Salvini inchioda gli speculatori: "Non faremo la fine della Grecia"

Salvini impallina i fondi americani, le pressioni del mondo della Finanza, gli "speculatori alla Soros". Ma assicura: "Sulla manovra non arretriamo"

I fondi americani, le pressioni del mondo della Finanza, gli "speculatori alla Soros". Nel quartier generale della Lega si agita l'incubo del complotto dei mercati contyro il governo gialloverde. Per Matteo Salvini l'aumento dello spread è legato ad un altro attacco strumentale al sistema Italia. "Una manovra di speculatori alla vecchia maniera, alla Soros - spiega - che puntano sul crollo del Paese per comprarsi a livello di saldo le aziende sane, che sono tante, di questo Paese". Pur dando "molta importanza allo spread e all'andamento dei mercati", il vice premier lumbard dice di essere più interessato a "garantire il diritto al lavoro, alla vita e alla famiglia. Questi diritti vengono prima dello spread".

"Siamo di fronte allo scontro tra economia reale e quella virtuale, tra vita vera e realtà finanziaria. I cittadini votano al di là dei titoli dei giornali". La linea di Salvini è di non arretrare di un millimetro. Eppure fonti parlamentari del partito di via Bellerio riferiscono di un Giancarlo Giorgetti preoccupato per l'impennata del differenziale tra Btp e Bund e per il conseguente pericolo di un declassamento delle agenzie di rating. È soprattutto l'ala "veneta" del Carroccio a lamentarsi per una manovra economica che spende troppo per coprire il reddito di cittadinanza. Ma la strategia dell'esecutivo non prevede un "piano B". "E se lo spread arriva a 500, a 600, a 700? Mi auguro di no, perché ci vanno di mezzo i nostri risparmi - taglia corto Salvini - nessuno pensi che faremo la fine della Grecia, assolutamente no".

Il governo non uscirà, dunque, dal tracciato scritto nella nota di aggiornamento del Def. "A chi pensa di speculare sull'economia italiana dico che perdono tempo e soldi perché noi andiamo avanti", mette in chiaro Salvini che non ha alcuna voglia di cedere ai ricatti della Finanza. "Se si mettono in contraddizione il mercato e i diritti dei cittadini - sottolinea anche Di Maio - il mercato perde sicuro. Noi abbiamo varato una manovra in cui crediamo". in un momento tanto delicato per l'Italia, secondo il leader del Carroccio, i veri nemici sono, però, "gli Juncker, i Moscovici e tutti coloro che stanno asserragliati nel bunker di Bruxelles. L'Unione europea sbanda come un autobus guidato male".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 09/10/2018 - 11:10

questo non dipende da cosa faranno gli speculatori, ma da cosa farà salvini con il M5S e cosa farà il M5S con salvini.... :-) in ogni caso, non andrà bene per niente a nessuno! e neanche per il prossimo governo che verrà!

Atlantico

Mar, 09/10/2018 - 11:16

Come se i mercati e le istituzioni, gli investitori finanziari fossero interessati a chi governa in Italia o in qualunque altro posto. Loro sono interessati ad allocare i loro soldi dove possono spuntare i migliori rendimenti. La manovra del duo Di Maio - Salvini è totalmente sbagliata e quindi noi italiani pagheremo con più spread, ossia mutui e affidamenti bancari più alti. Poi, ovviamente, gli asini continueranno a ragliare contro quello che non capiscono, come hanno già cominciato a fare.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 09/10/2018 - 11:55

Ma chi è costui , è forse Batman ?

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 09/10/2018 - 12:07

Mi domando spesso dove sia finito il Salvini "ferma migranti". Dopo l'incidente della Nave Diciotti lo vedo "sbandato", come se avesse perso la direzione giusta. Vuole continuare fino in fondo l'abbraccio con M5S? Faccia pure, ma così svanirà l'abbraccio con la destra da cui proviene, perdendo il voto mio e quello di molti altri che ben conosco. Non é compatibile con M5S, almeno dal nostro punto di vista.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 09/10/2018 - 12:11

Che trombone sfiatato... Lo giudicavo meglio. Ma con quale faccia parla? Dove trova tutta questa tracotanza gigionesca? Gente più tosta di lui ci ha rimesso le penne quando e come ai speculatori è interessato e hanno voluto affossare un governo. No lui parla, e parla, e parla. Stiamo con la m. fino al collo, loro non sono capaci di fare altro che accapigliarsi con tutti, Stampa, Unione Europea, Banca Centrale, capi di stato e di governo e hanno la faccia du cubo di garantire cosa? Con quale crescita? Da quando spargere soldi a pioggia ha portato la crescita? Quale precedente storico a campione e garanzia delle loro strampalate previsioni?

