"Spiato in modo illegale". Ecco il trucco dei pm per incastrare Berlusconi

La denuncia della difesa: la Procura ha intercettato il Cavaliere nel caso Ruby con lo pseudonimo "Andrea Nascente". Quei colloqui non si possono acquisire

Undici intercettazioni in cui si sente la voce di Silvio Berlusconi sono al centro del nuovo, aspro scontro tra il Cavaliere e la Procura della Repubblica di Milano. Per il semplice motivo che quelle intercettazioni secondo i legali dell'ex premier sono state realizzate violando la legge e la Costituzione, aggirando con un trucco le norme che avrebbero imposto di chiedere l'autorizzazione al Parlamento. E ora il tentativo dei pm di utilizzare le intercettazioni nella nuova inchiesta contro Berlusconi aggrava ulteriormente la situazione.

È più un atto di accusa che una memoria difensiva, il documento che ieri Federico Cecconi, legale di fiducia del leader di Forza Italia, deposita in una udienza davanti al giudice preliminare Stefania Donadeo. Il gip è chiamato a decidere sulla richiesta della Procura di inoltrare al Senato istanza di utilizzare le undici telefonate nel cosiddetto processo Ruby ter, che vede il Cavaliere indagato per corruzione in atti giudiziari, insieme ad una pletora di testimoni che lo hanno difeso nei processi già celebrati (e entrambi bocciati dalla Cassazione). Questa procedura è prevista dalla legge per i casi in cui un parlamentare venga intercettato per caso, ascoltando i telefoni di un indagato qualunque, e successivamente la Procura senta la necessità di utilizzare i nastri in un procedimento.

Ma in questo caso, scrive Cecconi nelle 26 pagine della sua memoria, le cose sono andate ben diversamente. La procura ha indagato di fatto su Silvio Berlusconi, nascondendolo sotto lo pseudonimo di «Andrea Nascente», senza iscriverlo nel registro degli indagati. E ha messo sotto controllo i telefoni di due «Olgettine», Barbara Guerra e Iris Berardi (celate a loro volta sotto gli alias di Battaglia e La Presti) con l'obiettivo preciso di intercettare le loro conversazioni con Berlusconi. L'autorizzazione «a posteriori» da parte del Parlamento, scrive il legale, è possibile solo «per la utilizzabilità di attività di intercettazione telefonica casualmente/occasionalmente interessante un membro del Parlamento, in via del tutto incidentale ed imprevista coinvolto nell'ambito di una inchiesta a carico di soggetti terzi».

Ma i contatti tra le due ragazze e il Cavaliere, in realtà, non erano affatto occasionali o imprevisti: anche se le chiamate che i pm considerano utili sono solo undici, e quelle intercettate ventinove in tutto, i tentativi delle Olgettine di parlare con il Cavaliere sono una infinità: «ben 400, di cui 361 riferibili a Barbara Guerra e 39 dall'utenza riferibile alla Berardi». Un martellamento telefonico (cui il Cavaliere quasi sempre si sottrae) che rendeva ovvio che mettendo sotto controllo i cellulari delle ragazze si potesse, alla fine, riuscire a ascoltare anche l'ex premier, allora senatore e quindi coperto dall'immunità: «A fronte di ciò pare di tutta evidenza l'oggettiva impossibilità di riferire alle intercettazioni telefoniche la qualifica di intercettazioni occasionali o fortuite».

D'altronde, spiega Cecconi nella sua memoria, la prima a sapere che quelle intercettazioni non si potevano usare, era la stessa Procura, che il 4 marzo 2013 chiese l'archiviazione dell'inchiesta per corruzione giudiziaria aperta contro la Guerra e la Berardi, a fronte della «dubbia utilizzabilità vista la carica istituzionale del Nascente (ovvero Berlusconi, ndr ) e le problematiche connesse alla valutazione della occasionalità o meno delle intercettazioni».

Ora la Procura smentisce se stessa, dice che le intercettazioni di Berlusconi avvennero per caso, e chiede di poterle depositare nel processo per corruzione giudiziaria che si appresta a chiedere contro il Cavaliere. Entro dieci giorni, la decisione del giudice Donadeo.

Commenti

roberto bruni

Ven, 25/09/2015 - 08:27

Scusate, ma dove sta' la notizia?? Trattandosi del Dr. Berlusconi, si puo' fare tutto quello che si vuole. Lui NON ha nessun diritto! Vedi legge Severino, applicata Retroattivamente (pazzesco) SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per lui. Qui, finche quelle mummie (che starebbero bene a Torino al museo Egizio) dei componenti del CSM non si svegliano e prendono veramente delle decisioni, (allontanamento della Sig. Boccassini ed induzione ad andare in pensione) non cambiera' nulla. Questo, ripeto, sono "non notizie" Che amarezza!!

pupism

Ven, 25/09/2015 - 08:31

Si sa già come andrà a finire.Verranno ammesse e poi tra qualche anno la Cassazione dirà che non potevano essere usate come prova a carico del B.e annullerà il processo.... Se invece ci fosse uno di sinistra (vedi De Benedetti) sarebbe stato tutto archiviato da tempo. Così va il mondo in questo paese.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 25/09/2015 - 08:41

ora chissà che si inventeranno gli idioti di sinistra? diranno che la colpa è di Berlusconi, anche se a violare sono i PM.... ridicoli! siete veramente patetici! non vi crede più nessuno!!! basti leggere tutti i commenti che scrivete qui, per avere idea del vostro Q.I: zero assoluto!!! continuate a criticare Berlusconi, continuate! non si critica il PD! MAI! ipocriti...semplicemente rivoltanti e squallidi!!

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 25/09/2015 - 08:47

i solito infami truffatori e traditori. come si puo aver fiducia nella legge??

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 25/09/2015 - 08:50

Una cosa è certa: la giustizia è incerta.

Ritratto di vraie55

vraie55

Ven, 25/09/2015 - 08:51

avrebbe sorpreso il contrario! Cosa rimane di legale in Italia? Speriamo solo che gli Usa perdano la 3aGM .. e, per noi .. di stare dalla parte giusta .. come Silvio

vince50_19

Ven, 25/09/2015 - 08:55

Si saranno forse basati su una regola del Diritto Romano, secondo cui "abusus non tollit usus" (l'abuso non annulla l'uso). Il tutto ad libitum, naturalmente..

