Toscana, Pd e M5S alleati per portare il gender nelle scuole

Sinistra e grillini contro le opposizioni che chiedevano di bloccare l'introduzione degli studi di genere a scuola

È un'altra delle scaramucce che preannunciano la grande battaglia d'autunno sull'introduzione del gender - o studi di genere che dir si voglia - nelle scuole.

Oggi il consiglio regionale della Toscana ha bocciato due mozioni dell'opposizione che chiedevano il veto all'introduzione della "teoria del gender" nelle scuole, pretendendo parimenti il rispetto del ruolo irrinunciabile della famiglia nell'educazione alla sessualità e all'affettività.

"Pd, Movimento 5 Stelle e Sì-Toscana a Sinistra, bocciando le mozioni presentate dal centrodestra contro l'ideologia gender nelle scuole, dimostrano ancora una volta la loro mentalità statalista e ideologica - stigmatizzano le opposizioni in una nota congiunta - È pericoloso introdurre nelle aule scolastiche teorie pericolose per lo sviluppo degli studenti, e che bypassano il ruolo delle famiglie."

"Purtroppo, già in diversi istituti vengono proposti ai ragazzi, anche all'asilo o alle elementari, libri che teorizzano come non si nasca maschi o femmine, ma lo si diventi in base a fattori esclusivamente culturali: questo significa non guardare la realtà", concludono Lega, FI e FdI.

Polemiche liquidate con sufficienza dal vicecapogruppo Pd Monia Monni, che ha parlato di "fuffa ideologica" e di "inaccettabile strumentalizzazione."

Si tratta di polemiche che anticipano e seguono la discussa applicazione della riforma della scuola, che al comma 16 prevede interventi per la rimozione degli stereotipi e promuove una non meglio specificata "educazione di genere". Per dare attuazione alla riforma il Miur convocherà un tavolo con diverse associazioni: se questo tavolo includerà o meno anche le sigle del mondo Lgbt è il nodo su cui si gioca lo scontro.

Commenti

giosafat

Mer, 23/09/2015 - 19:03

Loro introducono....e noi li buttiamo fuori a calci. Un minimo di organizzazione, di sorveglianza...e di bastoni e le loro teorie dovranno ficcarsele in quel posto. Con molto bruciore...spero!

venco

Mer, 23/09/2015 - 19:08

Gender nelle scuole, come nei regimi comunisti che insegnavano l'ateismo nelle scuole.

Palladino

Mer, 23/09/2015 - 19:33

Italia=Manicomio!!!!

sorciverdi

Mer, 23/09/2015 - 19:34

L'abbiamo capito da un pezzo che il M5S è un contenitore onnicomprensivo (: da quelli spaventati dalle scie chimiche ai mezzi terroristi no-tav) che serve da scatola di depotenziamento di una rivolta che non torna comoda a PD e suoi mandanti di oltreoceano.

Miraldo

Mer, 23/09/2015 - 19:47

Il M5S è la stampella del Pd, sempre comunisti sono. Fate attenzione che la Lega di Salvini alla prossime votazioni vi spazzerà via, nulla facenti...........

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 23/09/2015 - 19:51

Perché nessuno reagisce? Dove sono i rappresentanti del popolo che dovrebbero difendere i cittadini? Miserabili traditori. Questa democrazia, e tutti quelli che ci mangiano sopra, è marcia fino al midollo.

Ritratto di cristiano74

cristiano74

Mer, 23/09/2015 - 19:56

tristezza infinita, ideologia di sinistra che annulla la stessa natura. Speriamo che gli italiani rinsaviscano in occasione del prossimo voto ma.... nutro poche speranze!

angelovf

Mer, 23/09/2015 - 20:30

Dove sta il problema? Nessuna mamma manda a scuola i bambini, a meno che non sono di quella sporca idea, se lo fanno tutte le mamme le denunce non hanno nessun valore, mi meraviglio come la destra non fpha fatto proteste in piazza contro questi pervertito che vogliono fare una cortesia a elton john quel mostro, (come uomo).

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 23/09/2015 - 21:00

i GRILLINI, I PIDDINI ED I SELLINI quando si tratta di distruggere le Nostre Tradizioni sialleano così com'è accaduto per abolire il reasto di clandestinità; meraviglia che la Gente sia contenta di questo forse è giunto il momento di un diluvio per distruggere tanta ignoranza e ciniscmo se non spirito di autodistruzione. Shalòm.

MONDO_NUOVO

Mer, 23/09/2015 - 21:21

PD E M5S SONO LA STESSA COSA CON NOMI DIVERSI = KOMUNISMO, CHE VUOLE IMPORRE IL PENSIERO UNICO, TRA CUI IL GENDER PER ROVINARE I NOSTRI FIGLI! DIFENDIAMO IL LORO AVVENIRE QUANDO ANDREMO A VOTARE!

little hawks

Mer, 23/09/2015 - 21:24

Sporcaccioni state lontani dai bambini!

franz90f

Mer, 23/09/2015 - 21:29

l'omofobia di questo articolo è semplicemente vergognosa. e a tutti i criticoni che hanno commentato scandalizzati: alzi la mano chi sa cosa sia la (inesistente) teoria gender!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 23/09/2015 - 23:00

È tornata la politica dei 2 FORNI di Andeottiana memoria, quindi NIENTE DI NUOVO sotto il "sole" o forse meglio LA SOOLA di Frottolo(copyright Edmond Dantes). POVERA ITALIA e POVERI ANCHE GL'ITALIANI!!!A BE SI BE!! come cantava l'indimenticato Enzo. Buenas noches dal Nicaragua FELIZ