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 09/10/2018 - 12:21

Forza Matteo, continua a puntare il riflettore delle RESPONSABILITA' su un certo george soros, un cinico freddo calcolatore che non ha mai pensato al bene della comunità (intesa come GENERE UMANO nonostante la veste da colomba che si è voluto dare a mascherare il suo volto da FALCO predatore) ma esclusivamente ai propri interessi personali, come dimostrato da quanto egli ha fatto dagli anni 90 ad alto livello finanziario; finchè a dirlo è uno dei tanti anonimi al mondo non importa, ma quando a ribadirlo è uno che occupa la posizione di Ministro d.Interni di uno Stato sovrano come l'ITALIA (8va economia a livello OCSE) il discorso cambia totalmente prospettiva, chissà che l'ungherese non possa diventare bersaglio di forte rappresaglia, se scomparisse definitivamente dalla faccia della Terra a me personalmente non farebbe poi molto dispiacere.

nerinaneri

Mar, 09/10/2018 - 12:29

...c'è da fidarsi!...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 09/10/2018 - 12:30

Infatti non faremo la fine della Grecia, faremo la fine del Venezuela.

INGVDI

Mar, 09/10/2018 - 12:30

Salvini ha sempre affermato: mai con i comunisti. E li ha portati al governo. Vale sempre l'equazione: DiMaio+Salvini=M5s+Lega=Tsipras=Grecia. Amen

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Mar, 09/10/2018 - 12:32

Salvini "inchioda" gli speculatori? Mamma mia, immagino gli speculatori che stanno tutti tremando e in lacrime. Salvini fa davvero paura!

rokko

Mar, 09/10/2018 - 12:35

Sarà; intanto i mercati ci collocano ad appena 100 punti base sotto la Grecia.

colomparo

Mar, 09/10/2018 - 12:43

Forse il redattore non ha ancora recepito che questo è il governo del cambiamento, che sarà notevolmente rafforzato dai risultati delle prossime elezioni europee. Nel frattempo è giusto che si cerchi di dare una mano ai più deboli, ai milioni di nuovi poveri che ci hanno lasciati i governi da Monti in poi. Non penserà mica che bisogna farli morire per fame, per dare più soldi alle imprese, cosi il problema si risolve da se ?!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 09/10/2018 - 12:48

X Atlantico...Invidio il suo ottimismo, purtroppo non pagheremo soltanto di più mutui e prestiti entrando semplicemente in recessione, ma siccome sia Salvini che Di Maio non arretreranno, la soluzione è ovvia quanto inevitabile. Le Banche che oggi sono obbligate a comperare BtP nel vano tentativo di rallentare lo spread (siamo già oltre i 315 punti e la corsa non si arresterà) dovranno ricapitalizzare e non riuscendoci (già oggi BPM e vicina al crac, UNICRED regge, ma ancora per poco) dovranno per forza revocare i fidi e bloccare i prelievi (speriamo non al di sotto di 20 Euro/giorno/conto), A questo punto - e qui ha ragione Salvini - lo spread sarà l'ultima delle nostre preoccupazioni. Il governo che verrà? Saranno sempre loro, dopo Chavez c'è Maduro.

Duka

Mar, 09/10/2018 - 12:52

Ha ragione: Noi siamo già ben oltre -

agosvac

Mar, 09/10/2018 - 13:16

Confondere la Grecia con l'Italia è un grave errore degli speculatori. L'Italia in Europa è seconda solo alla Germania industrialmente e di molto superiore agli altri Paesi europei compresa la Francia. Farla cadere non è semplice.

Atlantico

Mar, 09/10/2018 - 13:28

perSlvio46 ( a parte che sei un mio idolo ), non essere così pessimista: prima di allora la gente cercherà i due studenti fuori corso che non hanno mai lavorato un giorno nella vita, Di Maio e Salvini, con i forconi. E io spero che li prenderanno.

