Il premier trucca la manovra per salvarsi la poltrona

In campagna elettorale il governo rimanda l'aumento dell'Iva. Ma l'Europa si opporrà alla crescita del deficit

A Bruxelles non l'hanno presa benissimo. Il Parlamento italiano ha autorizzato il governo a fare nuovo deficit fino al 2,4% del Pil senza aspettare il via libera della Commissione alla flessibilità e proprio mentre l'Ufficio parlamentare di bilancio metteva in discussione la validità del denominatore, cioè la crescita del Pil. E quindi anche le stime sul deficit. Palazzo Chigi ha messo nel Documento di economia e finanza il deficit comprensivo della flessibilità dello 0,4% per terremoto e migranti. Le Camere hanno approvato le cifre governative e la maggioranza ha spinto il governo ad aumentare il deficit. Stime più realistiche, ma anche più margini per provvedimenti di spesa, necessari ad affrontare la campagna referendaria.

Ma non hanno fatto i conti con Bruxelles e infatti oggi la partita sui conti potrebbe finire con una mezza marcia indietro. Il governo potrebbe scrivere nero su bianco che il deficit del 2017 si fermerà al 2,2%. Uno 0,2% concesso all'Europa che dovrebbe comportare una correzione dei conti superiore ai 3 miliardi, tutti da trovare alzando l'asticella dei tagli alle spese, che nel Def versione aggiornata è ferma a 2,6 miliardi. Obiettivo poco ambizioso per la spending review che potrebbe addirittura raddoppiare. Difficile che resti immune il Fondo sanitario nazionale. Nonostante le rassicurazioni, dovrebbe arrivare a 112 miliardi e non ai 113 previsti per il prossimo anno.

Difficile un giro di vite fiscale, visto che le maggiori entrate per il prossimo anno sono state contabilizzate in otto miliardi di euro. La sfida, come è stato scritto dal Giornale nei giorni scorsi, è quella sull'Iva a partire dal 2018.

Le entrate fiscali aggiuntive contabilizzate per l'ultimo anno di legislatura sono di 20 miliardi. Difficile in queste condizioni non fare aumentare l'Iva.

Oggi alle 15 il governo svelerà la manovra. C'è da scommettere che ci saranno i titoli dei provvedimenti e che per le tabelle con il dettaglio di entrate e uscite si dovrà aspettare.

Il valore complessivo della manovra dovrebbe essere di 24,5 miliardi di euro. Ben 15 miliardi per sterilizzare l'aumento dell'Iva e delle accise del 2017.

Le misure dovrebbero essere quella anticipate, salvo sorprese last minute. Il taglio dell'Ires, l'imposta sulle imprese che sarà ridotta dal 27,5 al 24%, il superammortamento per gli investimenti in innovazione. La nuova Iri, imposta sul reddito dell'imprenditore. Le 10 mila assunzioni nella pubblica amministrazione, anche se ieri l'ipotoesi circolata è di stabilizzare 3.000 medici e 4.000 infermieri precari. Poi la defiscalizzazione del salario di produttività e del welfare aziendale. Poi gli esuberi delle banche, il bonus energetico e il vasto capitolo pensioni.

Non una manovra rivoluzionaria. Ieri il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda ha detto che «per investire avremmo bisogno di poter fare più deficit ma per fare ciò bisognerebbe cambiare il Fiscal compact», cioè le regole europee. «Finché le regole non cambiano noi le rispetteremo ma ci impegneremo per cambiarle», ha aggiunto. Parole che lasciano trasparire insoddisfazione per le politiche per la crescita.

Ieri è arrivato un appello anche da Bankitalia, che nel bollettino trimestrale ha chiesto «un recupero più robusto degli investimenti», leva decisiva per rafforzare la ripresa ciclica che potrebbe valere mezzo punto di Pil.

Commenti

cgf

Sab, 15/10/2016 - 08:24

I nodi vengono al pettine È ANCHE LA FINE DEL PD, la sx tornerà comunista sotto il 10%, ancora due generazioni prima di sparire, grideranno forte ma nessuno li ascolterà

Eraitalia

Sab, 15/10/2016 - 08:57

IL MAGO FROTTOLO MISCHIA LE CARTE, GIRA E RIGIRA E MOSTRA FISCHI PER FIASCHI, PORTA LO SPETTACOLO A TUTTE LE RETI RAI. APPLAUSI PER IL MAGICO MONOCOLOR. SOLO FROTTOLO, SEMPRE FROTTOLO, FORTISSIMAMENTE FROTTOLO ED IL GIOCO E' FATTO. BENE BRAVO GRAZIE PREGO. TUTTO QUI

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Sab, 15/10/2016 - 09:13

Il Bomba, pur di mantenere a lungo la cadrega, le studia tutte. Ma ora sappiamo che è solo un parolaio....

Martinico

Sab, 15/10/2016 - 09:15

perché continuate a chiamarlo impropriamente "Premier"

antipifferaio

Sab, 15/10/2016 - 09:16

L'ex sindaco di Firenze incapace se resta dov'è ci rovinerà...so' solo questo...

un_infiltrato

Sab, 15/10/2016 - 09:33

Non lo vogliamo. Non lo abbiamo mai voluto. Deve andare a casa. A prescindere !

Atlantico

Sab, 15/10/2016 - 09:49

"Ma l'Europa si opporrà alla crescita del deficit" Ma come, siete sempre contro l'Europa, contro la 'dittatura' dell'euro ma ora siete a favore perchè contro Renzi ? Dai, non è una cosa seria !

