Tutte le battaglie di Gianluca Buonanno: dall'islam alla legittima difesa

Gianluca Buonanno si è contraddistinto per le sue battaglie contro islam, immigrazione clandestina e in favore della legittima difesa

Legittima difesa, legalità, islam, Europa, immigrazione. Questi i temi, i cavalli di battaglia di Gianluca Buonanno. Sfide elettorali e politiche, che lo hanno contraddistinto da militante della Lega, da sindaco di Borgosesia.

"La difesa è sempre legittima"

Non c'era provocazione che non lo attirasse. Ma i messaggi erano semplici: la difesa è sempre legittima. Per questo Buonanno aveva proposto nel suo comune un incentivo in denaro per chi volesse comprarsi una'arma per la difesa personale. "Al pari dei cittadini italiani onesti ne ho piene le scatole anche io! - diceva Buonanno a ilGiornale.it - Sono stanco di vedere chi è costretto a difendersi in casa propria sui banchi degli imputati. Ho deciso di costituire nel mio Comune un fondo per incentivare l'acquisto da parte dei cittadini di una pistola". Non solo. Per spiegare la sua decisione, si presentò in diretta su Sky con una pistola (scarica). Tutti si indignarono. Ma lui no.

Stop all'immigrazione

Così come non si indignava nello spiegare che l'immigrazione clandestina andava fermata. Tanto da affermare che contro di loro andasse messo il filo spinato. "Condivido in pieno quello che sta facendo l'Ungheria - diceva il leghista, parlando del muro ungherese contro i migranti - Bisognerebbe usare gli agenti e i gas lacrimogeni con questa gente. Dovrebbe farlo anche l'Italia, ovviamente quella di Salvini e non quella buonista di Renzi. Non ci vuole la linea dura, ma durissima".

Gianluca Buonanno contro l'Europa

Gianluca Buonanno è uno degli europarlamentari che più degli altri ha criticato a Bruxelles i "burocrati" di quell'Europa che "mette in ginocchio" l'Italia. In Aula ha tirato fuori di tutto, ha esposto magliette, si è sgolato per combattere l'Euro, una moneta che "vale come la carta igienica" per colpa dei politici che guidano la macchina amministrativa europea.

"Islam sterco del mondo"

"Il terrorismo islamico è lo sterco del mondo, non ci deve essere pietà per queste m...". Senza mezzi termini, senza giri i parole. Commentava così Gianluca Buonanno gli attentati terroristici degli islamici al cuore dell'Europa ferita. "Chi ha una certa posizione o chi parla liberamente si sente ovviamente toccato - diceva a ilGiornale.it - In anni precedenti ho ricevuto minacce per le mie posizioni in merito agli extracomunitari, agli imam...". Non aveva paura, Buonanno, di ferire. Di colpire dure. Di pubblicare le foto di Charlie Hebdo su Maometto.

Commenti
Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 05/06/2016 - 20:16

davanti alla morte ci vuole rispetto ed è per questo che mi asterrò dal commentare le sue "idee" politiche.

Ritratto di pravda99

Anonimo (non verificato)

APG

Dom, 05/06/2016 - 20:51

@Agrippina - Nessuno te lo ha chiesto!

patriziabellini

Dom, 05/06/2016 - 20:51

X Paolo Berlinghieri: pensi se queste belle notizie riguardassero lei. Si faccia pena da solo

Miraldo

Dom, 05/06/2016 - 21:00

Uno dei rari politici con le cosi dette palle............ ce ne vorrebbero molti come lui..........

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Dom, 05/06/2016 - 21:16

Portabandiera di temi importanti e delicati. Chissà quanto godranno gli antagonisti. Forse però, tra qualche anno, rimpiangeranno un politico così a favore della legittima difesa, contro l'islam imperante, contro l'immigrazione clandestina.

giuliana

Dom, 05/06/2016 - 21:29

La notizia della sua morte mi provoca una stretta allo stomaco, perchè Buonanno rappresentava un VERO, onesto e mite (che non significa disposto a farsi calpestare) cittadino ITALIANO, razza in via di estinzione. Se tutti gli italiani fossero come lui, il nostro Paese non sarebbe quello che è attualmente: una DISCARICA a cielo aperto. Grazie, Gianluca, per quello che hai fatto per il tuo indegno paese. Almeno ci hai provato.

yulbrynner

Dom, 05/06/2016 - 21:40

patrizia bellini sicura che tu non sei come berlingheri quando muore un politico di idee avverse alle tue? altrimenti dovresti tenere il becco chiuso!

Mobius

Dom, 05/06/2016 - 21:40

@Miraldo (21:00), sottoscrivo in pieno.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 05/06/2016 - 21:41

Buonanno santo subito!

ziobeppe1951

Dom, 05/06/2016 - 22:21

Yulbrynner...quando morì yul, mi tolsi tanto di capelli

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 05/06/2016 - 22:22

Giuliana,fermo restando il più sincero rispetto dinanzi alla morte di un uomo, ma definire "mite", politicamente palando, buonanno, mi pare una distorsione totale della realtà perchè la realtà ci ha testimoniato piuttosto di un politico che,piacendo o meno, andava continuamente oltre le righe e proprio se non solo per questo si guadagnava le prime pagine.

giovanni951

Dom, 05/06/2016 - 22:30

un grande, ci mancherai RIP

yulbrynner

Dom, 05/06/2016 - 23:04

zio beppe ehi mattacchione sicuro che i capelli li avevi? scherzi a parte era un bravo attore im po gli somiglio ma saprei ben interpetare un tuo idolo il tuo dux ehehehhe

Paolo Berlinghieri

Dom, 05/06/2016 - 23:05

legalità? cioè LUI, Buonanno, si è battuto per la legalità? State dicendo questo? Andava in tv con pistole e sparava bordate quotidianamente contro i migranti augurando loro prontamente una morte atroce. Di cosa state parlando?

Alessio2012

Dom, 05/06/2016 - 23:58

Una fine assurda, la sua... davvero non capisco come non sia riuscito a vedere una macchina ferma alla corsia d'emergenza... Purtroppo era anche l'unico, in Italia, a dire le cose come stanno. Lui è morto... noi ci stiamo suicidando un po' per volta grazie ai clandestini...

yulbrynner

Lun, 06/06/2016 - 00:03

berigheri il suo modo di essere facevva parte del persoanggio le sparava grosse poii..tutto da vedersi

semelor

Lun, 06/06/2016 - 00:09

Signor berlingheri lei è una persona piccina, ma con un cuore pieno di astio e cattiveria come tutti i suoi sinistri compagni. Invece io auguro a lei ed a tutta la sua famiglia tanta salute e fortuna!

Paolo Berlinghieri

Lun, 06/06/2016 - 01:41

@semelor grazie per gli auguri, ma più che astio e cattiveria nutro un sanissimo disgusto per un certo modo di riportare una notizia. In termini di ordini di grandezza, visto l'argomento, mi ritengo una persona immensa rispetto a certe anime defunte. Arrivederci. PB

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 06/06/2016 - 08:38

Yulbrynner e Berlinghieri,duri di comprendonio he......fortuna che Giulio Cesare e'nato un po prima di voi,altrimenti sareste stati i primi a pugnalarlo.

alberto_his

Lun, 06/06/2016 - 09:12

Ne avesse vinta una di queste battaglie... comunque riposi in pace anche lui