Popi46

Mar, 09/10/2018 - 13:45

Ma Salvini ha idea di chi siano gli “speculatori”? Mi sa tanto che sarà lui a dover appendere le scarpe al chiodo

schiacciarayban

Mar, 09/10/2018 - 13:50

Uhhhh che paura e adesso poveri speculatori! Salvini farà un decreto Inchiodaspeculatori?

omaha

Mar, 09/10/2018 - 14:19

Lo spread conta e come, ma voi avete visto la vostra vita cambiare? Le nostre aziende italiane o straniere che lavorano qui, licenziare qualcuno o dire me ne vado? La Speculazione non si può bloccare, ma perchè dovremmo fallire? Per 20 miliardi di debito in più in anno, che potrebbe essere compensato da un PIL più alto? Se la manovra non avrà effetto, giusto alzare il rischio, ma qui noi stiamo pagando degli intenti che non piacciono, quindi un governo come questo, prima vuole provare, a rischio loro e nostro (però non gliel'ho chiesto), ma se va bene chi ridà indietro uno spread che ci è costato ingiustamente di più? Forse l'Europa dovrebbe capire (ma non gli importa, siamo odiati da tutti ) che se il nostro PIL non cresce in maniera importante, il debito non calerà mai, ma per farlo crescere dobbiamo investire e per investire bisogna fare debito

pmario

Mar, 09/10/2018 - 14:21

Gli investitori, chiamiamoli pure speculatori come li definisce Salvini, se capiscono che le cose si complicano e che i loro soldi sono in pericolo, li spostano su investimenti più interessanti. Questo almeno fanno i grandi, mentre i piccoli il più delle volte tengonmo e sperano. La borsa da aprile è scesa di ~il 20%, tutti soldi tolti a chi credeva nelle aziende italiane, banche in testa

rudyger

Mar, 09/10/2018 - 14:46

moltissimi italiani a cominciare dal PD=PCI e FI vogliono che gli ITALIANI veri rimangano un popolo di pecoroni. Bene, comincino loro a tirarsi giù le braghe. Vediamo fino a che punto questa EU vorrà insistere. Ma ne riparleremo a maggio 2019.

MarcoTor

Mar, 09/10/2018 - 14:46

Sperèm, ma soldi a pioggia per il cosiddetto reddito di cittadinanza avrei fatto volentieri a meno di buttarli. Ma mica perché "celodiceleuropa" che detesto, è perché di buttare soldi non c'è bisogno e il debito è alto e sarebbe meglio abbassarlo. Questo, europa con la "e" minuscola o no.

vincentvalentster

Mar, 09/10/2018 - 14:49

Ho paura che, se si continua a litigare con i vari Junker e Moscovici e si rimane fermi sul 2,4, faremo proprio la fine della Grecia o comunque sarà un disastro

DemetraAtenaAngerona

Mar, 09/10/2018 - 14:58

“Non faremo la fine della Grecia” ah ah ah parole dette da uno di cui ci può fidare ah ah ah in gioventù frequenta il Leoncavallo, poi passa alla Lega, nel 2008 disse che la Padania veniva prima della sua Laurea (ne una ne l’altra), si sposa giura eterna fedeltà fa un figlio e voilà divorzia dopo solo 2 anni, va a convivere con un'altra donna (amore, amore) altro figlio altro “divorzio” poi altro e adesso forse altro matrimonio, cambia connotati e colore alla Lega, probabilmente rideva quando Bossi diceva che la bandiera dell’Italia la usava al cesso...con il vangelo, il rosario e la costituzione e citando Pasolini (omosessuale) infatti è stato tra i promotori delle Unioni Civili a no questo no e la RUSPA noto simbolo d’amore cristiano, giura fedeltà all’Italia dopo averlo fatto con la Padania..! Casa Pound Si anzi No o bho? I napoletani (terroni) puzzano ma la sposa era pugliese...

Tip74Tap

Mar, 09/10/2018 - 15:17

Tutte pagliacciate.... lo spread non ha nessun motivo di esistere in quanto l'Italia non puo' rischiare di non pagare gli interessi e i suoi debiti in quanto i soldi CI SONO e in caso di difficoltà basterebbe fare come il pagliaccissimo Amato quando una notte si travestì da ladro o l'altro clown di Prodi che ci fece pagare la tassa per entrare in Europa Pagliacciata è investire in Germania per avere rendimenti negativi! Chi mi trova un senso tra quelli che temono tanto i famigerati "investitori/mercati"? P.S. guardatevi il risparmio privato italiano e quello degli altri Paesi poi parliamo.....

nova

Mar, 09/10/2018 - 15:28

I titoli di Stato italiani vanno a ruba perché rendono, mentre per i Bund tedeschi l'investitore viene penalizzato dell'1 % trattenuto dalle banche. Se non ha dichiarato default la Grecia dove oggi si paga il 15 % di interesse sui prestiti (a beneficio degli speculatori) l'Italia sarà solida come una roccia.

