cambiare l’Ue insieme a Matteo Salvini. Per fare ciò, però, è necessario creare un gruppo il più forte possibile anche con altri partiti eurocritici

“Esiste una vera alternativa a cui stiamo lavorando con Matteo Salvini. Colui che può mettere fine alla morsa di Ppe e Pse che ha portato l’Europa a essere perdente e screditata”. È quanto ha dichiarato al Corriere della Sera Marine Le Pen, fondatrice del Rassemblement National, che sabato sarà sul palco della manifestazione organizzata dalla Lega a Milano insieme con i leader di altri dieci partiti del Vecchio Continente fortemente eurocritici.

Con Salvini, ha aggiunto Le Pen, “condividiamo con lui la stessa visione di Europa fondata sulla sovranità, sul diritto dei popoli all’autodeterminazione e alla cooperazione volontaria. E crediamo che l’Europa si possa costruire senza la coercizione, il ricatto e la minaccia permanente”.

Anche sul tema dell’immigrazione la visione del Rn è simile a quella della Lega. La leader sovranista francese considera “l’Ue è un acceleratore tossico di immigrazione massiva e Frontex è l’agenzia di accoglienza, accompagnamento e distribuzione”. Per Le Pen, inoltre, un altro grave problema è rappresentato dalla Commissione che “non vuole fermare né regolare l’immigrazione: vuole intensificarla, come peraltro affermano i commissari europei”. Per affrontare questa sfida, “non è sufficiente insultare i governi come ha fatto Macron per nascondere il fiasco di una politica migratoria”.

La combattiva Marine, senza perdersi in inutili giri di parole, ha affermato che i migranti che non hanno ottenuto il diritto di stare in Francia devono essere ricondotti nel paese di origine.

Per affrontare la future sfide in Europa, Le Pen confida di poter allargare il gruppo europarlamentare anche ad altre forze che, al momento, fanno parte di altre “famiglie”come il partito Fidesz di Orban e quello tedesco dell’Afd.

Questo perché“l’unione fa la forza e il vento della storia soffia nelle vele dei difensori delle nazioni. Il nostro obiettivo è quello di creare un super gruppo il più forte possibile. Chi condivide questa visione comune è il benvenuto”. L'allargamento del gruppo europarlamentare è il piano che la leader del Rn sta portando avanti insieme a Matteo Salvini.

Le Pen, infine, nota la totale mancanza di idee e progetti dell'Ue in materia di infrastrutture. Secondo l'esponente della detra francese, infatti, l’accordo Belt and road, o Via della seta, con la Cina “è l’esempio perfetto dell’impotenza dell’Ue a dare impulso a grandi progetti. Oggi i paesi europei si rivolgono alla Cina per finanziare le proprie infrastrutture” perché la Ue o non agisce o lo fa "imponendo condizioni inaccettabili".

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 16/05/2019 - 10:40

Ma qualcuno sogna ancora Frau Merkel e fa il tifo per Macron. Come i nostri kompagni.

blackbird2013

Gio, 16/05/2019 - 10:42

Ecco: continua con la Le Pen e il mio voto te lo scordi, caro Salvini.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 16/05/2019 - 11:30

Bravo Salvini, se stai con la Le Pen ti voto di sicuro.

antipifferaio

Gio, 16/05/2019 - 12:07

...il partito Fidesz di Orban??? Ma lo sa la gente quel'è lo stipendio medio in Ungheria?...300 euro al mese...

VittorioMar

Gio, 16/05/2019 - 12:13

..la LEGA e SALVINI sappiamo chi sono i suoi possibili ALLEATI in UE...ma il M5S ??...se voleva allearsi in EUROPA con la LEGA doveva dirlo prima...ora è molto TARDI !!..e con la SPERANZA DI ELIMINARE LE SANZIONI ALLA RUSSIA DI PUTIN !!...magari !!

ginobernard

Gio, 16/05/2019 - 12:24

"..la LEGA e SALVINI sappiamo chi sono i suoi possibili ALLEATI in UE...ma il M5S ?? " alla fine troveranno qualche forma di accordo con il PD come aveva chiesto subito Mattarella dopo le politiche. Ma il PD facendo quadrato e sbagliando sul nome di Renzi ha solo rimandato l'accordo che si farà quanto prima. Sono la stessa zuppa ... con qualche piccola differenza assolutamente non sostanziale. E poi apriranno le porte all'africa ... e ciao Italia. Beati quelli che hanno un posto in cui rifugiarsi. Beati loro.

lorenzovan

Gio, 16/05/2019 - 12:37

le scemenze nazionalpopolari..Orban e il polacco vanno dove va il portafoglio..lololol..e quello non li porta certo verso l'italia o la francia...ridicoli

Lugar

Gio, 16/05/2019 - 12:43

Mi fa piacere leggere eurocritici e non euroscettici. Si perchè non esistono correnti politiche contro l'Europa, ma solo contro questa Europa che non ascolta i popoli che sembra dominata da poteri estranei. La critica è sempre positiva perchè fa emergere le vere esigenze e i veri problemi, permette un dialogo costruttivo e soluzioni condivise.

agosvac

Gio, 16/05/2019 - 13:38

Egregio lorenzovan, molti vanno dov'è il portafoglio. Anche lei ci è andato godendosi la sua pensione italiana dove avrebbe pagato meno tasse. O mi sbaglio??? Non che ci sia qualcosa di sbagliato in questo, ognuno la pensa come vuole, ma non deve accusare altri di quelle che sono anche colpe proprie.

nerinaneri

Gio, 16/05/2019 - 13:41

...poi, gli chiudono i rubinetti...non ci contare...

