Quelle trame di Mattarella per fare un governo M5s-Pd

L'asse Di Maio-Zampetti e il via libera all'endorsement di Confindustria. Fico e Calderoli in pole per le Camere

Sergio Mattarella ha deciso di rompere gli indugi e ormai da qualche giorno è sceso in campo in prima persona per provare a districare un rebus che pare davvero di difficile soluzione. Certo, niente a che vedere con i pressing a volte scomposti ai limiti dell'ingerenza che hanno caratterizzato i nove anni sul Colle di Giorgio Napolitano, perché l'attuale inquilino del Quirinale ha modi certamente discreti e assolutamente pacati. D'altra parte, seppur da dietro le quinte, il capo dello Stato non può non farsi carico di uno stallo che ad alcuni osservatori sembra essere senza via d'uscita. È nelle cose, insomma, che cerchi di favorire dialoghi e trattative che gli permettano quantomeno di dare un mandato esplorativo per la formazione di un governo.

Tra gli scenari sul tavolo - partire dal M5s in quanto primo partito o dal centrodestra in quanto prima coalizione - Mattarella ha pochi dubbi, convinto che l'unica via percorribile - seppure con tutte le difficoltà del caso - sia quella di un governo Cinque stelle appoggiato dal Pd. Su questo ha puntato da giorni, scatenando non a caso la reazione infastidita di Matteo Renzi. Fin dalle ore successive al voto, infatti, il Colle ha tenuto aperto un canale diretto con Luigi Di Maio, forte del suo rapporto personale con l'attuale segretario generale del Quirinale, Ugo Zampetti. I due hanno una solida frequentazione da quando nel 2013 Di Maio fu eletto vicepresidente della Camera e Zampetti, allora segretario generale di Montecitorio, lo prese sotto la sua ala protettiva introducendolo ai segreti dei regolamenti parlamentari. Non è affatto un caso, insomma, che qualche giorno prima del voto sia stato proprio lui ad aprirgli il portone del Quirinale e accoglierlo nel suo studio quando - irritualmente e solo ad uso e consumo delle telecamere - Di Maio ha consegnato sul Colle la lista dei ministri del suo futuro governo. E al Quirinale il leader pentastellato tornerà proprio oggi, anche se ufficialmente solo per partecipare alle celebrazioni della Giornata della donna.

Mattarella, dunque, sembra essere convinto che sia questa la via più percorribile. Tanto che ancora ieri - dopo che la minoranza dem ha fatto sapere con Andrea Orlando di non aver alcuna intenzione di sostenere un esecutivo guidato dal M5s - gli ambasciatori del capo dello Stato hanno continuato a lavorare in questo senso. Diversi parlamentari vicini a Mattarella, siciliani e non, hanno infatti avuto contatti telefonici e personali con molti esponenti del Pd invitandoli ad essere «ragionevoli e responsabili». Che, tradotto, significa sostenere un esecutivo a trazione grillina, così da evitare che si torni al voto nel giro di pochi mesi o al massimo un anno. Una moral suasion a 360 gradi quella del Colle, tanto che da via dell'Astronomia c'è chi racconta che pure l'apertura ai Cinque stelle del presidente di Confindustria Francesco Boccia sarebbe stata in qualche modo concordata con il Quirinale.

D'altra parte, tra le poche certezze che sembra avere Mattarella c'è la sua forte perplessità sull'ipotesi di un governo a guida centrodestra. Al momento la possibilità di un incarico a Matteo Salvini non è presa in alcuna considerazione, così come ci sono molti dubbi anche su un nome meno caratterizzato del leader della Lega che faccia comunque riferimento all'area di centrodestra. Se il Pd fa fatica a sostenere i Cinque stelle, infatti, ancora più improbabile sarebbe appoggiare una maggioranza con Salvini e Giorgia Meloni. E questo anche seguendo lo schema di un improbabile governo di minoranza che ieri sembrava essere molto gettonato tra i big di Forza Italia (dando per scontato che Lega e FdI siano davvero disponibili a farlo). Intanto, a quindici giorni dalla prima seduta delle Camere, rispunta l'ipotesi di un accordo tra Lega e M5s per «dividersi» le presidenze. Al Senato, nonostante qualche dubbio del Colle, è in pole il leghista Roberto Calderoli (in queste ore in stretto contatto con Danilo Toninelli). Alla Camera il grillino Roberto Fico.

Commenti

il sorpasso

Gio, 08/03/2018 - 08:17

Non avevo dubbi!!!

santma18

Gio, 08/03/2018 - 08:20

Come al solito fatta la legge (elettorale) trovato l'inganno. Il centro destra è la prima coalizione (ma non conta nulla) ed è qui che va trovata la soluzione.

Duka

Gio, 08/03/2018 - 08:20

e... LA DESTRA muta seguirà il gregge ?

Ritratto di MisterDD

MisterDD

Gio, 08/03/2018 - 08:27

Governo col PD che e' la netta minoranza? Forse ste cose possono accadere in Guatemala dove i dittatori si impongono capi di regime. No non credo che cio' sia possibile ammono che non si voglia seriamente un golpe di stato.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 08/03/2018 - 08:29

E qui si fece la storia ... e poi venne Peppe Cicoria ... olè olè olè ... . Yeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 08/03/2018 - 08:30

non vi viene il dubbio che chiedera' lumi al suo predecessore?? lo avra' gia' fatto....quello che ha fatto cadare un governo eletto dal popolo per fari trovare tale monti e fornera!!ah....il vecchio partigiano,arrivera' a 60mila/mese con le sue pensioni d'oro??

