Pinotti ci crede ancora: "Così fermeremo i barconi"

Il ministro della Difesa difende il piano Ue: "Useremo droni e navi". Poi ammette: "In Italia rischio terrorismo"

"Non è vero che l’Isis sta vincendo". Ne è sicuro il ministro della Difesa Roberta Pinotti, che ammette il rischio terrorismo in Italia, ma difende a spada tratta il piano Ue contro gli scafisti, anche se riconosce che senza una risoluzione Onu e un dialogo con il governo libico difficilmente partirà una fase più operativa.

"Le fasi ulteriori prevedono azioni di contrasto, con la possibilità di fermare i barconi in mare o individuare i luoghi di raccolta dei migranti", spiega il ministro al Messaggero, "Impiegheremo droni, elicotteri, la portaerei Cavour, ma senza gli Harrier". Peccato che il piano Ue per ora resti sulla carta: "Occorre che vi sia un governo riconosciuto da tutti i libici. Le fazioni di Tobruk, Zintan e Misurata hanno firmato l’accordo con l’inviato dell’Onu, Bernardino Leon. Mi auguro che si aggiunga presto la firma del Parlamento di Tripoli. Tutte le parti hanno dichiarato che gli scafisti vanno contrastati".

Per quanto riguarda il terrorismo la Pinotti ammette che il rischio in Italia è alto: "L’attentato terroristico è per sua natura subdolo e difficile da prevedere. Possiamo immaginare gli obiettivi a rischio. L’attenzione è massima. Ma bisogna distinguere tra propaganda dell’Isis ed effettivi successi militari. Non bisogna dare fiato al loro trionfalismo, alla loro propaganda che si basa da un lato sulla crudeltà ed efferatezza, dall’altro sull’idea di un Califfato vincente anche se non vince. Lavoriamo alla stabilizzazione dei territori, al blocco dei flussi finanziari, alla comunicazione e a un racconto diverso. L’Italia da subito ha dimostrato di esserci, inviando un nutrito e particolarmente qualificato gruppo di militari in Kuwait, ma anche a Baghdad e a Erbil, in Iraq, che addestrano soldati curdi e iracheni".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Lun, 06/07/2015 - 11:00

Gianni e pinotta. Ferma i barconi? ma se non si sveglia tra un po' ne arriveranno a centinaia di migliaia. Buffoni incapaci.

Tuthankamon

Lun, 06/07/2015 - 11:02

Con che cosa? Con i petardi che vendono in strada a Napoli? Hanno fatto partire una portaerei, usiamo mezzi sofisticati, addestriamo forze speciali e non siamo capaci di far fuori dei barconi e dei gommoni rattoppati? Peggio ancora, magari lo facciamo di nascosto (alla sinistra-maniera) per "evitare" le critiche dell'ONU (e della Boldrini)? Ma cosa ci vuole? Ah si ... ci vuole la volonta' politica che sembra essere latitante in questo nostro governo!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 06/07/2015 - 11:08

io da vecchio genovese conosco la oggi ministra Pinotti alla difesa. Ebbene conoscendola dico che si intende di difesa come io mi intendo di cannoni. Sono messe li a fare i ministri solo per politica ma senza competenze alcune. A genova non si è mai interessata di cose militari.

Holmert

Lun, 06/07/2015 - 11:08

Questa come tutti i suoi colleghi di governo, gioca di sponda. Aspetta la risoluzione dell'ONU e che si formi un governo libico ufficialmente riconosciuto. Come quando imperversa una epidemia ed i medici aspettino che l'OMS dia il permesso di intervenire. Campa cavallo. Intanto, non solo continuano gli sbarchi dei migranti ma tutte le navi targate UE li vanno a prendere e li scaricano nei nostri porti, come fanno i camion che scaricano il materiale edile, nei cantieri. Ed intanto che fa Pinotti? Aspetta che l'ONU dia il via. Stiamo freschi!

gneo58

Lun, 06/07/2015 - 11:11

"pinocchi" - anche se li fermassi oggi pomeriggio sarebbe comunque troppo tardi !

Blueray

Lun, 06/07/2015 - 11:15

Fermeremo i barconi? Quando? la settimana dei 7 giovedì?

