Salvini contro Assolombarda: "Asserviti a Renzi"

Scontro aperto tra Assolombarda e Matteo Salvini. A far scoppiare le polemiche è stato l'endorsement della Confindustria lombarda a favore del Sì al referendum

Scontro aperto tra Assolombarda e Matteo Salvini. A far scoppiare le polemiche è stato l'endorsement della Confindustria lombarda a favore del Sì al referendum dopo il comizio del premier giunto a Milano in mattinata. Nel pomeriggio era atteso il leader della Lega Nord. Salvini ha però cancellato l'appuntamento con l'assemblea degli industriali e ha spiegato la sua scelta così: "Il comizio di Matteo Renzi per il Sì l’ho già sentito ieri all’Arena di Giletti. Ho preferito incontrare imprenditori liberi, non asserviti al potere di turno", ha continuato. "Confindustria rappresenta davvero gli imprenditori italiani? No, ormai è casta, sistema di potere, asservita a Renzi", ha affermato Salvini. Insomma dopo infatti il forfait al Forum Ambrosetti di Cernobbio, adessop Salvini mette nel mirino Assolombarda. Diversi gli imprenditori che a margine dell'intervento di Renzi si sono schierati col fronte del Sì. Tra questi c'è anche Marco Tronchetti Provera: "Al referendum voterò certamente sì, è un segnale di cambiamento e poi non ho sentito nessuno proporre niente di meglio. Fermare il cambiamento darebbe non solo al paese ma anche a livello internazionale l’immagine di un’Italia che non vuole costruire il futuro - ha detto - si può sempre fare meglio però bisogna fare. Io voterò certamente sì, si può fare meglio ma non ho sentito nessuno proporre niente di meglio, sento solo da chi aveva votato a favore critiche su quello che già era stato frutto di un compromesso". Secondo Tronchetti "il paese deve guardare avanti a prescindere dalle persone. Io che passo gran parte del mio tempo fuori posso dire che questo passaggio indicherà se l’italia ha davvero voglia di cambiare, è importante che l’italia dia questo segnale poi la politica farà quello che dovrà fare, ma il segnale di cambiamento e la fine delle guerre personali per cui siamo purtroppo tristemente famosi all’estero sarebbero un segnale positivo".

Commenti

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 15:48

salvini ancora non ha capito che ha perso il treno qualche anno fa..a quando della crisi del berluska...Grillo gli ha sottratto i malcontenti e i contestatari..e il berluska ha recuperato i centrodestra spaventati dall'estremismo e dalla rozzezza e ignoranza del personaggio,, per di piu' la sua storia personale..ormai di dominio pubblico..di foraggiato a vita dal sistema politico che contesta tutto il mese a parte il giorno dello stipendio.. non parla a suo favore... bye bye salvini

Mannik

Lun, 10/10/2016 - 15:50

Uuuuu... sai che dispiacere. Avranno tirato un sospiro di sollievo piuttosto.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 10/10/2016 - 15:52

Si, il tronchetto. Chiedetegli quanto ci ha fatto fregandosi gli immobili della Telecon pagati una cicca. Questi sono quelli d confindustria.

giosafat

Lun, 10/10/2016 - 15:55

Salvini non le manda certo a dire nè perde tempo in infruttuosi tatticismi diplomatici...comincia ad intrigarmi. Penosa la non-giustificazione del Trochetti.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 10/10/2016 - 16:00

Votare NO = mantenere le mummie, fate voi.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 10/10/2016 - 16:10

Tronchetti Provoliera... lui passa molto tempo fuori, però poi sempre a rompere i cojombari qui torna...