KARLO-VE

Ven, 25/09/2015 - 08:57

Pare proprio Fuffa pura al 100%, come le famose carte americane che doveva scagionare silvietto

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 25/09/2015 - 08:57

Il giudizio? "Depende, depende. De qué depende? De segùn como se mire, todo depende"

linoalo1

Ven, 25/09/2015 - 09:02

E poi,Qualcuno,senza fare nomi,diceva e continua dire che Berlusconi non era Perseguitato!!!!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 25/09/2015 - 09:04

E ADESSO SOTTO PROCESSO E POI DIFILATO IN GALERA LA BOKKASSINA E LA SUA BANDA; SENZA DIMENTICARE DI FAR PAGAR LORO TUTTE LE SPESE SOSTENUTE DALLO STATO PER LE LORO ATTIVITÀ ILLEGALI.

glasnost

Ven, 25/09/2015 - 09:04

A prescindere dal personaggio Berlusconi che ognuno può trovare simpatico a antipatico, è giusto chiedersi : ma che razza di paese è quello in cui viene tollerato che una organizzazione dello stato, pagata dai cittadini, prenda di mira un cittadino per anni ed anni? E' accettabile una situazione del genere che da oggi a domani potrebbe interessare chiunque?

xgerico

Ven, 25/09/2015 - 09:09

La denuncia della difesa: la Procura ha intercettato il Cavaliere nel caso Ruby con lo pseudonimo "Andrea Nascente". Quei colloqui non si possono acquisire................E' risaputo che i PM intercettavano le "olgettine" se poi le stesse telefonavano a Silvio kaz-zi suoi.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 25/09/2015 - 09:09

Questi due sono la vergogna della magistratura sana per i loro scopi politici violano le regole del codice penale civile e tutto quello che si propongono di fare illecitamente

Ritratto di lurabo

lurabo

Ven, 25/09/2015 - 09:10

che strano!!!!!!!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 25/09/2015 - 09:22

Niente di nuovo sotto il sole di Milano. Da quel signore a destra nella foto non comprerei nemmeno un bottone usato, quanto alla signora di sinistra ha sbagliato lavoro e dei suoi danni ci lascia i cocci.

vinvince

Ven, 25/09/2015 - 09:22

L'illegalità da parte di pm è comunque inaccettabile !!!

antonioball73

Ven, 25/09/2015 - 09:27

MORTIMERMOUSE : BASTI leggere tutti i commenti che scrivete qui, per avere idea del vostro Q.I. io ti rispondo che BASTA leggere i tuoi commenti e lo scempio che fai della grammatica x capire il tuo di q.i. non e' servito nemmeno cambiare gosth writer x l'"utente mortimer". risulta meno ripetitivo e ossessivo compulsivo,ma sempre terra terra. cmq un saluto ai due vecchetti che scrivevano sotto i nomi di mort. e rossana rossi: eravate si monotematici,ma almeno sembravate meno costruiti e servili, insomma un po' piu' spontanei.

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 25/09/2015 - 09:31

LA TOGA ROSSA E LO SVEGLIONE DELLA FOTO SONO DUE DISONESTI, DA SEMPRE.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 25/09/2015 - 09:32

Lo si sapeva da quel mo'...

timoty martin

Ven, 25/09/2015 - 09:37

Avremmo dunque pm che impongono le leggi agli altri ma che loro si concedono di non rispettarle ?? In cosa possiamo credere ?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 25/09/2015 - 09:39

Ma dov'è il problema? In fin dei conti si parlava solo di cene eleganti...

Rossana Rossi

Ven, 25/09/2015 - 09:40

E' grazie a queste vergogne che le capre rosse hanno attuato il colpo di stato che ha loro fatto arraffare il potere ma agli italioti sta bene così.......queste manovre da usurpatori se fossero state fatte dalla destra ci sarebbe stata una rivoluzione ma ai sinistr..zi in questa povera italietta tutto è permesso...........

timba

Ven, 25/09/2015 - 09:40

Quando si parla del Berlusca, i benpensanti di sinistra ripetono come un disco rotto: in altri paesi un personaggio così non esisterebbe, sarebbe già stato arrestato, etc. Premetto che non condivido molti suoi "usi e costumi" privati. Detto ciò ribadisco che se restano privati e non sono criminali, fatti suoi!!!! Dovrebbe dimettersi e/o andare in carcere, sparire, vergognarsi? Può anche starci. Ma allora sia chiaro che giudici/pm di siffatta pochezza, primi a fare stracci delle leggi e dei diritti altrui, tutto tranne che imparziali, in altri paesi sarebbero già a spazzar le strade da tempo. p.s.: se per qualche trombata alle tre di notte a casa sua un personaggio politico deve sparire, cosa dovrebbe fare Matteuccio visto cosa sta emergendo su suo padre e l'azienda di famiglia? ah già.. ma lì state tranquilli non ci sarà nessuna intercettazione disponibile... o se c'è, si è rotto il cd dov'era contenuta...

elgar

Ven, 25/09/2015 - 09:44

Se proprio i PM usano mezzi illegali la dice lunga sulla magistratura. Ergo è proprio la magistratura che si delegittima da sola. Quindi se uno dubita della trasparenza della stessa non ha tutti i torti. Chissà quante storture non sono mai venute a galla. A pensar male si fa peccato... ma ci si indovina sempre.

xgerico

Ven, 25/09/2015 - 09:45

Ma la Riunione con i suoi avvocati, davanti alle telecamere in cui affermava di avere carte dall'America, che lo scagionavano, da tutto e tutti. Le ha usate per il bagno?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 25/09/2015 - 09:45

