Vacche, pipistrelli e bachi da seta. Così l'Europa butta i nostri soldi

Da Bruxelles finanziamenti a pioggia per progetti buffi e inutili. Dai 550mila euro per gli uccelli migratori, fino ai 34 milioni per la cooperazione in Groenlandia

Pipistrelli, vacche, bachi da seta, pecore. La spending review non alberga a Bruxelles. I soldi ci sono per tutti. Tanto li mettono i contribuenti. A loro insaputa. Perché il bilancio dell'Unione Europea sarà pure pubblico e disponibile online, ma districarsi nel ginepraio dei finanziamenti e decifrare il burocratese non è impresa da comune cittadino.«250mila euro per testare il ricorso alla gestione partecipativa dei pascoli in Kenya e Tanzania». Chiaro? Per nulla. Di certo c'è solo l'ammontare del progetto. E che dire del milione e mezzo di euro destinato ai premi alle vacche nutrici? O del mezzo milione elargito per «l'attenuazione dell'impatto delle pale eoliche sulle popolazioni di pipistrelli e uccelli e nelle rotte migratorie»? E ancora dei 500mila euro per aiutare «i bachi da seta»? Sono alcune delle eurofollie contenute nel bilancio 2016 approvato dall'Unione Europea. Spulciando tra le oltre duecento pagine, di bizzarrie per usare un eufemismo ce ne sono eccome. E non parliamo solo di specie animali, ma anche di progetti che a un cittadino stritolato dalla burocrazia e dalle tasse farebbero quantomeno storcere il naso. 34 milioni per la Cooperazione con la Groenlandia posson bastare? Per «creare resilienza per migliorare la salute delle comunità nomadi della regione del Sahel nella situazione post crisi» a bilancio è stato messo un milione e 200mila euro. 350mila euro invece per la «mappatura della minaccia globale della resistenza antimicrobica».

Per risarcire le vittime dei reati più gravi commessi nella Repubblica Democratica del Congo, sborsiamo 395mila euro. Per carità, anche i congolesi hanno diritto alla giustizia, ma non si capisce perché allora non possano trovarla anche i cittadini europei vittime, per dire, di errori giudiziari. Uno dei pilastri su cui si basa l'azione dell'Unione Europea è quello di sostenere le minoranze e i soggetti in difficoltà, ma non è chiaro su quali basi si decida di aiutare una minoranza piuttosto che un'altra. Perché giusto per fare un esempio - ci sono 300 milioni destinati ai profughi della Palestina e non a quelli yazidi? Non è dato sapere. Sempre rimanendo in tema di minoranze, nel bilancio Ue compaiono poi 900mila euro per «lo sviluppo di capacità per la società civile rom e rafforzamento del loro coinvolgimento nel monitoraggio delle strategie nazionali per la loro integrazione». 135mila euro vengono invece spesi per «ridurre le diseguaglianze in ambito sanitario per le persone lesbiche, gay, transessuali e intersessuali» mentre un milione e 150mila euro sono indirizzati alla «creazione di imprese da parte dei giovani migranti». Meritano infine una menzione a parte quei progetti che sono stati proposti dal Parlamento Ue ma che non sono stati approvati. Si va dai 499mila euro proposti per finanziare un «nuovo discorso narrativo sull'Europa» ai 150 milioni di euro per «installare rubinetti di latte in tutte le scuole» passando per i 150 milioni da spendere per «lo sviluppo potenziale della raccolta manuale di alghe» fino ai due milioni di euro proposti per «sviluppare una dimensione europea della sport». Insomma, non bastavano gli sprechi milionari per la transumanza dei parlamentari da Bruxelles a Strasburgo o quelli delle sedi distaccate o i benefit della casta dei funzionari. Anche quest'anno l'Unione Europea non ha badato a spese. Nostre.

Annunci
Commenti

venco

Ven, 12/02/2016 - 13:45

I 15 miliardi di euro che devolviamo annualmente in qualche modo devono spenderli.

ziobeppe1951

Ven, 12/02/2016 - 13:52

Cosa si intende x uccelli migratori?

Giampaolo Ferrari

Ven, 12/02/2016 - 13:56

Un carrozzone che a solo estremo bisogno di essere affondato.

elpaso21

Ven, 12/02/2016 - 14:00

Allora siete contro la UE, ma non ci dovevamo inchinare?

