Roma dedica una via ad Almirante: M5s vota con FdI, poi Raggi blocca tutto

Il via libera alla mozione di Fratelli d'Italia, anche grazie ai voti del M5s. Meloni: "Vittoria storica". Poi nella notte il tweet della Raggi per bloccare tutto

Un voto storico che in Assemblea capitolina passa anche grazie ai voti del Movimento 5 Stelle. Con la mozione di Fratelli d'Italia Roma avrebbe finalmente intitolato una strada a Giorgio Almirante, storico segretario del Movimento sociale italiano (Msi) di cui fu anche il fondatore insieme a Arturo Michelini, Pino Romualdi e Biagio Pace nel 1946. Il voto che, come spiega anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, rende omaggio a "uno degli uomini più importanti nella storia della destra e della politica italiana", ha subito scatenato un'ondata di polemiche sul Campidoglio a guida grillina. Tanto che, in piena notte, il sindaco Virginia Raggi ha bloccato tutto.

L'intervento della Raggi è arrivato in piena notte. Lo ha comunicato su Twitter attaccando a testa bassa la mozione di Fratelli d'Italia. "Nessuna strada a Roma sarà dedicata a Giorgio Almirante", ha annunciato il primo cittadino che oggi stesso presenterà una mozione a sua firma per vietare l'intitolazione di strade ad esponenti del fascismo o persone che si siano esposte con idee antisemite o razziali. Questo era stata interpellata sul voto poco ore prima, durante la registrazione della trasmissione Porta a porta, il sindaco, già alle prese con la grana dell'inchiesta sullo stadio della Roma, era caduta un po' dalle nuvole. "Non sapevo nulla, mi sorprende - aveva risposto dopo qualche secondo di incertezza - sono qui e mi sono allontanata dal Consiglio comunale da qualche ora". Poi aveva aggiunto: "Se il provvedimento è passato, vuol dire che i consiglieri si sono determinati". E, alla domanda se lei fosse d'accordo con la decisione, aveva replicato: "Il sindaco prende atto della volontà dell'aula, che è sovrana, come il Parlamento". Qualche ora dopo il cambio (repentino) di idea e l'annuncio del divieto all'intitolazione di una via ad Almirante. Il voto, come ricostruisce anche Repubblica, era infatti passato "con i sì di Fratelli d'Italia, della lista 'Con Giorgia' e con quelli del M5s". Dal momento che il Pd non era presente in Aula, solo il consigliere pentastellato Maria Agnese Catini si era opposta alla mozione.

"Almirante - ha scritto Indro Montanelli - era uno di quei pochi politici cui si poteva dare la mano senza paura di sporcarsela". Eppure, non appena è arrivato il via libera alla mozione di Fratelli d'Italia, si sono levate le critiche della sinistra. E non solo. La Comunità ebraica ha parlato di "una vergogna per la città". "Chi ha ricoperto il ruolo di segretario di redazione del Manifesto per la Difesa della Razza, senza mai pentirsene - hanno commentato - non merita una via come riconoscimento". E, mentre la destra ha espresso a più voci soddisfazione, dure critiche sono piovute da Stefano Fassina di Leu che ha parlato di "ferita alla città" e dal Pd capitolino che in un tweet ha attaccato: "Mentre la Capitale sprofonda tra scandali e corruzione, la Raggi e il M5S gettano la maschera e si spingono dove neanche Alemanno aveva osato. Il M5S è estrema destra". La Raggi si è accodata all'odio cieco della sinistra. Una linea che la Meloni non fatica a definire "staliniana".

Commenti
Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 15/06/2018 - 08:58

Onorevole Giorgio Almirante: PRESENTE !

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:02

ALMIRANTE è stato un fascista massacratore, che ha firmato bandi contro i partigiani e ha partecipato moralmente (se no in altro modo) alla deportazione degli ebrei. Dedichiamo una strada anche a Pacciani a questo punto.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:04

E una strada al mostro di Firenze e un'altra a Vallanzasca non le vogliamo dedicare? E che dire di Izzo, il mostro del Circeo? Anche lui si merita una strada, o no?