A me sembra che la difesa dell'ex-leader Silvio Berlusconi oggi scopra, come si suol dire, ancora l'acqua calda. Che tutta la storia giudiziaria su questo "signore" sia stata e sia un grande "bluff" o, meglio, una grande montatura, questo già lo sappiamo sin dagli inizi di questa storia, visto che in qualche modo ne facciamo parte pure noi, per essere stati elettori di Forza Italia e, più, di Sivio Berlusconi e per aver vissuto sulla nostra pelle quel periodo. Né mi è mai sembrato giusto coinvolgere in questi fattacci l'intera Procura di Milano, come si è sempre fatto giornalisticamente parlando, indicandola come responsabile di tutto quanto è avvenuto ed ancora forse avviene. Ma sarebbe stato ed è più consono, dunque, volgere ad altri lo... (1 - continua)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 25/09/2015 - 09:47

...sguardo che con la Procura han solo un rapporto di dipendenza e che hanno sempre avuto un fine ben preciso. Distruggere, per palese interesse politico, Silvio Berlusconi come politico e poi anche come uomo. E ci sono riusciti. Come ebbe a dire un certo famoso pm di qualche decennio fa e di quella Procura, rivolto al suo capo: "Te lo distruggo io quello". E "quello" sappiamo benissimo chi era ed è. Era il nostro Presidente del consiglio Silvio Berlusconi appena eletto democraticamente nel 1994. Ecco, questa è la giustizia che c'è stata in Italia e c'è... ancora. (2 - fine)

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 25/09/2015 - 09:54

.....@KARLO-VE ....ma vai va vai a cà karlo we NON SEI DEGNO DI ESSERE OSPITATO VAI A CA KARLO VE.. VAI VA VAI CA.CARLO ALTROVE .

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 09:54

Nihil novi sub soli. Ancora qualcuno si meraviglia di questo andazzo? Ahimè devono giustificare lo stipendio che gli diamo e quindi qualcosa pur debbono farla, magari di inutile, scorretta e pure sbagliata tanto non pagano; diversamente dovrebbero fare veramente il loro dovere guardando a 360 ed allora sarebbero guai veri per qualche compagnuccio sempre salvato dalla tessera del partito. Che senso ha questo agire: gli hanno tolto il credito che aveva sull’elettorato, perché a questo sono servite queste azioni, temono proprio che a quasi 80 anni possa costituire un “pericolo” veramente?! da continuare ad insistere stracciando i codici.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 25/09/2015 - 09:57

E questi sarebbero i supremi difensori della "legalità"???? ma fatemi il piacere! E come al solito né il csm né il suo presidente avranno nulla da ridire! "canis canem non est" dicevano i latini!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 25/09/2015 - 10:01

ANTONIOBALL73 ma lei pensa che un intellettuale sappia come si coltivano le rape come lei? :-) no, un contadino si, e le teste delle rape, di solito, le decapita....

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 25/09/2015 - 10:03

Secondo me, il più bel post è quello del sig. "rinnocent637", che commenta quella foto, in alto, dei due... . Solo che parlare da parte di "rinnocent637" di "magistratura sana" è davvero un azzardo, viste le cose giudiziarie come vanno. Finora ho visto un'unica magistratura veramente sana. Quella rappresentata da Falcone, Borsellino e dal famoso Giudice Bambino, uomini tutto d'un pezzo e sono stati abbandonati dallo stato e dai loro colleghi e fatti assassinare. Null'altro.

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Ven, 25/09/2015 - 10:09

agli elicotteristi fanno un test di salute mentale ogni 6 mesi. Ma a questi che hanno in mano i soldi pubblici e la vita delle persone niente? Renzie.... renzie.... dove seiiiiiii? Sei ancora a contare le palle a New York?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 25/09/2015 - 10:11

Con,questa giustizia che ricorda la Grande Inquisizione l,Italia é sprofondata nel Medioevo, É chi ci ha portato a questo sono i scemi komunistronzi che ancora credono a gente come la boccassini é ad altri giudici che si "dimenticano" le Infamie fatte dal loro compare debenedetti, per processare una persona che fá onore al nostro Paese. Povera, Italia quando sará che tu potrai risorgere dalle ceneri in cui ti Hanno ridotta i Komunistronzi?, io ho sempre detto che finché in Italia ci saranno degli idioti che voteranno il PDPCI, l,Italia sará sempre nella mxxxa, é dai commenti dei Menoneuronati Komunistronzi di questo Blog, io vedo che questo viene sempre Confermato!.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 25/09/2015 - 10:32

Lo schifo in cui i komunisti hanno ridotto questo Paese ti fa dire, alla fine, che se ci vengono a conquistare i musulmani le cose andranno forse meglio. Se non altro avremo la soddisfazione di vedere la Boccassini a culo per aria.

Maura S.

Ven, 25/09/2015 - 10:34

possibile che tanti giovani che muoio sulle strade per mano di veri assassini che non vengono puniti e questi della proccura se ne lavano le mani mentre invece si accaniscono sul CAVALIERE BERLUSCONI??? Perché non poter intercettare le loro comunicazioni, quelle della loro famiglia, sicuramente ne sapremo delle belle, ne usciranno tutte le porcherie che nascondono tanto da scrivermene un libro p...o

igna08

Ven, 25/09/2015 - 10:35

Poi dicono che la Magistratura non è politicizzata. Buona parte è spostata, sfacciatamente, a sinistra la riprova è l'infinito attacco a Berlusconi : lo vogliono morto.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Ven, 25/09/2015 - 10:41

Esiste per caso ancora qualcosa che sia eseguita legalmente o correttamente nell'emerito "Bel Paese?

unosolo

Ven, 25/09/2015 - 10:46

ci vorrebbero dei giudici con le palle per far funzionare la magistratura indipendentemente non manipolata dalla politica , purtroppo oggi assistiamo alle forzature di certi giudici fatte senza un minimo di indipendenza , sporca politica usata per arrivare al controllo della Nazione , perdiamo soldi e sanità oltre la sicurezza del domani .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 25/09/2015 - 10:46

Quando la democrazia tornerà in Italia, e la va a settimane, perché renzi non ha più i voti al Senato (R. Brunetta-Il mattinale), tornerà anche la giustizia: gli innocenti verranno innalzati e i colpevoli puniti. E per le toghe rosse ed i PM eversivi saranno lacrime e stridore di denti.