Ritratto di wciano

wciano

Lun, 10/10/2016 - 16:20

Gli industriali sono persone da cui dipendono molte famiglie e che ogni giorno devono fare scelte difficili per mandare avanti le loro imprese. Salvini non ha lavorato un giorno in vita sua ma gioca a fare lo statista con la terza media. Ecco la differenza di visione

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 10/10/2016 - 16:30

Salvini ha perfettamente ragione. Quanto al non proporre alternative, è una falsità, perché proposte alternative di modifica costituzionale ce ne sono, e tante. Solo che nelle due camere con presidenti asserviti al potere non vengono mai messe all'o.d.g.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 10/10/2016 - 16:34

Ma di quale confindustria parliamo?? Orami sono rimasti quattro spelacchiati che non rappresentano più nulla e nessuno. Gli industriali veri se ne sono andati, visti i sindacati, la giustizia ed i politici italiani. Non si può più lavorare in Italia. Procediamo solo con i servizi e tra non molto salteremo come un tappo di spumante.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 10/10/2016 - 16:39

Poveri industriali si strapperanno i capelli per il gran rifiuto di Salvini. Non incontrare uno statista di quello spessore è stata prorio una gran botta allo stomaco.

brunicione

Lun, 10/10/2016 - 16:41

Salvini commette un grosso errore: O la pensi come Lui o sei un Pirla, questo non è corretto, io ho la mia testa e penso sia giusto votare SI. Se Salvini vota NO, io rispetto la sua scelta,

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 10/10/2016 - 16:42

Nel dubbio di come votare , una persona assennata sentendo dire che Salvini è per il NO voti SI con serenità e vi assicuro che certamente non sbaglierà.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 10/10/2016 - 16:45

Salvini è un duro vero? Allora, riepiloghiamo, no a Confindustria, no a Confagricoltura, no a Coldiretti, no a Confcommercio, no a Confedilizia, no (ovviamente) a tutti i sindacati, no al Papa, no all'UE, no ad Assolombarda, e l'elenco sarebbe ancora lungo ... Ma Salvini pensa davvero così di vincere le elezioni??? Poveretto, quanta pena mi fa, lui e i suoi seguaci ... L'unica cosa buona che lo riguarda (dal suo punto di vista), è lo stipendio di 20.000 euro che percepisce, immeritatamente, dalla UE ...

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 10/10/2016 - 16:49

Secondo Tronchetti "il paese deve guardare avanti a prescindere dalle persone. Io che passo gran parte del mio tempo fuori posso dire che questo passaggio indicherà se l’italia ha davvero voglia di cambiare, è importante che l’italia dia questo segnale poi la politica farà quello che dovrà fare, ma il segnale di cambiamento e la fine delle guerre personali per cui siamo purtroppo tristemente famosi all’estero sarebbero un segnale positivo". E quando lo propose il governo Berlusconi che posizione avevi? Confindustria ha esplicitato il suo voto? Questa é la dimostrazione che il grande capitale é a sinistra col portafoglio a destra. Mrd!!

linoalo1

Lun, 10/10/2016 - 16:52

Questa,si chiama semplicemente:COERENZA!!!!

gianfranco1966

Lun, 10/10/2016 - 16:54

matteo sei veramente una persona vera in gamba, seria e sempre coerente, unico politico insieme alla meloni a cui vale la pena dare il voto. ultima possibilita in questa italia impregnata di cattocomunismo.

roberto zanella

Lun, 10/10/2016 - 16:57

il problema è che pure Finivest e Mediaset , Confalonieri...sono per il si...Berlusconi dice che voterà no e chi ci crede?...sta solo tenendo il piede in due staffe per non inamicarsi troppo Salvini e Meloni e quindi perdere la partita all'interno del c.destra.....

ilbarzo

Lun, 10/10/2016 - 16:58

Tronchetti e tutti gli altri che votano si al referendum,sono dei potenziali leccaculo di Renzi.Dire che è una vergogna è dire poco:Imprenditori anche di una certa età che leccano il culetto ad un bamboccio, pur di essere presi in simpatia dal volpone.Salvini ha fatto molto bene a non incontrarli,poichè gentaccia senza scupoli.

petra

Lun, 10/10/2016 - 17:02

Gli industriali del Veneto votano NO.

Tuvok

Lun, 10/10/2016 - 17:07

Salvini ha proposto di modificare l'Art 75, quello che ci impedisce di avere voce in capitolo in merito ai trattati internazionali. Certo questa modifica non piace a chi preferisce "cittadini/popolo bue" della serie "pagate le tasse e zitti, le decisioni le prendiamo noi".