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 08/03/2018 - 08:32

Esistono due Italie con due posizioni politiche e sociali ben diverse e con una storia di unità realizzata solo 150 anni fa. E' difficile trovare un Governo che accontenti tutti : la strada è lunga ma penso si debba seriamente cominciare a pensare in termini democratici a due Governi distinti. Nessun dubbio che Mattarella,uomo del Sud, metterà insieme 5 stelle e PD e sarà il solito amorfo casino.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 08/03/2018 - 08:33

Dico solo che sembrano dei dilettanti. Il presidente e tutti gli attori del caso avrebbero dovuto avere risposte un secondo subito dopo lo spoglio prevedendo ogni scenario prima del voto. E comunque vogliamo un governo fatto dai più grandi mica vedere trombati e ripescati a comandare.

ammazzalupi

Gio, 08/03/2018 - 08:35

In modo meno violento, ma parimenti letale, il mozzarella perpetua la dinastia del bolscevico

michettone

Gio, 08/03/2018 - 08:35

Così come è impostato, sembra chiaro come la luce del sole: SI FARA' UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE E SI ANDRA' A VOTARE DI NUOVO! Questo, è niente altro, che il risultato di assenza manifestate nelle urne, degli Italiani che NON SI SENTONO PIU' RAPPRESENTATI DA ALCUN POLITICO! Merito, ovviamente, degli anni precedenti trascorsi chi, a farsi bidonare dai traditori, chi a fare i porci comodi con la cassadello Stato. Non posso che prendermela, pero', con loro, perché hanno esattamente fatto, come il marito che per far dispetto alla moglie, se lo tagliò....E magari, sti fessi, ora, se la ridono pure (!?), bah!

steluc

Gio, 08/03/2018 - 08:35

Se questa è democrazia , io sono un astronauta. Sarebbe il terzo Pdr che favorisce un pd che de fatto ha sempre perso, o quantomeno non vinto, e ci ritroviamo nella stanza dei bottoni. Se l’articolo corrisponde al vero, il vulnus è pesante, la moral suasion si attui vs i vincitori, non i PERDENTI!! Il cdx minacci la piazza.

moichiodi

Gio, 08/03/2018 - 08:36

Incominciano i romanzi polizieschi del giornale. Basati sul nulla.

Ritratto di duliano

duliano

Gio, 08/03/2018 - 08:44

D'altronde deve pagare pegno per la sua elezione a presidente della repubblica!! Così adesso finiremo dalla padella nella brace: i komunisti insieme ai 5stelle!!!! Praticamente il fallimento di Roma e Torino amplificato: a questo punto bisogna sperare che il fondo non sia tanto lontano, così da potersi dare una spinta e riemergere il prima possibile

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 08/03/2018 - 08:50

Vuoi vedere che questo è come il precedente? Non gli interessa la rovina dell'Italia pur di mettere i compari al comando???????

belmoni

Gio, 08/03/2018 - 08:52

Ma era ovvio! qualcuno aveva dei dubbi? in questo paese di buffoni la destra sta sulle palle figuriamoci se fosse al governo è ovvio che faranno di tutto per evitarlo! Quello schifo di Napolitano non vi ha insegnato niente????

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 08/03/2018 - 08:56

porca miseria u n governo 5s\pd il paese non lo regge...siamo nella m...con l'invasione, l'insicurezza...al sud votano in massa 5stelle!! niente siamo autodistruttivi venduti per un piatto di lenticchie e neanche certo...

un_infiltrato

Gio, 08/03/2018 - 08:56

Napolitano sarebbe stato capace di questo, di tutto.. e... di più. Non credo proprio che il Presidente Mattarella sia "il tipo" che si mette a truccare le carte. Non lo credo proprio.

cabass

Gio, 08/03/2018 - 09:04

Cinque Stalle più PD, uguale disastro perfetto! Significa mettere assieme l'Italia dei fancazzisti e dei mantenuti con l'Italia delle lobbies, dei diritti acquisiti e del buonismo pro immigrazione. Da panico!

Luiss

Gio, 08/03/2018 - 09:12

È tempo che la politica si riprenda il potere che il popolo le conferisce con il voto. La coalizione di centro-destra ed il partito cinque stelle insieme con il 70% dei seggi sono formazioni politiche entrambe formate da persone di buon senso. Di conseguenza non vedo per quale ragione dobbiate negoziare, la formazione del governo della nazione, con soggetti che non rappresentano la volontà popolare. Al contrario con soggetti che sono stati bocciati dalla volontà popolare. Spazzate via tutti questi parassiti ( nani, ballerine, genialoidi, pseudo intellettuali, etc.), di cui nessuno sentirà la mancanza, e trovate una saluzione alle necessità dei cittadini.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 08/03/2018 - 09:14

trinariciuto? trichiapputo? possiamo aspettarci di tutto anche del peggio del peggio!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 08/03/2018 - 09:14

Un suo "inciucio" nella politica? Voglio sperare che non sia vero. Invece penso che il Presidente emerito Mattarella, conoscendo bene il Paese, avrebbe dovuto indicare che la legge elettorale varata da Renzi non é adatta al nostro sistema politico e non avrebbe dovuto firmala. Sicuramente sono rimasto indietro e la mia laurea in giurisprudenza è ormai arrugginita, come il mio cervello, ma credo e spero di non sbagliare.

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 08/03/2018 - 09:15

NON ci dobbiamo dimenticare che è stato eletto da un Parlamento che lui stesso, da giudice dell'alta corte aveva sentenziato essere abusivo e incostituzionale, che poi con il regalo della più prestigiosa poltrona del Paese, ricevuto dai comunisti, è diventato il megafono di governi senza legittimazione popolare, e ora deve rendere il favore.

gneo58

Gio, 08/03/2018 - 09:16

provaci !

DRAGONI

Gio, 08/03/2018 - 09:16

E' L'ONDA LUNGA DELLA SINISTRA CHE ANCORA SI MUOVE .....PER FARI DANNI.VUOLE , COME HA FATTO NAPOLITANO ,TENERE A GALLA QUELLO CHE E' RIMASTO DEL PD DOPO LE ELEZIONI E NEL CONTEMPO AVVELENA I RAPPORTI CON LO STESSO QUEL TANTO CHE SE NON GLI RIUSCIRA' IL COLPO 5*-PD SARA' IMPOSSIBILE POI CREARE UN GOVERNO CDX-PD!!

Lapecheronza

Gio, 08/03/2018 - 09:23

Per governare basta avere un PdR che ti sostiene. Napolitano, che stavolta il botto del M5S dovrebbe averlo sentito, insegna.

maximilian66

Gio, 08/03/2018 - 09:26

fatemi capire: prima ci impongono anni di governi non votati da nessuno e poi quando finalmente ci fanno votare ci impongono un altro governo non scelto dagli italiani ( il centrodestra mi sembra abbia preso piu voti di tutti). spiegatemi il motivo per cui un partito avversato dagli elettori debba stare al governo... adesso basta. con i vistri giochini avete rotto i c.... rispettate la gente altrimenti si che torna il fascismo, quello vero....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 08/03/2018 - 09:33

chi gli sta suggerendo? A me sembra un capo di stato, un po' fantoccio, premuto dalla sx.