qwertyuiopè

Ven, 25/09/2015 - 10:59

Le intercettazioni sono vere? SI Confermano che l'intercettato ha commesso un reato? SI allora come sono state ottenute non ha importanza devono essere comunque utilizzate come prove senza alcuna remora. E' come se un ladro dicesse che non può essere arrestato perché la polizia nell'inseguirlo ha superato i limiti di velocità!

no_balls

Ven, 25/09/2015 - 11:12

i giudici non hanno rispettato la legge....fatta dai politici pero' se nelle conversazioni che vogliono utilizzare i giudici appare chiaro che ha comprato i testimoni , possiamo affermare che lui e' colpevole e la fa franca in quanto senatore.... per i mortimouse vari invece appare chiaro che si bevono le fregnacce.... Non potra' essere condannato ma il giudizio storico rimane intatto. Uno che l'ha fatta sempre franca perche' potente e capace di catturare i voti dei gonzi.

no_balls

Ven, 25/09/2015 - 11:14

ma nelle intercettazione che vogliono utilizzare parlava del milan ? oppure comprava il silenzio delle olgettine... giudizio penale a parte sarebbe interessante saperlo !!!!!!! capisco che per i bananas sarebbe un dettaglio, non sia mai che venga dimostrato quanto sono ebeti...

steacanessa

Ven, 25/09/2015 - 11:15

KARLO-VE: PIRLO-NE

Libertà75

Ven, 25/09/2015 - 11:23

e gli intellettuali di sinistra si stracciono le vesti per difendere chi non rispetta legge e costituzione... vogliamo ricordare loro cosa hanno approvato in parlamento per evitare che Cruciani e Parenzo disturbassero compagni intenti a fare affari? Trovatemi un politico di sinistra o un commentatore di sinistra che sia onesto e intelligente

honhil

Ven, 25/09/2015 - 11:34

Ma se così è, ed è così, citando l’avv. Federico Cecconi atti giudiziari e non pezzi di una commedia dell’arte, la procura di Milano ancora una volta si trova ad essere impelagata in una procedura che violenta il codice penale. Per il piacere incommensurabile di sovente massacrare l’ex cavaliere. A questo punto, tuttavia, partendo dall’assioma che le mafie di ogni ordine e grado vanno combattute, sarebbe giusto che, anche ogni tipo di arroganza togata, venisse perseguita. Per dare sostanza al motto ‘La legge è uguale per tutti’.

billyserrano

Ven, 25/09/2015 - 11:36

Se questi due "magistrati" avessero perseguito la criminalità (che in Lombardia oramai abbonda), con la stessa tenacia con cui a perseguito Berlusconi, a quest'ora sarebbe quasi del tutto debellata. Ma, a loro questo problema (che dovrebbe essere prioritario), non interessa. Chissà perché?

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Ven, 25/09/2015 - 11:44

qw ore 10,59 "E' come se un ladro dicesse che non può essere arrestato perché la polizia nell'inseguirlo ha superato i limiti di velocità!" Hai ragione. Oppure che un ladro non può essere arrestato per bancarotta fraudolenta perchè è un familo del presidente del consiglio.... sono solo esempi!

VittorioMar

Ven, 25/09/2015 - 11:44

..ormai non fa più notizia e i media li ignorano..

exbiondo

Ven, 25/09/2015 - 11:49

a leggere i commenti dei sinistrati sulle intercettazioni tel. vien da ridere, pensando che i loro partiti gliel'hanno messa in quel posto per l'ennesima volta propinandogli la legge bavaglio per la quale nel 2010 erano in piazza h24. Ora questi babbi dove sono?? a spalmarsi la vaselina?

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 25/09/2015 - 11:53

solo a guardarli mi viene il voltastomaco, due delinquenti autorizzati

Giorgio Rubiu

Ven, 25/09/2015 - 11:54

Alla fine de "I MIserabili", Janvier, essendosi resoconto di avere perseguitato Jean Valjean ingiustamente (ed inutilmente) per tutta la vita, ebbe la decenza di suicidarsi. Chi sa se la Boccassini e Bruti Liberati avranno ola stessa dignitosa reazione? Ne dubito fortemente.

Ritratto di lurabo

lurabo

Ven, 25/09/2015 - 11:55

loro possono!!!!!!!!!!!

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Ven, 25/09/2015 - 11:55

E baaaasta con questi giurassici magistrati fissati con le troie e la storia delle olgettine: se proprio li affascina il meretricio, che vadano ad indagare chi sfrutta le put..ne per tutte le strade del paese col culo fuori da mane a mane sotto gli occhi di tutti e facciano in modo da ripulirle. PASSACARTE POLITICIZZATI STRAPAGATI.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 25/09/2015 - 11:56

Insomma io ti registro o ti filmo mentre commetti un reato ma siccome la legge non mi permetteva di farlo tu non sei condannabile. Per quella morale politica che abbiamo sofferto per venti anni va benissimo. Come il falso in bilancio.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 25/09/2015 - 11:58

@ noballs. ..."Uno che l'ha fatta sempre franca"... stai parlando della tessera numero uno del PD, vero???

tormalinaner

Ven, 25/09/2015 - 12:10

Contro Berlusconi è giutificato infrangere la legge da parte dei magistrati e poi pretendono che si abbia fiducia della legge.

meloni.bruno@ya...

Ven, 25/09/2015 - 12:16

I comunisti hanno combattuto con l'unghie e con i denti colui che avrebbe potuto distruggere tutte le associazioni a delinquere che oggi ci ritroviamo!Purtroppo colui Silvio,come imprenditore e NON politico è cascato nella loro rete,grazie anche ai suoi errori compresi i traditori stessi della coalizione.Sono 3 gli errori più grandi:il primo quello di mescolare il privato con il lavoro di primo ministro,il secondo quello di non aver ordinato al capogruppo del parlamento Gasbarri,di non partecipare con i parlamentari ai lavori restando fuori del parlamento fin quando il traditore fini non si fosse dimesso,visto che fondando un partito non era più super partes così facendo avrebbe messo con le spalle al muro Napolitano!Il terzo errore,(da lui confermato)tradire Gheddafy con la guerra!Ecco perchè oggi la sinistra gode con le RISORSE di esseri umani.

meloni.bruno@ya...

