Salvini mette a tacere Bossi: "Non rimpiango la Lega al 3%"

Scontro totale nel Carrocco dopo le elezioni comunali. Bossi accusa: "È tutta colpa di Salvini". E lui: "Non rimpiango la sua Lega"

Nella Lega Nord è iniziata la resa dei conti. Il risultato delle elezioni comunali ha creato fibrillazioni al quartier generale di via Bellerio. "Tutta. Chi comanda ha tutta la colpa". È Umberto Bossi a cavalcare la protesta contro Matteo Salvini e a incolparlo per la mancata elezioni di Stefano Parisi a Milano e per certe brucianti sconfitte in Lombardia. Critiche a Salvini non fanno un baffo: "Non rimpiango la Lega al 3%. Non ho problemi, ascolto tutti ma tiro dritto".

Salvini l'ha detto subito. Non si pò parlare di sconfitta del Carroccio. "È divertentissimo leggere che la Lega è il vero perdente di queste elezioni, evidentemente non stiamo simpatici - ha tuonato ieri il leader lumbard - abbiamo raddoppiato i sindaci, quindi mi auguro di perdere così ogni volta che si vota. Da Varese a Milano ci sono sconfitte che fanno male ma ci sono il doppio dei sindaci, abbiamo conquistato comuni in terre rosse come Emilia e Toscana o in Liguria che non sono regioni propriamente verdi. Si può fare meglio, però sono contento". Un discorso diverso, però, va fatto su Milano. "Non sismo stati abbastanza coinvolgenti e appassionanti", ha ammesso Salvini. Che, poi, ha aggiunto: "Se 500mila milanesi domenica sono rimasti a casa e hanno ritenuto di non avere tre minuti di votare né per Sala né per Parisi, significa che bisogna fare di più e meglio cominciando dai programmi". Sabato prossimo il popolo leghista si riunià a Parma per costruire un progetto concreto su tasse, Fisco, Europa e immigrazione. "Chi ci sta è benvenuto, chi ha dei dubbi o guarda al passato, farà altro".

A guidare i malpancisti ci ha pensato, ancora una volta, Bossi. "A me non piace la linea di Salvini - ha detto il Senatur - non ho mai letto un programma per queste elezioni, va solo raccattare un pò di voti per poi scappare. Cercare solo di prendere qualche sedia in più non porta da nessuna parte". Dopo aver parlato con La7, Bossi ha aggiustato il tiro in un'intervista con LaPresse. Solo colpa di Salvini? Forse no. "La colpa è di due persone - ha detto lo storico leader leghista - Salvini e Berlusconi sono i responsabili di questo crollo dei consensi a Roma. Non sono stati capaci di fare un accordo, si son fatti vedere litigiosi: la gente non vota chi litiga". Le critiche di Bossi non sono affatto piaciute a Salvini. Che, però, ha rimadato lo scontro alla riunione federale di venerdì prossimo. "Numeri alla mano - ha detto - faremo alcune considerazioni".

Commenti

morghj

Mer, 22/06/2016 - 13:14

Bravo Salvini, polso fermo e schiena dritta, e se poi tu volessi far pulizia anche del ciarpame che alberga ancora dentro la Lega avresti tutto il mio appoggio. P.S. non sono di Milano e quindi non ho votato in quel comune, ma se sotto tortura avessi dovuto scegliere tra sala e parisi, avrei sicuramente preferito sala.

Ritratto di Tuula

Tuula

Mer, 22/06/2016 - 13:14

Forza Salvini!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 22/06/2016 - 13:21

Bravo Bossi, la gente non vota chi litiga. Con tanti meriti personali, ormai il tuo tempo è passato, criticare pubblicamente Salvini è un grande errore. Non lo scordare.

retnimare

Mer, 22/06/2016 - 13:33

Non capisco cosa voglia Bossi.. Lui, i suoi adepti e la sua famiglia hanno spianato la Lega e profittato dei soldi del partito.. Caz zo vuoi??? taci e non parlare Cialtrone. Vai MATTEO, vai per noi.

cgf

Mer, 22/06/2016 - 13:37

Ferrari diceva che arrivare secondi si è primi degl'ultimi, con il "3%" la Lega è andata al Governo, that's it.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Mer, 22/06/2016 - 13:39

Umberto , pensa al cerchio magico , ai soldini per il trota e la sua elezione in consiglio regionale pensa ai diamanti di Belsito pensa agli 800.000 euro al mese di stipendio che ti prendevi ,ti sei comperato 18 case in 18 anni con i soldi nostri abbi il pudore di stare zitto e di nasconderti , Salvini fa bene a continuare così, destra di governo dura e pura, prima o poi porterà i suoi frutti.