Masci gina

Mar, 09/10/2018 - 15:31

La baldanza e sicurezza di Salvini e Di Maio ha i giorni contanti. Costoro saranno seppelliti, insieme alle loro carriere politiche, dal famigerato spread. Peccato che a rimetterci saranno non solo gli artefici di questo disastro che deve arrivare ancora nella sua tragicita', ma anche tutti gli Italiani creduloni che si sono fidati di questi magici pifferai. Altro che Europa cattiva. Quesi sono dilettanti allo sbaraglio.

Mr Blonde

Mar, 09/10/2018 - 15:47

sicuramente lo spread non è tutta colpa loro, ci mancherebbe, al limite sono la goccia che ha fatto (rectius: farà) traboccare il vaso; bisogna però prendersela anche con chi quel vaso lo ha riempito da 40 anni a questa parte; rimane un manovra vergognosamente assistenziale, degna della peggior sinistra

beale

Mar, 09/10/2018 - 16:16

Che accademia! il fior fiore degli economisti nostrani si confronta sulla "street economy": ognuno dice la sua. a me sembra che, tutto sommato, molti sarebbero felici di un "Monti bis". Salvini (e Di Maio) sta cercando di ristabilire la primazia della politica quale arte di governo di uno stato, di una società. Un principio filosofico che i tecnici con il supporto di soggetti eletti ma assoggettati, tendono a fagocitare come il recente passato ed il presente dimostrano. Giorgetti deve resistere alla tentazione, come tecnico, di fare il politico. Chi deve fare politica è Salvini. Giogetti viene blandito quale tentativo di incrinare la leadership di Salvini.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 09/10/2018 - 16:17

Lo "spread" che qui tanti vedono come una minaccia per fare urlare capre e pecore in fondo è una pagliacciata utile alla speculazione finanziaria (avete notato l'andamento oggi? montagne russe da 300 a 317 poi ritorno a quota 300, e le borse regolarmente dietro...); il sistema ha ben altri mezzi per MINACCIARE il nostro paese e mettergli davvero paura, per esempio tagliarci fuori dallo SWIFT (il sistema di pagamento standard a livello internazionale) il che significherebbe TAGLIO DEL CORDONE OMBELICALE con il resto del mondo, niente più energia, niente più PETROLIO perchè non saremmo in grado di pagare, non perchè non abbiamo I SOLDI, ma perchè ci verrebbe impedito di pagare le forniture. Non penso arriveranno a tanto, prima vogliono vedere se riescono ad ammansire il governo tramite lo "spread" che tanta paura incute...

Ritratto di Laura51

Laura51

Mar, 09/10/2018 - 16:29

Quante Cassandre! Sono 4 giorni che c'è questo governo e tutti gli danno addosso come se fossero 10 anni. Di Maio non mi piace, ma Salvini non aveva scelta. Prima di criticare e mandare al patibolo questo governo, almeno lasciateli lavorare, e che diamine! Sui farabutti che ci hanno s-governato fino a ieri, niente da dire eh? Questa rappresenta per il popolo italiano l'unica chance per toglierci dalle sabbie mobili di questa infame "europa (germania).

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 09/10/2018 - 17:01

X Laura51 16:29 Lei invita a "lasciarli lavorare". Dal suo commento temo di capire che la sua non sia elegante ironia, come spero, ma meditato convincimento. Ma dico, non le basta quello che sono riusciti a combinare in pochi mesi? Quella che pomposamente i suoi idoli chiamano finanziaria non è altro che un gigantesco voto di scambio fatto a debito, sono soldi dati per avere voti, non soldi dati in cambio di lavoro e sviluppo. Tutti lo hanno capito, la UE, i mercati, il fruttivendolo all'angolo, perfino il mio cane che ha manifestato molta apprensione circa il suo futuro (teme per le crocchette). Ma lei no, tetragona, invoca che vadano avanti. Ma ci è o ci fa?

