Renzi e Pd in calo nei sondaggi

Nella rilevazione settimanale del TgLa7 il divario tra centrosinistra e centrodestra è di soli 5 punti

Matteo Renzi e il suo Pd continuano a perdere terreno. È un sondaggio pesante per la sinistra in vista delle elezioni Regionali quello realizzato da Emg Acqua per il TgLa7 di Enrico Mentana.

Mentre avanzano tutti i principali partiti di opposizione, infatti, sia il Partito democratico che il suo segretario sono in netto calo e il divario tra centrosinistra e centrodestra (in cui viene però considerato anche Ncd) si riduce a soli 5 punti: 40,5% (-1,6%) contro 35,5% (+1,1%), con il terzo polo del Movimento 5 Stelle a 21,3% (+0,6). In particolare il Pd scende al 35,3% (-1,5 rispetto a una settimana fa), la Lega Nord è al 15,5% (+0,3), Forza Italia al 12,1% (+0,8). Sostanzialmente stabili restano Fratelli d'Italia (al 5%, -0,1), Ncd-Udc (2,9%, +0,1) e Sel (sempre al 4,1%).

E cala anche la fiducia nel premier, che perde un punto ed è ora al 30%, con Matteo Salvini che lo incalza al 22% (+2). Stabili Giorgia Meloni (16%), Beppe Grillo (15%), Silvio Berlusconi (14%), Angelino Alfano (11%) e Nichi Vendola (10%). Cresce di un punto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Commenti

Blizzard

Mar, 14/04/2015 - 06:24

Cresce il presidente della Repubblica? Ma ne abbiamo uno?

Iacobellig

Mar, 14/04/2015 - 06:36

Gli italiani cominciano a conoscere il bullo istituzionale e la sua insignificante e incapace squadra di governo!

vince50_19

Mar, 14/04/2015 - 06:43

Il giochino csx-cdx con il sottoscritto non attacca proprio! Il problema è altro: smetterla di appecoronarsi alla Troika (con "trojan" in casa nostra sparsi in tutti i partiti) e cercare di dare un vita dignitosa agli italiani, smetterla con questa immigrazione selvaggia che premia solo Al Qaeda e Is e penalizza i nostri poveri, non costituisce incremento di attività lavorativa se non per la criminalità organizzata, foraggia certa attività mafiosa in cerca di soldi facili, aumenta i reati (come se non ne avessimo abbastanza di quelli "nostrani") e rallenta l'attività giudiziaria, già di per sé lumaca. Più prima che poi sarete spazzati via se insisterete su questa strada: gli italiani credo siano parecchio inc... di veder saccheggiati i propri averi sempre più scarsi, andate a metter le mani in tasca alle banche, multinazionali etc. se avete il corqggio farlo. Cialtroni!

gioet

Mar, 14/04/2015 - 07:57

Forse non vi e' chiaro che con l'italicum vince il partito e non la coalizione con le liti nel cdx sai quando lo faranno un partito unico ? E la lega ? Fate i bravi su...quelli del PD stanno in una botte di ferro

lisanna

Mar, 14/04/2015 - 08:16

si, ma quale centro destra? la mia previsione è che alle prossime elezioni , si perderà ancora: se nella regione dove la vittoria era certa , il Veneto, ci sono due leghe.....e altrove due forze italie ecc...

RawPower75

Mar, 14/04/2015 - 08:30

Da notare come ad un Presidente della Repubblica basti avere i capelli bianchi e starsene quasi sempre zitto o dire ovvietà per volare nei sondaggi...

Ritratto di mambo

mambo

Ven, 26/06/2015 - 00:19

solo in Italia un soggetto come Renzi è ancora ai vertici del consenso. In un paese normale sarebbe scomparso .