Ppe, vittoria di Forza Italia: Antonio Tajani eletto vice presidente

L’elezione di Antonio Tajani è avvenuta oggi a chiusura del congresso del Ppe tenutosi a Zagabria, in Croazia. Grande soddisfazione da parte di Forza Italia

Antonio Tajani è l'unico italiano eletto fra i 10 vicepresidenti del Partito popolare europeo. La votazione è avvenuta oggi a chiusura del congresso del Ppe tenutosi a Zagabria, in Croazia.

Tajani ha ricoperto il ruolo di presidente del Parlamento europeo per oltre due anni. Il 17 gennaio 2017, infatti, venne eletto con 351 voti succedendo al tedesco Martin Schulz. Il neo vice presidente dei popolari nel luglio scorso è stato nominato anche presidente della Commissione affari costituzionali al Parlamento europeo.

"Sono stato eletto vice presidente del Partito Popolare Europeo. Grazie alla famiglia dei popolari e a tutti i delegati, che con il voto di oggi mi hanno dato ancora una volta la loro fiducia. Lavorerò con orgoglio perché in Europa trionfino i valori di democrazia e libertà!". È il messaggio scritto su twitter da Tajani subito dopo la ratifica del risultato del voto.

Alla notizia l’elezione di Tajani come vice presidente del Ppe deputati e senatori di Fi hanno espresso grande soddisfazione. Molti esponenti azzurri, infatti, sottolineano che il risultato è un riconoscimento anche per tutti i moderati italiani.

Tra le prime a congratularsi con il collega di partito è stata Mariastella Gelmini, capogruppo di Fi alla Camera dei deputati, che in un post pubblicato su Twitter ha dichiarato:"Congratulazioni all’amico Antonio Tajani, eletto vice presidente del Partito Popolare europeo. Una bella notizia, la dimostrazione del ruolo centrale di Forza Italia in Italia e in Europa, una garanzia di serietà e professionalità politica per il Ppe. Buon lavoro, Antonio".

Soddisfatto anche il senatore Maurizio Gasparri che ritiene l’elezione di Tajani come un evento utile e prezioso per l'intera politica italiana. “Le nostre scelte politiche sono chiare e coerenti, alternative a tutte le sinistre, anche a quelle un pò scolorite di stampo renziano. Forza Italia è una colonna fondamentale del Ppe e il Ppe deve essere sempre di più la forza politica in grado di unire in Europa le forze alternative alla sinistra, come ha saputo fare Silvio Berlusconi in Italia".

Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Fi, sottolinea che il risultato del voto di Zagrabria è “un'ottima notizia per l'Italia e per il centrodestra. Tajani, con la sua grande esperienza, saprà infatti essere un punto di riferimento per aprire un indispensabile dialogo anche in Europa con Lega e Fdi per difendere gli interessi del Paese”.

La vicepresidente della Camera e deputata di Fi Mara Carfagna, da tempo considerata una malpancista pronta a lasciare gli azzurri per raggiungere Matteo Renzi nel suo nuovo partito Italia Viva, su Twitter ha dichiarato di essere sicura che il collega di partito “saprà rappresentare al meglio il nostro Paese all'interno della famiglia popolare europea".

Per l’europarlamentare Massimiliano Salini, la nomina Tajani alla vicepresidenza del più grande partito d'Europa è la garanzia della centralità dei moderati e dei liberali in Europa. Ciò sarà “un elemento essenziale per il rilancio delle istituzioni dell'Unione Europea nel segno della tradizione cattolica e liberale”. Lo stesso Salini esprime le sue “più sentite congratulazioni al neo vicepresidente Tajani il cui eccellente lavoro è da sempre improntato sulla tutela delle famiglie, del lavoro e dell'impresa. La sua esperienza è un contributo fondamentale per guidare il nostro operato nel più importante partito europeo". La presenza ai vertici del Ppe, dichiara infine Salini, “dà continuità all'impegno di Forza Italia a Bruxelles per tenere alto il nome del nostro Paese in Europa e nel mondo, con un impegno costante rivolto alla crescita, al rilancio dell'industria e dell'occupazione, e per ridare all'Italia il protagonismo che merita in quanto capofila degli Stati del Mediterraneo".

