"Un'Ong italiana aiuta gli scafisti a farla franca"

L'accusa del capo dello staff militare dell'Ue al Parlamento britannico. Che attacca la missione voluta dalla Mogherini: "Non è servita a nulla"

Un rapporto del parlamento inglese fa a pezzi la missione navale europea contro i trafficanti di uomini comandata dall'Italia e fortemente voluta da Federica Mogherini, Alto rappresentante Ue. «La missione non ha scoraggiato il flusso di migranti o smantellato la rete dei trafficanti nel Mediterraneo centrale» si legge nelle 44 pagine del Comitato della Camera dei Lords. Il titolo del rapporto pubblicato il 13 maggio spiega già tutto: «Operazione Sophia, missione navale Ue nel Mediterraneo: una sfida impossibile». Secondo i parlamentari britannici «ci sono poche possibilità che (la missione) possa far saltare il business del traffico di esseri umani». E durante la sua audizione il generale austriaco Wolfgang Wosolsobe, capo dello staff militare della Ue, rivela, che una Organizzazione umanitaria non governativa operante in Italia istruisce i migranti a non collaborare con la polizia nell'identificazione della rete dei trafficanti di uomini.

L'alto ufficiale dipende direttamente da Mogherini, rappresentante della politica estera europea. Durante l'audizione davanti ai Lord del 3 marzo, resa pubblica dal rapporto, ha dichiarato che «i migranti sembrano ora ricevere istruzioni e linee guida su come evitare di dare informazioni» alla polizia italiana sulla rete dei trafficanti da «almeno una delle Ong che operano nella zona». Davanti alle richieste di approfondimento dei Lords il generale conferma: «Abbiamo le prove di questi consigli ai migranti». Alla domanda di Lord Alfred Dubs, laburista, sulla nazionalità dell'Organizzazione non governativa, il generale promette di fornire l'informazione «in una fase successiva». E rispondendo al conservatore Lord Christopher Samuel Tugendhat, l'ufficiale Ue spiega che le istruzione a non cooperare con le autorità verrebbero impartite dal personale umanitario «per proteggere i migranti dalle misure che possono essere adottate dai contrabbandieri contro i nuovi immigrati che sono ancora sulle coste (libiche)».

Le stesse Ong, secondo il rapporto inglese, considerano l'operazione Sophia una missione «di ricerca e soccorso in mare. Lavoro prezioso, ma che non corrisponde al suo mandato» di fermare il traffico di uomini. Nel sommario iniziale si sottolinea senza peli sulla lingua che la missione europea comandata dall'ammiraglio Enrico Credendino agisca «come un magnete per i migranti facilitando il compito dei trafficanti» di spedire i «clienti» verso l'Italia.

Ieri per la festa della Marina, il capo di Stato maggiore, Giuseppe De Giorgi, ha ribadito che l'operazione Sophia è «indiscutibilmente un grande successo dell'Italia in Europa e un tassello importante nel più ampio quadro delle iniziative in ambito europeo del nostro governo».

Peccato che secondo il parlamento britannico la missione registri «significative lacune (nella raccolta d'intelligence) sul funzionamento delle reti dei contrabbandieri e sul loro modus operandi in Libia». Gli esperti sentiti sono stati impietosi: «Puoi rivolgerti ad un pescatore italiano o libico e ottenere le stesse informazioni raccolte dalle forze aereo navali» dell'Unione europea sotto comando italiano. Il rapporto mette in dubbio pure il numero di arresti di scafisti «incredibilmente piccolo rispetto al traffico nel Mediterraneo». E gran parte degli arrestati sono pesci piccoli o addirittura migranti messi al timone dei gommoni. L'operazione Sophia «è più o meno la stessa missione che l'Italia aveva già lanciato», la notoria Mare nostrum, che si occupava solo di recuperare i migranti in mare.

Il comitato dei Lords sottolinea un altro aspetto inquietante: «Una conseguenza involontaria dell'Operazione Sophia è che la missione sta aiutando i trafficanti, che adesso devono raggiungere con le loro imbarcazioni solo le acque internazionali», dove li attende la flotta per dare un passaggio ai migranti e non più Lampedusa o la Sicilia.

