Pensioni, ecco quanto salgono con introduzione della flat tax

Gli effetti della flat tax e del taglio alle pensioni d'oro? Potrebbero portare a guadagni per chi già incassa un assegno elevato. Ecco i calcoli

Potremmo chiamarla eterogenesi dei fini. Perché secondo Repubblica con l'introduzione della flat tax, la promessa di Lega e M5S di mettere mano alle pensioni d'oro potrebbe essere vanificata. Anzi: chi già incassava molto potrebbe andare a guadagnarci ancora. Con i vantaggi della flat tax che annullano i tagli agli assegni pensionistici elevati pensati da pentastellati e leghisti come manovra per una "maggiore equità sociale".

Le pensioni che dovrebbero finire nel mirino sono quelle con un assegno netto superiore ai 5mila euro "non giustificate dai contributi versati", che quindi verrebbero ricalcolate con in base ai contributi versati. Ma se il contratto Lega-M5S venisse approvato così come scritto, "a conti fatti - scrive Repubblica - i pensionati più ricchi si metteranno in tasca circa il 30 % in più". A dimostrarlo ci sarebbe una ricerca realizzata per Repubblica da "Tabula-futuro e previdenza", guidata da Stefano Patriarca. Il fatto è che sulle pensioni molto alte lo squilibrio tra contributi versati e assegni non sono così elevati. "Infatti - spiega Patriarca - mentre le pensioni medie pagate con il sistema retributivo sono superiori ai contributi di un buon 20-30%, le pensioni d'oro superano i contributi di appena il 5-6. Ciò accade perché queste ultime hanno più anni di età e di contributi alle spalle e quindi i loro rendimenti pensionistici diminuiscono".

Questo cosa significa? Che l'impatto della Flat tax sarà molto più significativo. "Prendiamo ad esempio un pensionato che prende 10 mila euro lordi al mese, 5.837 netti - calcola Repubblica - Con il taglio del 5%, il suo assegno si riduce a 9.500 euro lordi, che con l'attuale tassazione equivalgono a 5.553 euro netti: dunque 284 euro in meno. Ma con la flat tax quell'assegno netto risale di 1.958 euro. Guadagno finale: 1.674 euro in più al mese nelle sue tasche, con un aumento della pensione del 29%".

E così non solo ci guadagneranno i pensionati d'oro, ma lo Stato riuscirà a recuperare meno risorse di quanto Di Maio e Salvini si attendano. Potrebbero essere poco pià di 210 milioni di euro, contro i miliardi annunciati dai giallo-verdi. Non solo, perché per gli stessi 30 mila pensionati, "il minore gettito dovuto alla flat tax è di 862 milioni".

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Gio, 24/05/2018 - 17:47

Ecco ci mancava questo.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 24/05/2018 - 17:59

quindi prima fare la flat tax e poi in base ai nuovi importi fare i tagli, allora si che l'inps risparmia.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 24/05/2018 - 19:32

Voi scrivete "Le pensioni che dovrebbero finire nel mirino sono quelle con un assegno netto superiore ai 5 mila euro "non giustificate dai contributi versati"". Se la flat tax alleggerisce il carico fiscale, aumenta per conseguenza l'importo delle pensioni e poiché si parla di pensioni nette, lo scrivete voi, il superamento del limite cadrebbe sempre sotto la tagliola. Mi pare chiaro e ovvio.

routier

Gio, 24/05/2018 - 20:18

Volendolo fare, il rimedio è semplicissimo. Basterebbe una legge che dicesse che nessuno, per nessuna ragione al mondo, potrà incassare una pensione netta superiore a 5000 euro al mese. Ma in Italia mille norme, mille leggine e mille pandette lo impediranno.

pisopepe

Ven, 25/05/2018 - 07:53

ROUTIER E PROPRIO UN CAMIONISTA AHAHAMA CHE DICE SE SI HANNO PAGATI I CONTRIBUTI LA PENSIONE NON SI TOCCA FENOMENO!!!!