Libertà75

Mer, 22/06/2016 - 13:43

Salvini non ha di certo il problema di Bossi, semmai avrebbe quello di ricucire i rapporti con Tosi, ora che le acque sono calme e tutto si può sistemare

geronimo1

Mer, 22/06/2016 - 13:53

Bhe, pero', caro Matteo, se pur non rimpiangi l' eredita' della Lega al 3% devi pur ammettere che hai fatto, ma non abbastanza...!!! Sei come un "commerciale" in una azienda: se l' anno scorso hai garantito un certo fatturato, quest' anno devi assolutamente incrementarlo!!! Non cercare scuse: la crisi, il mal di pancia, la zia che non sta bene.... Mi pare che tu ti stia arenando.... Ci sono allora leghisti piu' bravi di te???? La domanda e' pienamente legittima..!!!!! Ci sono delle attese, si sbraita di fare cadere il tuo omonimo del PD, ma non suffragate dai numeri rimangono chiacchiere da bar, di fronte ad una birra (gelata, mi raccomando non tiepida..!!!)!!!!

roberto zanella

Mer, 22/06/2016 - 13:57

VAI AVANTI SALVINI,SEMPRE CHIARO E PULITO NELLE IDEE , LASCIA CHE BOSSI DICA ,CHE DI GUAI NE HA PORTATI ALLA LEGA E SOPRATTUTTO OGNIVOLTA CHE ANDAVA IN CANOTTA AD ARCORE FACEVA LA FIGURA DEL CAMERIERE DI BERLUSCONI. SE SEI AL 15 %, SE OBBLIGHI FI AD ATTACCARSI AI VOTI DELLA LEGA E A CHIEDERTI DI NON ESSERE LEPENISTA , SIGNIFICA CHE NON HANNO POLITICHE , SONO DEI NOVELLI DEMOCRISTIANI E LA STORIA DELL'EUROPA GLI STA PASSANDO SOPRA E NON SE NE ACCORGONO . VAI AVANTI CONTRO IL POLITICALLY CORRECT CHE L'ITALIA E L'EUROPA NE HANNO LE TASCHE PIENE .

djangounchained

Mer, 22/06/2016 - 14:07

Ma e ora la Lega dov'è, al 4%? Salvini ormai vive fuori dal mondo, ha perso pure a VARESE, obiettivamente era difficilissimo fare peggio. Pubblicate grazie

joecivitanova

Mer, 22/06/2016 - 14:18

..non tanto quel che dice, ma il modo nel quale lo dice. g.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 22/06/2016 - 14:19

chi non ha votato è perchè vivono benissimo all'estero dove la vita costa meno e che gliene frega dell'Italia? Poi tanti sono in viaggio per vacanze e non rinunciono per gli interessi degli altri.

ectario

Mer, 22/06/2016 - 14:21

Certo, il 3%, ma la Lega di allora governava in tantissimi luoghi. Il felpato li ha più che dimezzati, pur avendo % maggiori. Remember Pirro. Studia un po di strategia politica, perchè vai a casaccio. Quello che urli, che è giusto a mio parere, lo fa chiunque, tutti i giorni nel bar o al lavoro, ma non fa politica. Il politico nel dire quel che dice deve avere lungimiranza, strategia e soprattutto capacità di aggregazione: schiena dritta? ti muovi male!!! Polso fermo? non firmi una mazza!!! e intanto comunisti, doc e surrogati, domineranno l'Italia per altri 10 e più anni.

