Salvini: "Sulla carta d'identità elettronica in arrivo dicitura 'madre' e 'padre'"

Matteo Salvini annuncia: "Dopo il via libera del ministero della Pubblica amministrazione, è arrivato quello del Mef: sulla carta di identità elettronica dei minorenni ci sarà lo spazio per indicare madre e padre, anziché l'espressione generica 'genitori'"

"Dopo il via libera del ministero della Pubblica amministrazione, è arrivato quello del Mef: sulla carta di identità elettronica dei minorenni ci sarà lo spazio per indicare madre e padre, anziché l'espressione generica 'genitori'". A dichiararlo è Matteo Salvini, che aggiunge: "Ora manca il parere del Garante della privacy, e poi - sentita la conferenza Stato-città - potrò firmare il decreto. Dalle parole ai fatti!".

Il ministro dell'Interno aveva già annunciato questo provvedimento in estate, nel corso di un' intervista a La Bussola Quotidiana nella quale si era schierato a difesa della famiglia naturale. "Ci stiamo lavorando - aveva spiegato il leader della Lega - ho chiesto un parere all’avvocatura di Stato, ho dato indicazione ai prefetti di ricorrere. La mia posizione è fermamente contraria. Per fare un esempio: la settimana scorsa mi è stato segnalato che sul sito del ministero dell’Interno, sui moduli per la carta d’identità elettronica c’erano 'genitore 1' e 'genitore 2' ". "Ho fatto subito modificare il sito ripristinando la definizione 'madre' e 'padre' ”, aveva concluso.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 27/10/2018 - 10:42

La natura dice questo. Il resto sono fandonie.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 27/10/2018 - 11:07

Giusto ed Lgbt e zone viciniori stiano pure sereni: questo non è un insulto è la constatazione di una realtà millenaria, tantomeno certe loro imposizioni sono oltretutto pretestuose.

Dordolio

Sab, 27/10/2018 - 11:26

Nel mondo di folli che le elites ci hanno imposto anche semplici e banali verità come queste di Salvini hanno portata rivoluzionaria ed epocale. Avanti tutta e DURI AI BANCHI.

giovanni951

Sab, 27/10/2018 - 11:28

meno male....basta con la stupidaggine della teoria gender per cui c'è il genitore 1 ed il genitore 2; padre e madre come da quando esiste il mondo.

FrancoS73

Sab, 27/10/2018 - 11:29

Peccato che questo INDECENTE DOCUMENTO NON PORTI IN CHIARO e Distintamente: Nazionalità - Residenza e Domicilio. Dimenticanza o Inapacità ? Signor Salvini Risponda e Provveda !!

FrancoS73

Sab, 27/10/2018 - 11:29

Peccato che questo INDECENTE DOCUMENTO NON PORTI IN CHIARO e Distintamente: Nazionalità - Residenza e Domicilio. Dimenticanza o Incapacità ? Signor Salvini Risponda e Provveda !!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 27/10/2018 - 11:33

Così dice la logica. A meno che la biologia sia una favoletta per bambini...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 27/10/2018 - 11:35

Bravo Matteo la madre ed il padre sui documenti son necessari.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 27/10/2018 - 12:32

Ben fatto.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 27/10/2018 - 12:49

Perché l'esigenza di specificare e chiarire una cosa ovvia, scontata come questa? Come? Che dite? Perchè ci sono i progressisti che sragionano in termini di utopiche stravaganze da rincorrere? Allora è evidente che la specifica serve solo a questo: mettere 'a cuccia' i dementi.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 27/10/2018 - 14:17

@leonida55 e gli altri omofobi quando si nasce si esclama è maschio è femmina è...ermafrodito così si nasce causa ormoni e/o geni prevalentemente o del tutto maschio o femmina quindi attratto dall'altro dall' uguale da entrambi e la cultura la famiglia c'entrano ben poco. Infatti...Alcuni politici di dx e cristiani e omosessuali dichiarati - Pim Fortuyn, Alice Weidel, Jörg Haider e la figlia gay di Cheney, la sorella della Vandeana Irene Pivetti convive con una donna... E TANTI ALTRI dichiarati e no...gli ormoni i geni e tutto il resto che va a regolare la sessualità non fa discriminazioni politiche religiose o di colore della pelle. GayLib è l'associazione nazionale dei gay liberali e di centrodestra italiani, nata nel 1997 a Milano. Oltre ad appartenenti all'area politica di centrodestra l'associazione raccoglie subito l'adesione anche di diversi esponenti del mondo radicale e dei Los Padania.

venco

Sab, 27/10/2018 - 16:57

Giusto Salvini, il 99,9% degli italiani non deve sottomettersi a quel 0,1% di omosessuali immorali scandalosi.

Altoviti

Sab, 27/10/2018 - 18:29

Aspettiamo rimpatrio dei 700 000 migranti, il resto sono dettagli! Senz il rimpatrio l'Itlaia non ripartirà mai.