Fjr

Ven, 12/02/2016 - 14:18

Avviamo una bella startup, 2 milioni di euro, progetto di ricerca sul sesso degli angeli, oppure 1500000 euro per definire le capacita' intellettive degli europarlamentari a Bruxelles, con simposio da tenersi rigorosamente ai Caraibi in qualche Hotel dove tutti i congressisti se ne stanno beatamente in spiaggia

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 12/02/2016 - 14:18

USCIAMO IN FRETTA da questo "buco nero" che divora STUPIDAMENTE una montagna di soldi;è un sistema divora-soldi tipo banca etruria fatto solo per assicurare poltrone privilegi e stipendi faraonici agli euro-imbecilli burocrati.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 12/02/2016 - 14:19

C'è mica qualche finanziamento che prevede anche la protezione delle zanzare oltre a quello delle zecche? Così tanto per sapere perchè nonostante gli insetticidi continuano a moltiplicarsi giorno dopo giorno!

Fjr

Ven, 12/02/2016 - 14:20

Dimenticavo , per molto meno sai quante vacche trovi sulla Nomentana?

freud1970

Ven, 12/02/2016 - 14:32

SE BERLUSCONI MI PROMETTE CHE PORTERA' L'ITALIA FUORI DALL'EUROPA, I MIEI VOTI SARANNO I SUOI.

autorotisserie@...

Ven, 12/02/2016 - 14:46

maledetti voi e maledetta europa , e che il BUON DIO ACCOLGA TRA LE SUE BRACCIA COLUI CHE CI HA ROVINATO, FACENDOCI PAGARE X FARNE PARTE, SIA STRAMALEDETTO .

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Ven, 12/02/2016 - 15:28

Ma per frenare migranti, profughi e clandestini, che vogliono andare in Germania, visto che navighiamo nell'oro, ci chiede un contributo (per quest'anno) di 280 milioni. Non so esattamente quale sarebbe il rovescio della medaglia per il popolo se uscissimo dal carrozzone UE, ma fra quello che diamo e quanto riceviamo, risparmieremmo da 7 a 11 miliardi e sarebbe già un bel risparmio.

potaffo

Ven, 12/02/2016 - 15:29

Seriamente, come si fa ad uscire da questa gabbia?

Silvio B Parodi

Ven, 12/02/2016 - 15:31

Ringraziamo il cervello fino del PDIOTA PRODI che ha mandato l"Italia al macello,solo per poter essere il Presidente dell'Europa che gli avevano promesso.

risorgimento2015

Ven, 12/02/2016 - 15:40

Dopo letto l'articolo sono troppo incavolato per commentare!

Rossana Rossi

Ven, 12/02/2016 - 15:51

Semplicemente pazzesco.......e noi buttiamo i nostri soldi in questo buco nero mangiasoldi totalmente inutile...mi spiegate cosa c'è da difendere di questa europa? Che sia fondamentale sapere la lunghezza degli zucchini o la circonferenza dei cetrioli mentre se stiamo fallendo non frega niente a nessuno??????? Mah!!!!

blackbird

Ven, 12/02/2016 - 15:51

Con tutti i soldi che i contribuenti regalano a questo carrozzone, devono pure buttarli da qualche parte! Non vorrete mica che riducano le entrate o migliorino la qualità della spesa, vero?

zadina

Ven, 12/02/2016 - 16:15

La unione Europea sarebbe una meraviglia, se non avesse nella sua gestione burocrati che prendono un lauto stipendio pagato da tutti gli stai membri senza produrre nulla di valido e concreto per migliorare la vita quotidiana degli Europei, ma vanno a sprecare danaro in tutto il mondo studiando le cose più strane e inutili in più molto costose, certe proposte che fanno creano rabbia e sfiducia nella comunità Europea, il pensiero di un europeo qualunque.

eloi

Ven, 12/02/2016 - 16:19

non sarà mica l'effetto dello scontro tra due buchi neri e le onde gravitazionali si sono spinte fino a Bruxelle ed hanno mandato in tilt i cervelloni?

alfonso cucitro

Ven, 12/02/2016 - 17:00

Maledetto sia Prodi e compagni che ci hanno catapultati nel pozzo senza fine dell'Europa Unita.E' stata,è e sarà sempre e solo una alcova di mangiapane a tradimento,infischiandosene dei problemi reali dei popoli.Bisogna uscire dall'Europa e dall'Euro per ripristinare il nostro orgoglio e la nostra forza ed egemonia nazionale in tutti i campi.