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 08/03/2018 - 09:36

mattarella super partes o succube di Napolitano?

flip

Gio, 08/03/2018 - 09:37

l' articolo mi auguro sia veritiero ed ADALBERTO SIGNORE perfettamente informato. C'è una mega puzza di golpe. Berlusconi non è un tonto ma contro certi "poteri" non si sà mai......

flip

Gio, 08/03/2018 - 09:40

Come ha fatto il meridionale Di Maio ad ottenere così tanti voti proprio laggiù? non c'è puzza di ...ia?

APG

Gio, 08/03/2018 - 09:46

Qualcuno aveva dei dubbi? Di Maio essere inutile e incapace, però cocco di Mattarella. La chiesa del pampero imam bianco che sta spingendo forte per questa soluzione sarà soddisfatta, i preti, i vescovi e cardinali potranno continuare a gozzovigliare e fare orge coi soldi di noi contribuenti. E così avremo ipertassazione da lacrime e sangue, invasione nxxxo-musulmana garantita per i prossimi anni, e miliardi per le coop rosse, caritas e ong varie garantiti ad libitum. I nostri giovani continueranno ad espatriare in cerca di lavoro, mentre noi italiani continueremo a mantenere tutta la feccia africana fancazzista e delinquente che le ong sbarcano ogni giorno sulle nostre coste. Povera Italia, poveri Italiani!

babilonia

Gio, 08/03/2018 - 09:48

Le consultazioni devono ovviamente ancora incominciare, ma mi sento di affermare che Mattarella veda come un fumo non nero, ma nerissimo davanti i suoi occhi Salvini, pertanto è abbastanza ovvio, senza pretendere di essere Nostradamus che si vada verso un governo 5 stelle-pd, e che i vari "cespugli" di sinistra appoggeranno con enfasi questo progetto.

gabriella.trasmondi

Gio, 08/03/2018 - 09:48

mozzarella è troppo grato a chi l'ha voluto presidente...... e daltronde anche ai grillini fa comodo così, si risparmiano il reddito di cittadinanza falsamente ....promesso.

bezzecca

Gio, 08/03/2018 - 09:49

La cosa migliore sarebbe fare una nuova legge elettorale in tempi brevissimi e tornare a votare al piu' presto , maggioranze eterogenee non porteranno nulla di buone , temo

OneShot

Gio, 08/03/2018 - 09:50

In realtà la vera paura del colle è il cambiamento, che con M5S + PD sarà di difficile attuazione sui temi fiscali, lavoro , pensioni... InItalia tutto deve rimanere così, al massimo cambiano i nomi delle cose. Spero che Mattarella consideri il fatto che gli italiani in maggioranza hanno votato centro destra e che se attua una cosa simile domani se li trova in piazza molto arrabbiati...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 08/03/2018 - 09:51

Questi non è mai stato il mio presidente. E’, come e forse più del precedente e dell’altro ancora, il prodotto di un’elezione di parte, quella di sinistra. Dunque può addirsi benissimo solo e al Pd con sinistra varia ed al m5s, l’altra faccia del Pd. Ecco da dove deriva oggi la sua preferenza di un connubio Pd+m5s. Un nuovo governo, fatto di sconfitti e creato ad hoc, contro gli italiani ed a loro danno.

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 08/03/2018 - 09:52

Cosa credevate che fosse monarchico? E meno male che ufficialmente non ha ancora consultato Napoletame. Davvero non riesco a capire se siate più ingenui o stupidi. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 08/03/2018 - 09:54

Trame? Ma non è un compito istituzionale del Presidente della Repubblica fare le consultazioni per la formazione del Governo?

schiacciarayban

Gio, 08/03/2018 - 09:54

Io Credo che per toglierci definitivamente i 5S dal panorama politico basterebbe farli provare a governare, si auto elimineranno in pochi mesi, quindi fa bene Mattarella a dare loro l'incarico. Una volta bruciati loro, si passerà a cose più serie.

timoty martin

Gio, 08/03/2018 - 09:55

Sarebbe indecente ma perchè stupirsi? dai sinistroidi bisogna aspettarsi di tutto.

amicomuffo

Gio, 08/03/2018 - 10:01

Spieghi il Presidentw della Repubblica in televisione a tutti gli italiani che senso ha avuto allora, spendere una marea di denaro, farci andare a votare, se poi fanno come vogliono loro.Poi piangono che la gente si disamora di loro.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 08/03/2018 - 10:08

Ma quali trame ? : è l'unica strada purtroppo . E la colpa è tutta di Berlusconi . Yeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Nick2

Gio, 08/03/2018 - 10:11

Berlusconi NON VUOLE GOVERNARE con il M5S. Salvini vuole governare solamente con l’appoggio di Berlusconi e spera che papi riesca a comprargli alcune decine di voltagabbana (proprio lui: vietare i cambi di casacca), che gli consentano di fare il premier. Se così non fosse, preferirebbe stare all’opposizione ad urlare: “Prima gli italiani, prima gli italiani”, “Via i clandestini, via i clandestini”, “Flat tax, flat tax”, “Stralciare la legge Fornero, stralciare la legge Fornero” , “legittima difesa, legittima difesa”. A qualcuno toccherà portar fuori il paese da questa impasse. E quando c’è da prendere qualche decisione impopolare, si guarda sempre al PD… Per nascondere la vostra viltà, inettitudine, opportunismo e menefreghismo nei confronti degli italiani, incolpate Mattarella di tramare per cercare l’unica soluzione che gli concedete.

gianrico45

Gio, 08/03/2018 - 10:11

Mattarella lo può pure fare ma spacca il paese e fa un grandissimo regalo alla Lega.Un capo di stato dovrebbe unire il paese non dividerlo.Visto che alle elezioni il paese si è diviso a metà anche geograficamente,l'unica cosa che dovrebbe fare un bravo capo di stato, invece di raccogliere i rottami della storia,sarebbe quella di mettere insieme le due parti che hanno vinto le elezioni.

yulbrynner

Gio, 08/03/2018 - 10:12

prima dite che il presidente e' in attesa .. poi dite che son giorni che trama.. mettetevi d'accordo

Negan

Gio, 08/03/2018 - 10:14

Come si fa a votare la meloni io non ho parole

elgar

Gio, 08/03/2018 - 10:15

Veramente a sto giro prima toccherebbe a Di Maio chiedere i voti al PD per poter fare una maggioranza. E magari farci vedere una bella diretta streaming a parti inverse rispetto a cinque anni fa. Sarebbe un bel contrappasso.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 08/03/2018 - 10:15

Aaahhh... adesso cominciamo con il solito tormentone "trame...sotterfugi...golpe!!"

