"Sono orgogliosamente italiano". Così Salvini zittisce chi gli dà del fascista

Piazze gremite per il leader leghista. I (pochi) contestatori non vogliono farlo parlare. Ma lui li zittisce sempre con una battuta

Sono sempre i soliti. Aspettano che Matteo Salvini parli a un comizio per far partire i cori di protesta. Lo accusano di essere un fascista, lo attaccano per aver chiuso i porti ai barconi carichi di immigrati e lo invitano a lasciare il governo. Il leader del Carroccio non si fa mai scalfire dalle proteste. Anzi, risponde sempre per le rime mettendoli a tacere con battute graffianti e talvolta divertenti. Oggi, per esempio, durante un comizio a Melfi, a chi gli urlava "populista, fascista, sovranista", si è limitato a rispondere: "Sono orgogliosamente italiano..." (guarda il video).

"Aggiornatevi, aggiornatevi siete vecchi!", ha replicato Salvini oggi durante il comizio in Basilicata dove fra una settimana gli elettori saranno chiamati a rinnovare il governatore e il Consiglio regionale. "Non disturbate me, ma quelli che sono qui ad ascoltare - ha detto il leader del Carroccio - state zitti oppure andate da un'altra parte". Anche nei giorni scorsi c'erano state le stesse identiche scene. I soliti contestatori anti democratici - una claque di pochissime persone - ha provato a interrompere i comizi del vice premier leghista infastidendo i presenti che erano accorsi ad ascoltarlo. Eppure le piazze continuano a essere gremite. "Se fossi venuto qui tre anni fa per un comizio in questo parco, sarei stato io solo con l'altalena", ha ammesso davanti alla platea che lo ha applaudito a Lauria, in casa dei "Pittella brothers", da dove ha avviato ieri mane il tour, il secondo in poco meno di sette giorni, tra i comuni della Lucania, storica roccaforte del centro sinistra.

A Villa D'Agri alcuni contestatori hanno accolto Salvini urlando "buffone" e "vergogna". "Mi vergogno di qualcuno che si vergogna di chi difende l'orgoglio e la sicurezza del popolo italiano - la risposta del ministro dell'Interno - se vi trovate male in Italia prendete i barconi e fate il tragitto opposto a quello dei migranti". Anche a Marsicotevere non è mancato qualche fischio da parte dei soliti esagitati. Ma il leader leghista li ha messi al loro posto con una battuta: "Fatevi sentire! Non ci sono più i contestatori di una volta: la mattina fatevi un uovo sbattuto... Meno canne e più uovo sbattuto!" (guarda il video). E ancora: durante il comizio a Potenza, a chi protestava contro la stretta sull'accoglienza, ha detto che avrebbe fatto controllare i loro nomi. "Sicuramente - ha chiosato - saranno disposti ad accogliere i migranti a casa loro... Non limito la generosità di nessuno. Cari compagni, pagate voi, non gli altri".

Di giorno in giorno le contestazioni, però, si fanno un po' più violente. Oggi, a Melfi, non c'erano sono quelli che gli urlavano "populista". A uno di loro Salvini ha detto: "Guarda che per me è un complimento, amico mio...". Dopo la battuta, però, alcuni si sono messi a fargli il gesto del dito medio. A quel punto il ministro dell'Interno ha alzato il tono della voce: "La mamma dovrebbe dirti che il dito medio è da maleducati...".

Commenti
Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 17/03/2019 - 12:02

La tesi di Elena Vigilante, dal titolo "Il Fascismo in Basilicata" discussa nell'anno accademico 2000-2001 presso l'Università degli studi di Bologna afferma che la Basilicata vestì la camicia nera come il resto d'Italia durante il ventennio.

Reip

Dom, 17/03/2019 - 12:18

Nulla di piu’ sbagliato dare del fascista a un leghista! La vera Lega promuoveva il federalismo e la secessione! La vera Lega non riconosceva neanche il tricolore come non riconosceva Roma capitale! Salvini propone una Lega differente, piu’ nazionale ma lungi dall’essere fascista! Se ci fosse il vero fascismo in Italia I leghisti sarebbero in galera!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/03/2019 - 12:31

Classici comunisti contestari di professione. Chiaramente molto pochi, quasi in via di estinzione.

jaguar

Dom, 17/03/2019 - 12:36

Eh no Salvini, orgogliosamente italiani sono solo i comunisti.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 17/03/2019 - 12:37

Ci vorrà ancora parecchio tempo prima che il meridione possa dimenticare il Salvini della Lega Nord (una per tutte l'affermazione che i napoletani sono diversamente profumati), ma a quei tempi servivano i voti degli elettori del nord. Adesso è diverso ma i cittadini del sud pur avendo un carattere d'oro hanno pure buona memoria, e non dimenticano-

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 17/03/2019 - 12:43

Chissà perché la figura di Salvini viene associata a quella del fascista, a me sembra piuttosto un mistura tra ignoranza e prepotenza. il suo slogan è sempre lo stesso "prima gli italiani", ma non sa neppure cosa vuol dire.

maurizio-macold

Dom, 17/03/2019 - 12:50

Signor UBIDOC (12.02), in quel terribile ventennio chi non vestiva la camicia nera se gli andava bene veniva carcerato altrimenti veniva ammazzato.

maurizio50

Dom, 17/03/2019 - 12:55

Noi invece stiamo con Salvini, con orgoglio e disprezzo nei confronti di chi utilizza le chiacchiere sull'accoglienza per rimpinguarsi il portafoglio!!!!