L'Unione europea non è in grado neppure di tracciare il flusso di denaro del traffico di uomini, che secondo l'Europol «vale 3-6 miliardi di euro l'anno» e «255-323 milioni di dollari solo per la Libia». Gli obiettivi fissati dall'operazione «superano ciò che si può realisticamente ottenere - si legge nelle conclusioni del rapporto -. Una missione solo in alto mare non è in grado di smantellare la rete dei trafficanti, che prosperano nel vuoto politico e di sicurezza in Libia estendendosi attraverso l'Africa».

Commenti

marinaio

Ven, 10/06/2016 - 11:09

Beh? Cosa c'è di nuovo? Lo sapevamo già che le ONG e le Coop,fanno di tutto per accaparrarsi i fondi a favore dei profughi. E comunque non chiamiamoli profughi, perchè la maggior parte di loro sono solo dei furbacchioni.

wistonreno

Ven, 10/06/2016 - 11:12

La vera bomba sarebbe l'uscita della GB dalla discarica sociale europea, il cui unico scopo è l'imposizione di un nuovo ordine sociale da incardinare sulle macerie del cristianesimo. I ciellini (adesso si fanno chiamare AP) sono i primi complici. Amen

Maura S.

Ven, 10/06/2016 - 11:13

Mogherini...... una vergogna per l'Italia e il per governo Italiano

perseveranza

Ven, 10/06/2016 - 11:15

Sin da quando era stata presentata questa missione si era capito subito che sarebbe SOLO servita a fare traghetto per clandestini tra Africa e Italia. Quindi niente di nuovo. Poi che le ONG e le varie associazioni umanitarie lavorino a favore dell'invasione é assodato da tempo. Siamo un popolo di imbecilli. Meritiamo di finire male.

cecco61

Ven, 10/06/2016 - 11:21

Non vedo perché meravigliarsi. Accoglienza e assistenza agli immigrati è un business che, come ha detto qualcuno (mafia capitale), rende più del traffico di stupefacenti. Prevedibile quindi che queste ONG e Onlus varie cerchino in ogni modo di far proseguire il tutto, con in più l'aggravante che, pubblicamente, si ammantano di santità sostenendo di farlo per scopi umanitari. Tanto pagano gli altri.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 10/06/2016 - 11:21

La realtà è che non c'è, da parte dell'Itaglia, alcuna volontà di porre freno ai flussi di migranti. Ne andrebbe delle cospicue entrate garantite alle varie ONG cattocomuniste. Avanti, dunque, Africa tutta!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 10/06/2016 - 11:27

E brava sua arroganza la mogherina! Sul fatto che l'operazione non servisse a nulla , anzi stresse tragicamlente peggiorando le cose, non c'erano dubbi per chi voleva vedere. Solo le sboldrine e affini applaudivano e applaudono ma dovrebbero anche farsi carico delle migliaia di morti in Mediterraneo di cui sono moralmente responsabili perché il loro agire non fa altro che invogliare sempre più disperati a tentare la sorte e i trafficanti a usare natanti sempre più tragicemente fragili fidando nel soccorso delle navi dell'operazione Sophia a poche miglia dalla costa libica. Congratulazioni alle due madame!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 10/06/2016 - 11:28

bravi idioti di sinistra! continuate con il buonismo di boldrini, quella sottospecie di formaldeide del governo di sinistra!!!

Beaufou

Ven, 10/06/2016 - 11:30

"...la missione sta aiutando i trafficanti, che adesso devono raggiungere con le loro imbarcazioni solo le acque internazionali». E brava la Mogherini con la sua operazione Sophia. Andiamo a raccattare clandestini in tutto il Mediterraneo: ci sarebbero gli estremi per un'accusa di "alto tradimento" per chi ordina alla Marina Militare operazioni di questo tipo. E anche per Giuseppe De Giorgi, capo di S.M. della Marina, per cui Sophia è "un grande successo dell'Italia". L'operazione è palesemente in contrasto con il compito istituzionale della Marina, che è in primis quello di difendere i confini d'Italia.

scarface

Ven, 10/06/2016 - 11:31

Cari inglesi, neppure vi immaginate il fiume di soldi UE (e comunque nostri) che le varie onlus rosso-papaline incamerano grazie ai clandestini importati. Nessuno ha idea di quanti siano, chi siano e dove siano. Ma i finanziamenti arrivano a pioggia, anzi diluvio. Rendono più della droga...