Happy1937

Gio, 08/03/2018 - 10:17

La genia demoscristiana che ha portato il Paese allo sfacelo sembra non rinsavire mai. Se fosse vero quello che scrivete dovremmo constatare che al Quirinale c'è il quarto golpista consecutivo. E`chiaro che la parte maggiore del popolo italiano ha votato per il centrodestra.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Gio, 08/03/2018 - 10:18

-bezzecca- Ma Lei crede, sul serio, che in Italia ci sia permesso di fare "La cosa migliore"? Ma quando mai...

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Gio, 08/03/2018 - 10:25

Il centro-destra ed in particolar modo la Lega hanno stravinto al Nord. Sarebbe assurdo ed inaccettabile se il governo del Paese venisse attribuito alla parte improduttiva ed arretrata del dell'Italia, rappresentato dai 5 Stelle a discapito di quella produttiva e moderna. Necessita una nuova legge elettorale che assicuri una maggioranza sufficiente alla coalizione che abbia ottenuto più voti, dopodiché si rivoti

routier

Gio, 08/03/2018 - 10:26

A suo tempo il prof. Miglio aveva previsto tutto. Come lo rimpiango! Come sempre i migliori se ne vanno e rimangono i pessimi (vedi Napolitano)

mister_B

Gio, 08/03/2018 - 10:26

al Giornale se è centrodestra si chiamano consultazioni, se c'è m5s e pd sono trame. Come ai tempi dei traditori, quelli che uscivano da FI, responsabili quelli che ci entravano.

flip

Gio, 08/03/2018 - 10:27

Mattarella, quando inizierai le le consultazioni con i 5 sxtelle, ti troverai davanti la Casaleggio & Co e l'esagitato pagliaccio. Di Maio è solo uno qualunque.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Gio, 08/03/2018 - 10:34

Ho votato Salvini, che vedrei molto bene agli Interni, non come Premier. Da ministro, dovrebbe mantenere le promesse elettorali su sicurezza e immigrazione e non sentirsi impegnato a mantenere quelle, per ora irrealizzabili, su tasse e legge Fornero. Più adatti, i piccoli passi berlusconiani. Sembra che il PdR sia orientato per il tandem M5S+PD: il PD dovrebbe ingoiare enormi rospi (bene) e a rimangiarsi la passata politica dissennata (benissimo). E ad accelerare il suo disfacimento. Meno bene per democrazia e pluralismo. Il M5S, si troverebbe a dover mantenere promesse economicamente irrealizzabili, con spaccatura del Paese e perdita di credibilità e di elettori. Il Nord, senza alleggerimento fiscale sarebbe disposto a finanziare una politica essenzialmente assistenziale per il Sud? Infine, non comprendo l’atteggiamento di Boccia: mi pareva che il problema consistesse nella tassazione assurda su lavoro e impresa. Non vedo M5S come la soluzione.

Vairone

Gio, 08/03/2018 - 10:38

qualcuno aveva dei dubbi?

Duka

Gio, 08/03/2018 - 10:40

Penso che dovrà pensarci molto ma molto bene prima di dare un incarico a chi ha perso.

antonmessina

Gio, 08/03/2018 - 10:41

che brutta persona !

effecal

Gio, 08/03/2018 - 10:42

direi perfetto, con l'appoggio sulle strade dei centri sociali e delle cooperative d'accoglienza le ong e compagnucci vari

scapiddatu

Gio, 08/03/2018 - 10:43

In che modo si arriverebbe, ad un governo M5S? Per mezo del “contratto” proposto da Luigi Di Maio. Di Maio ha rinnegato una coalizione con la sinistra, chi potrebbe essere ben disposto a quest’avventura, se non per l'appunto la sinistra? LU ed un PD bonificato dall’ormai prostrto Matteo Renzi. Cosi, le disastrose amministrazioni Raggi ed Appendino verrebbero replicate nei dicasteri romani, con il preciso intento di portare l’Italia alla bancarotta e spalancare le porte alla speculazione più selvaggia. l’Italia, corrisponde 2-3% del PIL mondiale. Movimento5S è il cavallo di Txxxa per trascinare il Paese al disastro.

Ritratto di marmolada

marmolada

Gio, 08/03/2018 - 10:44

Se qualcuno avesse dei dubbi..... ECCO SERVITO L'INCIUCIO!! M5S BUFFONIIIIII !!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 08/03/2018 - 10:49

34. Salvini pretende di ottenere l'incarico perche' e` a digiuno di conoscenza della Costituzione. Il CDX NON ha una maggioranza ne' la possibilita` di metterla assieme perche nessuno ha voglia di mettersi a governare con loro. Fine della discussione. Anzi no: rifiutino la Presidenza del Senato a Calderoli, perche' questo e` inciucio e Salvini non fa inciuci, giusto...?

Libertà75

Gio, 08/03/2018 - 10:49

@dreamer, aldilà dell'articolo, ma pensa che bello se m5s e PD andassero assieme, sarebbe la fine del PD stesso... e così alle prossime elezioni riavremmo un bipolarismo

schiacciarayban

Gio, 08/03/2018 - 10:54

Il problema è che nessuno, almeno a parole, vuole governare con i 5S. Se il PD accetta, dopo essere stato insultato per anni dai grillini, farebbe veramente la figura dello zerbino disposto a tutto per una poltrona, e scomparirebbe definitivanmente dalla scena. Spero che il PD abbia un minimo di dignità e rifiuti questa assurda coalizione. E poi chi sarebbe premier? Di Maio? hahahahaha! Però in fondo sarebbe bello, ci faremmo quattro risate almeno!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 08/03/2018 - 10:57

negan @ perchè cos'ha la Meloni ?? La peste????????????????