Aleramo

Lun, 06/07/2015 - 11:35

Parole, parole, parole... A quando i fatti?

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 06/07/2015 - 11:44

"Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare" ed è pieno di barconi che aspettano le navi di tutta Europa che li vanno a prendere per portarli in Italia . On. Pinotti faccia cose concrete per fermare l'invasione

roseg

Lun, 06/07/2015 - 11:51

La bella pinottona alias ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGIE.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 06/07/2015 - 11:54

E' nel governo sbagliato.Gli avevano detto in fondo a sinistra ma lei ha girato a destra.E' facile fraintendere: questo è un governo di sinistra che fa promesse di destra e lavora in subaffitto per la culona germanica che certamente non ha cuore le sorti dell'Italia.

Duka

Lun, 06/07/2015 - 12:00

All'oca di turno interessa solo avere a disposizione un aereo di stato per i propri comodi.

geronimo1

Lun, 06/07/2015 - 12:04

Ma come fa ad avere il coraggio di parlare?????? La possibilita' di fermarli nasce dalla volonta' del governo, di cui lei stessa fa parte!!!!!!! e' emerso chiaramente che non vi e' alcuna volonta' in tal senso, anzi sussiste in senso opposto, in modo da ricostituire socialmente ora nuovi strati di schiavi e di ottenere futuri voti domani!!!!!

Tikitaka

Lun, 06/07/2015 - 12:07

I barconi quelli di carta?:-)

jeanlage

Lun, 06/07/2015 - 12:10

Nessuno a spiegato alla Minestra che i nostri droni non sono armati? Avrebbe capito che è più economico fermarli con le macchine fotografiche o con Google Maps. Forse.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Lun, 06/07/2015 - 12:22

Certo, per caricare i clandestini sulle navi della marina bisogna prima fermare i barconi, mica si può fare in movimento!

Bellator

Lun, 06/07/2015 - 12:23

Questi raccogliticci Ministri, dovrebbero andare a Scuola serale, a Londra, l Ministero degli Esteri e della Difesa, perché gli Inglesi,quando debbono difendere i loro diritti,si fanno rispettare con le cannoniere. L'Italia deve chiedere agli Inglesi e Francesi, che hanno voluto far fuori Gheddafi, di inviare insieme a noi, contingenti Militari, in Libia, dove regna l'anarchia, per bloccare questo esodo infinito di africani/negri che faranno diventare ZEBRATI gli europei.Il limite delle nostre acque territoriali, non deve essere superato dallo STRANIERO!!. Oltre a questo,le nostre navi anfibie, della Marina Militare, debbono riportate sulle coste africane, tutti i clandestini nord/africani e negri,di fede islamica, che non si integreranno mai,perché non sono compatibili con la nostra cultura democratica e con la nostra religione Cristiana.

Bellator

Lun, 06/07/2015 - 12:34

Da ex Ten. Arma del Genio Militare, sapere che costei deve dirigere uno dei più Importanti Ministeri, a presidio della nostra sicurezza Esterna e anche Interna della nostra Nazione, mi vien da pensare che le nostre Istituzioni siano diventate un allevamento di galli che sanno solo cantare.

kayak65

Lun, 06/07/2015 - 12:45

renzi inventera' anche la riforma dei barconi

agosvac

Lun, 06/07/2015 - 13:20

Il vero problema della politica italiana è che c'è troppa politica. Mi spiego meglio: mettere la signora pinotto, pardon pinotti, in un posto di tale responsabilità senza che capisca un bel niente di quel che dovrebbe fare, è pura scemenza!!! Lo si fa perché lo vuole la politica, non perché capisca qualcosa. Un Governo può funzionare solo quando mette le persone giuste al posto giusto, non quando mette gli incompetenti in posti di rilievo.

Iacobellig

Lun, 06/07/2015 - 13:41

ALTRA INCOMPETENTE ALLA QUALE S'È DOVUTA REGALARE ALTRA POLTRONA DI MINISTRO!