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Ven, 10/06/2016 - 11:34

SONO COSE CHE STIAMO RIPETENDO DA ANNI!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 10/06/2016 - 11:40

Questo articolo mette nero su bianco quello che tutti pensano: pare esistere un collegamento, una vera e propria associazione (se per delinquere o no dovranno deciderlo i magistrati ) tra mogherini(PD)- ONG (PD)- Roma Capitale (Buzzi-PD) - Trafficanti di uomini e scafisti. Non a caso, il Buzzi disse "i clandestini ci rendono(al PD) più della droga". A parte l'inquietante analogia che farebbe supporre che il PD si finanzi anche addirittura con il traffico di droga (ma questo mi pare improbabile e comunque finora mai emerso) resta il fatto che gli indizi di una liaison tra i vari elementi detti sopra si accumulano giorno dopo giorno.

Lucky52

Ven, 10/06/2016 - 11:44

Ma l'ammiraglio De Giorgi non è indagato per lo scandalo petroli? Quello che si fa servire champagne sulla tolda delle navi? Cosa ci fa ancora al suo posto? Comunque te pareva, come al solito abbiamo fatto la figura degli incapaci davanti all'Europa.

ccappai

Ven, 10/06/2016 - 11:44

Se c'è una cosa che non sopporto è il giudizio avulso dal contesto e che non tiene conto degli scenari reali. Primo: L'azione di contenimento del traffico prevedeva l'esistenza di un Governo Libico che solo da poco si è insediato. Pertanto, l'operazione Sophia SI E' DOVUTA limitare alle operazioni di soccorso in mare. Secondo: Chi è e quale forza politica rappresenta questo capo dello Staff UE al Parlamento britannico? Infine, Voi tentate, disperatamente, di dimostrare l'inefficacia di un'operazione (quando non la sua dannosità) senza porre alcuna alternativa reale e decente. Siete così abituati a non contare nulla che sbraitate e basta... Proponete, se ne siete capaci. Possibilmente, proposte che non si basino su odio razziale, xenofobia e siano allineate al diritto internazionale.

orso bruno

Ven, 10/06/2016 - 11:55

E' risaputo che in Italia trionfano il malaffare e l'imbecillità !

Keplero17

Ven, 10/06/2016 - 12:03

Certo che 3.600 in un solo giorno è un bel record, ma è dovuto anche al fatto che le varie marine militari li vanno a pescare al largo e li portano tutti indovinate dove? E il bello è che mancano ancora 11 giorni all'arrivo dell'estate.

precisino54

Ven, 10/06/2016 - 12:03

Nelle parole di questo capo staff militare due evidenze chiare a tanti ma che si “preferisce” non capire. Talvolta le ong non sono solo non-governative, ma pure anti-governative spesso per interesse economico e politico. Le varie missioni varate, più che essere di contrasto alla tratta di disperati, l’hanno alimentato agevolandola con il sempre pronto intervento umanitario per “salvare” le carrette in “panne”; non di rado abbiamo le richieste di aiuto appena usciti dalle acque territoriali africane, per mancanza di combustibile. Non di rado le ong in campo sono della stessa area politica che poi pesca nel torbido aggravando la situazione ma lucrando sugli aiuti. In ultimo, anche se non del tutto pertinente, eviterei la definizione “altro rappresentante” in riferimento alla Mogherini, credo che mal si addica quell’alto quanto piuttosto un basso visti gli scarsi esiti delle azioni “intraprese”, ma quali sono in definitiva?

