Spataro ancora contro Salvini: "Sbagliato sbarazzarsi dei migranti"

Intervenuto ai microfoni di "6 Radio 1", il procuratore di Torino conferma ancora una volta i suoi dubbi sul decreto sicurezza e ne attacca la filosofia di fondo: "Sbagliato sbarazzarsi dei migranti che scappano in cerca di una vita migliore"

"Il decreto sicurezza del governo ha aspetti di incostituzionalità sottolineati dalle organizzazioni umanitarie. E la logica non può essere quella di sbarazzarci di persone che fuggono dai loro Paesi nella speranza di trovare una vita dignitosa che non possono avere in patria". In un intervento su Radio 1, il procuratore di Torino Armando Spataro critica nuovamente il decreto Salvini.

Ai microfoni di "6 su Radio 1", il procuratore torinese Armando Spataro boccia nuovamente il decreto su sicurezza e immigrazione del governo Conte. "Aspettiamo l'iter di conversione in legge, ma segnalo che forze politiche, singoli politici, studiosi, organizzazioni umanitarie hanno sottolineato alcuni aspetti di incostituzionalità di alcune norme", le critiche di Spataro che, soltanto 24 ore prima, ha presentato l'iniziativa di far lavorare dei richiedenti asilo negli uffici della Procura di Torino.

Spataro, dirigente nazionale dell'Anm, ha poi rincarato la dose. "È evidente, a mio avviso, che la logica di un procedimento di legge non può essere quella di trovare il modo di sbarazzarci prima e nel maggior numero possibile dei migranti, che fuggono dai loro Paesi nella speranza di trovare una vita dignitosa che non possono avere in patria", ha chiuso il procuratore di Torino.

Commenti

NickByte

Ven, 26/10/2018 - 12:10

al procuratore non spetta di giudicare la legge ma di applicarla ... si dimetta e si metta in politica se vuole parlare !!

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Ven, 26/10/2018 - 12:22

A quando il giusto Processo non Ideologico? Il procuratore di Torino Armando Spataro già ex Giustizialista col Pool non sarebbe ora mandarlo in pensione? Mattarella tace e si comporta come Sir George, forse per accodarsi ai peggiori Capi di Stato? Il Governo batte un colpo, se ce, e se ha le palle e non le palline pure mosce: la Giustizia deve essere controllata dal Governo per scelte di primaria importanza e l'Immigrazione è una di queste e il Ministro deve avere poteri per rimuovere chi intralcia il suo Ministero e Ministri in nome del Popolo Italiano che li hanno eletti. L'Ideologia deve essere soppressa: perchè la Legge è uguale per tutti e chi sbaglia, deve pagare anche col licenziamento in tronco, penale e con indennizzo alle vittime.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 26/10/2018 - 12:31

Spataro disse: "bufala che sui barconi ci siano terroristi". Questo Procuratore della Repubblica perché contuinua a svolgere il suo delicatissimo lavoro? Perché Spataro non gira per Torino e non si adopera per contrastare la delinquenza e l'abuso di aiuti sociali che coinvolge un grandissimo numero di extracomunitari? Lo sa il sig. Spataro che Barriera di Milano é una città nella città dove vige il coprifuoco dalle ore 20 di sera? Lo sa il si. Spataro che i pusher magrebini e dell'Africa nera vendono a Torino tonnellate di droga infettando la gioventù italiana e trasferendo ai loro Paesi di origine il frutto criminale dei loro traffici? Dove vive il sig. Spataro?

routier

Ven, 26/10/2018 - 13:11

Il messaggio di certi individui è utilissimo. Per essere sicuri di essere nel giusto basta fare il contrario di quello che dicono.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 26/10/2018 - 13:17

La testa di cavolo dice che "è sbagliato sbarazzarsi dei migranti che cercano una vita migliore". Invece per l'Italia è bene e giusto eliminare subito le teste di cavolo attraverso una severa 'cura alla Erdogan' e magari dagli esiti ancora più feroci.

nopolcorrect

Ven, 26/10/2018 - 13:31

E bravo il terzomondista anti-italiano Spataro, tanto gli immigrati irregolari li paghiamo noi cittadini con le nostre tasse, quelle con cui paghiamo anche il suo lautissimo stipendio dall'alto del quale pontifica e minaccia.