Iuchi

Gio, 08/03/2018 - 11:00

Anche Mattarella è pilotato dal peggiore dei presidenti italiani di nome Napolitano Giorgio. Non auguro morte a nessuno ma la tentazione è proprio tanta. Si deve fare l'Italia e non capricci di vecchi ormai desueti e inabili alla politica fattiva italiana. Serve un uomo che ami l'Italia come fu un tempo e non questi personaggi da settimana enigmistica!! Che Dio ce la mandi buona!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 08/03/2018 - 11:07

Se Adalberto Signore - il più grande e libero commentatore politico italiano - afferma che il Mattarella seguirà le orme del Napolitano significa che nel comportamento del Mattarella ha individuato quei "segnali deboli" che sono sfuggiti ad altri commentatori meno sagaci e attenti. La verità svelata da Signore è preoccupante ed è pericolosa perché si tratta del quinto golpe consecutivo per sostituire all'eletto del popolo (Il Cav. ha già deciso che sia Salvini) un non eletto. Fatto grave, gravissimo.

veromario

Gio, 08/03/2018 - 11:07

la soluzione è una sola,dividere l'Italia due governi,uno per il sud e uno per il nord e tutti contenti,visto che le scelte sono molto nette che il sud si responsabilizzi e cominci ad amministrarsi da soli.

yulbrynner

Gio, 08/03/2018 - 11:07

quante facezie e scioche illazioni mi tocca leggere di gente che non sa un emerita CEPPA e pretende di avere la verita' in tasca.. vadano a piantar patate

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/03/2018 - 11:08

---il rosatellun è stata una porcata al cubo ai danni dei 5 stelle orchestrata dal pd lega e forza italia---questa era la trama iniziale---salvini contava sul fatto che il centrodestra in questo modo avrebbe superato il 40 per cento ed avrebbe governato---berlusconi aveva in serbo anche una opzione b--nel caso il centrodestra non avesse ottenuto la maggioranza --forza italia col 17-18 per cento ipotizzato si sarebbe alleata a renzi con un un 23-24 per cento ipotizzato --e papy avrebbe fatto fuori salvini ed il resto della destra---ma il destino ha perfettamente rovesciato le trame truffaldine--molti elettori hanno votato 5 stelle per protestare contro il becero rosatellum---la percentuale di forza italia e pd non consente loro di fare il renzusconi e salvini è diventato prima forza del centro destra ---stallo assoluto--meglio di così non poteva andare---la colpa è anche di mattarella che ha firmato la porcata rosatellum--ben vi sta-

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 08/03/2018 - 11:09

Mai avuto alcun dubbio. Vedremo PD, Bonini, Boldrine, Grassi e tutti i soliti al governo.

Giorgio5819

Gio, 08/03/2018 - 11:15

Come da copione. Gli elettori ti asfaltano? ci pensa il burattinaio a cancellare tutto e mantenere lo status quo. Lerci comunisti.

Giorgio5819

Gio, 08/03/2018 - 11:17

@moichiodi, saccente ...

accanove

Gio, 08/03/2018 - 11:22

@flip..... Berlusconi offrì la flat tax per rimettere in moto l'economia, quindi il PIL, quindi le assunzioni, quindi il debito pubblico, una medicina per molti mali ma il sud ha scelto il "reddito di cittadinanza" (ovvio). Dove li troveranno i soldi per questo solo iddio lo sa ma siamo in Italia quindi il buon senso sta dietro ad "altro".

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 08/03/2018 - 11:22

Che Mattarella tiri le acque della democrazia, dimostra la sua IMPARZIALITÀ di BUON COMUNISTA!!!

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 08/03/2018 - 11:25

È inutile arrivare primi se il garante della Costituzione ti fa lo sgambetto.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 08/03/2018 - 11:30

X negan 10,14, Preferisco una DONNA come la Meloni, Che una ex candidata di Mis Italia, che crede di essere il padreterno in terra e perdipiù una fanatica FEMMINISTA piena di ODIO verso quella popolazione che le paga lo stipendio!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/03/2018 - 11:32

Mattarella prenota il suo impeachment.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 08/03/2018 - 11:33

Escludere a priori un governo di centro destra mi sembra un tiro mancino (non a caso) verso una forza politica che, benché coalizione, ha i voti della parte forte del paese. Quanto i voti al M5S sono dettati dalla fiducia verso le capacità di Di MAio & C. rispetto a quello dettati dalla protesta o dall'opportunità di ricevere il reddito di cittadinza?

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 08/03/2018 - 11:36

E questo sarebbe giornalismo?. Il Capo dello Stato sarà libero di fare le sue valutazioni oppure deve essere al "servizio" di Berlusconi. Se avese sentito F.I. e PD allora andava bene?. La "manipolazione" non giova a nessuno, raccontate i fatti e lasciate ai cittadini la libertà di farsi un'opinione.

VittorioMar

Gio, 08/03/2018 - 11:37

...SPETTA ALLA "INTELLIGENZA" POLITICA DI DI MAIO...SALVINI ...MELONI ..IMPEDIRE LA DISTRUZIONE ULTERIORE DEL PAESE !!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/03/2018 - 11:37

Di Maio l'ha detto a chiare lettere: "Terza Repubblica". Infatti la legge elettorale prevedeva che sia la coalizione vincente a governare, ma Mattarella, sospendendo la democrazia, onde favoreggiare la Germania, realizza il "Terzo Reich".

arkangel72

Gio, 08/03/2018 - 11:38

@elkid: condivido la sua analisi sul rosatellum e la critica al presidente mattarella per averlo firmato. Oltre settant'anni di repubblica e ancora non avere una legge elettorale chiara, senza "paracaduti", che faccia capire ai cittadini chi abbia vinto e chi sia il premier è davvero nauseante e frustrante!!

emigratoinfelix

Gio, 08/03/2018 - 11:39

mi sarei sorpreso del contrario,il dna non e' acqua,e lui cattocomunista lo e;e poi ai golpe dei presidenti quirinalizi siamo avvezzi,sopravvieremo magari a fatica anche a questo.resta tutto lo squalore della situazione e dei personaggi.