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:05

Una bella strada che termini con piazza Kappler, sarebbe l'ideale!

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:06

Giusto così, finalmente si renderebbe onore anche all'altra parte. Perché sempre e solo strade dedicate ai santi, agli eroi, agli scienziati? Anche i delin

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:06

Giusto così, finalmente si renderebbe onore anche all'altra parte. Perché sempre e solo strade dedicate ai santi, agli eroi, agli scienziati? Anche i delin

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 15/06/2018 - 09:07

Almirante era una persona per bene e si è affermato in politica quando il fascismo anti-ebraico era sepolto. Sbagliano gli ebrei a confondere la persona Almirante con un movimento che la storia ha condannato, ma in cui non tutti erano complici e concordi con la bestialità di matrice tedesca. Tra i "fascisti" che ho conosciuto da bambino ho sentito dire "è stato meglio che abbiamo perso la guerra". Molti "fascisti", militari e civili, nel '42-43 a Roma vivevano alla macchia, avendo abbandonato esercito e fascio, ma rischiando la pelle. A Roma abbiamo via e largo Lenin e non gliene frega niente a nessuno.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:07

Anche i delinquenti hanno diritto alla loro strada. Basta strade ai santi e agli eroi.

Loschiaffo

Ven, 15/06/2018 - 09:14

Alla Comunità Ebraica di Roma vorrei dire che fintanto che esisteranno vie intitolate a Palmiro Togliatti,il pupillo di Stalin, non potrà esistere vergogna maggiore

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Ven, 15/06/2018 - 09:17

E una piazza a Jack lo squartatore non la vogliamo fare?

Ritratto di mircea69

mircea69

Ven, 15/06/2018 - 09:27

Di cosa scandalizzarsi? Hanno titolato vie e piazza al teppista Carlo Giuliani. Almirante è stato un uomo politico degno di stima e rispetto.

46gianni

Ven, 15/06/2018 - 09:29

dai disonesti cosa ti aspetti?

gabriella.trasmondi

Ven, 15/06/2018 - 09:47

Almirante merita più che una strada, e la raggi un vicoletto nelle fogne.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 15/06/2018 - 09:59

Meglio dedicare le vie a STALIN quello si che era una brava persona.

Ritratto di pudmar56

pudmar56

Ven, 15/06/2018 - 10:02

@ LEGIONECRISTIANA Abbiamo strade con il nome di LENIN e STALIN. Perchè loro non hanno fatto stragi di vite umane ??? Allora di che cosa parliamo !!!

Agus

Ven, 15/06/2018 - 10:09

X legione cristiana Pero` a quell`essere vomitevole di togliatti una via l`avete intestata, tutta la vita viva Giorgio Almirante e tu sciacquati la bocca prima di parlare di Almirante

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 15/06/2018 - 10:13

On. Meloni, almeno Almirante arrivo` al 9%, e Fini addirittura al 14%, mentre lei non arriva neanche al 5%. Perche' non si dimette anziche' esultare per questi vuoti premi di consolazione?

Ritratto di Mary49

Mary49

Ven, 15/06/2018 - 10:16

Magari ci fossero ancora persone come Giorgio Almirante! @LEGIONECRISTIANA Prima di dire cretinate studiamo la storia, no?

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 15/06/2018 - 10:22

Non concordo sul fatto di intestare una strada all'Almirante 'fascista'. I tempi non sono - e verosimilmente non saranno mai - maturi. Ma l'Almirante 'Politico', galantuomo ineccepibile che girava in Fiat cinquecento, educato, competente, misurato (rivedersi le vecchie Tribune Politiche di Jacobelli), certamente lo merita. Al pari, ad esempio, di Berlinguer: il confronto con troppi politici d'oggi è impietoso.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 15/06/2018 - 10:23

@legionecristiana Stalin ha deliberatamente sterminato milioni di persone per i solo fatto di appartenere a un gruppo sociale o a una etnia considerata ostile al regime comunista. 85.000.000 di vittime: questo il costo del comunismo. tralascio di indicare le cifre dei massacratori di fede cristiana, per ovvie ragioni di spazio. ricordo solo che partigiano=bandito.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 15/06/2018 - 10:24

LEGIONEcosiddettaCRISTIANA 09:02 - Secondo lei, quando sono cominciate le deportazioni di ebrei dall'Italia ? - Io no lo so con certezza ma, chissà perché, ogni qualvolta si rievocano tali fattacci ho sempre sentito date posteriori a quel noto 8 settembre.

