"Sto pensando a Salvini". Dopo Grillo e Renzi, Celentano cambia verso

Celentano mette in cantina le vecchie speranze riposte nel leader del Movimento 5 Stelle e nell'attuale premier

Dal molleggio al saltello. Adriano Celentano entra ancora una volta nel dibattito politico. Tutto si può dire meno che il cantante sia uno che non esterna il proprio pensiero. Anzi. E lo ha fatto anche stavolta.

"Sto cominciando a pensare a Salvini": questa l'ultima frase del suo ultimo post sul blog Il mondo di Adriano. La frase più importante e sintomatica che arriva a conclusione di un pensiero schietto e drastico. "Ciao GrillòRenzi! Mentre voi ve la battete sul tavolo dei “VOTI”, nel frattempo a Roma c’è un’ auto che sfreccia a 180 km all’ora e, con noncuranza travolge 9 passanti, trascinandosi per 50 metri una giovane donna che poi MUORE. Otto i feriti di cui quattro in modo grave. Ma voi, così concentrati nella lotta a chi arriva primo, vi dimenticate di parlare del problema “non più importante” ma VITALE che è la CERTEZZA della PENA. Perché la gente dovrebbe consumare di più se ha paura anche a uscire di casa? E chi se ne frega degli 80 Euro o del diritto di cittadinanza se poi arriva una macchina e ti travolge. Poveri illusi, la tanto invocata “crescita” di cui parlano gli economisti e l’accecata massa politica, non ci sarà mai. Nessuno ha capito che il famoso aumento dei consumi e’ strettamente legato a un disegno artistico che può scaturire solo attraverso il sorriso dei cittadini. Ma se i cittadini hanno paura e si sentono abbandonati, non sorridono. E se non sorridono, non consumano. Quindi?…". Amen. Doppio scacco matto.

In un solo post, Celentano mette in cantina le vecchie speranze riposte nel leader del Movimento 5 Stelle, per il quale arrivò a scrivere pure una canzone dai versi irti di aspettative (C'è un'onda nuova che è partita dal niente e come una valanga sta avanzando come un ciclone per abbattere il marcio della Nazione") e quelle per l'attuale premier - che sostenne e difese dalla critiche anche quando stipulò il Patto del Nazareno. Adesso, però, il Molleggiato "sta pensando a Salvini". Una sorta di avvertimento o una reale intenzione? Magari lo dirà lo stesso Celentanto nel prossimo post.

Commenti

vince50

Gio, 28/05/2015 - 20:37

Riecco il grande santone.

denteavvelenato

Gio, 28/05/2015 - 20:38

Il solito comunista col cuore a sinistra, e il portafogli a destra, e poi non canta neanche bene, e non è capace di recitare, vorrei sapere quanto ci costano i suoi concerti

Solist

Gio, 28/05/2015 - 20:43

il molleggiato se la spassa a lugano, di tanto in tanto ritorna in patria per rimpinguare i suoi conti...cosa volete gliene freghi delle sorti dei connazionali

@ollel63

Gio, 28/05/2015 - 21:00

celentano pensa? Ohibò! Canta vai!! La sola cosa che sai fare così così.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 28/05/2015 - 21:22

Si `e svegliato pure Adriano!!! Se si `e svegliato lui, si svegliera pure il popolo CAPRONE.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 28/05/2015 - 21:39

TOH! Il Re degli IGNORANTI che sta pensando al RE dei RAZZISTI!!! Vuoi vedere che gli zingari sono arrivati fino a Galbiate???LOL LOL. Ridiamoci su anche se c'è da piangere!!! Dal Leghista Monzese

Miraldo

Gio, 28/05/2015 - 21:52

Meglio tardi che mai. Te ne sei accorto che il futuro dell'Italia è la Lega di Salvini?

moshe

Gio, 28/05/2015 - 21:57

Esistono anche gli schifosi opportunisti .....

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 28/05/2015 - 22:19

una cosa non riesco a capire sono stato un(fan) di Celentano che ancora oggi dopo tantissimi anni mi piace(quando canta)ma quando pontifica da un pulpito di semianalfabetismo dal quale proviene e ci da lezioni di politica solo per il fatto di essersi(giustamente)arricchito con il suo talento voglia anche darci lezioni di politica dove a mio modesto parere è completamente IGNORANTE le sue idee se le tenga e non approfitti della notorietà per fare sermoni che infastidiscono se si sente(o si sentiva) forte doveva andare in politica e lì avrebbe capito quanto il suo moralismo d'accatto valeva per gli elettori di quello che pensa politicamente non me ne frega una mazza

hectorre

Ven, 29/05/2015 - 00:02

sta pensando!!!.....un evento straordinario!!!....quando imparerà a parlare dopo aver pensato, sarà l'apoteosi!!!....il più è sapere quando.......

UNITALIANOINUSA

Ven, 29/05/2015 - 02:57

Che buffone! italiano in USA

Anita-

Ven, 29/05/2015 - 07:10

Celentano ha la grazia di un elefante ma comunque abbastanza agile per saltare in fretta sul carro del vincitore.