Robertin

Gio, 08/03/2018 - 11:41

Mattarella o non Mattarella l'incarico và accettato solo se si è sicuri al 110% di riuscire ad avere l'ok del parlamento. Altrimenti è meglio lasciare che l'incarico venga dato agli altri e farli cadere

Atlantico

Gio, 08/03/2018 - 11:46

Dicesi "trama" qualunque cosa in cui non sia coinvolta la destra. Altrimenti, se la destra è coinvolta dicesi "accordo".

Ritratto di wciano

wciano

Gio, 08/03/2018 - 11:47

In democrazia governa chi ha il 51% del parlamento. E il CDX non ce l'ha. Può urlare e fare i capricci quanto vuole, non ce l'ha. Nemmeno il M5S, ce l'ha, quindi governerà chi riesce a trovarlo, con la stampella del PD. AMEN

Ritratto di wciano

wciano

Gio, 08/03/2018 - 11:48

La scorsa legislatura aveva vinto il PD, ed era in una situazione analoga e ha trovato una stampella nel CDX. Quella volta lo si chiamava governo abusivo, lo sarà quindi anche questa volta a ruoli invertiti?

Atlantico

Gio, 08/03/2018 - 11:49

Ma dai, parliamo di Calderoli, lo 'statista' bergamasco dentista senza denti che scrisse una legge e subito dopo la definì "porcata vergognosa" ? Ahahahahah Questi sono gli uomini che dopo aver fatto la 'padania' faranno l'Italia ! Allora preferisco quasi quasi Di Maio che almeno ha i denti !

Atlantico

Gio, 08/03/2018 - 11:52

Le elezioni sono state vinte da grillini e secessionisti e/o adoratori del dio po a giorni alterni. Il governo se lo facciano loro o passino la mano a qualcuno di meno ignorante e incapace di loro. La cosa certa è che Berlusconi non accetterà mai di fare il secondo ad uno che non ha mai lavorato un giorno nella vita come Salvini, noto recordman di assenze al parlamento UE.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 08/03/2018 - 11:53

Oggi, giornata della festa della donna, Di Maio è andato dal presidente delal repubblica per una visita di cortesia...

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 08/03/2018 - 11:53

MATTARELLA SCENDA DAL COLLE E VENGA A VEDERE COME VIVE LA PLEBE NELLA CITTA' ETERNA, TRA STRADE CON BUCHE PIU' SIMILI A CATACOMBE, MONNEZZA, ANARCHIA DELLE RISORSE, ETC...QUESTO VUOL FAR DIVENTARE L'ITALIA???????

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 08/03/2018 - 11:54

Non sono convinto che la pensi come descritto,altrimenti qui si rischia di cadere dalla padella alla brace,il capo dello stato non può essee tifoso, ma deve essere garante della costituzione e del mandato assegnatogli. Certo che i novelli 5***** se non attenti,finiranno nelle fauci della bestia che se li papperà in un solo boccone.

Gianca59

Gio, 08/03/2018 - 11:55

Giusto, per un' Italia di tartassati e mantenuti di stato.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Gio, 08/03/2018 - 11:56

certo che in Italia avete avuto dei meravigliosi presidenti della repubblica da Pertini a Napolitano a Mattarella, ogni mio commento è superfluo.

Maura S.

Gio, 08/03/2018 - 11:59

Mattarella, non esageri come al soliti, questa volta si va in piazza, siamo stufi di tutti i vostri giochini, Il centro destra ha più voti di tutti per cui, piano con I soliti giochini.

laran

Gio, 08/03/2018 - 12:00

Siamo sull'orlo di un baratro. E' inimmaginabile che coloro che hanno perso in maniera evidentissima possano diventare il cardine della prossima legislatura. Roba da repubblica ex sovietica. Se solo pensiamo a quanto ne hanno dette i PD su Di Maio e sui grillini in generale fino a ieri e pensarli poi che condividano le battaglie necessarie per risollevare il Paese mi fa ridere (per non piangere) a crepapelle. % stele fino a ieri euroscettici che si alleano con i servi della Merkel e dei banchieri.....non vi pare una bestemmia politica? Quale risultato se ne può ricavare? Solo altri barconi e Chiesa che contunua a darci le direttive su cosa fare in politica con i cattocomunisti che ricattano la maggioranza ogniqualvolta alla CEI non vada bene qualcosa. Che tristezza. Spero che Salvini (che almeno non ha mai criticato i congiuntivi di Di Maio) prenda il telefono e parli subito con Casaleggio.

mcm3

Gio, 08/03/2018 - 12:04

E' l'unica e la migliore stada da percorrere, qualunque alternativa sarebbe un disastro

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/03/2018 - 12:06

Mattarella non ha capito che il vento è cambiato con l'elezione di Trump. Ai tempi della la pretesa "Globalizzazione" i Democrats ordivano complotti e diffamazioni internazionali al servizio del capitalismo islamico, le cui finanze non riescono a muovere alcuna economia perché quel che gli manca è la voglia lavorare e studiare. La pretesa "Globalizzazione" era l'alibi dei lazzaroni della truffaldina "New Economy", come D'Alema, Napolitano e Obama, di impossessarsi di denaro e potere, ma i Patrioti Americani hanno eletto Trump e terranno fuori dalla porta della Casa Bianca i Democratti a Dio piacendo per sempre. E in caso di guerra civile italiana, che va sempre preventivata con la sospensione delle libertà democratiche, l'usurpatore del Quirinale pagherebbe salati tutti i suoi colpi di testa. Per ora l'ex democristiano ne ha già quattro sulla pelle, per l'omertà coi truffatori bancari, farabutti politici che col Governo di Salvini verrebbero processati.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Gio, 08/03/2018 - 12:07

Darà l'incarico a Di Maio ? La solita incommentabile ingerenza del Colle. E se i partiti avessero gli attributi si limiterebbero ad esercitare il potere popolare con un atto di forza: molto semplicemente far mancare i voti a questo obbrobrio.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 08/03/2018 - 12:10

A ppresidè,tu vuò fare l'obamiano ma siente a mmè,stavorta si fai nu golpe alla "napolitano" ti ritrovi in miezza a na Revolucion mexicana con tricche e tracche botti e balluotti nocivi per la salute itagliana

sparviero51

Gio, 08/03/2018 - 12:18

PER QUESTA MALAUGURATA IPOTESI L'UNICA SOLUZIONE PACIFICA E DEMOCRATICA È,PER IL CENTRODESTRA,NON PRESENTARSI IN PARLAMENTO . AVENTINO,INSOMMA !!!