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 25/05/2018 - 10:34

@BIASINI: accendi la calcolatrice e poi il cervello, e rifletti su quello che hai scritto!

philwoody52

Ven, 25/05/2018 - 11:36

io ritengo che con la flat tax si apre un circuito virtuoso che alla prima botta, si avrà un deficit ma in seguito lo stato ci guadagnerà. peer prima cosa perche la gente avendo piu soldi, può spendere di piu; secondo gli evasori sarebbe di meno per il fatto che pagherebbe meno e per il fatto che se beccati assaggerebbero pesanti sanzioni.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 25/05/2018 - 11:50

In generale la tassa piatta e' una grandissima porcata...chi ci guadagna veramente e' la gente con il grano..alla gente comune solo rimasugli inutili...

MOSTARDELLIS

Ven, 25/05/2018 - 11:55

Si, anche s e fosse così, quanti pensionati in Italia guadagnano 10.000 euro al me se di pensione?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 25/05/2018 - 12:05

Non capisco certi commenti: la flat tax è studiata proprio per dare più soldi a chi guadagna molto e poco o niente a chi guadagna poco. Può sembrare ingiusto ma questa è l'economia! Infatti se do qualche soldo a ad un straccione li spenderà subito in beni di consumo scadenti (cinesi, ad esempio) se do molti soldi a chi ne ha già molti è probabile che li investa in beni durevoli o in consumi di altissima qualità (di norma made in Italy). Ecco perché la flat tax è giusta.

routier

Ven, 25/05/2018 - 12:08

pisopepe 07,53 La traduzione del mio nikname è anche: "uomo navigato o di esperienza". Studia, fenomeno!

kyser

Ven, 25/05/2018 - 16:13

L'equità sociale è anche percepire una pensione in base a quello che uno ha versato. Io non ho nessun fastidio se uno prende anche 20mila euro al mese di pensione, se questo quei contributi li ha effettivamente versati, gli si stanno semplicemente restituendo i suoi soldi versati, ma mi danno enormemente fastidio uno che prende una pensione di 1500 euro e magari ha "lavorato" un mese nella sua vita come parlamentare.

necken

Ven, 25/05/2018 - 16:21

E fu cosi che con ancora più soldi in tasca i più abbienti potranno comprarsi meglio mercedes bmw ultimi modelli con grande gaudio dei tedeschi e poi farsi vacanze e curarsi in luoghi esclusivi mentre i più poveri avranno il reddito di cittadinanza tutto con i soldi della classe media

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 25/05/2018 - 16:57

@philwoody52 e @perMatteo46 - Siete O.T.! Qui si sta parlando di pensioni d'oro che (tramite il combinato disposto: taglio 5% + flat tax) verranno notevolmente aumentate sul netto. In palese contrasto con quanto voi beoti giallo-verdastri avete starnazzato per raccattare voti a "desta" e "sinistra"

IronHandIronHead

Ven, 25/05/2018 - 17:28

Ma che confusione....Il Giornale che era Controcorrente e di Montanelli cita la Repubblica. Mi viene un dubbio: Salvini ha ragione e deve andare avanti. Poi una cosa sono le tasse, un'altra le pensioni. Su questo capitolo non solo c'e' il taglio delle pensioni "rubate" ovvero quelle non sostenute da contributi versati e che sforano i 5000 Euro ma ci sara' l'adozione del contributivo per tutti. E quindi un bel gruzzoletto di danari che e' giusto salvare. La Flat Tax e' giusta perché e' proporzionale: se uno guadagna bene perché deve pagare di piu'? Inoltre la Flat Tax e' piu' semplice. Adesso capite perché i Soloni non la vogliono....

flip

Ven, 25/05/2018 - 17:55

per silvio46. non dire cretinate. prova a percepire 1100 euro netti al mese di pensione con affitto, moglie a carico e anche figli con lavoro saltuario. poi mi racconti.

flip

Ven, 25/05/2018 - 18:02

routier. (uomo navigato o di esperienza) per poter avere una pensione "netta" di 5mila euro mensili hai uno stipendio quasi da nababbo per tutta la tua vita lavorativa. impossibile. o sei un fenomeno o sei un politico.