La sinistra sbraita per Gad Lerner ma sono gli ascolti a bocciarlo

Dopo che Salvini ha criticato il ritorno in Rai di Lerner, si è alzato il grido di protesta della sinistra, che parla di "editto" contro il giornalista

Matteo Salvini critica il ritorno in Rai di Gad Lerner e la sinistra si straccia le vesti, grida allo scandalo e alla censura, e parla addirittura di "editto" contro il giornalista.

Ricapitoliamo. Da lunedì 3 giugno Lerner torna sulle frequenze Rai (per l'esattezza nella seconda serata della terza rete con cinque puntate) con L'Approdo, talk show di approfondimento politico e culturale. La cosa non sconfinfera il leader della Lega che, una volta appresa la notizia, l'ha così commentata: "Lerner torna in Rai, e poi sarei io a controllarla…Chiedo all'amministratore delegato Fabrizio Salini se il cambiamento passa da Lerner, che trent'anni fa era in televisione ad attaccare la Lega. Mi limiterò a chiedere quanto costa, quanto prende, con quanta gente viene a lavorare...".

Ecco, non l'avesse mai detto, perché subito il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti ci ha tenuto a intervenire nella contesa, scagliandosi contri il ministro dell'Interno: "Nelle parole di Salvini contro Gad Lerner si avverte solo il pessimo odore dell' arroganza del potere che tenta di limitare la libertà di pensiero e di opinione. Lo stesso che ha portato a colpire con una sospensione una professoressa di una scuola a Palermo perché ha permesso ai suoi studenti di formarsi". Nelle scorse ore, durante la diretta di Piazzapulita su La7, il conduttore Corrado Formigli ha preso le difese del collega, etichettando come "indecente e indecoroso l’attacco di Salvini". La Repubblica, invece, parla di "editto padano" tramite la penna dell'editorialista Sergio Rizzo che, in merito all’uscita del vicepremier leghista, scrive che si tratterebbe della "manifestazione di una ossessione latente da mesi ma che adesso la sbornia elettorale delle europee minaccia di trasformare in un pericolo serio per il futuro del servizio pubblico".

Il caso Gad Lerner

Il diretto interessato, invece, ha replicato al numero uno del Carroccio con una veloce stilettata: "Mi limito a ricordare che per ora grazie al cielo la Rai è di tutti e non solo di coloro che la pensano come la persona che si è lamentata…". In cambio, ha ottenuto la contro-risposta del responsabile del Viminale,"A me Lerner va benissimo. Se mandiamo a reti unificate Lerner, Fazio, Saviano e Santoro la Lega arriva al 52 per cento. Ho solo chiesto quanto costa, visto che è la televisione pubblica, e che me lo ricordo quando avevo i calzoncini corti a fare programmi contro la Lega, penso che gli italiani che vogliono il cambiamento pensino ai giovani. Dall’ad Salini mi aspettavo di più sul cambiamento...".

Qui il punto è un altro. Ovvero il fatto che Gad Lerner non fa ascolti. Per cui a bocciarlo non è Salvini, ma sono, in primis, i telespettatori italiani. Anni fa La7, per esempio, gli chiuse L'Infedele perché, appunto, non faceva (più) audience. In seguito, il passaggio sulle frequenze di Laeffe (il canale televisivo della Feltrinelli) e su quelle d Rai Tre, sempre al'insegna del flop.

Si vedrà ora con L'Approdo su Rai Tre quali risultati porterà alla televisione pubblica.

Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 31/05/2019 - 11:48

quale giornalista ????

kennedy99

Ven, 31/05/2019 - 11:56

chi volete che ascolti un personaggio del genere. come il caro bersani ieri sera da corradino. si commentano da soli.

frapito

Ven, 31/05/2019 - 12:16

Sicuramente farà più telespettatori il "Volex" che il "giornalista"(scusate per il turpiloquio).