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 10/10/2016 - 17:08

-------salvini chi?

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 10/10/2016 - 17:09

Se fossi Confindustria io voterei SI solo per poter ancora mungere la "tetta" del "JOVACTS"..e quando mai si potra' avere ancora un'occasione di si' tanta manna dal cielo?...

Abraracourcix

Lun, 10/10/2016 - 17:09

Sua Maestà Salvini bidona Assolombarda. Certo che sono proprio fortunati.

conviene

Lun, 10/10/2016 - 17:13

Salvini povero ragazzotto, paura vero. Dopo la scoppola con la Boschi basta confronti. Lui li fa solo a radio Padania con suoi colleghi celomollisti. Comunque un maleducato e arrogante come questo è veramente difficile da trovare. Non sono lehista e credo si capisca, ma come è caduta in basso ma in basso con questo felpato

saporina

Lun, 10/10/2016 - 17:14

Mai votato PD ...anzi. Questa volta però voterò SI. Scusate ma mi sembra che l'unica motivazione addotta per votare NO sia: "siamo contro Renzi". Beh mi spiace ma mi sembrano i vecchi tempi in cui il nemico era Berlusconi qualunque cosa dicesse o facesse. Speravo noi fossimo migliori. Avremmo potuto forse chiedere qualche modifica, miglioria, concessione. Ma votare NO solo per mandare a casa il Premier non fa onore alla destra.

CALISESI MAURO

Lun, 10/10/2016 - 17:15

tronchetti.. tronchetti.. ehm quello che ha sposato una pirelli e qualche tempo fa l'ha venduta ai cinesi? Come era scritto qualche hanno fa'in prima pagina sul sole 24h? Un titolone!!!!!! . "Capitani coraggiosi" loro e i loro sodali si sono venduti anche la polvere sotto ai tappeti, bel capitalismo... sopprattutto ... vincente!!

CALISESI MAURO

Lun, 10/10/2016 - 17:16

bravo marino ho sempre pensato che eri una spanna piu' degli altri:)) Bravo!

Abraracourcix

Lun, 10/10/2016 - 17:17

E poi perché mai quelli di Assolombarda, gente seria, dovrebbero volere dare retta a Salvini? La verità è che probabilmente non gli hanno dato retta in partenza, allora adesso povero piccolo Salvini si offende e cerca disperatamente di girare la frittata.

cicero08

Lun, 10/10/2016 - 17:19

lo Stato italiano già da tempo avrebbe dovuto processarlo per diserzione

Libertà75

Lun, 10/10/2016 - 17:23

Votare SI = abbandonare la democrazia, fate voi.

chiara63

Lun, 10/10/2016 - 17:23

Non saranno certo dispiaciuti gli industriali di non incontrare quella testa vuota di Salvini.

Libertà75

Lun, 10/10/2016 - 17:25

@lp77, al limite i soldi li prende dall'Italia, visto che ognuno paga i suoi rappresentanti... ma poi mi dica, secondo lei Salvini dovrebbe dire sì al referendum e cosi vincerebbe le elezioni? Capisco avere memoria corta, ma tanto le è dovuto ricordandole il caro Fini, tanto prono a dare ragione alla sinistra e tanto premiato dall'elettorato.

Abraracourcix

Lun, 10/10/2016 - 17:26

@ Anna 17 Stiamo parlando di uno che esige la leadership del centrodestra italiano (non so se mi spiego), quindi che ambisce a ruoli di governo, ma si rifiuta categoricamente di ascoltare tutte le parti in gioco, ree di non essere politicamente allineate a lui. Quando la politica era roba seria, uno così non l'avrebbero mai lasciato emergere, e non avrebbe mai fatto neanche il Consigliere comunale, altroché eurodeputato.

gianfran41

Lun, 10/10/2016 - 17:27

Signor Salvini, incominci a rispettare le opinioni altrui. Di solito sono i despoti che non ne tengono conto.