Keplero17

Sab, 15/10/2016 - 10:02

Il suo obiettivo primario è quello di vincere il referendum costi quello che costi, e quindi adesso fa larghe regalie, ma poi una volta passato lo scoglio elettorale, introdurrà nuove forme di prelievo sull'iva o taglierà costi sociali. Quindi l'obiettivo è quello di non ascoltarlo e votare NO al referendum, altrimenti l'Italia sarò costantemente invasa da centinaia di migliaia di profughi che destabilizzeranno il paese.

hectorre

Sab, 15/10/2016 - 10:05

il si ci porterà alla disfatta..per tentare di risalire la china,il premier farlocco sta distribuendo soldi e promesse a tutti....con quali soldi???....i nostri!!!...spero che gli italiani non siano così ingenui da cascare nell'ennesimo imbroglio di questo imbonitore da televendita...solo gli ottusi sinistri non hanno ancora compreso il personaggio...votare NO e sfrattare il bomba è un dovere, unica possibilità per evitare il tracollo definitivo

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 15/10/2016 - 11:10

L’uomo delle chiacchiere sta facendo i salti mortali … mortali per noi

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 15/10/2016 - 11:24

Non so per quanto tempo ancora riuscirà a raccontare balle. La gente ormai ha capito chi è e quanto vale. Tra poco la resa dei conti. E sapreno chi saranno i caproni da ringraziare per il disastro.

Polgab

Sab, 15/10/2016 - 11:24

Forza PINOCCHIAVELLI! Ancora un ultimo sforzo e l'Italia sarà definitivamente nel baratto grazie alle tue splendide riforme, ai tuoi strombazzanti annunci e al tuo ego smisurato. Se non sai ancora chi scegliere tra il Pinocchio e il Machiavelli che si agitano in te consulta al più presto uno psicanalista, ti prego.

magnum357

Sab, 15/10/2016 - 12:07

Ci risiamo con le frottole del bimbo-minkia !!!!!!!

mnemone44

Sab, 15/10/2016 - 12:28

E' uno di quei rari casi in cui si può esclamare:-Per fortuna che c'e l'Europa!-.Infatti nel panorama politico italiano è l'unica che può limitare le spese pazze di questo governo incapace,sprecone e millantatore.Poichè tutte le spese senza copertura e in deficit sono destinate a diventare imposizione fiscale in aggiunta, subito o spalmata nel tempo, ma sempre a carico dei soli contribuenti.

unosolo

Sab, 15/10/2016 - 12:34

mi ripeterò e stanco , scusatemi , nessun governo fece una simile manovra indebitando la Nazione continuamente , mai , oggi per galleggiare nessuno degli organi addetti al controllo lo ferma per presunti brogli o incremento del debito oltre il necessario , soldi che vanno gettati mentre il debito cresce per mancanza di PIL . questo governo cerca solo soldi , come dire vuole soldi dal babbo e il babbo li deve rubare o chiedere prestiti , sarà il caso di far capire a codesti personaggi che solo il Lavoro nobilita e rende ricche le nazioni non i debiti. bamboccioni e parassiti oltre a rubare soldi fermi.

unosolo

Sab, 15/10/2016 - 13:04

è un incompetente che cerca solo accumulare soldi per scopi di galleggiamento , toglie soldi alla sanità invece di aumentarlo di 2 miliardi scende a uno , nel mentre per recuperare due miliardi applica tiket su moltissime prestazioni che servono per malati e anziani , ladri al governo possono essere micidiali e lo stanno dimostrando.

unosolo

Sab, 15/10/2016 - 13:06

governo e sindacati usano APE come banca , cioè , APE porta soldi contanti che erano fermi nelle casse dei sindacati , del governo e delle banche , consolidando il furto continuato, ladri

conviene

Sab, 15/10/2016 - 13:42

scusate . Nel precedente post ho scritto sono....non avrebbero aumentato l'IVA. Mi è scappato un no dio troppo. Voi sono mesi che sostenete che il governo avrebbe aumentato l'IVa

unosolo

Sab, 15/10/2016 - 14:36

altra fregatura per chi ha una pensione attualmente a 1050 euro , ebbene quelli sotto ai mille euro avranno la 14 ma ,quindi un grande incentivo a non versare contributi visto che chi li ha versati viene anche deriso e preso in giro , senza contributi prendono più di chi ne ha versati ,ladri

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Sab, 15/10/2016 - 15:31

Le promesse prima e il conto da pagare dopo. In due anni è riuscito bene solo in una cosa, rendersi insopportabile.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 15/10/2016 - 16:41

Atlantico carissimo 9e49, e si che sei un avvocato, ma come PUOI o forse VUOI, non capire che l'Euripa che NON vogliamo è quella delle VONGOLE,delle Zucchine,delle quote LATTE, dell'€uro a 1940 LIRE ecc. Quell'Europa che invece FINALMENTE, IMPEDISCE a Frottolo di INDEBITARCI sempre di più sia BENVENUTA!!! CAPPITTO MI AHI!!!! #RENZIACASACOLNO.

unosolo

Sab, 15/10/2016 - 17:11

la UE è servita a spostarci i confini di mare dandoli alla Francia , a fermare la nostra produzione di olio per prendere quella di altra nazione , lo stesso per aranci , limoni , pomodori , riso , grano e quote latte , oltre l'embargo verso la madre Russia , la UE ci ha distrutto le produzioni favorendo quelle degli altri Paesi, basta ue.

unosolo

Sab, 15/10/2016 - 17:13

una cosa certa è che il governo è sottomesso alla UE per chiedere sempre soldi a discapito delle nostre produzioni , quindi o fermiamo lo spreco mandando a casa chi ci ha distrutto o pagheremo debiti per cinque generazioni , se tutto finisce qui.

conviene

Sab, 15/10/2016 - 18:03

ma mi prendete per i fondelli? avete pubblicato la rettifica al mio post e dove è il post? Censurato. Vergognatevi e sotterratevi vivi canaglie dell'informazione