Commenti

Divoll

Gio, 21/11/2019 - 22:03

Il nulla...

VittorioMar

Gio, 21/11/2019 - 22:07

..queste sono "SODDISFAZIONI"...da Presidente a Vice...che CARRIERA ,RAGAZZI...che CARRIERA...!!

DIAPASON

Gio, 21/11/2019 - 22:51

le cariche che non contano le prende tutte lui

Blueray

Ven, 22/11/2019 - 00:16

E meno male che ve ne sono solo 10 di vicepresidenti e non 27 così è proprio una graaande soddisfazione

ex d.c.

Ven, 22/11/2019 - 00:32

Stamani sarebbe stato un ottimo Presidente del Consiglio. Guidato da Tajani e da Berlusconi Salvini sarebbe stato in grado di guidare un Ministero e portare avanti il suo programma. Da solo non è in grado

HappyFuture

Ven, 22/11/2019 - 00:56

Ma chi è il Presidente del PPE? Ma che domande? Che cosa frega? Ma vuoi mettere che un Italiano è alla Vice Presidenza? Ecco perché noi siamo Europeisti! Per qualchemico euro in più di tasse... però un Italiano a livello Europeo! Wow!

HappyFuture

Ven, 22/11/2019 - 00:58

Pare che il presidente sia Donald T... no, no, no Trump... Tusk, Tusk... Quasi Trump, ma è Tusk!

Morion

Ven, 22/11/2019 - 08:21

Vittoria di Forza Italia? Tajani? Pensavo che il morbo fosse ormai debellato!

epc

Ven, 22/11/2019 - 08:40

Perdincibacco! Che grande vittoria! Uno dei dieci vicepresidenti della Deocrazia Cristiana Europea! Per chi conosce Rossini, direi che potrebbe mettersi a cantare "Io son Pappataci!"...…..

tappoblu

Ven, 22/11/2019 - 08:55

Sono contento, congratulazioni Dottor Tajani e buon lavoro.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 22/11/2019 - 08:58

tajani è vicepresidente di che, dei 4 parlamentare e dei mille elettori di f.i. ?

Tommaso_ve

Ven, 22/11/2019 - 09:03

Questo la dice lunga su quanto conti FI in Europa. Complimenti Tajani!!!

Michele Calò

Ven, 22/11/2019 - 10:06

Che meraviglia! Hanno premiato il barboncino italiota della Merkel! Ora si' che siamo a posto! Croccantini e bagnetto all'inutile Tajani risolveranno i nostri problemi! W il Circo Barnum dell'€U-RSS!!!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 22/11/2019 - 10:23

Le persone serie esistono anche a Destra (quella con la D maiuscola). Complimenti per la nomina e buon lavoro!

FedericoMarini

Ven, 22/11/2019 - 10:58

SAREBBE UNA BUONA NOTIZIA SE FORZA ITALIA ORMAI NON SI FOSSE MESSA A NORMA CON LA LEGA ,E LO STESSO BERLUSCONI, TENTANDO DI ANDARE OLTRE, ANCHE LA MELONI , DICE CHE BISOGNA COSTITUIRE UN”ESERCITO EUROPEO DA USARE CONTRO GLI IMMIGRATI.

giangar

Ven, 22/11/2019 - 11:42

Certo che quella di FI in Europa è una vera farsa: Berlusconi annuncia che il PPE sta per tornare al governo in Italia, peccato che gli azionisti di maggioranza del governo che il PPE italiano si appressa a formare (!) siano in Europa i più tenaci oppositori della Commissione e della sua presidente (espressione del PPE) e non l'hanno nemmeno votata. Berlusconi mette in guardia l'Europa dal pericolo dei populisti e si prepara a dare ai populisti italiani i voti che dovessero mancargli per raggiungere la maggioranza assoluta. Ma chi volete che ci dia credito?

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 22/11/2019 - 15:33

A Bruxelles amano FI quasi quanto il PD.

Michele Calò

Ven, 22/11/2019 - 19:12

#stamicchia: nomen omen. Faccia lo sforzo finale e si sveli per cio' che il suo nickname vorrebbe inutilmente celare: un minchione a tutto tondo!