Tav, Forza Italia smonta il governo: "Va fatta, porta progresso e benefici"

Per Forza Italia, l'opera pubblica dell'altà velocità va completata. E Tajani avverte: "Farla o non farla ha lo stesso costo"

"Tav: sì, no, forse. In queste ore ne stiamo sentendo davvero delle belle. E credo sia arrivato il momento di dire chiaramente agli italiani che la fantomatica analisi costi-benefici è una fake news, una bufala appaltata ai comitati no Tav, priva di valore effettivo". Lo ha scritto sul suo profilo Facebook, in queste ore, Mariastella Gelmini, presidente del gruppo Forza Italia alla Camera. Che ha poi aggiunto: "La Torino-Lione è un'opera che serve all'Italia. Non farla costa di più in opere di ripristino e penali che, comunque, pagherebbero i cittadini. I grillini si scordino di mettere ancora le mani nelle tasche degli italiani, Salvini tragga le conclusioni".

Tajani: "Tav fondamentale per la crescita del Paese"

"L'Italia deve scegeliere se fare o non fare la Tav, realizzarla o non realizzarla costa uguale. Ora il governo deve scegliere per spendere tre miliardi per completare l'opera o tre miliardi per non farla". A dichiararlo, in un'intervista al Tg5, è stato il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani. Che ha poi confermato: "Come presidente ed ex commissario alle Infrastrutture e Trasporti ho fatto un sopralluogo nei cantieri della Tav: quella infrastruttura è fondamentale per la crescita dell'Italia e per tenere collegati, non solo Torino e il Piemonte, ma tutta l'Italia alla Francia e al resto d'Europa e comporterebbe una forte riduzione dell'inquinamento".

Le critiche (anche a Salvini) di Mara Carfagna

Molto critica sull'esecutivo giallo-verde anche Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia, che su Twitter ha scritto: "Riepilogando: uno è no Tav, l'altro sì Tav. Uno difende Maduro, l'altro è contro i regimi comunisti, il primo è per fermare tutte le trivelle, l'altro le vuole. Il M5S annuncia il ritiro delle truppe dall'Afghanistan, la Lega denuncia i rischi di questo modo di fare. Domanda: su cosa vanno d'accordo, a parte l'aumento delle tasse e il perdere tempo?".

Bernini: "Sul Tav il tempo stringe"

Su un posizione molto simile si schiera anche la capogruppo di Forza Italia al Senato, Anna Maria Bernini. Che, in queste ore, ha dichiarato: "Dietro gli insulti da osterie che Di Maio e il suo socio antagonista Di Battista hanno scagliato contro Salvini (intenzionato ad andare avanti con il Tav) non vorremmo si nascondesse uno squallido baratto, una proposta scellerata. Salvini dovrebbe rinunciare alla Tav in cambio del no grillino all'autorizzazione a procedere sulla vicenda Diciotti? Stavolta si toccano nervi scopertissimi nei due contraenti e l'una o l'altra soluzione non appagherebbe sul piano politico nessuno dei due". L'esponente, sull'alta velocità, ha anche aggiunto: "Il tempo stringe, perché sull'autorizzazione a procedere la pratica dilatoria messa in campo dai grillini per la Tav non è praticabile. Entro il 23 febbraio capiremo come si concluderà, almeno in Giunta, questo grande pasticcio italiano". Bernini ha poi concluso: "Noi abbiamo il dovere di ribadire che la Tav va assolutamente realizzata per non danneggiare il Paese e che l'autorizzazione a procedere contro Salvini va respinta per salvare la democrazia e le prerogative della politica molto più importanti delle folli ideologie grilline che stanno affossando l'Italia".

Gasparri contro i pentastellati

Sulla stessa linea sembra essere anche Maurizio Gasparri che, su più fronti, accusa i pentastellati: "I grillini vogliono chiudere Tav e cantieri, inneggiano a un massacratore come il venezuelano Maduro, vogliono droga legale e tassa patrimoniale. Forza Italia vuole fermare un governo che ci ha portato alla recessione e vuole cantieri aperti per far crescere occupazione e imprese".

