Renzi prende gli ordini anche sul referendum

Merkel, Hollande e Draghi vogliono «stabilità»: ecco perché ha cambiato linea per favorire il Sì

Roma Non è Matteo Renzi, a Ventotene, a evocare la parola magica «flessibilità», anche se il premier italiano tra le «priorità» dell'Europa mette la «crescita», invocando «misure forti e investimenti di qualità» per stimolarla.

La evoca invece Angela Merkel, ricordando che «nel Patto di Stabilità ci sono molte possibilità di flessibilità», ma che le decisioni in merito sono «compito della Commissione europea». E all'Italia di Renzi la Cancelliera riconosce di aver fatto «scelte coraggiose» ponendo con le riforme «pietre miliari per un'Italia sostenibile che abbia un futuro».

Dietro il minuetto diplomatico delle dichiarazioni pubbliche, nella conferenza stampa sulla Garibaldi, c'è una delle partite fondamentali per il suo governo che Renzi sta giocando in sede Ue: ottenere margini di flessibilità più ampi possibile per riuscire ad imbastire una manovra espansiva con la prossima legge di Stabilità. Un'operazione che, nella strategia del premier, deve assicurargli respiro in vista del cruciale referendum di novembre e creare quello che i suoi definiscono «un clima più favorevole per il Sì». È in questo contesto che va interpretato anche il cambio di rotta impresso da Matteo Renzi alla sua linea comunicativa sul referendum, a cominciare da quel messaggio lanciato dalla Versiliana: «Che vinca il Sì o il No, si voterà nel 2018». Un messaggio di stabilità, che in questo momento serve come il pane al premier per rafforzare la propria posizione negoziale con i partner europei: «Un conto è chiedere più flessibilità a Merkel e Hollande per fare una manovra che guarda ai prossimi anni da premier in sella, un altro è farlo da premier che a novembre potrebbe non esserci più», spiega un dirigente Pd.

Il pressing internazionale per tentare di sterilizzare gli effetti del referendum sul governo italiano è in corso da tempo: dalle cancellerie europee alla Bce di Mario Draghi fino agli Stati Uniti, l'allarme per un terremoto «peggiore della Brexit», come lo hanno definito grandi testate estere, se il governo Renzi saltasse dopo la consultazione sulla riforma costituzionale, è altissimo. Ieri, in un'intervista alla testata Usa Business Insider, il premio Nobel per l'economia Joseph Stiglitz lo diceva chiaro: «Molti stanno lavorando affinché Matteo Renzi desista dalla sua promessa di dimettersi se il referendum fallisse». Perché altrimenti, spiega, l'Europa rischia di andare incontro ad un «cataclisma» che potrebbe portare alla fine dell'Unione e della moneta unica. Tanto che Stiglitz rivolge a Renzi un appello perché «rinunci» al referendum. Richiesta non accoglibile, ovviamente.

Ma sta di fatto che il premier ha preso atto degli allarmi, consapevole che possono giocare a suo favore per ottenere quel che chiede alla Ue, e ha avviato l'operazione «stabilità». Non si rimangia la promessa di dimettersi: «Se vince il No, farò quel che ho sempre detto che avrei fatto», ha confermato alla Versiliana. Ma apre ad una gestione controllata della eventuale fase post-no: sarà poi il presidente Sergio Mattarella a decidere se dare il reincarico al dimissionario o promuovere un altro governo, che porti avanti gli stessi impegni.

Commenti

aldoroma

Mar, 23/08/2016 - 10:44

ma quando te ne vai viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 23/08/2016 - 10:50

Cioe', dalla padella alla brace... Cosi' non se ne esce.

joecivitanova

Mar, 23/08/2016 - 10:52

..l'importante è che resti al governo, anche se vince il NO, questo è quello che vuole l'Europa, l'America (l' 'islam'..!?) e l'Italia mantenga la 'loro' stabilità, e Matteo esegue gli ordini; questo lo sanno anche le forze dell'opposizione, che però, a parole, devono fare, purtroppo, il loro gioco. g.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 23/08/2016 - 10:52

Flessibilità, la parola magica! Invece di flessibilità l'Italia ha bisogno di eliminare gli sprechi a tutti i livelli nella amministrazione pubblica. Basta con il parassitismo di stato, basta con le sovvenzioni a cani e porci per motivi elettorali, basta mance a comitati feste e manifestazioni di ogni genere, basta sovvenzioni alle migliaia di enti inutili quando non dannosi. Basta alle assunzioni nel pubblico impiego come ammortizzatore sociale. Piantiamola di dare sempre e solo la colpa all'Europa o a frau kulona, certamente hanno le loro colpe ma il grosso del male é solo colpa nostra ed é cominciando a razionalizzare la spesa pubblica che si potrà uscire dall'abisso. Abolire tutte le partecipate comunali, provinciali e regionali. e via elencando. Non ci vuole Einstein, ci vogliono le palle e la volontà politica.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 23/08/2016 - 10:57

una gita in barca abbastanza costosa.