audionova

Lun, 10/10/2016 - 17:41

sig. Saporina le faccio i miei complimenti,brava.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/10/2016 - 17:50

Tvonchetti Pvoveva chi?? Quello che quando finisce la stagione della F1 mette in cassa integrazione gli operai perche NON hanno piu da costrire gomme???Fai bene Matteo, non perdere tempo con quelli che hanno votato Sala, e che ora metteranno a disposizione le LORO seconde e terze case di Milano a 350€uriii al mese per alloggiarci i FINTI/PROFUGHI a nostre spese PARASSITI!!!! #RENZIACASACOLNO e con Lui TUTTI i TRAGHETTATORI.

brunog

Lun, 10/10/2016 - 17:58

Salvini dice sempre no, pero' non presenta alternative o soluzioni. La Lega ha perso l'occasione d'oro quando si poteva fare il federalismo vero invece si sono persi per strada perche' incapaci. Io votero' si' perche' di immobilismo si muore. Il problema dell'Italia e' che si vogliono fare le riforme perfette e radicali, cambiare tutto per non cambiare niente.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 10/10/2016 - 17:59

Sono pensionato ma se fossi ancora lavoratore dipendente tutta questa manfrina con confindustria e ora assolommbarda mi puzzerebbe parecchio e sarebbe la prova che la riforma sarà tutto quello che si vuole ma sicuramente non sarà a favore dei lavoratori! Votero' no senza se e senza ma!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/10/2016 - 18:08

Scusa è gianfran17e27, NON andare ad un incontro con qualcuno vuol dire non rispettarne le opinioni??? Allora anche la Maria Elena che aveva rifiutato l'incontro (facendo poi una PESSIMA figura con la RETROMARCIA ordinata da Frottolo) è una che NON rispetta le opinioni altrui!!!!O NO??? #RENZIACASACOLNO.

Kimjonhung

Lun, 10/10/2016 - 18:12

Dopo la magra figura con la cialtrona Boschi ormai Salvini non è credibile come leader, il No ha un senso razionale non solo per mandare a casa Renzi e bisogna essere preparati ad argomentare

gcf48

Lun, 10/10/2016 - 18:16

Tuvok ha ragione. io abito in svizzera dove esiste la democrazia diretta. Cioè tutto passa dal popolo attraverso i referendum. Ne abbiamo appena fatti 5 , 2 federali e tre cantonali e si arriva anche a quelli comunali. Questa è l'unica e vera riforma: referendum su tutto. E' il popolo che comanda

Luigi Farinelli

Lun, 10/10/2016 - 18:20

Più che asserviti a Renzi, asserviti alla massoneria del Grande Oriente che riunisce molti capitani d'industria italiani (Tronchetti Provera è infatti uno di questi ma l'elenco completo dei grembiulini ognuno può trovarlo su internet). I Poteri Forti italiani sono legati a quelli europei che spingo alla globalizzazione, all'abbattimento delle sovranità statali in nome dell'Ue (di Soros, Juncker, Merkel e accoliti), il tutto per egoistiche mire mercantiliste. Il popolo è completamente aggirato (e raggirato coi media di regime) tanto che la parola "democrazia" ormai in Europa non ha più significato. E se i cittadini provano a dissentire, diventano "populisti", "fascisti", "omofobi", "razzisti", "antifemministi" e via con gli "isti" per farli sentire in colpa quando non si sentono di seguire il gregge, in questo caso allineato per il "si".

guardiano

Lun, 10/10/2016 - 18:26

Voglio dire ai signori fermamente convinti del si che bastava una semplice riforma di un articolo per risolvere l' ottanta per cento dei mali della politica italiana, andava abolito l'articolo che recita, il parlamentare non ha vincolo di mandato ma risponde solo alla propria coscienza, chiedo ai signori del si quanti parlamentari lavorano con coscienza e non vergognosamente per interessi loro? indicatemene qualcuno se li conoscete.