DemetraAtenaAngerona

Ven, 15/06/2018 - 10:26

Concordo con la comunità ebraica di Roma: "È una vergogna per la storia di questa città", dicono, "Chi ha ricoperto il ruolo di segretario di redazione del Manifesto per la Difesa della Razza, senza mai pentirsene, non merita una via come riconoscimento".atedemang

Maver

Ven, 15/06/2018 - 10:32

L'Italia rimane una Nazione divisa e certamente non pacificata. Se questo è un valore!?!

babilonia

Ven, 15/06/2018 - 10:35

Non mi capita spesso (direi mai), ma questa volta sono d'accordo con la Raggi, intitolare una via ad Almirante è una cosa riprorevole, dato che è stato un protagonista del fascismo, mi meraviglio della Meloni per la mozione....

momomomo

Ven, 15/06/2018 - 10:38

..."... "Se il provvedimento è passato, vuol dire che i consiglieri si sono determinati". "Il sindaco prende atto della volontà dell'aula, che è sovrana, come il Parlamento" ..."... Sarà certamente lo stress delle ultime vicende che coinvolgono la Giunta Capitolina quello che, in certi momenti, ti fa dimenticare di essere una persona di convinzioni altamente democratiche e ti fanno rilasciare dichiarazioni infelici come quelle sopracitate...

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 15/06/2018 - 10:39

@LEGIONE CRISTIANA....mi par di capire che lei dissenta sommessamente: esatto?

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 15/06/2018 - 10:41

Perchè non evitare di dedicare strade e piazze a personaggi politici, meglio utilizzare nomi di animali o della flora.Non ci sarà mai un politico gradito a tutti soprattutto quando la storia racconta solo "mezze verità".

beowulfagate

Ven, 15/06/2018 - 10:45

Una strada per Almirante quando ci sarà una giunta degna di lui.Sarebbe stato vergognoso che gliela intitolasse quella mentecatta della Raggi.E trovate un esorcista per legione cristiana,urgente.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Ven, 15/06/2018 - 10:49

Raggi, hai firmato la tua condanna all'inferno!

rondine69

Ven, 15/06/2018 - 10:52

LEGIONE CRISTIANA I TUOI PARTIGIANI SONO STATI DEI MOSTRI UCCISO CENTINAIA DI PERSONE PER NIENTE ERANO TUTTI DEGLI IMBOSCATI SCAPPATI I TEDESCHI HANNO CAMBIATO DIVISA CRIMINALI ASSASSINI...ALMIRANTE PERSONA PURA

DRAGONI

Ven, 15/06/2018 - 10:53

COME ERA LOGICO POICHE' LE CLIENTELE CHE ANCORA VIVONO SULL'ANTIFASCISMO SONO NUMEROSE E VARIEGATE.

chicasah

Ven, 15/06/2018 - 10:54

Prima Azzarita riciclato da Togliatti, ora questo servo del regime. All'estero ci considerano un paese di pagliacci e purtroppo hanno ragione

Ritratto di antonio corso

antonio corso

Ven, 15/06/2018 - 10:58

quando ero giovane studente liceale, mi onoro di aver dialogato a piu' riprese col grande Giorgio

Ritratto di gianfranco88

gianfranco88

Ven, 15/06/2018 - 11:00

A legionecristiana Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Ven, 15/06/2018 - 11:01

.. LegioneCristiana TACI perché stai farneticando… LA RAGGI E' UNO ZERO AL QUADRATO…. poveretta! Ha fatto il praticantato da Previti facendo le fotocopie e basta…. IRRECUPERABILE !!