Eraitalia

Mar, 23/08/2016 - 11:00

Da come ridono divertiti penso che Renzi gli abbia detto di tutte le concessioni che ci fara' per vincere con il si al referendum

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/08/2016 - 11:09

I tre fenomeni che stanno facendo implodere l'Europa.

Fjr

Mar, 23/08/2016 - 11:09

Questi tre mentre se la ridono ci portano al disastro, ok facciamo una previsione entro fine anno patto di stabilita' con ulteriori lacrime e sangue per gli italiani, referendum con vittoria del no e Renzi a casa ,dopodiché un governo di sapientoni che ci ridurrà' peggio della Repubblica delle banane sempre capitanato dagli altri due che se la ghignano ,resta la variabile Mattarella ........

Fjr

Mar, 23/08/2016 - 11:11

Palle e volontà' politica e aggiungerei per rafforzare la tesi , italiani che finalmente si danno una svegliata e non votano sempre i soliti fenomeni da baraccone

unosolo

Mar, 23/08/2016 - 11:14

bene basta con questo governo che incassa solo togliendo soldi ai servizi , dicono di aver abbassato le tasse ebbene è dimostrato da tutti che sono salite e le paghe di chi produce ricchezza sono scese come quelle dei Veri pensionati quelli che hanno reso ricca l'ITALIA con il sudore e sacrifici lavorando senza sosta e senza darsi malati , quelli delle industrie non dei servizi , ebbene i politici si sono presi e ancora si prendono quella nostra ricchezza togliendocela abbassando le nostre pensioni e le paghe, per addizionali e altri balzelli come la IVA che ricade sempre su di noi ,. ladri.

amedeov

Mar, 23/08/2016 - 11:14

@Perinciolo " ci vogliono le palle e la volontà politica ". Queste sono le cose che mancano al puffo fiorentino.Non per niente viene invitato solo per prendere ordini ma non imporli e pertanto deve dire sempre di SI. E IO PAGO

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 23/08/2016 - 11:17

Non mi sembra che sia una novità che il parolaio Renzi prenda ordini da tutti, italiani e non, ma specialmente da coloro che vogliono il default italiano. Chi meglio di un giullare che parla, sghignazza, si diverte quando si mette in mostra, incurante persino delle bugie che racconta, può essere un buon incantatore per gli allocchi?

Ritratto di ultimo_53

ultimo_53

Mar, 23/08/2016 - 11:17

Ricordiamoci tutto il terrorismo fatto sulla Brexit. Cose è successo? Nulla! Non lasciamoci intimorire da possibili scenari catastrofici. Dalla fine della "gestione renzi" (volutamente minuscolo) possiamo aspettarci solo cose positive, prima tra tutte la restituzione al popolo della possibilità di decidere del proprio futuro.

unosolo

Mar, 23/08/2016 - 11:25

vedete questi incontri su temi fantomatici o improvvisati se li programmano per spesarsi e farsi regali otre a come si dice " voglia di esibizionismo innato " questo è solo uno dei escamotage per spesarsi e farsi quei regali , certo spostare una flotta con tutte le sicurezze che servivano per i partecipanti hanno fatto storia , quella storia di spese effettuate a carico dei pensionati e lavoratori che pagano le tasse per avere i servizi e non li hanno , spreco enorme di risorse e della sicurezza per un maniaco di esibizionismo innato. fose la vedo male me ne scuso ma pensare male ,,,,,,,,,,,, chissà?

vince50_19

Mar, 23/08/2016 - 11:31

Questo dovrebbe far comprendere la subalternità del guascone toscano ma tant'è, c'è chi ancora preferisce giocare a guelfi contro ghibellini mentre l'Italia affonda sempre più proprio sotto le bordate di quei due che, sulla pelle di noi italiani, cercano di salvare i loro paesi dall'aggressione continua di poteri sovranazionali americani. Basta vedere il dato afferente il debito pubblico per comprendere il non operato di questo nominato (da Giorgio Napolitano dopo aver sgambettato in 48/h e vergognosamente Letta jr.), non certo parlamentare eletto dal popolo. E si che aveva detto che a lui non interessava palazzo Chigi se non con regolari elezioni: un volgare bugiardo matricolato.

vince50_19

Mar, 23/08/2016 - 11:33

«Se vince il No, farò quel che ho sempre detto che avrei fatto» .. Certo, dando però "utili" consigli all'imperturbabile del Colle..