Ven, 25/09/2015 - 12:19

Secondo commento,il risultato alla fine è quello di aver fatto nauseare la metà degli elettori Italiani che non andranno più a votare!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 12:20

xsterco "i PM intercettavano le "olgettine" se poi le stesse telefonavano a Silvio kaz-zi suoi."..esatto ixxxxxxxe..esattamente come i kaz-zi suoi che si faceva in privato dentro le 4 mura di casa sua..!!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 12:22

Ubidoc..la legge vale per tutti..anche per SILVIO BERLUSCONI!! se la legge non lo consente non sono prove ammissibili..brutto topo peloso!

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 25/09/2015 - 12:23

Perché c'era ancora qualche dubbio? Basta osservare le facce di quei due per capire come sono andate le cose.

onurb

Ven, 25/09/2015 - 12:24

Ci sono tanti modi di imbrogliare. Ad esempio, la Volkswagen ha studiato un marchingegno elettronico che permette di truccare i test dei motori diesel e di far apparire in linea con le norme emanate i livelli di CO2. L'AD della Volkswagen, una volta emersa la truffa, si è dovuto dimettere, con le buone o con le cattive. Se ne andrà a casa con una liquidazione che non riuscirà mai a spendere, vista la consistenza. Anche i magistrati di Milano hanno usato dei trucchi per fare ciò che le leggi non consentono. E parliamo di magistrati, ossia di funzionari preposti a farle rispettare. Sarebbe bello che anche questi signori, colti con le mani nel sacco del disprezzo per le regole, addirittura costituzionali, se ne andassero a casa. In ogni caso godrebbero anch'essi di una bella e immeritata liquidazione.

michetta

Ven, 25/09/2015 - 12:25

Sissignori! E' proprio come dice la maggior parte dei forumisti qui ed in altri giornali: LA GIUSTIZIA E' TROPPO INTERESSATA ai propri stipendi e benefits vari,per non dover ubbidire al partito di SN.del momento,che li foraggia e li appoggia,in tutto e per tutto. Essi,hanno addirittura avuto riconosciuto,il diritto di equipararsi agli Alti Gradi delle FF.AA. e di Polizia,che in questo modo,si guarderanno bene,dal farsi fomentare dalla piazza, per un eventuale colpo di mano (o di Stato) e noi, continueremo,eventualmente,solo...a scrivere! Il povero Berlusconi,anche se con le spalle larghe,subisce in continuazione,solo,con la speranza di riportare l'Italia,dove merita! Ma,chi si opporra' al deficit dei votanti? Chi convincera' gli assenti ad andare a votare, anche per lui? Staremo a vedere...

no_balls

Ven, 25/09/2015 - 12:26

per giorgio rubio.... ovviamente non hai capito niente....... Il processo non riguarda reati sessuali.... .ma compravendita di testimoni.... Ma perche' commentate a casaccio se non conoscete gli argomenti... Ma tu ovviamente sarai tra i sostenitori della beneficienza berlusconiana nei confronti di ragazze sfortunate..... ahhahhaha

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Ven, 25/09/2015 - 12:26

Nulla di nuovo nella bolgia chiamata Italia. @@Sig. Roberto Bruni 08,27-è così-

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 25/09/2015 - 12:28

PD: comunisti epuratori! E per fortuna che non ci sono più i Gulag. L'avrebbero spedita lì.........

Alessio2012

Ven, 25/09/2015 - 12:30

Ci sarà sempre qualche fesso che darà ragione a questi fuorilegge... Per tanta gente i giudici sono messi lì da Dio, e quindi non possono sbagliare...

giottin

Ven, 25/09/2015 - 12:30

"Che cubbia", una rossa diventata bionda e un bruti rimasto bruto!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 25/09/2015 - 12:34

Questo dimostra, se ce ne fosse bisogno, che oltre alla persecuzione personale, già cosa gravissima, che i magistrati possono fare tutto anche in maniera illecita e che un poveraccio che non ha i soldi di berlusconi, casca sotto le loro grinfie non ha scampo, sarebbe questo il Paese dove si trova la culla della giustizia? roba da paesi comunisti, e noi lo siamo, dove comandano loro tutto funziona in questo modo.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Ven, 25/09/2015 - 12:34

Perché ci meravigliamo più di tanto che due Magistrati violino le Leggi per uno che si chiama Berlusconi...Inquilini del Colle, per anni hanno tradito il loro mandato facendo della Costituzione un optional inutile ed ingombrante. Cordialità

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 25/09/2015 - 12:38

Ignoranza, arroganza e frode evidentemente vanno insieme. I 68ini Boccassini col marchese Bruti-Liberati rappresentano l'oscurantismo più becero perché "L'utero è mio è me lo gestisco io" e "La proprietà privata non esiste" sono l'esatto contrario di "Non desiderare la donna d'altri" e "Non desiderare la roba d'altri". Ora, il riferimento filosofico del centro destra è il decalogo mosaico, cioè il Bene, invece i cabrones e gli asini del '68 hanno causato denatalità, povertà e morte che sono sotto gli occhi di tutti, sono il Male. Ora, si può chiedere a dei malvagi umanamente falliti di non invidiare un padre di 5 figli che ha sempre lavorato onestamente e con successo creando prosperità e benessere? Evidentemente si tratta della sempiterna lotta del male contro il bene. Del Maligno che insidia l'Umanità. fORSE PERò Ino La Boccassini ha sempre l'umore di traverso perché ha sempre il marchese.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 25/09/2015 - 12:40

@RaddrizzoLeBanane Se filmassero un ladro che ti svaligia la casa ma poi i giudici dicessero che quel filmato non è legale tu penseresti che il rapinatore è un gentiluomo ? Io no.Io penserei che quella legge è stata fatta dal rapinatore e dai suoi amici per poter continuare a delinquere.E mi batterei per cambiarla.

ex d.c.

Ven, 25/09/2015 - 12:48

Pazzesco! nemmeno nelle peggiori dittature

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 25/09/2015 - 12:52

E allora? Ormai è chiaro e incotenstabile che sono stato fatti processi farsa violando leggi e costituzione, indipendentemente dalla colpevolezza o non di B. Conclusi con un colpo di stato senza armi. Tutto per portare al potere il partito comunista asservito a potentati economici internazionali e mungere il bidone itaglia.