VittorioMar

Ven, 31/05/2019 - 12:25

..PRIVATIZZARE il CARROZZONE RAI!!..sarebbe Gradito per chi PAGA il CANONE e per le CASSE STATALI !!...e si eviterebbero queste "STUPIDE" ed INUTILI DISCUSSIONI..sarebbe il MERCATO A DECIDERE e...non ad IMPORRE...!!!

Valvo Vittorio

Ven, 31/05/2019 - 12:34

Bravura, professionalità e indice d'ascolto sono condizioni essenziali per il proseguimento di una trasmissione televisiva. La libertà è la facoltà di scelta altrimenti la RAI è da regime dittatoriale. W la libertà di scelta, W la democrazia. Tuttavia i megalomani continuano ad esistere! In questo caso la risposta dei cittadini sta nel cambiare canale.

Arslan

Ven, 31/05/2019 - 12:40

VittorioMar....come ad imporre....nessuno ti punta la pistola alla testa se non voi seguire i canali Rai...il canone lo paghi per una legge introdotta nel 1938 su qualsiasi dispositivo atto o adattabile alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive. Quindi sei tenuto a pagarlo anche se hai solo il computer, anche se guardi solo le reti mediaset...

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 31/05/2019 - 13:06

Egregio Arslan, guarda caso tutte le leggi del periodo fascista sono state abolite o modificate. Solo questa, e nel 1938 non c'erano le trasmissioni televisive, che serve a spremere i cittadini è rimasta in vigore.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 31/05/2019 - 13:44

inutile spendere 250mila euro per sentirci dire cose che già sappiamo il lerner di turno ci dirà.- :bisogna essere buonisti..spalancare le porte agli immigrati, che enttino a milioni perchè ci pagano le pensioni..scappano dalle guerre dalle pestilenze.. dai cataclismi marziani.etc etc.- basta fare il copia incolla di saviano da fazio e risparmiamo pure 250milaeuro.

agosvac

Ven, 31/05/2019 - 14:22

Il solo ed unico problema di Lerner è che agli italiani non interessa minimamente ciò che dice. Del resto Lerner mica è italiano, mica conosce la cultura italiana, lui è un'altra cosa: è un'antagonista della vera cultura italiana. E', purtroppo, cittadino italiano ma di "essere" italiano manco se lo sogna!!!

ciccio_ne

Ven, 31/05/2019 - 14:47

quindi, in questo paese, non esistono solo elettori che votano con la propria testa, ma anche telespettatori che guardano quello che vogliono? Parafrasando una bionduta giornalista del TG3 corrispondente da NY:" Che ci spertichiamo a fare in insulti ed invettive se poi i telespettatori guardano quello che vogliono loro?".

sparviero51

Ven, 31/05/2019 - 17:00

COMUNISTI DISPERATI ALLO SBANDO . ORMAI I LORO SLOGAN SONO DIVENUTI PUERILI E STUCCHEVOLI !!!!!!!!!!!!!!!

Cheyenne

Ven, 31/05/2019 - 18:20

lerner non ha mai fatto audience ha solo beccato pernacchie. Ma poi parla lo zingaro! con fonzie la rai sembrava tutta telekabul

Cheyenne

Ven, 31/05/2019 - 18:23

RIPETO QUANDO HO SAPUTO CHE PERTINI AVEVA CONCESSO LA CITTADINANZA A QUESTO INQUALIFICABILE PERSONAGGIO HO PERSO LA STIMA CHE AVEVO PER LUI

Gianca59

Ven, 31/05/2019 - 18:29

Speravo che con il governo gialloverde cambiasse qualcosa in Rai, ma mi sembra che si ritorni al peggio dell' antico. Continuerò a subire il furto del canone e a non guardare quello scempio di TV.

Giorgio5819

Ven, 31/05/2019 - 18:50

La sinistra insulta gli italiani che non l'hanno votata... soliti spocchiosi auto-referenziati. Ne pagheranno presto le conseguenze, il vento gira...

enzolitti

Ven, 31/05/2019 - 19:07

E chi vede questo bavoso?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 31/05/2019 - 19:22

Più parlano e più i voti si travasano sulla lega. COntinuate così, comunisti incapaci.