Una-mattina-mi-...

Mar, 23/08/2016 - 11:33

BUFFONE, MARIONETTA, PINOCCHIONE

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 23/08/2016 - 11:33

Silvio Berlusconi ha diviso per ventanni gli italiani tra sostenitori e denigratori..Bimbominkia è riuscito finalmente a ricompattarli sulla propria figura...tutta l'Italia ad eccezione di una minoranza di opportunisti che gli leccano il kulo e di lobotomizzati che votano PD a prescindere..esprimono un giudizio unanime: CAZZARO VAI A CASA!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 23/08/2016 - 11:34

------cari destricoli---ve lo traduco io---se vince il no--renzi va da mattarella per rassegnare le dimissioni e mattarella gli ridà l'incarico---renzi ne approfitta per un rimpasto--sostituendo chi gli ha rotto le scatole e la legislatura riparte da zero più forte che mai per altri 5 anni---solo se vince il si --si avrà la certezza che fra 2 anni e rotti si voti sicuramente --perchè la legislatura finisce naturalmente---capito destricoli?------

giseppe48

Mar, 23/08/2016 - 11:35

Quanto è costata questa pagliacciata?

VittorioMar

Mar, 23/08/2016 - 11:35

.....tutti i nostri politici sono diventati garibaldini,senza volerlo,dicono:OBBEDISCO!!!

Ritratto di ..£aCa$ta

..£aCa$ta

Mar, 23/08/2016 - 11:37

un BURATTINO senza fili, UN SERVO messo li dai poteri forti

orso bruno

Mar, 23/08/2016 - 11:51

#Perinciolo. PAROLE SANTE 1

agosvac

Mar, 23/08/2016 - 11:59

Era logico che renzi si riferisse a Mattarella come arbitro della questione "dimissioni". In effetti è solo ed esclusivamente il Capo dello Stato che potrebbe sciogliere le Camere! Lo farà??? Manco per sogno!!!Chi lo crede non fa che illudersi. Mattarella è della stessa scuola di napolitano. Ridarà l'incarico per "tentare" un nuovo Governo allo stesso renzi che troverà una maggioranza per farlo. In fondo in Italia sono più i politici che cercano una poltrona che quelli che hanno a cuore le sorti dell'Italia. Solo di fronte alle elezioni politiche a scadenza della legislatura Mattarella non potrà più proteggere renzi. Ma, finché potrà farlo, lo farà!!!

filder

Mar, 23/08/2016 - 12:09

VOTARE CONVINTAMENTE NO' E POI VEDIAMO!!

conviene

Mar, 23/08/2016 - 12:13

Come cambiano gli atteggiamenti per voi. Qualche anno fa avreste titolato "BERLUSCONO L'IMMENSO DETTA LA LINEA". Ni n aggiungo altro sarebbe tempo sprecato

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mar, 23/08/2016 - 12:19

hollande + merkell vogliono stabilità in italia perché hanno in casa loro elezioni cruciali e non possono subire altre invasioni di clandestini pena la sicura vittoria di le pen e destra tedesca.Si chiede all'italia di trattenere i clandestini in casa propria, modello turchia, e in cambio soldi con la cosidetta flessibilità. lo spauracchio dei clandestini in questo momento fa comodo al governo Renzi Alfano, ma non agli italiani costretti ad una connivenza con gli stranieri sempre più difficilee e con tasse alle stelle!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 23/08/2016 - 12:25

Domanda : perché ridono ? Se la cosa è così divertente perchè non ci rendono partecipi tutti quanti così ci facciamo una bella risata tutti insieme , appassionatamente?

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Mar, 23/08/2016 - 12:28

Tutti e tre sono politici di limitate capacità, scarsa cultura sociale - e generale - e privi di lungimiranza. Quindi il NO al referendum è d'obbligo, per poter intraprendere sì una strada di riforme, ma guidata da persone capaci, che esistono, ma sono relegate in secondo piano a causa della moda di considerare leader chi è prepotente e strilla di più.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 23/08/2016 - 12:30

secondo me ce lo abbiamo in quel posto ...... è ovvio che renzi fa quello che chiede la ue ...è sttao messo li apposto per BBEDIRE...questo per chi non lo avesse ancora capito........