AndyFay

Gio, 08/03/2018 - 12:20

La destra paga la compagna politica aggressiva di Salvini, giusta nei contenuti ma fatta di bambole gonfiabili, di offese, di metafore oltraggiose. Ed ancora dopo le elezioni brindisi provocatori con vinelli e champagne. Ma quante volte Salvini ha detto Mattarella non e' il mio presidente(vedi Salvini postFB 31/01/2015)?? Ora forse si aspetta che Mattarella protenda verso di lui? Povero stolto, poveri noi.

Mr Blonde

Gio, 08/03/2018 - 12:25

e ci risiamo; se il 32% si allea con il 20% mi pare faccia più del 37%, iniziamo ancora prima che accada con il golpe? questa e tutte le democrazie parlamentari funzionano così. Stesso discorso se per qualche motivo il pd andrà col centrodx

Robertin

Gio, 08/03/2018 - 12:26

Mi auguro che Salvini abbia letto l'articolo e si muova di conseguenza

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 08/03/2018 - 12:28

Libertà75: mah, non credo che peggio di così il PD potrebbe andare. Quelli che lo hanno votato quest'anno sono gli irriducibili altrimenti come ti spieghi l'elezione di Casini a Bologna? Credo invece che a perderci sarebbe il M5S.

agosvac

Gio, 08/03/2018 - 12:29

Mi sembrerebbe strano che il Capo dello Stato privilegiasse il 32% dei 5 Stelle rispetto al 37% del centro destra! Poi, si sa, Mattarella in fondo è di sinistra quindi propenso ad appoggiare il suo partito a scapito di un centro destra che ha, di sicuro, la maggioranza dei voti italiani. Il problema sembra essere sempre lo stesso: poco conta il volere degli italiani rispetto alle simpatie di chi deve decidere.

ectario

Gio, 08/03/2018 - 12:32

Di riffa o di raffa la minoranza comunista anche quando perde sta sempre al potere. Viva la costituzione più bella del mondo!

jaguar

Gio, 08/03/2018 - 12:37

Pravda99, tu che sei super partes, visto il tuo non voto, cosa ne pensi del probabile inciucio 5 stelle- PD?

Klotz1960

Gio, 08/03/2018 - 12:41

Mattarella puo' fare molto poco.

schiacciarayban

Gio, 08/03/2018 - 12:46

E se ci tenessimo Gentiloni e facciamo finta di non aver votato? Forse sarebbe la soluzione migliore per tutti!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/03/2018 - 12:49

Perfino il Papa si è accorto che ai poveracci, se non gli insegni un lavoro, non li aiuti ingrassandoli nell'ozio di albergo. Per cui le risorse non vanno tolte ai "ricchi" che lavorano, per darle ai "Poveri" lazzaroni, come vorrebbe l'immaturo Di Maio, d'accordo con Renzi, d'accordo col Mattarella, omertoso sui nomi dei truffatori bancari.

nopolcorrect

Gio, 08/03/2018 - 12:50

Se il PD accetterà il povero Renzi verrà portato in giro dai pentastellati per le piazze d'Italia, chiuso in una gabbia, per far divertire il popolo grillino e farsi spernacchiare.

Ritratto di Giorgio666

Giorgio666

Gio, 08/03/2018 - 12:52

Ricordo che, venti o trent'anni fa, Craxi "ricattava" la DC che aveva circa il 40% dei voti: in cambio dell'appoggio del PSI (10-12% dei voti), Craxi ottenne molte e importanti poltrone per i suoi... Visto il precedente, per una volta devo lodare il PD, che non ha messo all'asta il suo 18% dei voti in cambio di potere. Speriamo che tenga duro e che non si faccia convincere da Mattarella: dopo tutto, il Paese ha detto in modo chiaro che il PD al Governo NON LO VUOLE, e quindi sarebbe una vergogna fregarsene, dando uno schiaffo alla volontà degli elettori.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/03/2018 - 12:54

Con la precostituita maggioranza assoluta il furbo Mattarella farebbe la politica del "Capro espiatorio" onde costruirsi l'alibi della sua omertà in ordine alle truffe bancarie, perché probabilmente anche lui ha le mani sporche.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 08/03/2018 - 12:58

Se fanno questo schifo di accordo, mi divertirò a parlare coi molti illusi, compresi alcuni miei parenti, che hanno votato per i grillini in funzione anti-sistema e anti-pd. Purtroppo servirà a poco, ma mi voglio togliere almeno questa piccola soddisfazione.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 08/03/2018 - 13:00

Comunque i tempi non sono ancora maturi per prevedere una ipotetica alleanza che consenta una maggioranza parlamentare. In Germania ci hanno impiegato quattro mesi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 08/03/2018 - 13:00

@gianniverde Avevi dei dubbi?

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 08/03/2018 - 13:01

e no!! adesso basta con la dittatura di capi di stato di sinistra estrazione!!! Hanno messo l'Italia e milioni di italiani in ginocchio, per gli interessi di una cancerogena sinistra. Questi italiani, appena ne hanno avuto la possibilita', negata per piu' di sei anni, con elezioni DEMOCRATICHE , hanno decretato la fine della sinistra. E che facciamo? hanno perso e li vogliamo RImandare al governo ?Ma in Italia e' tutto capovolto ?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 08/03/2018 - 13:04

agosvac: e invece le elezioni hanno decretato che DI SICURO in centrodestra NON ha avuto il voto della maggioranza degli italiani, altrimenti non saremmo qua a discutere

marcomasiero

Gio, 08/03/2018 - 13:04

VO-MI-TO istituzionale ! non si va al governo nemmeno con la maggioranza relativa ... che le fanno a fare le coalizioni se poi non devono contare NULLA ????? ... fate pure il governicchio pro-clandestini e io me ne torno all' estero chiudendo attività e andando a pagare le tasse altrove