Ritratto di Ratiosemper

Anonimo (non verificato)

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Lun, 10/10/2016 - 18:36

Salvini ha cancellato l'appuntamento. Sento gli industriali piangere a calde lacrime ...

steluc

Lun, 10/10/2016 - 18:44

Mbe, che c'è di strano, gli italici di qualsiasi censo sono storicamente abituati ad attaccare il cavallo dove vuole il padrone, assolombarda non fa certo eccezione. Al posto di Salvini sarei andato e gliele avrei cantate, rispettosamente ma fermamente. Anche perché non si sa mai chi sarà domani il padrone. ..

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/10/2016 - 18:44

Caro brunog17e58, sai perchè NON ci lasciarono fare il VERO FEDERALISMO?? Perche nel governo con noi c'erano i Follini,i Casini,i Verdini,i Fini,i Bondi ovvero tutti i socialdemocristiani usciti dalla porta, che si erano RICICLATI in F.I. e che ogniqualvolta che la Lega iniziava a spingere verso il FEDERALISMO, minacciavano di far cadere il governo. Piaccia o NO a Te ma questa è la MERA verità FIDATI di uno che c'è stato.

emigratoinfelix

Lun, 10/10/2016 - 18:53

assolutamente vero;ma non e' una novita' purtroppo.Da sempre confindustria si e' prostrata ai piedi del governo di turno,pur di ottenere vantaggi anche indebiti.Che ci volete fare,questo e' il capitalismo italiano.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 18:57

Chissà cosa avrà promesso il ballista a confindustria per convincerli a votare si. Mistero. Ma se è un ballista, perchè gli hanno creduto?

AH1A

Lun, 10/10/2016 - 18:58

Salvini non è andato semplicemente perchè non avrebbe saputo che dire ed essere all'altezza di eventuali domande, semplicemente per questo, il resto sono chiacchiere da bar.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 10/10/2016 - 19:12

Non è da oggi che Renzi e industriali vanno a braccetto. Lo stesso affetto Renzi lo riserva alle banche, infatti dopo i disastri della legge Fornero e prelievi stile bancomat del premier sui pensionati ora i lavoratori che vogliono andare in pensione dopo 41 anni di lavoro il Renzi li manda in banca a fare il mutuo.

mifra77

Lun, 10/10/2016 - 19:16

Che TronchettiProvera e tutti gli industriali votino il "si" lautamente comprato da Renzi, non c'erano dubbi. Quando troveranno questi signori, un altro premier che gli permetta di pagare i loro dipendenti con stipendi da fame e molto spesso lesivi della dignità?Naturalmente anche i sindacati tutti d'accordo per il SI. Affermare che la riforma fa schifo ma che loro la voteranno comunque...., si qualificano da soli e qualificano il premier che accetta voti di chi gli dice che ha fatto una riforma che una capra avrebbe fatto di meglio ma se lo tengono perché è al loro servizio e gli fa comodo..

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 10/10/2016 - 19:28

Fatto bene Salvini, la feccia della sinistra ha i lunghi tentacoli come la piovra, arriva in ogni dove, ai koglionazzi della sinistra non dice niente questo animale ?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 10/10/2016 - 19:33

Riprovo. Perché Salvini avrebbe dovuto omaggiate il clan dell'industria serva che fa il tifo per Renzi e il suo clan? questa gente, in primis l'industrialetto dell'arte grafica che fa il "presidente", vogliono solo un mercato del lavoro di poveri cristi, che, come tanti giovani allo sbando, si svendono per pochi soldi anche integrando la mano d'opera a basso costo, importata da Africa e paesi vari, a cui fanno occhiolino i caporali del pomodoro. Tronchetti è uno della bella gente al potere; va bene per i babbei "de sinistra".