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mar, 23/08/2016 - 12:34

Che bel quadretto. Posso averne una copia? Vorrei appenderlo in bagno.

andreabag

Mar, 23/08/2016 - 12:44

Renzi un uomo ridicolo ed inutili vattene ignorante

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 23/08/2016 - 12:48

Sembra la foto dei "ricchi e poveri" solo che loro sono i ricchi e noi i poveri.

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 23/08/2016 - 13:08

DAI FACCI RIDERE ANCHE A NOI PAGLIACCIO COMUNISTA FIORENTINO!

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 23/08/2016 - 13:09

W IL CAZZARO ROSSO!

blackindustry

Mar, 23/08/2016 - 13:10

Che vinca il si o il no, l'importante e' che resti il curatore fallimentare che faccia fare i soldi a Germania e Francia. Loro lo ordinano, lui, messo li' da loro, obbedisce e scodinzola pure.

Mr Blonde

Mar, 23/08/2016 - 13:25

ULTIMO53 cosa e' successo dopo brexit? Nulla infatti nulla poteva succedere visto che brexit ci sara' (se ci sara' si accettano scommesse...) fra 2-3 anni almeno

Ritratto di ..£aCa$ta

..£aCa$ta

Mar, 23/08/2016 - 13:41

d'altronde si sapeva che il PINOCCHIETTO era solo un BURATTINO

entropy

Mar, 23/08/2016 - 13:47

Bimbominkia a cuccia qui, adesso fai il saltino, ora alza la zampetta, bravo cucciolone. E bau bau solo se te lo diciamo NOI 2.

BUBUCCIONE

Mar, 23/08/2016 - 14:21

XXX elkid (H.11,34)……..”mon petit garcon” già che i fumi dell’alcol mattutini ti fanno immaginare previsioni fantastiche! Certo che voi PiDidioti – in fatto di “annuncite”– siete imbattibili. Avete subito imparato dal grande “bomba” di Rignano sull’Arno, che è unico e insuperabile. Dimentica il bicchiere e torna a giocare all'allegro chirurgo che ti permette di imparare qualcosina.

settemillo

Mar, 23/08/2016 - 14:42

Il nostro presidente del consiglio NON ELETTO ma voluto dal komunista traditore della nostra povera patria, oltre ad essere un BUGIARDO è anche un VOLTAGABBANA. Didimostrateci l'incontrario se ne siete capaci.

settemillo

Mar, 23/08/2016 - 14:45

VIVA IL PRESIDENTE DEL KONSIGLIO KALABRAGHE. Questo ci meritiamo! Quando ci sveglieremo sarà già troppo tardi.

Duka

Mar, 23/08/2016 - 14:49

Il meeting di Ventotene può benissimo chiamarsi " la renzianata" cioè l'incontro del fatuo, dell'inutile, del nulla. Appunto ciò che predilige il parolaio a vuoto.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 23/08/2016 - 14:50

Il burattino pinocchio, così ho messo insieme le due virtù di Renzi, chiede solo flessibilità perché sa che i conti non tornano. Non basta far fare un giro in barca a quei due! E poi mi chiedo che senso abbiano questi incontri ristretti, nessuno!!! Tanto per fare qualche foto. Che pagliacci, fossi negli altri paesi batterei i pugni in aula di fronte a queste perdite di tempo!

Fjr

Mar, 23/08/2016 - 15:18

@sbucia, concordo, se non fosse che questi tre fenomeni hanno fatto i conti senza l'oste, gli immigrati hanno una particolarità' che se ne strasbattono del paese e del popolo che li ospita, quindi faranno come già' visto i loro porci comodi, se non verranno messi in condizione di delinquere, sarà' dura contenere il malcontento degli ospitanti, perché' prima o poi quando la gente si incaxxa inizia a fare danni, in più' aggiungiamo che il popolo oltre che essere preso per il c@@lo dalle risorse , è' anche preso per il c@@lo e vessato da uno stato che non tutela più' nessuno è anzi fa di tutto per spremerlo

vince50_19

Mar, 23/08/2016 - 15:26

Elkid, le lascio il "dolcetto" - Il 16.1.14 alla direzione del Pd Renzi garantiva:"Io a Palazzo Chigi?Non faccio intrighi per andare al posto di Enrico".Il 17.1.14, alle Invasioni Barbariche rassicura la Bignardi e gli italiani: "Facciamo un hashtag #enricostaisereno, nessuno ti vuole fregare il posto"."Le riforme non devono essere a rischio, il governo è il governo Letta, io faccio UN ALTRO MESTIERE" - 23.1.14 al Tg3.Il 30gen. a La telefonata di Belpietro:"Io a Palazzo Chigi? Non mi interessano le poltrone". Il 3.2.14 su Repubblica stesso refrain: "Io a Palazzo Chigi? No, mi occupo di altro"."Staffetta? Per me non esiste. Deve andare avanti Letta. Deve essere lui a cambiare passo. Io resisto e rimango dove sto", Repubblica 5.2.14. La battuta più divertente resta:"Non lo faccio per una MIA ambizione personale, ma per il BENE dell'Italia". Se vuole posso continuare a riportare il bugiardino dell'omo tosco..

