Ora Matteo Salvini guarda a Sud. "Ma il nostro Dna non cambierà"

Il segretario mette in chiaro: "Non faremo una ricicleria". E punta a mantenere i tratti fondamentali del Carroccio

Matteo Salvini durante una conferenza stampa alla Camera

È a Montecitorio che il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, ha presentato oggi il suo progetto per il Meridione, definendolo come un'iniziativa che valuterà con attenzione le esperienze passate, perché non si faccia "ricicleria" e con l'idea che "chi pensa di prendere un tram per salvare la poltrona" non sia il benvenuto.

Il Carroccio vuole evitare i rischi di infiltrazioni. E per farlo punta essenzialmente su due punti: l'onestà e una fedina penale pulita, per portare avanti quel "Noi con Salvini" che al nord resterà la Lega, con ancora ben chiaro un Dna fatto di "autonomia, federalismo, diritto all'autodeterminazione dei popoli".

A livello nazionale resta la convinzione della necessità di un progetto di centrodestra senza "riedizioni di vecchie frittate", senza il Ncd di Angelino Alfano, per esempio. "Con tutto il rispetto per chi è al governo con Renzi", mette in chiaro Salvini, per loro non ci sarà spazio. E la ragione è proprio la difficoltà di conciliazione con chi "vota la porcheria costituzionale che sta facendo" l'esecutivo attuale.

Il segretario del Carroccio ha critiche anche per il Movimento 5 Stelle, di cui mette in dubbio l'utilità del referendum sull'euro. Sono "firme inutili", dice Salvini, convinto che la moneta unica "scomparirà prima" e che dunque a questo punto sia necessaria più che altro concentrarsi su quello che sarà il dopo.

Abbassare i toni su Bruxelles non rientra nei piani di Salvini, che spera arrivi al Quirinale, dopo Giorgio Napolitano, qualcuno che "non sia un servo di Bruxelles, un complice dell'Euro e dell'Europa, che permetta l'esproprio della sovranità italiana".

Commenti
Ritratto di .MAFIAcapital€..

.MAFIAcapital€..

Ven, 19/12/2014 - 14:49

la rete è gettata, si prevede una ricca pesca di itaglioni sempre pronti ad abboccare

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 19/12/2014 - 14:56

La coerenza premia. La gente è stufa di assistere alle continue e disinvolte piroette di qualcuno, a destra...

Cobra71

Ven, 19/12/2014 - 15:08

SALVINI FOR PRESIDENT!

baio57

Ven, 19/12/2014 - 15:27

LuigiPiso e Palermitano hanno già sottoscritto la tessera .

Ritratto di roberto sarzi

roberto sarzi

Ven, 19/12/2014 - 15:56

Va bene, ma stai attento Matteo, il tuo progetto è generoso ma irrealizzabile!Non puoi trasformare in un leghista chi non ha la nostra storia, il nostro DNA e la stessa cosa di chi ha voluto trasfomare calabresi, pugliesi ecc. in alpini mettendo loro in testa un cappello con la piuma! "Cave Romanos" che sono ferocemente avversi alla Lega! Roberto Sarzi iscritto alla Lega sez. di Mantova.

Ritratto di albauno

albauno

Ven, 19/12/2014 - 16:42

Se il dna resta quello, è meglio che Salvini rimanga al nord. Il centrosud non potrà mai dare voti a chi vuole la secessione.

giovauriem

Ven, 19/12/2014 - 16:57

non è mai troppo tardi, ho saputo che i leghisti hanno una storia e anche il dna, sono perplesso,una bordata di pernacchie arriverà dal sub e vi sommergerà