AndyFay

Ven, 15/06/2018 - 11:01

Non sono sorpreso. Era quello che potevamo aspettarci dalla Raggi.

AndyFay

Ven, 15/06/2018 - 11:04

Una decisione frettolosa per non farsi nemici presa da una persona che non vale niente. Nessuno mai penserà di dedicarle una strada.

Angel59

Ven, 15/06/2018 - 11:06

A roma è stata dedicata una strada di una certa importanza a Togliatti il quale non sapeva più dove stipare i suoi scheletri poiché nel suo armadio non c'era più spazio per quanti ne fossero già nascosti...nessuno ebbe mai da ridire. Questa è l'Italia dove i veri criminali vengono scambiati per eroi mentre le persone perbene vengono additate come criminali.

Maver

Ven, 15/06/2018 - 11:07

Bisogna ammettere che la Meloni è stata molto abile: con questa mossa riesce a giustificare pienamente le ragioni della mancata partecipazione di FdI al nuovo Governo Giallo-Verde e a palesare la vera inclinazione politica di buona parte dell'esecutivo PentaStellato. Se al contrario la richiesta fosse passata avrebbe avuto ancor più motivo di esultare. Lungimirante.

chicasah

Ven, 15/06/2018 - 11:09

Meglio non sprecare la toponomastica a personaggi storici.Quelli hanno sempre degli scheletri negli armadii, glorifichiamo la natura. Via delle rose,via delle viole, ecc Quelle non puzzeranno mai

Ritratto di pigielle

pigielle

Ven, 15/06/2018 - 11:15

@LEGIONECRISTIANA..lavati e bocca e metti in moto l'unico neurone che immeritatamente occupa il tuo (si fa per dire) cervello. CRISTIANO dei me c.....ioni.

chicasah

Ven, 15/06/2018 - 11:16

Torinesi lo sapete che l'Unione Sovietica è morta e non ha lasciato un buon ricordo ?

giovanni235

Ven, 15/06/2018 - 11:21

Con il passare degli anni i morti fanno sempre più paura.Perchè non cambiare nome a tutte le vie o piazze che portano nomi di RE o Principi o Principesse di Savoia e sostituirli con Togliatti A---Togliatti B---Togliatti C e cosi via.Se non bastassero le lettere dell'alfabeto si può riprendere con Togliatti AA poi BB poi CC e cosi via.Almeno quei sedicenti partigiani dell'ANPI potranno dormire qualche notte in più.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 15/06/2018 - 11:24

--la meloni ignora -così come tutti i destricoli che hanno studiato la storia d'italia sui bignami a millelire--che non ci sono illazioni ma prove provate e conclamate che dimostrano come almirante fu un collaborazionista dei fascisti--studiatevi "la vicenda del comunicato agli sbandati" per rendervene conto pure voi--oltre a ciò-è conclamato il favoreggiamento di almirante verso i terroristi fasci che si macchiarono della strage di peteano---se almirante non finì al gabbio fu solo perchè si fece scudo dell'immunità parlamentare e della successiva amnistia di cui usufruì---questo il calibro del personaggio che oggi si vuole omaggiare della strada---italiani popolo senza vergogna--

amedeov

Ven, 15/06/2018 - 11:26

Mentre è stato corretto far diventare senatore l'autore dell'attentato di via rasella, attentato che non è servito a nulla se non a generare la strage delle fosse ardeatine

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 15/06/2018 - 11:41

LEGIONECRISTIANA noto che ha trascurato i komunisti tipo stalin,è una dimenticanza o è stato fatto di proposito perchè erano persone corrette.