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Dom, 17/03/2019 - 13:13

SALVINI fregatene altamente di questi beoti sei la nostra unica speranza per moralizzare nuovamente questa nazione di calabrache mi raccomando non deluderci combatti sempre per la nostra Nazione da vero partigiano di destracomunista☭Nazionalista☭

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 17/03/2019 - 13:25

@maurizio-macold . Ma chi le ha raccontato certe idiozie ? Il nonno o il bisnonno che si vergognava del suo passato fascista ? Nessuno dei miei parenti ha mai vestito con la camicia nera e nessuno gli ha mai torto un capello. Solo chi voleva lavorare per lo stato (vedi impiegati statali) aveva difficoltà ad accedere al lavoro se non pagava l'iscrizione al partito .Un po' come i politicanti 5stelle.

venco

Dom, 17/03/2019 - 13:36

E certo, i nemici di Salvini sono tutti infami traditori dell'Italia e degli italiani.

carpa1

Dom, 17/03/2019 - 13:54

maurizio-macold - 12:50. Somiglia molto a una giustificazione da codardi. Oggi, invece, si può dare impunemente del fascista, xenofobo e razzista a chiunque la pensi diversamente dagli omologati a sinistra, perchè tanto abbiamo una magistratura che difende codardi, vigliacchi, assassini, spacciatori, ladri, e... proprio quelli che dovrebbero essere in galera.

Cosean

Dom, 17/03/2019 - 14:29

Ma Fascista e Italiano non sono incompatibili.

GPTalamo

Dom, 17/03/2019 - 15:05

"jaguar", guarda che ti sbagli. I veri comunisti sono globalisti, e non importa loro niente dell'Italia ("internazionale" comunista, proletari "di tutto il mondo", unitevi - ecc.). Concordo con "Reip": la sinistra addita come "fascista" Salvini per far spaventare le persone, ma si tratta o di ignoranza, o malafede. La Lega non ha le caratteristiche storiche del fascismo, cioe' le leggi razziali, il supporto alla guerra, e il colonialismo. Dire fascista a un leghista e' strumentalizzare la storia per infangare ingiustamente il nemico.

tonipier

Dom, 17/03/2019 - 15:33

" IN ITALIA LE PERSONE PER BENE SE NON SONO COMUNISTI..SONO QUASI TUTTI CONSIDERATI FASCISTI"

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 17/03/2019 - 15:33

è il nuovo sport nazional dei radical chic.quando non sanno che dire,difatti di discorsi ne hanno ben pochi,danno del fascista a chi non la pensa come loro!! gente dal cervello non piu' grande di quello di una formica

info@licht-ital...

Dom, 17/03/2019 - 15:53

Voto Salvini da quando questo ragazzotto di geniale istinto politico ha scoperto l’Italianita. Anch’io sono orgoglioso di esser Italiano. So di chi esser figlio. Dante, Galileo,Michelangelo,Verdi, Da Vinci e cosi via in una lista interminabile checche ne dicano i radikal chic postcomunisti “sine midollo”. I veri fascisti sono i comunisti delle cui origine italiana io mi vergogno come le brigate rosse, i centri sociali,le cooperative sfrutta migranti, i sepolcri imbiancati vedi D’*Alema, Vendola, Boldrini, Renzi, Bersani e cosi via....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 17/03/2019 - 16:14

IO NON VENDO DROGA!NON RUBO!NON AMMAZZO NESSUNO!NON VIOLENTO LE DONNE!NON FACCIO A PEZZI RAGAZZE ITALIANE!RISPETTO LE LEGGI!RISPETTO LE OPINIONI ALTRUI!AMO IL MIO POPOLO!AMO LA MIA RELIGIONE!LE MIE TRADIZIONI!LA MIA FAMIGLIA!I MIEI AMICI!É PER TUTTO QUESTO VENGO CHIAMATO FASCISTA?!ALLORA CHIAMATEMI FASCISTA PERCHE QUESTE COSE CHE IO HO ELENCATO SONO L;IDENTITÁ MIA É DEL MIO POPOLO!.

gadu

Dom, 17/03/2019 - 16:15

dopo 20 anni di regime cattocomunista…… meno male che c'è Salvini

vince50

Dom, 17/03/2019 - 16:29

Chiunque non appartenga alla schiera dei dittatori comuistoidi,viene ipocritamente definito Fascista.A queste condizioni e a questi modi di essere,essere definiti Fascisti ne è un vanto.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 17/03/2019 - 16:43

La storia insegna che da queste contestazioni poi nacque il brigatismo rosso. Non sottovalutate il fenomeno: ben presto passeranno alla violenza organizzata.