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 26/10/2018 - 14:05

No, egregio Signore. La maggior parte di questi sono migranti economici come quelli albanesi cui fu impedito, nel 1997,con un blocco navale, dal governo Prodi, e dal ministro dell'interno Napolitano, di sbarcare in Italia. Ora che Salvini fa quello che fece un tempo Napolitano è un infame. Ma guarda un po' che professionisti del giramento di frittate.

maurizio50

Ven, 26/10/2018 - 14:08

L'abbiamo detto e ripetuto. Da noi i Giudici hanno la pretesa di fare loro le leggi, non certo per mandato popolare, ma per investitura quasi divina. E' arrivato il momento che la categoria venga riportata nell'ambito dell'obbedienza alle Leggi dello Stato, non a quelle che fanno comodo a loro!!!!!

KlausM

Ven, 26/10/2018 - 14:13

Procuratore carissimo si rassegni, la feccia impestata clandestina non cerca la vita dignitosa ma vuole solo essere mantenuta mantre delinque, tanto sa che gente come lei la tutelerà sempre. Lei la legge la deve applicare se non se la sente si dimetta e si candidi con la sboldra. Pensi piuttosto ai pensionati italiani e ai disoccupati che hanno tutti i diritti di avere la vita dignitosa, anzi di pretenderla

momomomo

Ven, 26/10/2018 - 14:13

Ma farsi i cavoli sua oppure, almeno, il suo dovere!? Mai: sembra proprio una cosa di altri tempi....

venco

Ven, 26/10/2018 - 14:16

Spataro è un traditore di tutti noi cittadini, sicuramente massone al servizio della grande finanza mondiale.

paco51

Ven, 26/10/2018 - 14:45

c'è un "ci" di troppo secondo tutti!

rudyger

Ven, 26/10/2018 - 14:55

Spataro da conferma della teoria nazista del Lebensraum , dello SPAZIO VITALE. Vuole che si ritorni ai tempi delle invasioni barbariche. Il sig. Spataro sicuramente ha una scorta quindi è protetto . E i cittadini da chi sono protetti ? dalle risorse della Boldrini ? questi magistrati non si rendono ancora conto che seguitando di questo passo faranno la fine dei loro colleghi cinesi del 1965 e se gli va bene andrà a zappare la terra ? La magistratura italiana è al di sopra di DIO e deve scendere al di sotto dell'ultimo contadino che si spacca la schiena per dargli da mangiare.

antonio54

Ven, 26/10/2018 - 14:56

Fino a prova contrario, le leggi in Italia li fa il Parlamento. Tutti hanno l'obbligo di rispettarli... e senza tante storie.

gedeone@libero.it

Ven, 26/10/2018 - 14:56

Lei è un procuratore della Repubblica e questo deve fare, possibilmente bene. Le leggi le licenza il Parlamento e lei queste leggi deve seguire, alla lettera. Se vuole fare politica si dimetta e si presenti alle elezioni.

vottorio

Ven, 26/10/2018 - 15:02

Armando Spataro è un "comunista combattente" già noto per avere protetto, avvalendosi della sua carica in seno alla Procura di Milano, quel tale Massimo Tartaglia che aveva attentato, ferendolo, alla vita di Silvio Berlusconi. Oggi capo della Procura di Torino non riesce a svolgere correttamente il suo incarico perché i suoi sentimenti sono irresistibilmente condizionati dalla faziosità politica.

pastello

Ven, 26/10/2018 - 15:03

Caro Salvini, impellente la riforma della magistratura. Sveglia

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 26/10/2018 - 15:05

Questo parla vanvera. Applichi le Leggi, zitto e mosca.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 26/10/2018 - 15:31

Tipica invasione di campo da parte del procuratore capo di Torino, che si improvvisa legislatore. E magari questo signore è uno di quelli che strilla ogni volta che qualcuno si azzarda a commentare una sentenza...

ted

Ven, 26/10/2018 - 16:14

Questi giudici, procuratori ed umoni di legge quasi tutti del profondo sud che fanno sempre a gara a sembrare "moderni di pensiero".Ne sono sicuro : c'entra alla grande Freud.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 26/10/2018 - 18:02

Scordarsi, dietro i baffi, che molto pochi sono i "migranti" è come affermare che è notte, sotto il sole e con gli occhi chiusi. Com'è possibile, così, applicare equamente le leggi?

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 26/10/2018 - 18:30

Qui se un giudice si permettesse di contrastare l'assemblea del popolo verrebbe immediatamente ammesso alla rieducazione, "brain washing" la stessa che stanno mettendo in pratica per rieducare i mussulmani. Se la giustizia viene amministrata in nome del popolo il parlamento ed il governo ne è l'espressione.Se i magistrati devono lavorare per conto del popolo fate voi. Mao Li Ce Linyi Shandong China