Malan: "Basta parole e oscuri baratti"

Ma l'ex ministro dell'Istruzione non è stata l'unica esponente di Forza Italia a intervenire sul tema che riguarda l'alta velocità. "Da otto mesi, il ministro Toninelli parla dell'analisi costi-benefici su Tav e altri grandi opere indispensabili all'Italia. Già a luglio, rispondendo a un'interrogazione di Forza Italia, diceva che l'analisi era quasi pronta. È sempre più chiaro che lo studio non ha alcuna serietà e serve solo a guadagnare tempo. La realtà è che tutto è bloccato da trattative sottobanco, foriere di chissà quali compromessi all'interno del M5S e tra il M5S e la Lega". L'accusa arriva da Lucio Malan, vice capogruppo vicario dei senatori di Forza Italia. E ne è così convinto da credere che ci sia "in ballo qualche posto di sottogoverno o alla Rai da spartire, o un ruolo ufficiale a Di Battista per consentirgli di raccontare ancora menzogne come quella sui costi del Tav e chissà cos'altro". L'esponente azzurro ha poi aggiunto: "Nel frattempo, anche la modifica della legittima difesa è bloccata, così come la commissione d'inchiesta sulle banche o sugli orrori del Forteto. Il governo dell'antipolitica subordina totalmente l'interesse del Paese a meschini compromessi e baratti, tutti rigorosamente portati avanti in segreto e non alla luce del sole in Parlamento, che infatti odiano e vorrebbero esautorare come ha fatto Maduro in Venezuela".

Commenti

carlottacharlie

Dom, 03/02/2019 - 17:13

E noi, che non siamo beoti come certi grillotti, diciamo: SI, va fatta!

afriemel

Dom, 03/02/2019 - 17:17

"FI gela il governo". "FI smonta il governo". Un partitino del 7%???

paolo1944

Dom, 03/02/2019 - 17:24

Che disastro! Questi 5stalle e i loro "grilli" per la testa stanno riesumando Forza Italia e persino il PD che sulla TAV hanno ragione da vendere, e la gente lo sa. Spero che Fico, Di Maio & C. spariscano al più presto, ma temo che prima di sprofondare nel nulla che meritano faranno ingenti danni all'Italia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/02/2019 - 17:26

Concordo con FI, ma anche la Lega sarebbe d'accordo.

EMANUELET.

Dom, 03/02/2019 - 17:37

La TAV fra le altre cose serve anche a rendere piu' competitivi i porti del Nord Italia (ballano miliardi). Però il guappo dice che lui è per le TAV in Sicilia,un isola capite? Magari una TAV da Gioia Tauro al Nord ...ma così dimostra di essere niente piu' che un ....

opinione-critica

Dom, 03/02/2019 - 17:41

Salvi spesso appare come un deficiente nelle mani dei 5stelle, simbolo delle BR

alberto_his

Dom, 03/02/2019 - 17:56

Adesso ne siamo certi: la TAV è un'opera inutile!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 03/02/2019 - 18:15

La leggendaria potenza gelante di FI.

cir

Dom, 03/02/2019 - 18:32

alberto_his . non dire cosi .. la N'DRANGHTA non la consideri ?? Costi per molti , benefici per pochi , ma nella media...

DRAGONI

Dom, 03/02/2019 - 18:47

DI MAIO DA MARIGLIANELLA E' UN UTENTE DELLA NAPOLI NOLA BAIANO CON LE STAZIONI CHE DANNO IL GRADO DI CIVILA' DEGLI UTENTI!!SONO VANDALIZZATE E SACCHEGGIATE.

lappola

Dom, 03/02/2019 - 19:09

Qualcuno mi spiega perché si sta aspettando con tanta ansia questo responso della indagine costi/benefici? lo hanno commissionato i grillini, lo hanno studiato, calcolato, elaborato loro con il loro metro di valutazione, e come si può sostenere che sia super partes? verrà ufficializzato negativo, lo sappiamo già ma lo sapevamo anche a Settembre scorso. E allora perché ce ne stiamo imbambolati a bocca aperta per aspettare cosa? altri 20 anni di chiacchiere? Diamo un bel ribaltone a questa situazione di M....! Ma non con le bandierine che fanno ridere anche gli stupidi, con le barricate.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/02/2019 - 19:25

@alberto_his - se tu fossi ingegnere (e magari no ncomunista) non parleresti così. Ma va bene, lasciamo che somari e comunisti faccain opolitica a senso unico, senza saper il perchè.

Reip

Dom, 03/02/2019 - 19:55

Mah.... FI puo’ dire quello che vuole... Di fatto, non conta nulla! Al Governo c’e’ qualcun’altro...