Giuseppe45

Ven, 29/05/2015 - 07:37

Ravvedersi e riacquistare il senno non è mai troppo tardi. Un altro piccolo sforzo e la "guarigione" sarà completa. Bravo Adriano, sei sulla strada giusta!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 29/05/2015 - 08:10

No per favore,grazie ma di alf ano ne abbiamo gia avuto l'esperienza e la realtà.

elalca

Ven, 29/05/2015 - 08:25

celentano sta pensando????????? e da quando ha iniziato a farlo?

giovauriem

Ven, 29/05/2015 - 08:27

celentano , grande cantante e piccolo uomo , sta solo cercando un vincitore(chiunque) per accucciarsi ai suoi piedi , per un po di grano che serve a foraggiare la sua famiglia vorace .

mauriziosorrentino

Ven, 29/05/2015 - 08:49

Meglio tardi che mai!

glasnost

Ven, 29/05/2015 - 08:53

Dalla situazione di insicurezza e miseria della Repubblica di Weimar è nato il Nazismo. La gente delle periferie HA PAURA degli zingari e degli spacciatori vicini di casa, mentre i ricchi stanno sicuri e ben guardati, nelle loro case del centro e si dilettano di cultura ROM.

fabianope

Ven, 29/05/2015 - 08:57

condivido pienamente...in Italia "IL problema" è la giustizia, ma non le toghe rosse, verdi, nere, ecc..ma quello dei garbugli e delle attenuanti generiche che premiano il delinquente e non riconoscono all'onesto cittadino quello che gli spetta.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Ven, 29/05/2015 - 09:10

Non credevo pensasse. Ora, che lo dichiara, perchè non "pensa" ai cxxxx suoi?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 29/05/2015 - 09:13

Beh, perchè meravigliarsi. Un opportunista come Celentano è mosso soltanto dal suo privatissimo interesse, quindi meglio cominciare a strizzare l'occhio al nuovo e probabile Vincitore!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 29/05/2015 - 09:42

elalca: ha cominciato quando anche silvio l'ha fatto. Pensano, pensano, ma poi i risultati si son visti.

ritardo53

Ven, 29/05/2015 - 09:53

Minchiaaaaaaaaaaa, vuoi vedere che stiamo assistendo ad un miracolo unilaterale? Noi lo sapevamo già ancor prima che nascesse "Prisencolinensinainciusolapevamo".

Viking

Ven, 29/05/2015 - 09:55

Vorra' dire che riprendero' ad ascoltare le sue canzoni.

SanSilvioDaArcore

Ven, 29/05/2015 - 10:00

Io invece penso di ricominciare ad astenermi, tanto sono uno peggio dell'altro

plaunad

Ven, 29/05/2015 - 10:40

Si ma non diamo troppa importanza alle sparate di quel buffoncello. Ormai deve essere arteriosclerotico.

Maver

Ven, 29/05/2015 - 10:51

In un uomo di spettacolo un po di eleganza nel gestire il proprio opportunismo non guasterebbe.

Libertà75

Ven, 29/05/2015 - 11:14

@hernando45, pensi che io non voto più sinistra dopo che ho visto quanto razzismo c'è tra i politici e tra i miei amici di sinistra. Odiano Israele a priori, tacciono sulle stragi prodotte da mussulmani (se non è razzismo questo silenzio), sfruttano la tratta degli africani per fare soldi con l'accoglienza, c'è un business incredibile nel fare pseudo servizi culturali alle varie etnie nomade, prelevano sempre i nomadi (pagandoli) per votare alle primarie, chiamano gli amici dei centri sociali per gestire i comizi elettorali altrui... non so devo continuare a dimostrarle quanto razzismo c'è a sinistra? Se non vuole vedere, è semplicemente perché è complice. Buonagiornata.

Tarantasio.1111

Ven, 29/05/2015 - 11:34

Mi meraviglia che il tipo riesca pure a pensare...Celentano ha sempre ragionato con l'ano.

alfa553

Ven, 29/05/2015 - 11:38

Questo era orologiaio e quando tenta pensare il cervello gli fa Tic TacTic Tac. Questo non viene dalle alte sfere universitarie,ricordatelo........quindi quando pensa.........vede fantasmi.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 29/05/2015 - 12:36

Ma, chi se né frega se celentano pensa?, quello che interessa ai cittadini e che la loro sicurezza sia assicurata da uno stato in cui loro pagano Tasse Salate. E, qui non ci sono solo i politici che Hanno fallito ma in primis sono i giudici che lasciano sempre liberi gente che in altri paesi come francia é Germania sarebbero in galera per decenni, questa é la Vera porcheria, una giustizia che non é degna di questo nome, perche se i ROM sarebbero puniti con la galera oppure espulsi, tutte queste porcherie non succederebbero, ma dal momento che in italia ci sono i pecoroni comunistronzi che approvano che i ROM rubano allora un matteo salvini andrá sempre con il vento in poppa.

Libertà75

Ven, 29/05/2015 - 12:46

Il razzismo di sinistra si dimostra anche nei commenti degli elettori PD. Subito questi si adoperano ad insultare, svilire ed umiliare un individuo (tra il resto un'artista) che ha espresso dissintonia dalle posizioni ufficiali che il partito ha diramato. La mancanza di rispetto verso il prossimo, l'odio per la democrazia (per il PD la gente dovrebbe essere libera di votare PD e basta) sono esempi di assoluta inciviltà ed immaturità politica (che rasentano alla perfezione razzismo e xenofobia).