lorenzovan

Mar, 09/10/2018 - 17:12

ah beh ..se salvini e il giornale inchiodano gli speculatori ...possiamo stare tranquilli..scommetto che nella red e nelle faniglie leghiste sstanno tutti comprando BOT italiani...si si si ..come no !!!!!!!!

lorenzovan

Mar, 09/10/2018 - 17:19

@laura 51..sei la Iva Zanicchi recuperata ?? stessi post della IVA ai tempi dei traballamenti del Berluska..poi sappiamo come e' andata a finire..colla schettinata e il Monti con la Fornero..Stavolta a furi di "lasciarli s-lavorare..cosa alla quale non sono abituati,..non hanno mai lavorato in vita loro..finiremo non con Monti ..ma come la Grecia con la TROIKA ..e VI STARA BENE

Trefebbraio

Mar, 09/10/2018 - 17:23

Matteo, riporta il debito nelle mani dei tuoi elettori e dei tuoi compatrioti. In quattro e quattr'otto mandiamo gli speculatori a speculare altrove e riprendiamo possesso del nostro paese.

Ritratto di Laura51

Laura51

Mar, 09/10/2018 - 17:36

@lorenzovan. Non so chi sia LEI, io non certo la Zanicchi. @perSilvio, tranquillizzi il suo cane: non credo resterà senza crocchette. Non sono né tetragona né fanatica, il solo fatto che i burocrati diano "contro di brutto" vuol dire che qualcosa di buono lo stanno facendo. Siate certi che gli ultimi a volere il bene dell'Italia sono proprio quelli di Bruxelles. Buone cose.

stefi84

Mar, 09/10/2018 - 17:37

Questa volta Salvini ha detto una cavolata..Inchiodare gli speculatori? e come? Solo la Banca Centrale europea può farlo..e l'ha fatto (vedi Draghi qualche anno fa) Esiste un solo altro modo, ricomprare il debito e tenerlo solo in Italia, come avveniva nel 1992-1999, prima della balzana idea di collocarlo presso gli investitiri esteri (l'esempio in questo caso è il Giappone col deficit al 200% contro il 133% dell'Italia, che tiene comunque senza preoccuparsi dello spread.

5stardust

Mar, 09/10/2018 - 17:52

trefebbraio proponi di usare i 4000 md dei risparmi italiani per comprare il debito ? puoi fare il capo-economista di giggino !!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 09/10/2018 - 17:57

@marino biroccio - rispetto a te, si ed anche oltre.

5stardust

Mar, 09/10/2018 - 18:03

x colomparo la maggior parte dei poveri è al sud dove da sempre vige omertà e protezione della varie mafie che : ha prodotto e produce povertà accaparra risorse ed aiuti governa incontrastata la povertà per accumulare ricchezza AL SUD SI DEVONO AIUTARE ED IL CIEL LI AIUTERA' la lotta alle mafie ed alla evasione fiscale sono le priorità ma ci vogliono le competenze e le capacità per poterlo fare e non gli slogan del "MENEGHINO" E DI "FRANCESCHIELLO II" DETTO ANCHE IL "GIGGINO"

Happy1937

Mar, 09/10/2018 - 18:04

Salvini è laureato in Scienze Politiche. Farebbe bene a fare un corso intensivo di finanza ed economia, materie nelle quali dimostra di essere scarso.

Marguerite

Mar, 09/10/2018 - 18:09

Non farete la fine della Grecia....NO, SARÀ PEGGIORE PER L’ITALIA !!!

maxxx666

Mar, 09/10/2018 - 18:25

Mamma mia quanti cacasotto esperti di finanza in questo blog. Credevo foste figli di quelli che dicevano "meglio un giorno da leoni che cento da pecora".

5stardust

Mar, 09/10/2018 - 18:30

credo che il circolo virtuoso del giappone sia il seguente le tasse che tutti pagano sono sufficienti per pagare la spesa corrente lavorano molto più di noi anche come età e non hanno pensione del governo ma pensioni private il debito serve per fare infrastrutture che creano lavoro (non hanno disocupati) e crescita in italia non tutti pagano le tasse il debito serve per pagare la pubblica amministrazione e le pensioni tra un pò anche i fannulloni ci sono pochissimi investimenti in infrastrutture