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Ven, 12/02/2016 - 17:24

BRAVI!!! Adesso tutti ad indignarsi. Fino a pochissimi anni fa gli Italiani erano quasi tutti europeisti sfegatati. Eppure l'UE è sempre stata una colossale fregatura...vedi libro "L'unione fa la Truffa" di M. Giordano che diceva già tutto nel 2001. Ci siamo svegliati tardi e ci meritiamo tutto.

sparviero51

Ven, 12/02/2016 - 17:39

QUESTI SONO SOLO I FRUTTI DI POVERI MENTECATTI CHE PROPONGONO QUESTE FREGNACCE PER GIUSTIFICARE LA LORO SQUALLIDA ESISTENZA IN VITA. FORSE ALCUNI DI LORO PRENDONO SPUNTO DALLE FANTASIOSE MODIFICHE APPORTATE OGNI ANNO ALLE NOSTRE FINANZIARIE DAI NOSTRI INEFFABILI POLITICANTI !!!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 12/02/2016 - 17:42

Ho sempre pensato che la classe politica italiana fosse costituita da incompetenti, da incapaci, da cre.tini, e che fosse peggiore di quella degli altri paesi, almeno del mondo occidentale. Possiamo invece constatare che il livello di intelligenza e capacità dei politicanti è lo stesso in tutta europa e che, se neanche gli altri paesi si ribellano, è perché sono anche loro rassegnati a questo dato di fatto. Non sono sostenitore del "mal comune mezzo gaudio" né voglio "ariconsolamme co' l'ajetto", ma evidentemente non c'è soluzione. E allora è pure inutile arrabbiarsi.

linoalo1

Ven, 12/02/2016 - 17:46

Cosa aspettiamo a mandarli a cagare ed ad arrangiarci da soli,come,del resto,abbiamo sempre fatto???O,forse,i Sinistrati al Governo non sono capaci di Governare l'Italia??Mi sa proprio che il Problema sia proprio questo,visto che non hanno mai lavorato come Dipendenti!!!!!

Una-mattina-mi-...

Ven, 12/02/2016 - 17:48

MA PERCHE', dico io, non finanziare uno studio che stabilisca a cosa servono, quali interessi perseguono e che livelli di consenso informato raccolgono?

isaisa

Ven, 12/02/2016 - 20:23

CHE SCHIFOOOOOO !!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/02/2016 - 00:21

Continuano a berciare di austerity ma loro, queste FACCE DA RIFIUTI ORGANICI, spendono e spandono senza alcun ritegno alla nostra faccia da fessacchiotti che li manteniamo. DUE INUTILI SEDI CON DOCUMENTI E PERSONALE CHE FANNO LA SPOLA AVANTI E INDIETRO SOLO PER SPERPERARE I NOSTRI SOLDI. Rifacciamo l'Europa buttando anzitutto fuori dai piedi questo sinistrume composto da mentecatti devastatori delle nostre risorse.

Luigi Farinelli

Sab, 13/02/2016 - 00:26

...(seguito). Sempre da "Non vale una lira" di M.Giordano, altri importanti investimenti Eu: 900mila euro a un trentasettenne che a Norre Alslev (Danimarca) ha costruito uno zoo per coccodrilli; 16mila euro ai contadini tirolesi per un programma volto a "incentivare la connessione emotiva al loro paesaggio"; 400mila euro per incoraggiare giovani europei fra 14-18 anni a "esplorare identità diverse creando un doppio ritratto, uno di se stessi e uno di qualcun altro"; 500mila euro alla Svezia (fondi agricoli) per rottamare due pescherecci e, sempre in Svezia sono state finanziate coltivazioni di cannabis (vietate i quel Paese); nel 2007, 88mln di euro destinati ai contadini sono stati dirottati alle banche e 75mila alla Coca-Cola; 86mila euro per promuovere l'ordine nella "casa bulgara" ...(segue)...