01Claude45

Ven, 10/06/2016 - 12:09

A conferma di quanto IO E TUTTI GLI ITALIANI denunciavamo da almeno 4 anni. Il governo attuale può essere tranquillamente INDAGATO PER COMPLICITÀ IN INVASIONE DELL'ITALIA. Non dimentichiamo napolitano quale ispiratore.

Una-mattina-mi-...

Ven, 10/06/2016 - 12:19

SMASCHERATA FINALMENTE LA CRIMINALE TRUFFA. DEVONO ESSERE TUTTI ARRESTATI DALLA ONG IN SU' E IN GIU'. DIMISSIONI IMMEDIATE DELLA MOGHERINI, E LANCIO DI UNA MISSIONE A COMANDO INGLESE PER SMANTELLARE TUTTA LA RETE. LA COSA PERALTRO DIMOSTRA, COME DA PIU' PARTI OSSERVATO, CHE IL TRAFFICO DI VITELLONI AUTOCERTIFICATI NULLAFACENTI PUO' E DEVE ESSERE FACILMENTE FERMATO. TUTTI LE COSIDDETTE MOTIVAZIONI "UMANITARIE" E I PRETESTI SONO IN DEFINITIVA FUNZIONALI AL PROGETTO DELITTUOSO

Italiano_medio

Ven, 10/06/2016 - 12:21

Doverose dimissioni.

SAMING

Ven, 10/06/2016 - 12:22

Finiremo male e ce lo meritiamo. Si scrive che ogni clandestino per entrare in un fatiscente barcone che parte dal nord Africa, paghi 1.000,00 Euro. Prima domanda(considerato che con quella cifra nei paesi d'origine si può vivere senza lavorare per almeno 4 anni)chi glieli dà a questi poveri disgraziati? Seconda domanda: quanto ci guadagnano le nostre ONG e Cooperative? Parecchi milioni di Euro. Terza domanda: chi obbliga a partire alle volte donne e bambini che notoriamente hanno scarsissime probabilità di trovare un lavoro in Europa e tutti gli altri disperati che non hanno alcun mestiere in mano e possono raccogliere solo pomodori, ripeto, che li obbliga a partire? Esclusi quelli che fuggono dalla guerra, che comunque sono pochissimi perchè pochissimi possiedono 1.000,00 Euro, rifaccio la domanda: CHI LI OBBLIGA ? CHI PAGA ? PERCHE' ? La Mogherini e Junker e la Merkel e tutti gli altri, si sono posti queste domande? Hanno delle risposte? Perchè, altrimenti, sono collusi.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 10/06/2016 - 12:29

Mogherini chi? Una delle donne più influenti del mondo ? Ma fatemi il piacere!

Zizzigo

Ven, 10/06/2016 - 12:29

Solo certi 'italiani' possono credere (o predicare) che il pattume sia un ricostituente.

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 10/06/2016 - 12:31

Era ora che qualcuno avesse finalmente il coraggio di ammettere cio' che era chiaro a tutti da sempre ma nessuno voleva ammettere.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 10/06/2016 - 12:31

Ci sono dei senegalesi.....ma in Senegal c'è la guerra? Perché questi scappano dal loro Paese? Ah1 perché qua in Italia vivono AGGRATIS! Donne e bambini compresi!

Jimisong007

Ven, 10/06/2016 - 12:32

Lo diciamo tutti ma adesso ci sono le prove

Duka

Ven, 10/06/2016 - 12:35

quando scrivevamo che la UE aveva assunto una grandissima OCA raccomandata dal bullo nessuno ha pensato a mettere rimedio. Noi abbiamo perso Milioni di Euro per le sue scelte da OCA verso la Russia.

Fjr

Ven, 10/06/2016 - 12:36

Il solito sputt....mento dagli inglesi riferito agli italiani, come se già non si sapeva

piardasarda

Ven, 10/06/2016 - 12:39

una parte del popolo italiano forse crede alla bontà di questa accoglienza, ma una parte in realtà è come la mafia finge di aiutare ma fa affari, chi può credere che gli scafisti possano così facilmente operare senza i mandanti in italia. la magistratura indaghi su chi lucra dal traffico. si potrà credere che si fa per UMANITARISMO solo quando chi aiuta non riceverà un solo centesimo di euro nei vari passaggi. altrimenti è MAFIA.