Antares-60

Lun, 06/07/2015 - 13:43

Mogherini, Pinotti, ma quale nazione al mondo è messa peggio di noi? Renzi gioca al "piccolo politico", con le stesse regole del Monopoli, cioè pesca le persone a caso dal mazzo delle "probabilità", così ha trasformato l'Italia nell'HUB dell'Europa, può arrivare chiunque, tanto alle frontiere stanno erigendo muri invalicabili. Che prenda esempio dall'Australia, ma le cose semplici non sono fatte per il nostro presidente del consiglio, rigorosamente scritto in minuscolo!

eureka

Lun, 06/07/2015 - 14:03

Vediamo che coloro che sono nati o sono arrivati bambini in Italia hanno continuato a rimanere attaccati alle loro origini, non si sono adeguati alla vita occidentale anzi vogliono addirittura distruggere la religione cattolica. Questo è successo anche perché la nostra magistratura, scordando di lavorare per le leggi italiane e per l'Italia, ha usato troppa clemenza con gli extracomunitari scusandoli perché hanno un'altra cultura. Ormai i buoi sono scappati fuori dal recinto e non so se sarà possibile farli rientrare anzi, politici e magistratura si stanno adeguando a loro a scapito del cittadino italiano che, nonostante tutto, continua a pagare esose tasse.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 06/07/2015 - 14:34

Se questa oca giuliva si ntende di difesa e di cose militari, io vado su Marte a piedi.

frabelli1

Lun, 06/07/2015 - 15:16

quanti incompetenti in questo governo. Ministri che coprono cariche du cui non conoscino minimamente ciò che tratta il loro ministeri ed aspettano sempre risposte dagli altri.

Rossana Rossi

Lun, 06/07/2015 - 16:22

Non faranno un bel niente perchè su questa squallida storia di clandestini ci mangiano tutti, governo in primo piano.

mariolino50

Lun, 06/07/2015 - 16:24

I ministri sono cariche politiche che danno gli indirizzi generali, i cosidetti tecnici poi fanno, è così in tutto il mondo, altrimenti basterebbe il capo di stato maggiore alla difesa, il ragioniere generale dello stato al tesoro, peccato che poi spesso i cosidetti tecnici fanno più danno della grandine, perchè in genere hanno una visione molto ristretta al loro ambito, senza alcuna brillantezza. Non ve lo ricordate il governo dei professori, veri supertecnici, quelli ci hanno rotto il didietro senza tante storie, euna fece anche il pianto del coccodrillo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 06/07/2015 - 16:29

C'è chi crede ancora a BABBO NATALE????? lol lol Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 06/07/2015 - 16:38

Renzi porrà fine a questa insultante invasioni di barconi con una legge ad articolo unico: tutti i cittadini stranieri che oltrepassano il confine italiano in qualunque modo devono ritenersi,su loro richiesta scritta,cittadini italiani.Entro e non oltre 90 giorni dalla data di richiesta potranno ricongungersi,a spese dello stato italiano,con i parenti di primo grado.Passati i 90 giorni a spese dell'interessato. E finalmente potrà annunciare con tono triofante:" Ho eliminato i clandestini". E con tanti rin tin tin in Italia vincerebbe le sussive elezioni col 90% dei voti.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 06/07/2015 - 17:03

"Fermeremo i barconi" Si! Con un bel cartello, tondo, bianco bordato di rosso...DIVIETO DI TRANSITO. Ma Pinotto(i), ci sei o ci fai?

elpaso21

Lun, 06/07/2015 - 17:04

Ma la risoluzione dell'ONU a che punto è

Edmond Dantes

Lun, 06/07/2015 - 17:21

Questa ha umiliato i nostri militari costringendoli a fare i bagnini e gli assistenti sociali. Ma di che ciancia ? Al massimo può fare il ministro dei soldatini playmobil per far giocare i bambini dell'asilo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 06/07/2015 - 18:03

La risoluzione dell'ONU è in ALTO MARE caro elpaso,e nessuno manda le navi a recuperarla!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

FALCOLIBERO61

Mar, 07/07/2015 - 12:53

GIA'IL NOME KEHAI E' TUTTO UN PROGRAMMA GIANNI E PINOTTO METTETE UNA DONNA A CAPO DELL''ANTITERRORISMO KE CxxxO VUOI KE CAPISCA UNA COSI' KE PROBABILMENTE VIAGGIA CON LA SCORTA FINO A CASA ,TRA POCO DOVREMO DIFENDERCI DA SOLI