DemetraAtenaAngerona

Ven, 15/06/2018 - 11:45

Concordo con la comunità ebraica di Roma: "È una vergogna per la storia di questa città", dicono, "Chi ha ricoperto il ruolo di segretario di redazione del Manifesto per la Difesa della Razza, senza mai pentirsene, non merita una via come riconoscimento". Demetra

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 15/06/2018 - 11:45

Dopo aver ascoltato la Sig.a Raggi-Pentastellata a Porta-a-Porta, leggendo quanto qui riportato mi dico che l'immagine che questa pretende di dare se stessa (moralmente e professionalmente immacolata verginella) scricchiola abbastanza. Avrebbe fatto meglio tirar fuori i cosiddetti davanti a Vespa, ancorché femminuccia, e dire almeno che, essendo stata lei assente alla votazione del consiglio, si sarebbe espressa quanto prima in materia. Ma guarda un po' tu, la verginella e democratica in questione aveva sancito che "quello che vota l'aula per lei va bene, è come in Parlamento". Commovente. – (2° invio)--

DemetraAtenaAngerona

Ven, 15/06/2018 - 11:53

Le colpe del fascismo e di Almirante: dittatura, leggi razziali, e le guerre che non andrebbero dichiarate a nessuno a maggior ragione a Paesi come la Francia l'Inghilterra, URSS, USA, tutte munite di forti eserciti e aviazioni in grado di polverizzare le città e le opere d'arte che le nostre città custodisco, infatti poco ci mancò che al posto del Duomo di Milano avessimo macerie. Bene hanno fatto quindi il 25 Luglio del 43 avendo, capito che la guerra era persa i voltagabbana a fare i voltagabbana hanno così salvato le città le popolazioni che in esse vivevano e le nostre splendide opere d'arte. Fermo restando che le guerre non vanno dichiarate nemmeno a microscopici paesi disarmati perché? Perché danno la morte, la distruzione e tante lacrime anche tra i vincitori non è bello uccidere ecc ed essere razzisti!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 15/06/2018 - 11:56

--"collaborazionista dei nazisti"---errata corrige

Pinozzo

Ven, 15/06/2018 - 12:04

poveri fasci per un attimo ci avete sperato.

Gianni11

Ven, 15/06/2018 - 12:15

La Raggi fa' un "mattarella"? Pagano bene i giudei?

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 15/06/2018 - 12:24

i fascisti non possono far parte del patrimonio italiano

Pinozzo

Ven, 15/06/2018 - 12:26

"In serata, quindi, la Raggi si è accodata all'odio cieco della sinistra." ahahah indini, no e' odio si chiama democrazia e gia' una volta ha schiacciato come una blatta la dittatura fascista di cui almirante era un fiero rappresentante. Fattene una ragione.

Gianni11

Ven, 15/06/2018 - 12:27

E Forza Italia come ha votato? Si sono astenuti o dileguati?

ziobeppe1951

Ven, 15/06/2018 - 13:23

LEGIONEISLAMICA....allá vi ricompenserà per tutte le stragi che avete compiuto in occidente ...i verginelli stanno scalpitando..lasciane qualcuno alla volpe delle basse fogne e al solito elpirla

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 15/06/2018 - 13:45

La Sindaca impiegasse la stessa velocità per far sparire le buche dalle strade di Roma.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 15/06/2018 - 13:46

Posto che penso sia fuori luogo intestare una strada all'Almirante 'fascista', vorrei che si riflettesse un po' sull'Almirante 'politico' in democrazia. "Almirante ha avuto il merito di contrastare impulsi e comportamenti anti-parlamentari che tendevano periodicamente a emergere, dimostrando un convinto rispetto per le istituzioni repubblicane che in Parlamento si esprimeva attraverso uno stile oratorio efficace e privo di eccessi anche se spesso aspro nei toni. È stato espressione di una generazione di leader che hanno saputo confrontarsi mantenendo un reciproco rispetto a dimostrazione di un superiore senso dello Stato». Firmato: Giorgio Napolitano

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 15/06/2018 - 14:04

E prossimamente anche Piazza Fernando Tambroni, Viale Mario Scelba, Vicolo Ciccio-Franco-Boia-chi-molla e Via Vito Miceli.

Dordolio

Ven, 15/06/2018 - 14:07

"Legionecristiana" si copre di ridicolo. E naturalmente nemmeno se ne accorge....