maurizio-macold

Dom, 17/03/2019 - 16:59

Signor UBIDOC (13:25), negare che il fascismo sia stato un REGIME DITTATORIALE e' uno schiaffo alla ragione ed alla verita', e' solo becero negazionismo. Fra parentesi mio nonnno (nativo di un paesino in provincia di Treviso) fu deportato in Germania solo perche' non era fascista (ne' partigiano, vista l'eta') e torno' a fine guerra gravemente malato per morire poco dopo. Stia attento a quello che scrive, travisare la realta' non le fa onore.

maurizio-macold

Dom, 17/03/2019 - 17:03

Signor CARPA1 (13:54), in sintesi lei scrive che chi non e' fascista (come lei, mi sembra) e' un codardo, un assassino, uno spacciatore, un ladro, e viene difeso dalla magistratura. Che dirle ? Nulla, non spreco il mio tempo.

maurizio-macold

Dom, 17/03/2019 - 17:25

Chiudo questo forum dicendo che conosco diverse persone di destra, alcuni dichiaratamente fascisti, ma nessuno di loro e' maleducato, arrogante e violento come chi scrive in questo forum. Eppure non sono dei "radical chic", sono solo persone educate e con la voglia di confrontare le proprie idee con gli altri. Evidentemente in questo forum si raduna la feccia di destra.

Robdx

Dom, 17/03/2019 - 18:08

Maurizio-balord come i suoi amici sinistri oltre a offendere...il nulla!

voiturderi

Dom, 17/03/2019 - 18:10

Prima ex comunista frequentatore del Leoncavallo, poi giovane padano solidale con chi usava la bandiera italiana per pulirsi il fondo schiena( Bossi a Venezia e nel prato di pontida) molto probabilmente con i 300 fucili pronti, come diceva Bossi, alla secessione, ora patriota pronto a sacrificarsi per l'Italia, non mi sorprenderrebbe se fra un po' diventerà un acceso sostenitore dell'attuale UE e chissà forse anche ad un unione Africa-Europa. COSA SI FA PER UN PO' di VISIBILITÀ'

caren

Dom, 17/03/2019 - 18:17

Se fossero tutti fascisti come Salvini, allora viva il Fascismo.

lorenzovan

Dom, 17/03/2019 - 18:55

maurizio macold...magari fossero la feccia ..gia'msatrebbero qualcosa...loçlol..questio sono il nulla..mantenuti dalle rticche pensioni retributrive...fornite loro dai rossi sindacati e dai governi di sinistra...frustrati dai cateteri e dalle dentiere e dalle mogli cerberi ...e si sfogano..e come si sfogano..lololololololol

ziobeppe1951

Dom, 17/03/2019 - 20:13

MACOLD...17.25...conosco diverse persone dichiaratamente komunisti..altre di sinista..con loro non c’è dialogo perché accecati dal pensiero unico..arroganti e prepotenti..evidentemente in questo forum si raduna la feccia di sinistra

maxxena

Dom, 17/03/2019 - 20:47

gent.mo maurizio-macold, devo contestare per fonte diretta che fosse obbligatoria la camicia nera, molti non la portarono, soffrirono la fame e furono boicottati per questo e silenziosamente con umiltà e senza fanfare o striscioni formarono l'ossatura della futura guerra partigiana, che non fu eslusiva della sinistra, ma di tutti coloro che volevano la libertà. Molti invece la camicia nera la portarono , con tutti i benefici, fino al giorno prima di indossare quella del colore vincente , sfilando tronfi per le strade. Con grande grande rispetto per suo nonno la saluto.

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 17/03/2019 - 21:30

Imbecilli clonati a volontà. Che c….o centra il fascismo. Dire di voler aiutare gli italiani poveri significa essere fascisti, dire stop alla immigrazione selvaggia significa essere fascisti, dire che la vi è la mafia nigeriana significa essere fascisti, dire che dobbiamo proteggere la nostra cultura e religione da integralismi violenti significa essere fascisti, dire che quartieri di intere città sono in mano a criminali stranieri significa essere fascisti, dire che le coop ong si ingrassano con i soldi della immigrazione significa essere fascisti eccetera …..FATEVI FARE UNA TAC AL CERVELLO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/03/2019 - 23:16

@maurizio-macold - (alias @Elkid) certo che al centro sociale te ne dicono di bugie. Chi non avesse la camicia nera lo ammazzavano? Ma inventane un'altra. Sei ridicolo.

fert64

Dom, 17/03/2019 - 23:31

se ci sono dei veri fascisti non potrebbero che dissociarsi. Salvini usa il diktat del fascismo ma sono gli italiani che lo apprezzano. Salvini cavalca l'espediente dell'uomo forte al comando…. ma saprà tenere il toro per le corna????

dredd

Lun, 18/03/2019 - 06:30

Salvini fascista? Ma questi straccioni sanno di cosa parlano?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 18/03/2019 - 06:56

Questi facinorosi con diritto di manifestare democraticamente il solo odio si può mai sapere da chi sono foraggiati per avere tempo e argent de poche per andare immancabilmente a disturbare o interrompere comizi elettorali sale e pepe della democrazia tout court.

moichiodi

Lun, 18/03/2019 - 08:44

Fascista? No, orgogliosamente italiano. !?!?!?