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 25/09/2015 - 13:04

Espedienti da azzeccagarbugli di infima categoria. Con questi "trucchetti" chi ha già diverse volte disatteso al compito di indagante e giudice imparziale, "ritenta la fortuna", nell'infinito tentativo di colpire ed affondare definitivamente l'incubo personale. Vedere agire in questo modo chi ha come lavoro istituzionale quello di "fare giustizia" fa accapponare la pelle. Quanti e quali altri soggetti come questo sono stati fatti bersaglio di particolari attenzioni da parte di operatori di giustizia particolarmente "non graditi"?

Alessio2012

Ven, 25/09/2015 - 13:12

Hanno speso miliardi di intercettazioni per sentire Berlusconi che parla con Belen... e poi i commenti su Youtube con scritto "che schifo"... "vergogna"... Ma vergogna di che? Boh... sono matti... oppure veramente pensano che la gente sia così stupida da leggere passivamente, senza cercare di capire...

soldellavvenire

Ven, 25/09/2015 - 13:14

mortimermouse, principe dei bananas, guarda che per noi comunisti berlusconi ed il pidì sono la stessa cosa

frapito

Ven, 25/09/2015 - 13:14

Dove risiedono odio e rabbia non possono albergare verità e giustizia.

moichiodi

Ven, 25/09/2015 - 13:16

qui al giornale si parla solo di truffe. truffe volkswagen(addosso a tedeschi e merkel) truffa a Berlusconi, adire dei suoi legali!(addosso ai magistrati). che bello sport qui al giornale. mi sembra il tiro al piccione, nel quale si esercitano vari commentatori.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Ven, 25/09/2015 - 13:24

Ma a 79 anni perché non fa il nonno e lascia ai giovani, in questo modo il partito sopravviverebbe, senza successione sparirà

antipifferaio

Ven, 25/09/2015 - 13:26

La mia opinione è che i veri capi del pd sono i magistrati. Il fatto d'indagare solo ed esclusivamente in un senso la dice lunga. Col tempo si è capito benissimo e pian piano i nodi verranno al pettine. Dico solo che se avessero, soltanto, messo il naso in una delle mille nefandezze del pd o, soltanto, in qualche intrallazzo del del piffero fiorentino non sarebbero bastare 3 mani pulite per togliere tutto il marciume.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 25/09/2015 - 13:30

Un po' debolucce le tesi della difesa. In sostanza si dice che, poichè gli inquirenti sapevano della possibilità che il Berluska potesse contattare le "nobildonne", automaticamente avrebbero dovuto astenersi dal mettere sotto controllo i loro telefoni (quelli delle fanciulle). Tradotto in pratica qualsiasi ladro, criminale, mafioso o assassino non dovrebbe essere intercettato qualora abbia stretti rapporti di amicizia con un parlamentare, giusto per non correre il rischio di intercettare anche lui. Vabbè... la difesa giustamente le prova tutte.

fergo

Ven, 25/09/2015 - 13:32

soliti rossi di mmmmmmm.........ostarda

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 25/09/2015 - 13:42

SOLDELLAVVENIRE ah! ah! ah! :-) patetico tentativo di porre due idee diverse su uno stesso piano. come dire che la mela e la pera crescono sullo stesso albero: cre.tino....

sergio_mig

Ven, 25/09/2015 - 13:42

La Boccassini porta gli occhiali da sole per nascondere gli occhi come gli struzzi, forse si vergogna x le musate che ha battuto con Berlusconi? Stiamo a vedere cosa si inventa adesso x vendicarsi..

giottin

Ven, 25/09/2015 - 13:45

@ ubidoc. Lei è peggio di un prodotto cinese di pessima fattura altro che ubi-doc!!Va da via i ciapp!!!!!

squalotigre

Ven, 25/09/2015 - 13:46

qwertyuiopè- a parte il fatto che le intercettazioni sono solo spunti per ulteriori indagini perché in se stesse non costituiscono alcuna prova, mi pare che lei sia completamente fuori di melone. Dice che se è vero che le olgettine hanno fatto alcune affermazioni, tali affermazioni possono essere utilizzate a prescindere. Quindi sarebbero utilizzabili anche affermazioni fatte sotto tortura alla faccia della Costituzione ed anche degli inalienabili diritti dell'uomo, che valgono solo per i sinistri. Ha idea cosa sia uno stato di diritto? O crede che in Italia valgano le regole previste a Cuba o in Siria?

soldellavvenire

Ven, 25/09/2015 - 13:55

è un vero peccato che una larga parte degli italiani tra cui purtroppo molti magistrati di ogni colore si sia fatta contagiare dal sospetto che il vostro boss sia colluso con potenti mafiosi, prestanome e riciclatore di capitali di provenienza oscura, ciononostante si assicura a costui la possibilità di difendersi con ogni mezzo anche "pesante", tipo farsi leggine ad hoc: se non è questa la fiera del diritto ditemi voi

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Ven, 25/09/2015 - 13:56

Credo che nessuno abbia fatto tanti danni al nostro paese negando la modernizzazione e promettendo ripetutamente cose che non aveva nessuna intenzione di fare. Ho letto che in questi ultimi tempi ha capito le potenzialità di Internet e dei tablet il che è ridicolo. Nessuno gli aveva mai spiegato che l'era delle videocassette è finita 30 anni fa.

killkoms

Ven, 25/09/2015 - 14:04

ci voleva la suprema corte dei diritti(caso contrada) per sapere che non si può condannare una persona per un reato 9inesistentte all'epoca?che giustizia cche abbiamo..!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 25/09/2015 - 14:19

Certo che l'itaglia è piena di questi FIGLI................