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Ven, 15/06/2018 - 14:21

Mi meraviglio, di tutti voi. E della Redazione, che non pubblica messaggi seri e lascia passare le chat. Avete dato soddisfazione a LEGIONE DIABOLICA rispondendo in tanti. E questo troll si sta gustando lo spettacolo. Poi, sapete bene che i comunisti non ci sentono dall'orecchio destro.

mariolino50

Ven, 15/06/2018 - 14:36

Visto che nessuno sembra saperlo vi ricordo una cosa, Almirante nella zona delle colline metallifere, maremma grossetana, nel 44 firmò un manifesto di condanna a morte in base al quale ci l'eccidio della Niccioleta, che costo la vita a 77 minatori. IL tipo infatti nei giri politici girava ben alla larga di quelle zone, mio suocero ne diceva peste e corna, essendo lui stesso minatore, e conoscendo parte degli uccisi, non era uno stinco di santo. Qui sotto è raccontato il tutto, ancora per poco cè gente che si ricorda. http://incidenze.blogspot.com/2008/05/almirante-per-esempio-capitolo-2.html

Ritratto di Evam

Evam

Ven, 15/06/2018 - 15:13

Se continua così, nemmeno il nostro Papa sarà ricordato come uno stinco di santo, quindi, rilassatevi!

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 15/06/2018 - 15:21

sono contento per lui, ma sono sicuro che si rivoterà nella tomba sapendo di essere in compagnia di ceffi tipo pertini, stalin, che guevara, caduti della resistenza, lenin, marx, ecc., ecc.

Il_Kaos

Ven, 15/06/2018 - 15:26

Ridicoli pseudo post comunisti! Prendete qualche libro e rinfrescatevi la memoria : Almirante e Berlinguer si rispettavano a vicenda perchè tutti e due a modo lor volevano bene al poplo italiano! Quindi Almirante non era quell che volete far credere voi .... oppure Berlinguer sempre come la vedete voi era fasssista!!! hahahahahaha!

Pinozzo

Ven, 15/06/2018 - 16:33

Poveri fasci, quanto ve deve rugare.

Cheyenne

Ven, 15/06/2018 - 16:48

Almirante fu una grande personalità e un grande italiano. Meriterebbe una strada (d'altra parte ci sono strade intitolate a stalin, togliatti e compagnia cantando che non vedo dove stia lo scandalo): Non capisco gli ebrei: sono stati massacrati dai comunisti, cacciati perfino dalla buffonesca festa del 25 aprile, odiati da tutti i sinistri e continuano imperterriti a fare una politica filocomunista.

Cheyenne

Ven, 15/06/2018 - 17:03

Ricordiamoci di illustri firmatari quali giorgio bocca, padre gemelli e amintore fanfani e tanti altri che poi divennerto tutti KOMPAGNI e molti con vie e piazze intestate.

DemetraAtenaAngerona

Ven, 15/06/2018 - 17:35

@cheyenne17.03 la differenza sta anche nel SENZA MAI PENTIRSENE quindi...Concordo con la comunità ebraica di Roma: "È una vergogna per la storia di questa città", dicono, "Chi ha ricoperto il ruolo di segretario di redazione del Manifesto per la Difesa della Razza, senza mai pentirsene, non merita una via come riconoscimento".atedemang

Luigi Fassone

Ven, 15/06/2018 - 17:37

Ma,legalmente,può un Sindaco vietare una decisione votata a maggioranza nel Consiglio Comunale ? Attendo lumi...!

Maver

Ven, 15/06/2018 - 17:53

@Pinozzo si goda questa piccola vittoria poi si guardi bene intorno. Lo vede: non c'è più nulla che vada nella direzione da lei sperata.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 15/06/2018 - 18:05

LEGIONECRISTIANA, sei un pxxxa! E le vie dedicate al delinquente Togliatti...Stalin...Lenin...non ti dicono niente?