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 08/03/2018 - 13:07

@onefirsttwo non cambi mai, sempre col Cavaliere ce l'hai!! Perche' poi?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 08/03/2018 - 13:07

Jaguar, non sono “super partes” ma non ho trovato nessuno che mi ispirasse, o che non mi ispirasse repulsione. Quindi non ho votato. Detto ciò: 1. Siccome non c’è una maggioranza naturale, e dati i proclami di ognuno pre-voto, ogni accordo oggi sarebbe un “inciucio”. 2. Secondo lei come farebbe Salvini a governare, se non con un accordo con altri, ergo con l’inciucio? Forse che l’inciu è tale a meno che il CDX non partecipi? 3. Per rispondere alla sua domanda: Disprezzerei l’inciucio tra PD e M5*. 4. Per me l’unica soluzione sarebbe un governo che ha come unico scopo una nuova legge elettorale. 5 Lei cosa proporrebbe per risolvere l’impasse?

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 08/03/2018 - 13:19

È una certezza. Il pd perde? Continua a sgovernare. Dell'itaglia resteranno macerie.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/03/2018 - 13:20

---jaguar sei ridicolo--se i piddini vanno dagli stellati sono "inciucisti"--se vanno dai legaioli sono "responsabili"--ma la mattina quando ti lavi i denti cantando le canzoni di orietta berti ti guardi allo specchio?--ahahaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ritratto di sabaudo55

sabaudo55

Gio, 08/03/2018 - 13:24

Non vedo proprio quale sia il problema. Basta vedere la cartina dell'italia dopo le elezioni. Al nord governa il centrodestra al sud i cinque stelle stop. Quale è il dilemma? Non esiste fatevene una ragione la storia insegna!

luna serra

Gio, 08/03/2018 - 13:45

per santma18 nessun inganno la maggioranza si fa in parlamento lo prevede la costituzione noi non elegiamo nessun Governo , per me l'unica alleanza è Lega -M5S più FdI hanno molti punti in comune nei programmi

mandorleto

Gio, 08/03/2018 - 13:56

Io vedo bene una soluzione Cecoslovacca, erano una nazione e si sono divisi. Per Di Maio vedo un futuro nel Nord come richiedente asilo in Germania (tanto prendono tutti). Una volta ottenuto lo status potrà fare arrivare la famiglia come ricongiungimento familiare, altro che il misero reddito di cittadinanza in Germania fanno le cose fatte bene. =:o))

Nick2

Gio, 08/03/2018 - 13:58

Ho letto i vostri post e, purtroppo, mi vedo costretto a dar ragione al lettore che ritiene che maggior problema dell'Italia sia il Q.I. degli italiani...

routier

Gio, 08/03/2018 - 14:12

Bisogna farsene una ragione: al nord prevale i centrodestra, al sud prevalgono i cinque stelle, (il PD è ininfluente) pertanto o si fanno due governi "ad acta" (cosa assai difficile se non impossibile) o si risolve con un compromesso che lascerebbe tutti insoddisfatti. All'italiana! Come sempre.

Totonno58

Gio, 08/03/2018 - 14:23

Ho capito come funziona qui...quando uno ha difficoltà a far di conto parla di "golpe", "trame"ecc.ecc...quando si tirerà fuori l'Europa dei banchieri, lo spread e, perchè no?, Napolitano?:):):):)

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 08/03/2018 - 14:26

Lasciamogli fare le trame e che mettano insieme un governo. Sarebbe la loro fine. In questo frangente bisogna stare attenti a non rimanre col cerino in mano.

jaguar

Gio, 08/03/2018 - 14:31

pravda99, per risolvere l'impasse proporrei un bell'inciucio 5 stelle- PD, soprattutto per la gioia dei loro elettori. E anche per vedere come Di Maio risolverà la bomba del reddito di cittadinanza, visto che già in molti ieri si sono precipitati ai Caf per richiedere il modulo per ottenerlo. Allo stato attuale non penso che alla Lega convenga un'alleanza con i pentastellati.

jaguar

Gio, 08/03/2018 - 14:35

elkid, non ho mai detto questo, e comunque alla mattina ascolto il trio Lescano. ahahaaaaaaaaaaaaaaaa

Mr Blonde

Gio, 08/03/2018 - 15:16

qualcuno, seriamente, mi spiega perchè pd-m5s è inciucio e m5s-lega o qualunque altra combinazione non lo è?

Libertà75

Gio, 08/03/2018 - 15:29

@dreamer, dimentichi l'effetto "governativi", c'è un popolo che vota per il vincitore uscente, quindi possono anche andare peggio di così. Poi hai ragione che i 5stelle perderebbero consenso con il PD, ma chiunque perderebbe consenso con loro. Il punto è che non sono una forza politica omogenea in grado di proporsi, sono ancora una sommatoria di correnti sparse e litigiose tra di loro. Ora Salvini e Di Maio tirano il PD per la giacchetta, ma in realtà nessuno lo vuole, vogliono entrambi una grande coalizione, ma prima devono farla digerire ai propri elettorati. Saluti

Libertà75

Gio, 08/03/2018 - 15:34

@elkid, non mi sembra di aver letto tue critiche al rosatellum prima del voto. Il rosatellum non era pensato per quello che dici tu. Era stato immaginato per dividersi i collegi maggioritari tra csx e cdx e lasciando ai 5stelle un recupero solo sul proporzionale. La legge spingeva ad un bipolarismo di fatto, cosa che poi evidentemente si è avverata, ma semplicemente tra cdx e m5s. Il progetto di partito unico di centro tra PD e FI, andrà avanti ancora, anzi potrà andare avanti meglio ora che non hanno vinto. Renzi ha già ripulito per il 90% il suo partito, quando si sposterà a destra sarà seguito anche dal 70% dei suoi funzionari locali. Poi alla prossima tu potrai votare per i 5stelle e non (come stavolta) per Renzino! Ciaone

Anonimo (non verificato)

moichiodi

Gio, 08/03/2018 - 21:12

@ Giorgio. Io sono ignorante. Per questo aspetto di sapere cosa farà mattarella. Io non abbocco alle storielle del giornale..