ludovik

Ven, 25/09/2015 - 14:20

ancora a spendere tempo e soldi per "incastrare" il b. in un paese serio il 416bis sarebbe già stato adottato nei confronti di tutto il gruppo del biscione

timba

Ven, 25/09/2015 - 14:33

non si tratta di tesi debolucce della difesa o del fatto che il Berlusca sia o no un puttaniere... semplicemente la costituzione "più bella del mondo" all'art. 68 recita che "nessun parlamentare può essere intercettato senza autorizzazione della Camera". Punto. In più, ai tempi per il Berlusca ci voleva anche l'autorizzazione del tribunale dei ministri essendo lui presidente del consiglio. E' stato intercettato, pedinato, appostamenti davanti casa sua.. il tutto impippandosi di tali norme. Punto. E per farci sapere cosa? Che scopa le olgettine alle 3 di notte a casa sua. Bocassini a ramazzare le strade subito!!!

buri

Ven, 25/09/2015 - 14:34

e poi ci dicono che dobbiamo aver fiducia nella magistratura, certo che non tutti sono seguaci del rito ambrosiano, ma come si fa a saperlo, uno se be accorge quando è troppo tardi e rimane fregato

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 14:35

stenos "tutto per portare al potere il partito comunista asservito a potentati economici internazionali e mungere il bidone itaglia."..sintesi perfetta di quello che sta succedendo in Italia..

timba

Ven, 25/09/2015 - 14:37

aggiungo. sempre senza richiedere alcuna autorizzazione, si comportino in modo analogo con una decina di ministri/parlamentari presi a campione, o dirigenti di banche (vedi, che so, MPS...). Due anni di pedinamenti ed intercettazioni continue e poi...rendano pubblico il tutto. Allora si che si godrebbe!!!!! Da "abbiamo una banca" a "Roma è in mano nostra", etc... ah.. ma che stupido. Queste non costituiscono reato.... E' importante solo sapere cosa uno fa sotto le lenzuola alle 3 di notte... che schifo

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 14:38

soldellavvenire: "guarda che per noi comunisti berlusconi ed il pidì sono la stessa cosa"..e allora perchè non vai a ruttare i tuoi kommenti anche su Repubblica, organo ufficiale di stampa del PD, e stai sempre a rompere i cxxxxxxi qui?

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 14:44

Dreamer_66..come al solito non capisci un cxxxo!!..i problemi che sputtanano la magistratura kommunista come te sono 2: 1) La legge parla chiaro sulla possibilità di utilizzare intercettazioni come prove. I tuoi se&ma e frasi ipotetiche varie stanno a zero..carta canta!! 2) Anche se fosse stato ammesso dalla legge il problema più grave è che le intercettazioni sono finite sui giornali per sputtanare un cittadino italiano poi dichiarato innocente. Solo per questo gravissimo reato i magistrati e i delinquenti come te che li difendono dovrebbero andare al gabbio e buttare la chiave.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 14:45

ludovik..in un paese serio farebbero una legge contro gli imbecilli e tu ti beccheresti l'ergastolo!!!

scorpione2

Ven, 25/09/2015 - 14:52

x mortacciuse,si esatto,mela e pera crescono sullo stesso albero come ruby e' la nipote di mubarak. stupid

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 25/09/2015 - 15:25

quello che scrive scorpione2 da evidenza di come funzione la propaganda dei media di regime...confeestrapolano una frase da un contesto..in modo che da sola appaia ridicola, martellano in prima pagina per giorni in modo che diventi di dominio pubblico ed entri nelle menti deboli degli adepti imbecilli come scorpione2, e poi utilizzano gli stessi imbecilli come megafoni da aggungere alla propaganda cartacea percontnuare a diffondere una verità farlocca da utilizzare contro il nemico dei poteri forti di turno..vedi SILVIO BERLUSCONI!!!

montenotte

Ven, 25/09/2015 - 15:28

Aldilà di quello che ha fatto o non ha fatto Berlusconi, questo e pura cattiveria e odio smisurato per la persona che dovrebbero essere incompatibili con i corretti canoni della giustizia. Se risultasse vero quanto dichiarato dall'avvocato difensore, il CSM dovrebbe intervenire d'ufficio,ma dubitò che avverrà.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 15:29

X ilvillacastellano – 09:47; giusto mantenere fede al mio nick: l'allora ex-capo di quella procura già pensionato, testimoniando in un procedimento forse connesso disse chiaramente che il suo pm aveva testualmente detto: "... io quello lo sfascio ..." ad indicare la misura di certi soggetti e l'andazzo che vigeva in certi uffici.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 25/09/2015 - 15:41

timba: che il Berluska sia un puttaniere è un dato acclarato ma non è questo il motivo del contendere, tant'è che la questione bunga bunga si è conclusa con la sua assoluzione. Il nuovo procedimento penale riguarda il presunto reato di corruzione in atti giudiziari, le intercettazioni telefoniche sono state eseguite sulle utenze delle sue amichette e non sulla sua (quindi sono assolutamente regolari checchè ne dica la sua difesa), in quanto a pedinamenti e appostamenti davanti casa sua... quelli te li sei semplicemente inventati.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 15:50

X qwertyuiopè – 10:59; innanzitutto l'unica cosa certa è che si sia fatto un abuso, che fatto da parte di chi la legge deve farla rispettare è proprio il colmo. Se poi dalle intercettazioni emerga qualche fattispecie di reato questo va provato e di certo giudicato in dibattimento da giudice terzo e non dalla procura, una volta a tal proposito esisteva il segreto istruttorio proprio anche per evitare certi abusi. Tutto ciò detto comunque prescinde dal fatto che esiste un codice di procedura che IMPONE le regole anche ai magistrati: acquisire una prova, in qualunque modo senza rispettare le norme previste dal codice di procedura comporta la nullità della stessa e la sua inutilizzabilità!! Sono regole che valgono "erga omnes" e non ad personam come a qualcuno fa piacere!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 25/09/2015 - 15:53

"Don't feed the troll!" (non date corda ai troll). Periodicamente si ripresenta sempre lo stesso, sdoppiato in due alias: quello scemo e quello idiota.

autorotisserie@...