Rossana Rossi

Ven, 10/06/2016 - 12:44

Lo capisce anche un cre.tino che è tutto un cinema e la vera verità è che NON SI VUOLE FERMARE QUESTO TRAFFICO perchè molto remunerativo........e lo schifo continua........

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 10/06/2016 - 12:52

"Saldo morti-nascite è sempre più negativo e l'aumento degli stranieri non basta"---INSTAT ---La popolazione italiana continua a diminuire, l'annoscorso gli "italiani" in meno sono stati 141,000 circa e gli astranieri in più 11,000 circa. Fate un po voi i conti se ne siete capaci (ma ne dubito).

Socialnazionale

Ven, 10/06/2016 - 13:02

La notizia non stupisce. Bastava non essere dei minus habens (categoria alla quale appartengono la stragrande maggioranza degli italioti, nonchè la totalità dei (n)euro manadarini) per arrivarci. Adesso, nonostante tragiche fatalità (che sarebbe peró opportuno parametrare rispetto ai flussi), la traversata è più sicura ...

precisino54

Ven, 10/06/2016 - 13:08

Nelle parole di questo capo staff militare due evidenze chiare a tanti ma che si “preferisce” non capire. Talvolta le ong non sono solo non-governative, ma pure anti-governative spesso per interesse economico e politico. Le varie missioni varate, più che essere di contrasto alla tratta di disperati, l’hanno alimentato agevolandola con il sempre pronto intervento umanitario per “salvare” le carrette in “panne”; non di rado abbiamo le richieste di aiuto appena usciti dalle acque territoriali africane, per mancanza di combustibile. Non di rado le ong in campo sono della stessa area politica che poi pesca nel torbido aggravando la situazione ma lucrando sugli aiuti. In ultimo, anche se non del tutto pertinente, eviterei la definizione “altro rappresentante” in riferimento alla Mogherini, credo che mal si addica quell’alto quanto piuttosto un basso visti gli esiti delle azioni “intraprese”, ma quali sono in definitiva? 2° invio.

rossini

Ven, 10/06/2016 - 13:11

Come volevasi dimostrare. Le ONG, le ONLUS, le Cooperative sono la nuova Mafia. Hanno fatto dei migranti un traffico più lucroso di quello della droga, delle armi e delle sigarette. Sono la peste del XXI secolo.

agosvac

Ven, 10/06/2016 - 13:12

Cerchiamo di chiarire un fatto: questa missione di "salvare" i migranti, meglio sarebbe dire i clandestini, sarebbe stata un completo fallimento anche se fosse stata a guida inglese, perché concettualmente sbagliata. Infatti l'unico modo di evitare questa immigrazione fuori da ogni controllo darebbe sì salvarli per non farli annegare ma poi riportarli indietro da dove sono venuti. Sarei curioso di sapere quale sia questa ong. Si tratta per caso della ong di Strada, oppure di una delle tante coop rosse che sui clandestini ci stanno facendo milioni se non miliardi di guadagni???

venco

Ven, 10/06/2016 - 13:20

Di nemici e traditori di tutti noi ne abbiamo tanti in Italia.

sergio_mig

Ven, 10/06/2016 - 13:21

@Maura S. Il governo italiano non ha nessuna vergogna perché è lui che ha peronato X la nomina della Mogarini ministro degli Esteri della UE e questa fa quello che le chiede il ns governo e la sinistra.