MEFEL68

Ven, 15/06/2018 - 18:10

Personalmente sono contrario ad intitolare strade a tutti i politici di passaggio, specialmente quando si spodestano nomi storici per far posto ai nuovi "eroi". Così a Roma, Piazzale Romolo e Remo sull'Aventino è diventato Piazzale Giorgio La Malfa, via del Tatro Marcello è diventata Via Petroselli(ex Sindaco di Roma targato PCI). Un'altra chicca: a Palmiro Togliatti (che pure non ha la coscienza candida)hanno dedicato una delle strade più lunghe (diversi Km) e larghe di Roma, mentre via Albert Einstein (traversa di viale Marconi) è un vicoletto di pochi metri.

MEFEL68

Ven, 15/06/2018 - 18:22

@@@ Pravda99 - Basta con questi fascisti!!! E' storia di quasi 100 anni fa. Dì ai tuoi kompagni di cambiare registro. Come hai potuto constatare nelle ultime elezioni, il reiterato antifascismo non paga più e fa perdere voti su voti.

MEFEL68

Ven, 15/06/2018 - 18:27

LEGIONE CRISTIANA - Anche se il tuo parere è del tutto insignificante, una domanda te la voglio fare: Viale delle BRIGATE ROSSE l'accetteresti?

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 15/06/2018 - 18:52

LEGIONEcosiddettaCRISTIANA 09:02 - - - Prontooooooo ?! Aspetto suoi chiarimenti al mio delle 10:24. Grazie.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 15/06/2018 - 22:32

Ogni epoca ha i suoi eroi e lestofanti. Almirante ha avuto il torto di trovarsi dalla parte perdente sul campo. Mi sovviene che i gulag vi erano già prima dell'avvento del nazismo e il nazismo ne ha fatto tesoro per la sua ricerca della "spazio vitale". Comunque, a mio sommesso avviso, penso che Almirante ha un merito ovvero di aver osservato il motto: IL MIO ONORE SI CHIAMA FEDELTÀ.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 15/06/2018 - 23:41

@legione poco cristiana - si nota che sei un invasato komunista.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Sab, 16/06/2018 - 00:04

ci vuole una strada dedicata alla "presunta legione cristiana" con una bustarella nel panettone di natale come vuole tradizione cosi'quetano!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 16/06/2018 - 00:13

MEFEL68 - 1. Io non ho "kompagni". 2. Mi sembra che le elezioni non siano state molto prodighe neanche con il partito neo-fascista. 3. In che senso "basta con questi fascisti"? Siete ancora in tanti, e tutti qui davanti. E agite da fascisti. 4. Basta con questi "kompagni". Ma dove li vede lei i "kompagni"? Dove sono tutti 'sti comunisti? Ma che ne sa lei del comunismo? Nulla, altrimenti non lo vedrebbe dappertutto. Se a 50 la sua paranoia arteriosclerotica e` a questi livelli, la vedo dura per il seguito...

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 16/06/2018 - 07:23

“Il razzismo ha da essere cibo di tutti e per tutti, se veramente vogliamo che in Italia ci sia, e sia viva in tutti, la coscienza della razza. Altrimenti finiremo per fare il gioco dei meticci e degli ebrei, che hanno potuto in troppi casi cambiar nome e confondersi con noi ”

gesmund@

Sab, 16/06/2018 - 08:05

Non era un traditore nè un voltagabbana (come certi suoi successori). A Tribuna politica, sul primo canale RAI, era imbattibile ed era un vero piacere vedere i giornalisti di estrema sinistra che preferivano abbandonare l'aula televisiva piuttosto che affrontare il dibattito con lui, dopo le batoste ricevute in più occasioni.

c'eraunavoltal'Uomo

Sab, 16/06/2018 - 08:47

STAVOLTA SONO D'ACCORDO CON LA RAGGI....NELLO STATO IN CUI LE STRADE SI TROVANO A ROMA, POSSONO ESSERE INTITOLATE SOLO A TOGLIATTI....

linea56

Sab, 16/06/2018 - 08:57

Giorgio sei stato il piu' grande oratore politico del dopoguerra. Gli altri quando comiziavano portavano con se gli appuntini perche' non sapevano manco cosa dire.Io so cosa dire a loro ed a coloro che ti sono contrari:felle e cachis nsuvarate,cioe' fettine di caco non maturato cioe' lote. Giuseppe