Ven, 25/09/2015 - 15:54

MELONI BRUNO,si INFORMI, IL GRANDE SILVIO NON HA TRADITO GHEDDAFI, LE RICORDO CHE LE AZIONI MILITARI LE AUTORIZZA SOLO IL CAPO DELLO STATO, CHE A QUEI TEMPI era il traditore napoletano, il che e' tutto dire, ,che poi ha messo in atto un colpo di stato senza armi aiutato da chi sai , merkella zeccosi, e l'abbronzato nullita' americana.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 15:57

X honhil – 11:34; ahimè l'espressione da te riportata: "La legge è uguale per tutti" è quanto recita una iscrizione che sta in tutte le aule di giustizia italiana, non è un banale motto.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 16:03

X qwertyfire – 11:44; ovviamente stai parlando del ballista fiorentino; fai attenzione perché nella squadra c'è pure una "avvenente" prezzemolina che è nelle stesse condizioni mi par di ricordare. A chi ti riferivi per l'esattezza?

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 16:08

X Giorgio Rubiu – 11:54; quello che citi, ancorché puramente tratto da romanzo, si riferisce ad un periodo storico in cui la parola onore si scriveva con la maiuscola ed era alla base del vivere.

onurb

Ven, 25/09/2015 - 16:18

H2SO4. A proposito di modernizzazione, se fosse dipeso dai tuoi compari rossi, avremmo ancora la televisione in bianconero e un solo canale RAI.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 16:18

X Ubidoc- 11:56; bada che è il codice di procedura che statuisce sul come procedere, e guarda caso va sotto la dicitura di nuovo codice, risale al 1989 quindi prima della discesa in campo, e porta pure il nome di Vassalli, insigne giurista; tra l'altro, "absit iniuria verbis", credo abbia collaborato pure un tale Pisapia padre del Giuliano tanto "caro" ai milanesi, tutto per dare dei giusti natali e non fare facili dietrologie tanto care a qualcuno.

ludovik

Ven, 25/09/2015 - 16:35

RaddrizzoLeBanane scommetto che lo fai con il sedere, ma ovviamente è già occupato. ti sei mai riletto? hai 15 anni ed invece di andare a scuola sei qui nel blog a studiare....ma tua madre lo sa??

Alessio2012

Ven, 25/09/2015 - 16:41

Poveri comunisti che difendono la magistratura... ma lo sanno loro che dei 500 milioni di euro tolti a Berlusconi, NULLA andrà a loro? Proprio così... forse non lo sapete... voi continuerete a lavorare... per voi non cambierà nulla.

Ritratto di KRISDA12

KRISDA12

Ven, 25/09/2015 - 16:44

Ma BASTA, cacchio, quando la finiranno questi pseudo magistrati che a spese nostre si divertono ad origliare per puntiglio una persona che non si accontentano di vedere epurato, lo vogliono morto. FERMATE QUESTI CAVOLO DI PSEUDO MAGISTRATI. Com è che sul caso del padre di Renzi, dei finti fallimenti delle assunzioni ad oc, non fanno niente? Un po' di equilibrio se vogliono rappresentare la giustizia, che uguale per tutti non lo è proprio a causa loro.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 25/09/2015 - 16:57

IN; UN PAESE SERIO LA BOCCASSINI É BRUTI LIBERATI SAREBBERO IN GALERA PER COMPLOTTO CONTRO LO STATO! OPPURE AVETE MAI VISTO CHE DEI GIUDICI TEDESCHI OPPURE FRANCESI SI PERMETTONO DI INTERCETTARE LA MERKEL É HOLLANDE NELLE LORO 4 MURA?!. QUESTE, PORCHERIE SUCCEDONO SOLO IN ITALIA; PERCHE IN ITALIA LA DEMOCRAZIA É UN OPTICIONAL CHE I GIUDICI USANO COME LORO VOGLIONO É CON CHI VOGLIONO!.

CIGNOBIANCO03

Ven, 25/09/2015 - 18:21

@Esposito:questo non è un paese serio e, mai lo sarà.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 25/09/2015 - 19:07

x ludovik: In un paese serio, il 41bis lo avrebbero applicato alla tessera n° 1 del PD! Quanti posti di lavoro ha creato CDB? Nessuno! Ma in compenso ha distrutto fior di Industrie, che davano lustro all'Italia.

meloni.bruno@ya...

Ven, 25/09/2015 - 20:05

autorotisserie@ Il male informato è lei!perchè è lo stesso Berlusconi in una conferenza stampa affermò che quel giorno avrebbe dovuto dimettersi dal governo per non entrare in guerra e non lo fece,Napolitano è soltanto il capo delle forze armate ma le decisioni le prende il governo,fu dunque una forzatura di Napolitano a coinvolgerlo nel suo errore!

Bellator

Gio, 01/10/2015 - 18:27

Ma noi cittadini,che paghiamo lauti Stipendi, a questi Laureati in Giurisprudenza, quando incominceremo s sentire ed intercettare le puttanate che si raccontano !!!.Leggessero il Libro.."I Panni Sporchi della Sinistra,i segreti di Napolitano e gli affari del PD,",di F.Pinotti e S. Santachiara !!!,qua diventano PECORONI !!:

ilovedemocracy

Mer, 25/11/2015 - 14:11

vi sorprendete ancora?in italia abbiamo un'imprenditore come il Cavaliere Del Lavoro Silvio Berlusconi che da lavoro a 60.000 e più persone col suo impero e invece di elogiarlo lo si perseguita a vita pur sapendo che non si arriverà mai a una condanna ma cosi facendo si permette al pd di instaurare una dittatura perenne,non paghi i sinistri qualche anno fa proposero di far chiudere mediaset o annetterla alla rai,poi ci meravigliamo che siamo sotto i paesi del terzo mondo nella graduatoria dell'informazione,mi meraviglio che silvio non ha ancora mandato a quel paese nessuno vendendo tutto per andarsi a godere una serena pensione ai caraibi

ilovedemocracy

Mer, 25/11/2015 - 14:29

vorrei chiedere ai sinistri come mai carlo de benedetti,primo indagato per il disastro della centrale di savona non ha pagato,eppure mi sembra che era amministratore delegato di tale centrale,ricordo solo dei numeri:silvio berlusconi,60.000 persone occupate grazie alla galassia fininvest,di contro carlo de benedetti,una marea di aziende rovinate e soldi bruciati a profusione per ripianare debiti,qualcuno si ricorda la olivetti?fior fiore dell'industria informatica italiana che avrebbe potuto fare concorrenza ad apple e microsoft ma fu distrutta da de benedetti