Mr Blonde

Mar, 09/10/2018 - 18:41

Leonida55 una domanda (se vuole): ma che ci trova di esaltante un una manovra di stampo marxista che ipoteca ancor più di quanto fatto nei decenni precedenti il futuro dei ns figli? Non era meglio evitare il reddito di nullafacenza e buttare miliardi con l'aumento dello spread investendo in crescita e perchè no in ponti scuole ed ospedali? PS la aiuto nella risposta, non sono del PD ma ho votato centrodx così taglia via gli insulti introduttivi

Gianx

Mar, 09/10/2018 - 18:46

@marino.birocco ascolta TROLL..vai dal tuo padrone berlusconi, e smettila di ammorbarci; fatti un mlox nel frattempo. Addio

Gianx

Mar, 09/10/2018 - 18:46

@marino.birocco ascolta TROLL..vai dal tuo padrone berlusconi, e smettila di ammorbarci; fatti un malox nel frattempo. Addio

zen39

Mar, 09/10/2018 - 19:01

Proviamo a far girare la voce di un ridimensionamento del reddito di cittadinanza facendolo convogliare in parte sulla flat tax e vediamo se qualcosa cambia. Se nulla cambia proviamo a ridimensionare la legge Fornero. Se in entrambi i casi i mercati non reagiscono in modo positivo è evidente l'esistenza di un complotto internazionale rivolto a travolgere l'Italia. Se c'è il complotto qualsiasi cosa fa il governo lo affosseranno. Il NWO con Soros in testa e il FMI non aspettavano altro. A questo punto vuol dire che se anche accontentiamo l'UE essa non farà niente per difenderci dai mercati.Resteremo soli comunque salvo che anche Germania e Francia non si spaventino. Nell'altra ipotesi (se lo spread si riduce in maniera significativa) allora abbiamo sbagliato noi e quindi zitti e tante scuse.

ceo50

Mar, 09/10/2018 - 19:38

@Happy1937. Guardi che Salvini se ha la laurea in Scienze politiche l'ha presa nella stessa università di Tirana dove si è laureato "il Trota". Salvini in Italia, come Di Maio, non ha terminato l'università. Questo comunque sarebbe l'ultimo dei problemi se tutti e due prima di parlare di problemi complessi e ad alti livelli avessero l'umiltà di non sparare sentenze e e di fare meno i bulletti. Nel mondo della finanza se ne fregano se ci sono Salvini, Di Maio, o il governo gialloverde o rosa ciclamino, sono interessati solo a quello che uno dice e a quello che uno fa. Poi decidono dove mettere o togliere i soldi. Siccome noi di quei soldi ne abbiamo molto bisogno cerchiamo di rivenderci bene quello che facciamo. C'era un altro che diceva che se ne fregava e che avrebbe tirato dritto, poi gli italiani cominciarono a bere cicoria invece di caffè, a usare la tessera annonaria per comprare il pane e finì come tutti sappiamo

peter46

Mar, 09/10/2018 - 20:08

aorlansky60...il petrolio lascialo fuori vah!Ne abbiamo già tanto e ne avremo di più appena entreranno a regime le trivelle in Calabria e Sicilia,salvo che non CI 'secessioniamo',lo sfruttiamo come 'macroregione limoncella' e chi lo vuole o 'sgancia' stesse royalty che applicano gli emirati ai trivellatori ammmericani(75%) ,e non quello sc... di 7% che l'Italia concede ai ns sfruttati territori o va a ff.Idem x il gas in Sicilia o in Adriatico e tangente x il passaggio del Tap che tanto non è previsto alcun rubinetto x noi ma solo l'inquinamento procurato da 'attracco e continuazione' verso l'europa del nord dei tubi dopo che Putin ha ridotto all'essenziale il solo 'approvvigionamento' ucraino.In tema spread,mef...stanno 'minacciando',certo...ma che vuoi che 'impongano' ai salvini o di maio se,non 'avendo mai lavorato',su cosa possono essere ricattabili come 'QUEL' precedente?(1)segue

peter46

Mar, 09/10/2018 - 20:20

aorlansky...(39 e poi fine.Siamo in Europa da servi o a pari condizioni degli altri come 'comunità europea' prevede?Non lo siamo,infatti ci 'approvvigioniamo' ad un tasso d'interesse maggiore degli altri dalla bce ed inoltre lasciati dalla stessa in balia del 'mercato' nel bisogno e spread imperante,onde...che ca...volo ci stiamo a fare con sta gente che cerca solo di f il nostro benessere',e soprattutto[(come da (2)]la ns 'intelligenza'?