Gilgamesh1000

Ven, 31/05/2019 - 19:45

Di costui me ne fotto. No comment.

Ritratto di adl

adl

Ven, 31/05/2019 - 20:08

Quanto costa a Pantalone l'Approdo, che gira e rigira è sempre lo stesso brodo polcorzista della nuova dittatura immagrazionista ???!!!!

ClioBer

Ven, 31/05/2019 - 20:22

Facciamo in modo che RAI 3 registri un altro colossale flop. Solo così possiamo tentare di liberarci di questo prepotente ed inquietante personaggio, così da insegnarli che la “classe subalterna”, ha molti più neuroni, e tutti magnificamente funzionanti, di lui. Tenete a mente il giorno e l’ora, per non rischiare di girare, casualmente, sul suo programma.

Ritratto di akamai66

akamai66

Ven, 31/05/2019 - 20:42

Esimio Cheyenne anch'io non ho mai stimato il compagno Pertini:Sandro Pertini nel 1945 fece “assassinare” una donna incinta, tale Luisa Ferida. Giuseppe Marozin capo della Brigata partigiana Pasubio e responsabile dell'esecuzione della Ferida, dichiarò, nel corso del procedimento penale a suo carico per quell'episodio: «La Ferida non aveva fatto niente, veramente niente. Ma era con Valenti. La rivoluzione travolge tutti». Marozin affermò anche che l'ordine di effettuare l'esecuzione della Ferida e di Valenti venne direttamente da Sandro Pertini: «Quel giorno - 30 aprile 1945 - Pertini mi telefonò tre volte dicendomi: "Fucilali, e non perdere tempo!"». A detta di Marozin, Pertini non volle sentire ragione del fatto che la Ferida era incinta.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 31/05/2019 - 23:00

Zingaretti & Lerner - una S.p.A. anti Salvini - Potrebbero quotarsi in Borsa!

routier

Sab, 01/06/2019 - 07:59

akamai66 20,42 Concordo. Ammesso che sia verità storica, non credo che uccidere un bimbo nel grembo della madre si possa considerare un atto eroico. Quando la "giustizia" del dopoguerra assunse la connotazione di bieca vendetta allora la sua somiglianza con il più nefasto nazismo è innegabile. "Il sonno della ragione genera mostri". (Francisco Goya)

Lucmar

Sab, 01/06/2019 - 08:03

Questi qui hanno una rete tutta per loro (telekabul), le altre reti le hanno colonizzate quasi interamente, comprese le reti di Berlusconi (non doveva essere il primo anticomunista?), e ancora hanno la faccia di bronzo di parlare...

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 01/06/2019 - 09:48

Non capisco, il programma è già iniziato o no? E se "no", qual'è il senso di quest'articolo?

Pluto 2012

Sab, 01/06/2019 - 10:35

Non sono un estimatore di Lerner ma non mi piacciono i pregiudizi che denotano uno scarso livello intellettivo. Io prima di giudicare voglio verificare e solo dopo esprimo un motivato giudizio positivo o negativo che, ovviamente, non pretendo sia condiviso da tutti. Non tutti siamo uguali e abbiamo gli stessi parametri di giudizio e questo e un fatto positivo perche impedisce un triste appiattimento delle opinioni

FrancoM

Sab, 01/06/2019 - 12:41

Lerner non ha manco la laurea, solo il diplome di liceo classico al Berchet di Milano. In compenso è stato vice di lotta continua a 24 anni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 01/06/2019 - 21:41

Obtorto collo sono un "abbonato" alle radio audizioni ... perlomeno lasciatemi il diritto di spegnere quell'aggeggio diabolico o "spazzolare" i canali di altre emittenti che non siano le "rampogne di regime",