Fab73

Mer, 22/06/2016 - 14:46

Per curiosità, ma al tempo del cerchio magico, dei soldini per il trota e la sua elezione in consiglio regionale, dei diamanti di Belsito, degli 800.000 euro al mese di stipendio che si prendeva (e prende) Bossi... Salvini? Era in bagno?

wotan58

Mer, 22/06/2016 - 15:22

Bossi sarà rincoglionito, avrà portato la Lega al 3% per i noti motivi, ma ha perfettamente ragione. Si va solo a caccia di voti con la protesta, ma non c'è un programma credibile. In particolare, c'è discrasia tra l'intenzione di Salvini di essere il leader di un centro destra che potrebbe essere vincente nel Paese e quello che rappresenta, la sua storia personale, (non di destra) le sue posizioni in economia, nei riguardi dell'imprenditoria e del mondo della produzione, con cui la divergenza è totale praticamente su tutto, a partire dall'Europa per finire alle tasse, e non è per caso che in politica estera, con esclusione dei movimenti ultrapopulistici, quasi tutti i partiti conservatori del nord europa, a partire dalle tedesche CDU e AFD, lontani anni luce, non sono partiti amici. Serve un cambio di strategia ed un ricambio di uomini, subito.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 22/06/2016 - 15:46

Parisi ha perso a Milano (comunque, per pochi voti) perché è mancato l'apporto decisivo di migliaia di leghisti arrabbiati che hanno preferito astenersi. Come si fa ancora a rivolgersi a quei 'moderati' che, con la crisi economica che continua, stanno diventando una categoria rara? Gli arrabbiati: questa è la categoria che comincia, a decine di milioni, a prevalere in Italia! E' a questa categoria che il CentroDestra deve puntare, senza tante moine, per sperare di vincere in futuro. Ovviamente bisogna adottare un linguaggio e metodi adeguati per tentare di intercettare il malessere enorme che c'è nel paese. Se si lascia questa opportunità solo al M5S, il CentroDestra è destinato a scomparire. In questo senso mi è piaciuta la Santanché che, due giorni fa, in una trasmissione televisiva, ha chiaramente fatto capire che anche lei è stufa del 'moderatismo'.

perseveranza

Mer, 22/06/2016 - 15:53

Bravo Salvini ben detto. Bossi é vero ha creato la Lega.....ma poi l'ha quasi distrutta. Non parliamo poi del passo falso nel 2000 dell'abiura dell'indipendentismo e della alleanza con Berlusconi. E' Bossi che ha affossato la Lega. Ad ogni modo in questo momento l'emergenza nr UNO è immigrazione e sicurezza.

leo.nar.do

Mer, 22/06/2016 - 15:55

Bossi aveva portato la Lega ai minimi storici … Salvini l'ha riportata al massimo e con coraggio anche al di fuori del Nord ...

moshe

Mer, 22/06/2016 - 15:56

Salvini, aiutaci tu !

perseveranza

Mer, 22/06/2016 - 15:56

A chi dice che la Lega col 3% pero' é andata al Governo é fin troppo facile rispondere: E COSA HA OTTENUTO? Cosa ha portato a casa Bossi con l'alleanza con Berlusconi???? Casini e Buttiglione, i centristi hanno boicottato fatto fallire "devolution". Hanno preso la Lega per il culo! Adesso basta!!!!

guido.blarzino

Mer, 22/06/2016 - 16:16

E' stupido rinfacciare a Bossi cose vecchie ben note. Bossi è stato l'inventore politico della Lega e questo va gli riconosciuto. Quando dice "la gente non vota chi litiga" dice una verità sacrosanta: caro Salvini e cdx non vi resta che prenderne atto e riflettere. I sinistrati sono sempre stati compatti pronti a tirare i remi in barca per vincere : imparate. A dx sempre troppo individualismo.

sottovento

Mer, 22/06/2016 - 16:31

Matteo Salvini è un innovatore e va capito. E' un uomo onesto, forse troppo diretto, ma a me sta bene così. Paga le conseguenze di un centro destra troppo indeciso. Personalmente lo vedrei come nuovo leader a tutti gli effetti al posto di Berlusconi, del resto quali alternative?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 22/06/2016 - 16:34

Non c'è alternativa a Salvini che sta operando bene e con la chiarezza necessaria sui vari temi della politica. Bossi appartiene ad un passato perdente, anche quando la Lega è stata al governo con Berlusconi. La linea di Matteo, se diventerà ancora più dura contro il "moderatismo ipocrita", mi troverà ancora più d'accordo.

filger

Mer, 22/06/2016 - 16:44

Matteo avanti tutta.