MarcoTor

Ven, 10/06/2016 - 13:45

Finalmente forse qualcuno agirà duramente contro questi favoreggiatori dalle spalle coperte dal politically correct. L'Italia va commissariata, paghiamo per fare da tassisti a dei clandestini e toilleriamo favoreggiatori degli scafisti, hanno ragione gli stranieri.

greg

Ven, 10/06/2016 - 13:52

Ovvio che dalla Mogherini, il capo, in giù, ci sono in molti che si stanno riempiendo le tasche di denaro facile, e sporco di morti. E sopra la Mogherini ci sono le varie associazioni, di cui Bilderberg è la capo in testa, poi segue l'UBSE - unione burocratica schiavistica europea ed altre entità similari. Coop e chiesa cattocomunista, agli ordini del PD/PCI e del prete gesuita, sono i bracci operativi e beneficiari dell'immane flusso di denaro che viene tolto dalle nostre tasche.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/06/2016 - 14:22

@Omar El Mukhtar. la popolazione di origine italiana diminuisce, beh allora dove sta il problema? Stai male se mancherà un paio di milioni di individui? Dove sta scritto che è una perdita. Lo scrivono quelli che ci speculano, non noi. Stanno male i futuri insegnanti, come pure quelli che vogliono vendere vendere vendere e più c'è gente che compra più sono contenti. Pochi che pagono la pensione, cominciamo ad eliminare gli assegni famigliari e le pensioni a chi non ha mai versato un soldo di contributo e vediamo se non bastano i soldi per pagare le pensioni. Do ut des, dai se io do, basta regalie a gogò.

Fjr

Ven, 10/06/2016 - 14:32

Ok adesso che abbiamo la conferma anche dagli inglesi,pensa te, stiamo qui' a crogiolarci nei risultati degli europei, visto che ogni volta che siamo con le pezze al mulo, dirottano la nostra attenzione su notizie inutili, oppure ci diamo da fare ,inteso come popolo italiano invaso e non come popolo di asini da soma?

Fjr

Ven, 10/06/2016 - 14:35

Agosvac, gli inglesi ci hanno voluto dare questa nota di merito, solo dopo essersi resi conto che prima del canale della manica c'è il canale di Sicilia che è' un colabrodo, cosa pensavano di fidarsi di gente come la Boldrini , Mogherini etc etc?

Tuthankamon

Ven, 10/06/2016 - 15:01

Le missioni "messe in piedi" fin qui non sono inutili, molto dannose.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/06/2016 - 15:03

-----c'è questo generale austriaco che dice esserci una ong italiana in pratica fiancheggiatrice della rete dei trafficanti di uomini---però non vuole fare il nome di questa ong----arrestate subito questo generale per reticenza e mafiosità---mah

scarface

Ven, 10/06/2016 - 15:10

Omar non azzardare statistiche, non inoltrarti in zone pericolose. La scienza ed la matematica non sono per i musulmani. Il tuo amico teologo Bandar al-Khaibari è convinto che la terra sia al centro dell'universo... Lascia perdere, torna a pregare...

ccappai

Ven, 10/06/2016 - 15:57

@scarface.... non ne avevo intenzione, ma la sua affermazione ignorante necessita una risposta. Tutta l'algebra moderna è stata concepita dagli arabi... forse non erano tutti musulmani, ma molti certamente.

gedeone@libero.it

Ven, 10/06/2016 - 16:13

Pascolatore di mucche, a parte che basterebbe fare una politica a favore della famiglia e delle coppie giovani in particolare, per risolvere in pochi anni il problema della natività nel nostro Paese, da Italiano preferirei estinguermi piuttosto che essere invaso da gente nullafacente ignorante e prepotente.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 10/06/2016 - 16:16

Purtroppo quando non si hanno le competenze i risultati non possono che essere questi. Vuoi fermare il traffico? Togli loro i mezzi, non vai a prenderli appena si sono allontanati dalla (loro) costa! Si salvano vite anche senza creare la situazione di naufragio. Sono anni che vanno avanti e non hanno ancora avuto il coraggio di blindare le coste in partenza e distruggere i barconi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/06/2016 - 16:18