MV10

Mer, 23/09/2015 - 23:28

Stiamo andando verso la dittatura comunista ci vengono imposti i migranti ora pure i gender di questo passo da un lato i Comuhisti renziani ci criticano che facciamo pochi figli quindi ci vogliono i clandestini dall altra ci vogliona far diventare i nostri figli tutti gay

19gig50

Gio, 24/09/2015 - 00:00

Toerneremo alle scuole private così quei cialtroni degli insegnanti andranno a mangiare alla caritas insieme agli appestati.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 24/09/2015 - 00:50

Bisognerebbe denunciarli per depravazione e istigazione alla perversione di minori. I FAUTORI DI QUESTE TEORIE CHE CERCANO DI INCULCARE NEI GIOVANI LE FOLLIE SESSUALI DEGLI ADULTI VANNO DENUNCIATI. Piantiamola di discutere come se teorie del genere siano educative. SI TRATTA DI VOLGARI PERVERSIONI SESSUALI.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 24/09/2015 - 08:45

Mossa essenziale per eliminare gli italiani. Promuoviamo omosessualità e travestitismo che tanto già figli non se ne fanno più. Se tutto ciò non avvenisse sotto i nostri occhi sarebbe veramente difficile crederlo!

giovannibid

Gio, 24/09/2015 - 09:15

ma non ci sono cose più IMPORTANTI da risolvere nelle scuola che queste CAZZ...........TE SIAMO PROPRIO MAL GOVERNATI BISOGNA CHIUDERE IL PARLAMENTO che non è più espressione di DEMOCRAZIA ma un covo di DEMENTI

Fjr

Gio, 24/09/2015 - 09:37

La scuola è' nata per insegnare educando, non diseducando, a scuola si va' per imparare ,l'italiano, la matematica ,la scienza e quando c'era ,l'educazione civica, la storia, insomma tutte quelle materie che messe assieme si chiamano cultura,ultimamente si sono inventati di insegnare ai bambini che praticamente non c'è' differenza fra un cocomero e un peperone, per capirla devi aspettare che finiscano sul banco dell'ortolano, come dire ..... siamo arrivati davvero alla frutta.Ah dimenticavo , tutto questo studiare serve anche ad evitare figure del tipo, quale personaggio storico italiano ti ha più' colpito?Michael Jordan.Miss Italia docet

little hawks

Gio, 24/09/2015 - 09:41

I bambini allevati con le teorie tender e lo jus soli alle teste fasciate migranti dall'Africa! Doppio colpo al futuro della nostra gente e della nostra cultura

i-taglianibravagente

Gio, 24/09/2015 - 09:58

Il motivo per cui non ho mai avuto dubbi sul fatto di votare centro destra e' che preferisco 100 volte votare i ladri piuttosto che gli assassini abortisti, pervertiti pederasti e drogati.

i-taglianibravagente

Gio, 24/09/2015 - 10:31

I figli delle persone normali sono comunque quasi al sicuro perche' le reazioni dei genitori comunque di volta in volta ci saranno......sono i figli di quei degenerati quelli per cui dobbiamo cercare di far qualcosa...hanno gia' avuto la disgrazia di nascere da famiglie cosi.

i-taglianibravagente

Gio, 24/09/2015 - 10:50

Caro Franz90f ...gender o non gender, qui il punto e' che certi argomenti non devono essere trattati a scuola, dove vogliamo che i ragazzi imparino, la matematica, l'italiano la storia e la geografia...e' chiaro? I genitori insegneranno loro ai loro figli quello che credono sia il BENE per i loro figli.

buri

Gio, 24/09/2015 - 10:57

vogliono ad ogni costo preparare generazioni di invertiti, sodomiti e lesbiche, l'unica speranza è la rivolta dei genitori, solo loro possono salvare i propeiu figli

i-taglianibravagente

Gio, 24/09/2015 - 11:35

Da questi ORCHI in giacca e cravatta, non saremmo al sicuro neanche se domani la politica scrivesse a caratteri cubitali che di questo schifo in classe non si deve parlare (e non lo fara'). Percio' speriamo che la FOBIA , QUELLA VERA, la facciano venire i genitori di volta in volta agli insegnanti dei loro figli che avranno avuto la bella idea di parlare di quella roba pur di NON insegnare agli alunni gli argomenti che invece DEVONO trattare.

Fjr

Gio, 24/09/2015 - 13:21

Consideriamo un punto importante ,i piccoli di oggi saranno i grandi di domani, se tenuti al guinzaglio di certe ideologie, vedi gender,saranno meno pericolosi per certi politici di domani, troppa coscienza unita al sapere e alla cultura può' essere devastante e questo non può' e non deve accadere ,da qui' la necessità' di indottrinarli, in questo le famiglie devono essere unite e consapevoli che non sarà' facile, che probabilmente si verrà' tacciati di razzismo e quant'altro, ma una cosa deve essere chiara e cristallina e' che questi non la devono fare franca sulla pelle dei nostri figli, e questa cosa deve essere detta chiara proprio a chi cercherà' di insegnare simili porcherie ,non ci sono alternative.

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 28/09/2015 - 12:52

Cinque STALLE, quando l'Italia CRISTIANA verrà a conoscenza della vostra UNIONE con la PEGGIOR MELMA che vive nel nostro paese, credo che parecchi Cittadini facciano un pensierino prima di darvi il VOTO. Non mi meraviglio che la REGIONE TOSCANA, la SECONDA PEGGIORE di tutta ITALIA abbia delle IDEE CONTORTE su CERTI ARGOMENTI.