Atlantico

Mer, 22/06/2016 - 17:32

Le urne confermano, dopo 30 anni, che la lega al massimo è un partito regionale. Quindi o si acconcia ad allearsi ad un partito forte a livello nazionale ( come Forza Italia nel 1994 ), oppure rimane solo una caricatura di partito che può farsi sentire nelle piazze mediatiche ( dove basta urlare per 'colpire' ) ma non incide nella realtà delle cose.

routier

Mer, 22/06/2016 - 17:32

I numeri non sono una opinione: Bossi, 3%. Salvini, 12%.

sottovento

Mer, 22/06/2016 - 18:29

@Atlantico: la Lega non è un partito regionale, è un'idea di società. A mio avviso le urne hanno restituito un voto negativo perché Salvini non è stato ascoltato a cominciare da Roma e paga lo scotto di appartenere ad una coalizione che non funziona e che manca di decisione per cui non è stato punito Salvini ma quel concetto di politica. Del resto all'uscita di Berlusconi chi ne prenderà le redini, forse Parisi? O chi altro?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 22/06/2016 - 18:46

-----salvini dovrebbe rimettere il mandato di segretario di partito-----fare un congresso della lega con votazioni per un nuovo segretario---sperando di essere rieletto---ne ha fatta però di strada la felpa verde---partendo da quando--ancor pischello --frequentava i centri sociali-----

edo1969

Mer, 22/06/2016 - 19:25

scontro fra intellettuali di livello mondiale

pv

Mer, 22/06/2016 - 19:57

E perché salvini a quanto e' ? Al 5% ?

ggt

Mer, 22/06/2016 - 20:28

Bossi dovrebbe ormai avere la buona creanza di starsene zitto, avendo bruciato le aspettative di tanti italiani, non solo del Nord!

brunicione

Mer, 22/06/2016 - 21:00

Ci può stare tutto e di più, ma che parli Bossi dopo quello che ha fatto sia lui che i figli, è veramente insopportabile, lo stiamo mantenendo da 20 anni e lo manterremo a vita (compresa la pensione d'oro) forse dovrebbe tacere e vergognarsi

DIAPASON

Mer, 22/06/2016 - 21:56

Con Salvini la lega non avrà mai prospettive di governo, è un uomo di opposizione e di protesta, ha un pensiero scolastico e parla in maniera negativa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/06/2016 - 22:15

Tra le 17e32 del commento #26 e le 21 e56 del commento#27 che segue,c'era anche il mio commento, che NON HO PIU VOGLIA DI RIPETERE. Statemi bene dal Nicaragua.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/06/2016 - 23:46

Caro DIAPASON 21e56, non è Salvini che non potra mai dare prospettive di governo alla Lega, è l'IGNORANZA degli Italiani che si lasciano IRRETIRE da soggetti come FROTTOLO o che NON vanno a votare a permetterlo. Per quanto riguarda poi i PENSIERI SCOLASTICI ne abbiamo avuto un esempio FOLGORANTE con il prof Monti al S/governo. CRESCIETE ITALIANI CRESCIETE!!! Buenas noches dal Nicaragua

nordest

Gio, 23/06/2016 - 08:20

Salvini si è ben capito che c'è un problema si chiama sud :non lavorano e per tanti motivi sono mantenuti Ti sarà impossibile governare questo paese senza compromessi , ma con i compromessi sarà un disastro per tutti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 23/06/2016 - 09:30

@wotan58, ...Salvini non ha un programma,.... certo che se non lo hai mai ascoltato e non lo ascolti durante i supi interventi in tv, non lo sentirai mai il suo programma. Poche sono le cose e le più importanti sono la legge Fornero, l'iva, i dazi, prima gli italiani e la sicurezza...e vuoi mettere!? Ti spieghi perchè quasi tutti gli imprenditori scappano all'estero? Ti spieghi perchè molti italiani si trovano in un clima di disagio?

meverix

Gio, 23/06/2016 - 09:51

Salvini è bravo, ma populista, per governare ci vuole altro. Immigrazione, rom...se va a governare non combinerebbe nulla perchè si troverebbe contro magistratura, chiesa, popolo viola, Europa, girotondisti, fancazzisti di varia natura. Inoltre non ha un programma economico credibile. Tassazione per tutti i redditi (dai più bassi ai più alti) al 15% è una emerita minchiata. Finchè sta all'opposizione ok, per governare ci vuole un programma credibile e persone più preparate.

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Gio, 23/06/2016 - 12:03

Ha perfettamente ragione Salvini. Bossi ha avuto la possibilità di guidare un partito possibilmente in crescita (tipo M5S) e lo ha affondato. Pertanto prenda per mano il diletto figlio, taccia e se ne vada VIA!!!!