Chanel

Mar, 23/08/2016 - 15:28

Anche il corpo ha il suo linguaggio e vedere questi "diciamo leader" ridere in modo così sfacciato in momenti tanto difficili per i loro paesi è quasi provocatorio. C' è poco da ridere dopo una giornata di tanta scenografia, tappeti rossi, elicotteri e addirittura una portaerei, con la solita grandeur del Pinocchio italiano abilissimo in passerelle e a spendere soldi non suoi, per concludere al solito il nulla. Anzi no l'omologo tedesco di Alfano verrà in aiuto di Italia e Grecia accogliendo, da settembre, qualche centinaio di rifugiati. Innanzitutto si parla di rifugiati e non clandestini e poi cosa sono qualche centinaio quando ne sbarcano anche 2000 al giorno. E questi ridono e si gingillano su come continuare a fregarci, paventando il diluvio universale per un semplice NO a una riforma vergognosa

linoalo1

Mar, 23/08/2016 - 15:53

Poveri noi!!!!Come sempre:Parole,Parole,Parole,soltanto Parole!!!Fatti,nessuno!!!!Quindi???BREXIT MULTIPLA,sempre più probabile!!!

giginonapoli

Mar, 23/08/2016 - 16:07

Bischero buffone e incompetente abusivo, zerbino della Merkel.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 23/08/2016 - 16:07

Siamo in una immensa cloaca...e questi ridono a crepapelle! ovviamente loro sono i traghettatori,pensa che situazione?!?

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 23/08/2016 - 16:20

conviene,rinsavisca!!lei ha una misssione...ma non di rincoglionire le future generazioni.

Holmert

Mar, 23/08/2016 - 16:29

Renzi ed Hollande i due paggetti della Frau Merkel, si sono fatti una bella vacanza a Ventotene,tra sole ,mare e mangiate di pesce fritto ed alla griglia. Con qualche intermezzo di panzane di Renzi e risate da sbellicarsi. Quando Merkel ed Hollande sono andati via , hanno chiesto a Renzi quando ci si rivede per un prossimo fine settimana magari ad Ischia, che a frau Merkel piace tanto.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mar, 23/08/2016 - 16:44

@vince50_19 15:26 - Heheheeeeee! Per il kompagno elkid sarà un dolcetto un po' amaro. Un amaretto và.

onurb

Mar, 23/08/2016 - 16:45

I Latini dicevano risus abundat in ore stultorum. Questi sembra addirittura che sghignazzino e non mi pare che la situazione della UE sia tale da consentirlo.

onurb

Mar, 23/08/2016 - 16:49

elkid. C'è un piccolo errore nelle tue previsioni: la legislatura non riparte per altri 5 anni: nel 2018, Renzi permettendo, la costituzione più bella del mondo stabilisce che si facciano le elezioni per rinnovare il parlamento.

petra

Mar, 23/08/2016 - 16:54

"Scelte coraggiose". Mi sbaglio o l'ho sentita ancora questa frase dalla Frau Merkel?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 23/08/2016 - 17:58

-----vince50_19----quello che hai elencato ed oltre ---va sotto il nome di "acume politico"-----dimostra che renzi è un politico di razza e non un bau bau micio micio-----fatti spiegare da luttwak (ho letto molte cose sue)--di come la menzogna in politica sia arte e strategia sopraffina----

vince50_19

Mer, 24/08/2016 - 06:34

elkid- Una bugia può anche avere una sua logica però sempre bugia resta. Entiende companero "hasta siempre", seguace del Popper pensiero (schemi secondari per non ammettere il fallimento delle proprie idee)? Essere più o meno sistematicamente bugiardi non ci sta proprio e il SUO (terza persona singolare cui le è alquanto refrattario) idolo lo fa finanche spesso. Se vuole le faccio l'elenco: è alquanto lungo.. 2° invio - Grazie anticipate al moderatore se vorrà pubblicare