Renadan

Dom, 03/02/2019 - 20:05

Il semo tajani le 2 galline entutta forza italia dicono che la tav deve essere fatta. Quando governerete voi la fatte..... cioe Mai

kobler

Dom, 03/02/2019 - 21:18

"Farla o non farla ha lo stesso costo" E qui denuncerei chi mise allora la firma e poi incassò la mancetta d'intesa....... ora si sono anche sbagliati di percorso così tocca rifare tutto dll'inizio per l'interesse di qualcuno? Meglio dirottare i soldi altrove

moichiodi

Dom, 03/02/2019 - 23:03

Si, gela....

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Dom, 03/02/2019 - 23:54

Vorrei esprimere tutta la mia solidarietà alla gentile Luisa De Montis la quale, sigh, per potersi guadagnare la pagnotta è costretta a scrivere articoli del genere, estendo tale solidarietà anche al redattore che per lo stesso motivo ha dovuto inventarsi il divertentissimo "FI gela il Governo". Il popolo italiano tutto si unisce al "gelato" Salvini nello sganasciamento da risate. Buon lavoro (si fa per dire).-

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/02/2019 - 01:25

La Tav potrebbe essere il pozzo in cui cadranno i 5 Stelle. Gli Italiani intelligenti capiranno finalmente che il folle voto a Grillo, un "buffone" di professione, deve essere rigirato verso chi mostra una comprensione degli interessi del Paese molto superiore. Esaurito Berlusconi, ci resta Salvini. Accontentiamoci!

CALISESI MAURO

Lun, 04/02/2019 - 06:34

L'endorsment dei capataz di FI piu' i commenti dei gatti in incognito da tastiera dello stesso partito che gela, mi hanno definitivamente convinto che hanno ragione i 5 stelle. Spendano i soldi per la disastrata rete stradale italiana che e' al collasso invece di questa opera inutile. Abbiamo una nazione con strutture fatiscenti e siamo senza un soldo in cassa.

Popi46

Lun, 04/02/2019 - 06:56

I 5* saranno per l’Italia ciò che Bergoglio sarà per la Chiesa..... una Caporetto

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Lun, 04/02/2019 - 07:47

Dai, il titolo è fantastico! "FORZA ITALIA GELA IL GOVERNO!". Già me li immagino Salvini e Di Maio "gelati" dalla frale notizia che FI vuole la TAV! Ma dai..... un po' di senso del ridicolo.... Fra l'altro metà del governo, ossia la lega, è già a favore della TAV, da sempre. Capisco essere il giornale di famiglia, ma abbiate il pudore almeno di ricordare i numeri, le percentuali. A quanto sta, attualmente, FI? E a quanto stava al momento delle elezioni?

Ritratto di Florentia1963

Florentia1963

Lun, 04/02/2019 - 07:56

Non credo che ci sia bisogno di essere dei Leonardo da Vinci per capire che quest'opera non serve a un tubo. Appartiene a un sistema di lottizzazione che deve scomparire e a sistemi di integrazione trasnazionale sorpassati. Ventimiglia e` pienamente sufficiente e gli altri valichi non sono alla morte. Ci sono mille opere molto piu' urgenti e utili come le metropolitane nelle citta` medio piccole, I lavori di risanamento territoriale, il Ponte sullo Stretto ecc. Il treno sotto le Alpi per Lione e` roba ridicola e oramai sorpassata. I governi Berlusconi, d'Alema e I criminali dell'ultimo settennato ci hanno consegnato un Paese in ginocchio. Lavoriamo sul territorio e sul miglioramento delle condizioni di vita per la gente. Le opere come la TAV sono "panem et circenses". Dico tutto cio` da ex elettore di Silvio (evidentemente...) e Salviniano convinto.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 04/02/2019 - 08:25

DALLA CARTA GEOGRAFICA CHE SI VEDE QUI SI CAPISCE PERCHE LA TAV SI DEVE FARE!LONDRA!BRUXELLESS!PARIGI!MADRID!BARCELLONA! BUDAPEST!LILLE!VALENCIA!CIOE TUTTA L;EUROPA HA DETTO DI SI ALLA TAV!NON É CHE 300-400 MILIONI DI EUROPEI SONO SCEMI PERCHE HANNO COSTRUITO LA TAV?!MENTRE I 5* SONO GLI UNICI INTELLIGENTI CHE NON VOGLIONO FARLA?!L;ITALIA É SEMPRE FERMA ALLO STATUS QUO DA 50 ANNI!É SONO GIA 50 ANNI CHE IL NOSTRO PAESE NON FA UNA BEATA MAZZA PER RINNOVARSI!NON SAREBBE ORA DI FARE INFRASTRUTTURE PER FAVORIRE LO SVILUPPO DEL;ITALIA CARI 5*?!.