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/10/2016 - 19:37

AH1A 18e58 carissimo, le tue invece sono sacrosante verita, anche la Boschi non sapendo cosa dire NON voleva andare all'incontro settimana scorsa con Salvini, poi ci è andata come l'Ambra che Boncompagni RADIOCOMANDAVA, radiocomandata da Frottolo lol lol Ed anche se i COCOMERIOTAS come te hanno poi detto che ha ASFALTATO Salvini, io che ho visto in STREMING l'incontro NON ho notato nessun "ODORE" di CATRAME ma semmaio di M... per la figura che ha fatto la Tua Bella. Comunque stammi bene e continua a scrivere le STUPIDATE che scrivi altrimenti come faccio a divertirmi nel risponderti.

dakia

Lun, 10/10/2016 - 19:45

X lorenzovan- Io dico quel che penso ma non nella tua maniera, e poi dite che altri sono rozzi e ignoranti, essere maleducati è peggiore, giacché tutti lavorano allo stesso modo e prendono magari più denaro di Salvini, oltre ai privilegi, vai dietro alla signora che ha detto ciò che ti permetti di riferire e raccontaci cosa fa lei, quanto guadagna di che privilegi gode. Ha fatto un mese in america latina a spese dei contribuenti per fare propaganda e chi l'ha messa al governo lo ha rivelato soletta, il PORCELLUM legge che fu dichiarata incostituzionale, Salvini lo ha votato la gente non gli imbrogli.Provera non ci spaventa sappiamo già chi è!Via con il NOOO.

edo1969

Lun, 10/10/2016 - 19:51

Disperazione tra gli industriali per il Gran Rifiuto del guru Salvini, ora il PIL prenderà un colpo durissimo, Salvini ti prego in nome della Nazione, ripensaci

moshe

Lun, 10/10/2016 - 20:25

perfettamente d'accordo! come faccia la confindustria ad appoggiare un governo che sta facendo scappare le imprese dal nostro paese, rimane un mistero!

Keplero17

Lun, 10/10/2016 - 21:10

Questa linea degli industriali è controproducente. La flessibilità del lavoro ha come contropartita povertrà, perché a 7 euro all'ora non puoi sperare di fare una vita normale se non hai la sicurezza del posto di lavoro e invece hai i tagli alla sanità e ai servizi. I poveri non comprano, i poveri mettono via i soldi guadagnati che risparmiano per paura di non mangiare. I consumi interni sono crollati e crolleranno ancora se questo governo andrà avanti.

kenfalco66

Lun, 10/10/2016 - 21:12

Fa tenerezza trovare tanti commenti scritti da chi "italianamente" dice la sua quando c'é un tornaconto e comunque non si rischiano figure barbine ove non si ha nulla da sostenere. Per chi cita le varie "conf" ed "ass" dico che prima di parlare dovrebbe informarsi di cosa veramente sono. E se ritiene che per vincere bisogna porgere le terga...beh ognuno godrá come crede.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 21:50

A tutti i superficialotti di sinistra, il solito marciume che circola in questo posto. Aspettate a cantare vittoria, aspettate l'esito del referendum, non vorrei mai dovervi estrarre da vagonate di letame che vi avrà sommerso. Ma si sa avrete ancora da ridire e vorrete ancora avere ragione. Sparite.

divenire

Lun, 10/10/2016 - 21:51

Il Sole 24 Ore non riporta la notizia. Non ho capito se dipenda dal profondo imbarazzo, dal non saper come fare per parare il colpo o se non gliene frega niente.

AH1A

Lun, 10/10/2016 - 21:53

hernando45, potrei anche risponderti, ma non capiresti, dunque faccio altro.

Abraracourcix

Lun, 10/10/2016 - 22:58

@ hernando45 Non capisco come mai Lei si agiti sempre così tanto...

Abraracourcix

Lun, 10/10/2016 - 23:00

Ah già, non ci avevo pensato, sono le prove generali di alleanza Lega - cinque stelle. L'Italicum ti spinge a fare questo e latro. C'è già anche il nome della lista: Lega a cinque stelle.

semprecontrario

Mar, 11/10/2016 - 07:29

ah beh se lo dice tromchetti allora!!! allora voteremo NO

ego

Mar, 11/10/2016 - 08:04

Salvini e il centrodestra stanno sbagliando tutto, a cominciare dal "no" al referendum sulla riforma costituzionale che dovrebbe invece far parte del DNA della destra. Prova ne è che tutta la sinistra è schierata sul "no", la stessa sinistra che fece fallire il referendum sulla riforma proposta da Berlusconi nel 2005.La sinistra ha sempre campato sull'attuale parlamentarismo fatto di contrattazioni sottobanco, di veti e ostruzion ismi che hanno impedito al Paese di fare il benchè minimo progresso. E' nell'immobilismo che la sinistra prospera.