RIPROVOOO!!! "Carissimo" S/ccappai 11e44, l'ho gia scritto qui almeno una ventina di volte negli ultimi 2 anni. Come hanno fatto gli Americani a FERMARE il flusso di BALSEROS Cubani,Haitiani e Domincani che volevano arrivare in Florida??? Semplicemente NON andando a recuperarli al di fuori delle loro acque territoriali e facendoglielo sapere per tempo.Chi riusciva ad arrivare coi propri mezzi a toccare terra veniva RACCOLTO ed inviato nei centri di riconoscimento ecc, chi NON riusciva AMEN e nel giro di qualche mese il tutto è finito. C'è ancora sporadicamente qualcuno che ci riesce ma si parla di qualche centinaio all'anno!!!!! Quindi basta COPIARE gli Americani, e smettila di dire che NON PROPONIAMO NIENTE per favore.

lukas1

Ven, 10/06/2016 - 16:24

La Mogherini una nullità! C'è da vergognarsi.

moshe

Ven, 10/06/2016 - 16:50

La Mogherini è una nullità, il suo partito un'accozzaglia di delinquenti anti-italiani, la UE la ciliegina sulla torta per mandarci alla rovina.

scarface

Ven, 10/06/2016 - 17:30

@ccappai: e pensare che ero convinto che molto prima degli arabi Egiziani, Babilonesi, Greci si fossero occupati di gettare le basi dell'algebra (lasciamo da parte la geometria). Ero convinto ad esempio ad esempio che i Babilonesi disponessero di numerose tavole matematiche (dei quadrati, di radici quadrate, di moltiplicazione, dei reciproci e altre ancora) e che gli stessi fecero grandi progressi in algebra sino a dare soluzioni numeriche di particolari equazioni di secondo grado. Inoltre trattarono equazioni lineari a più incognite e tentarono di risolvere equazioni cubiche e biquadratiche. Purtroppo non arrivarono tuttavia a dare una soluzione generale delle equazioni di secondo grado. Purtroppo per lei il primo grande sviluppo dell'algebra si tenne proprio in Italia nel '500 (scuola bolognese G. Cardano, S. Dal Ferro, L. Ferrari, N. Tartaglia...). Saluti.

uberalles

Ven, 10/06/2016 - 18:08

...e quando qualcuno delle ONG viene preso in ostaggio, chi paga il riscatto? Vediamo se avete seguita la lezione...

luna serra

Ven, 10/06/2016 - 18:11

lo si sapeva arrivano già istruiti secondo voi chi li istruisce se non queste ONG ?

scarface

Ven, 10/06/2016 - 18:31

@ccappai: dimenticavo gli studi compiuti dai matematici cinesi, indiani e non ultimi dalle civiltà precolombiane. Come può imparare facilmente anche lei documentandosi (non dall'imam di turno)... "Tutta l'algebra moderna è stata concepita dagli arabi" esprime non solo ignoranza profonda ma anche una grande presunzione. Saluti

settemillo

Ven, 10/06/2016 - 18:54

Ed i nostri inutili (S)governanti quando si sbrigheranno per raddrizzare questa vergognosa situazione? Sono fermamente convinto che loro, in questa ACCOZZAGLIA galleggiano allegramente.Gente senza pudore.Il loro unico obiettivo è quello di ridurre questo poverissimo paese ad una vera e propria LATRINA, mentre chi ci doveva salvaguardare pensa ad arricchirsi.

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 10/06/2016 - 18:54

E' IL PRELUDIO DI UNA GRANDE RETATA, MEGLIO TARDI CHE MAI

settemillo

Ven, 10/06/2016 - 19:05

Ed i nostri inutili (S)governanti quando si sbrigheranno per raddrizzare questa vergognosa situazione? Sono fermamente convinto che loro, in questa ACCOZZAGLIA galleggiano allegramente.Gente senza pudore.Il loro unico obiettivo è quello di ridurre questo poverissimo paese ad una vera e propria LATRINA, mentre chi ci doveva salvaguardare pensa solo ad arricchirsi.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/06/2016 - 19:38

----hernando----dilla tutta però la storiella del "wet-foot, dry-foot"------è vero che occorre arrivare in florida con i propri mezzi---ma il premio è niente male---residenza statunitense entro un anno---a queste condizioni verrebbero in italia pure a nuoto---hasta siempre

Aleramo

Ven, 10/06/2016 - 20:06

Ci vorrebbe una raccolta di firme contro questa operazione navale