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 19/12/2014 - 17:05

#Roberto sarzi.GUARDI; SIGNORE CHE L;78% DELLA POPOLAZIONE DEL NORD;ITALIA VIENE DALLE REGIONI DEL SUD!É DI COSA STA Á PARLARE DI STORIA NOSTRA? SE LE VOSTRE DONNE HANNO FATTO FIGLI CON UOMINI DEL SUD?! GUARDI UN PÓ CHI HA SPOSATO UMBERTO BOSSI? SUA MOGLIE NON É SICILIANA?!. MA, QUANTO SARÁ CHE VOI DEL NORD LA SMETTERETE DI FARE QUESTI COMMENTI STUPIDI É RAZZISTI? MA NON LO CAPITE VOI AL NORD! CHE NOI ITALIANI DOBBIAMO ESSERE TUTTI UNITI CONTRO L;INVASIONE DI ROM ED EXTTRACOMUNITARI???!!!.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 19/12/2014 - 17:13

CARA ALBAUNO, ho piu volte scritto qui,che in politica per ottenere 10 bisogna chiedere 100. La nostra richiesta di secessione, è sempre e solamente stata fatta per ottenere un VERO, non come quello FALSO della riforma del TITOLOV fatta da un governo Dalema moribondo che LORO hanno spacciato per FEDERALISMO e che FEDERALISMO ha dimostrato NON ESSERE. Ovvero i soldi delle tasse pagate in ogni REGIONE O meglio MACROREGIONE, rimangono li, ed ognuno manda a Roma in modo uguale e proporzionale una quota per lo stato centrale che si deve occupare solo di DIFESA,MONETA,AFFARI ESTERI e poche altre cose. Tutto il resto sarebbe pertinenza delle REGIONI!!!! Ma purtroppo RESISTE l'idea messa in TESTA AD ARTE, che cio significhi DIVIDERE L'ITALIA!!!! Perchè??? Perchè finirebbe il MAGNA MAGNA centrale come quello a cui continuiamo ad assistere ogni giorno di piu. Buenas tardes dal Leghista Monzese

Miraldo

Ven, 19/12/2014 - 18:46

Grande mossa vincente di Salvini al sud la gente per bene è stanca dei soliti politici che rubano e basta, occorre gente nuova onesta e che sappia proporre.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 19/12/2014 - 18:54

@hernando45, quel federalismo che proponi, si dovrebbe fare a livello europeo, con la cessione di alcune competenze degli Stati nazionali all'UE, compreso il sistema fiscale (che andrebbe unificato ed equilibrato) ed il bilancio, che dovrebbe essere almeno in parte federale, come negli USA. Quello che invece avete proposto finora (e che ancora proponete) non è federalismo, ma decentramento, una cosa diversa. E ancora sbagliate obiettivo, visto che invece di chiedere una UE più solidale ed unita, volete uscire dall'UE ... Buenas tardes a Lei ...

Giampaolo Ferrari

Ven, 19/12/2014 - 19:54

### GIOVAURIEN ààà Non crede che al sud ci siano brave persone che vorrebbero avere una classe dirigente decente?? Non è vergognoso che le piu belle spiagge siano inondate dai reflui fognari delle citta perchè non siete in grado di gestire i depuratori,non vi sembra che sarebbe ora voltare pagina??

Ritratto di roberto sarzi

roberto sarzi

Sab, 20/12/2014 - 05:34

Gent. Sig. Pasquale, quello che lei dice io lo sapevo da molto te se un meridionale immigradopo visto che mio zio Musaio è di Monopoli e ha sposato mia zia Bice Brignoli della Val Seriana!Quando parlo di DNA mi riferisco non tanto al DNA biologico ma a quello culturale. Naturamente se un immigrato dal Sud ha accettato la cultura e i valori tradizionali del Nord allora tutto bene, ma diche razzismo sta parlando!

molesyo

Sab, 20/12/2014 - 10:47

Che in Italia del nord ci siano dei miei connazionali,e non pochi,che ancora credano alle lampare di un leader populista della lega,dimenticandosi di cosa abbiano fatto realmente quando sono stati al governo,cioè niente...,bè rimane un mistero,un profondo mistero !!Ma se riesce il "goleador",così definito dall'ex compagno di merende,se riesce a prendere anche molti voti al Sud bè significa inevitabilmente che o siamo alla frutta,disperati o che veramente sta crisi,realtà del governo anche del suo partito,ci ha fatto diventare coglioni,ancora di più..non sò quale è il male minore o peggiore..mà spero,credo ancora che al sud siamo più realisti,spero