kami

Mar, 11/10/2016 - 08:51

@gzorzi Votando sì invece matterremo i nuovi vampiri, che ci spolperanno. Ma tu hai il cervello collegato con quello di renzi, e non puoi capire. Non ti informi, non sai, non leggi, non approfondisci, non senti pareri diversi, non accetti di mettere in discussione il tuo pensiero, non fai autocritica, insomma....sei il tipico elettore amorfo PD.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 11/10/2016 - 08:56

Il titolo dell'articolo è fuorviante in quanto doveva essere: Come far finta di parlare di Salvini per parlare invece delle motivazioni di Tronchetti a favore del si.

Alberto70

Mar, 11/10/2016 - 09:43

hernando45, i tuoi post sono infarciti di giochetti di parole e nomignoli... come il tuo leader manovratore di ruspe dietro lo slogan niente...:-) Alla Lega non hanno fatto fare il Federalismo ?? e sai che danno considerando che una delle maggiori fonti di sprechi sono proprio le regioni a cui si è attribuito sempre più potere... Salvini ogni volta che apre bocca perde voti blaterando invettive fuori luigo a destra e manca, per non parlare dell'esilarante perfomance da Vespa con quei numeroni scritti a penna sulla lavagna che continuava a circolettare incapace di spiegare seriamente la loro sostenibilità... :-) ancora rido al pensiero... un po' come il salumiere che scrive il conto della spesa sulla carta per incartare gli alimenti... :-)

Ritratto di liusstrale

liusstrale

Mar, 11/10/2016 - 09:44

Sarebbe meglio che Salvini fosse più prudente. E’ un errore politico fare diventare la battaglia per il referendum costituzionale un referendum contro Renzi. E’ molto più saggio che la battaglia rimanga nell’ambito di una scelta costituzionale e rimandare la battaglia politica alle prossime elezioni. In questa confusa situazione politica il rischio che la destra si sta prendendo è molto grande.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 11/10/2016 - 09:47

La imprenditoria libera e intelligente e creativa giá da tempo é fuggita dal paese. Quella che é rimasta non é imprenditoria, non ne ha nessuna delle sue essenziali e vitali caratteristiche ... Quella che é rimasta é solo monnezza asservita alla corruzione e all´autoritarismo mafioso del potere dominante.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 11/10/2016 - 09:49

conviene se non sei leghista,cosa te ne frega di quello che fa Salvini????

nonnoaldo

Mar, 11/10/2016 - 10:05

Il SI di Confindustria non rappresenta l'opinione della maggioranza degli iscritti bensì la "scelta", "obtorto collo" dei componenti del consiglio direttivo. L'enfant prodige di Rignano è lì dove si trova per volontà del sistema finanziario ed ogni imprenditore sa bene che il sistema bancario può affossare chiunque non sia più ad esso gradito. Quindi la scelta può essere solo il SI, visto che i poteri finanziari lo "consigliano".

MOSTARDELLIS

Mar, 11/10/2016 - 10:34

La maggior parte degli industriali italiani sono stati e lo sono tuttora al servizio del governo di turno per le grandi agevolazioni che hanno sempre avuto, salvo poi andarsene all'estero non appena trovano una strada migliore. Comunque dal punto di vista etico non è giusto che la Confindustria si schieri apertamente con il Governo, sono solo dei pirla.

conviene

Mar, 11/10/2016 - 10:44

xgianniverde. Perchè sono una cittadina italiana e mi difendo come posso dai disastri che vorrebbe combinare questo felpato

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 11/10/2016 - 17:02

conviene prova a pensare a quello che stanno facendo gli altri e cosa diventerà l'itaglia colla g,con questo miscuglio di razze????

Abraracourcix

Mar, 11/10/2016 - 18:31

@ Leonida55 Nessuno ti obbliga a restare