Malacappa

Gio, 16/05/2019 - 13:47

2013 non abbiamo bisogno del tuo voto

Oraculus

Gio, 16/05/2019 - 14:01

La Le Pen ha perso la Presidenza francese per aver , all'ultimo momento dichiarato che , con lei Presidente , avrebbe voluto la Francia fuori dalla EU…. almeno questa e' una mia convinzione...

Oraculus

Gio, 16/05/2019 - 14:09

La diplomacia e' la miglior arma di Salvini...egli deve con la modestia usarla molto cautamente...noi europei quasi , quasi ormai siamo dei mezzi sangue...con queste accettate immigrazioni diverse decine di milioni di figli di immigrati afroasiatici , hanno gli stessi nostri diritti di votare...e cio' assicura sempre piu' un futuro a noi autoctoni meno favorevole...

lorenzovan

Gio, 16/05/2019 - 14:19

agosvac quante volte devo scrivere che ho la pensione olandese e quella portoghese..e quella italiana e' di 440 euros all'anno ???..ogni tanto artriva il furbetto che non sapendo cosa inbvebtarsi ..si inventa la fanatomatica pensione..pensando alla sua ..certamente retributiva ..magari baby....lololololol..io sono andato in pensione a 65 anni ..gia' 13 anni fa..con la retributiva..solo l'Italia che e' ricca.. si permette di mantenere in maniera regale i suoi baby pensionati..statali di preferenza

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 16/05/2019 - 15:16

lorenzovan: veramente io sono andato in pensione 10 anni fa a 65 anni con la contributiva. E prendo 330 euro al mese. Quindi o rinuncio a vivere in Germania e, rientrato in Italia, me la porterebbero a 480 oppure continuo a lavorare. Ma io siccome schifo l'Italia e, soprattutto gli italiani, continuo a lavorare e me li inchiappetto tutti.

lorenzovan

Gio, 16/05/2019 - 15:46

Omar..anch'io con la contributiva..ho fatto un errore scrivendo "retributiva" riguardo alle mie due pensioni.. nella foga ho fatto confusione e amnch'io tra olandese portoghese e la miseria italiana non supero 640 euros..ma mi ero fatto la pensione privata e mi sono salvato

ginobernard

Gio, 16/05/2019 - 16:29

mi fate morire ... tutti preoccupati per la europa che alla fine si risolve e non per l'africa nella quale decine di milioni di disperati premono per partire ed arrivare da noi. Questa estate sarà un altra estate caldissima ...

amedeov

Gio, 16/05/2019 - 17:18

OMAR 15:16 Se percepisci 300 euro al mese evidentemente hai lavorato in nero e non hai versato contributi

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 16/05/2019 - 18:47

lorenzovan: in una certa misura anche io ho fatto la stessa cosa. Nel senso che ho creato (ahimè in Italia) due piccole imprese di cui sono socio di maggioranza e, soprattutto, amministratore unico. E con quello che mi rende il mio lavoro di amministratore, aggiunto al fatto che in Germania la vita è molto meno cara che nell'Itaglietta scalcagnata, me la cavo discretamente. I soli veri problemi che ho consistono nel fatto che, stando a Norimberga, sono a sole 4 ore dalla frontiera del Brennero e che per il lavoro devo andare spesso in Italia. Meno male che ho una maschera antigas molto efficiente.

lorenzovan

Gio, 16/05/2019 - 18:52

amedeov---non conosco il sistema previdenziale olandese..ma conosco quello olandese..ti contano piu' che gli anni di lavboro quelli di presenza sul suolo olandese..come contributo ai versamenti fatti...io essendo arrivato adulto in Olanda ho avuto conteggiati solo i 18 anni di contributi versati...equivalenti a 380 euros mensili..solo che poi lo stato ..se vivessi in Olanda,..mi garantirebbe un conguaglio di almeno altri 500 euros..piu' casa ad affitto controllato..trasporti gratis e tanti altri benefici...penso che il caso di omar sia molto simile

d'annunzianof

Gio, 16/05/2019 - 18:54

'I nemici dei miei nemici sono miei amici'. In tutti i paesi d'Europa ci sono partiti populisti e sovranisti, i veri democratici 'vox populi'. Basta turarsi il naso e stringere i denti e si potra` andare a Bruxel con mazze e picconi

lorenzovan

Gio, 16/05/2019 - 18:55

ginobernard--hai perfettamente ragione...sara' un problema gigantesco che richiedera' soluzioni drastiche e molto pericolose..e che senza accordi con gli altri paesi europei..che il capitone continua imperterrito a far incazzare..diventeranno impossinbili