Luigi Farinelli

Sab, 13/02/2016 - 00:43

..(seguito 3)..altri investimenti Eu: 7,5mlm di euro all'Andalusia per una campagna di stampa che celebra la capacità della medesima Andalusia a spendere fondi Ue(596 spot televisivi, 55 attori e comparse); 7mln ad Hannover per ricreare un pezzo di Canada nello zoo cittadino; 411mila eu ad un'azienda ungherese per il progetto "miglioriamo la vita dei cani" (con centro di idroterapia canina); 500mln per costruire il palazzo di Strasburgo, chiuso 317 giorni all'anno; 5.250mila eu all'anno per le limousine; 2,6mln per le merende degli europarlamentari; 130mln per un "Comitato economico e sociale europeo", organo consultivo (SENZA VALORE VINCOLANTE) di 727 dipendenti. Mentre poi vengono chiesti tagli di spesa a tutti gli Stati, il budget Ue, nel 2013, ammontava a 150 miliardi di euro (un usciere arriva a 6000 eu netti al mese; un archivista a 900). Mi fermo qui.

Luigi Farinelli

Sab, 13/02/2016 - 01:12

REGOLAMENTI Eu 1: Sempre da "Non vale una lira" di M.Giordano, una delle tantissime osservazioni sulle regolamentazioni Ue: "L'Ue stabilisce con appositi regolamenti che si può fare l'aranciata senza arance, il vino senza uva, la mozzarella senza latte e il cioccolato senza cacao. Ma nello stesso tempo mette al bando il lardo di Colonnata, il miele integrale, il gorgonzola e la frittura di paranza . Spaghetti con telline e calamaretti e cannolicchi? Vietati. In compenso però ci si può riempire la pancia con il vino ai trucioli. Una direttiva del 10.12.2013 poi sconsiglia l'affumicatura naturale di carne e pesce per promuovere invece 11 'aromatizzatori di affumicatura', dal gustosissimo Scansmoke Pb1110 allo Zesti Smoke Code 10 che, si è vero,in passato hanno dato qualche problema di tossicità ma poi hanno obbedito agli ordini di Bruxelles e adesso sono fantastici..." (segue).

Luigi Farinelli

Sab, 13/02/2016 - 01:25

REGOLAMENTI Eu2: Del libro di M.Giordano ("Non vale una lira") segnalo il capitolo: "ma questa Europa non ci fa ridere" (pag. 148): "Dietro questa congestione di norme assurde si nasconde qualcosa di più di una follia burocratica: la tragedia disumana della costruzione europea nata non per i cittadini, ma contro di loro...E' l'Europa che rinuncia alla propria cultura e alle proprie tradizioni; che celebra le festività sikh e indù ma vuole cancellare il Natale...che punisce chi indossa il crocefisso, che ha fatto sparire il presepe e insidia la Pasqua, che ha perso i riferimenti morali e cristiani, propone l'insegnamento della masturbazione negli asili, l'abolizione del concetto di mamma e papà...che vieta la vendita di banane più corte di 14 cm ma lascia passare leggi per la soppressione di neonati malati...una follia lucida di un piano di dominio di cui noi siamo vittime..."

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Sab, 13/02/2016 - 01:52

Preferisco che spillino i miei soldi di contribuente per le vacche, i pipistrelli e i bachi da seta, nonche gli uccelli migratori, che per l'integrazione dei nomadi,( si sono già integrati fin troppo) le disuguaglianze dei disuguali, e tutte le altre stron.ate. A proposito, le vacche e i bachi da seta rendono quattrini, pipistrelli e uccelli migratori sono indispensabili per l'ecosistema, altri tipi di migranti no, servono solo all'eurosistema: 80 euro, non 35, a cranio.

Otaner

Sab, 13/02/2016 - 06:26

Certi progetti di spesa, come ha scritto l'autore di questo articolo,anche a chi scrive appaiono buffi e inutili.

routier

Sab, 13/02/2016 - 08:23

Intanto che il parlamento europeo parla bizantinamente del sesso degli angeli, in Italia si va a rotoli. DUM ROMAE CONSULITUR, SAGANTUM EXPUGNATUR !

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 13/02/2016 - 09:18

e ci sono ancora persone, pdiote, che credono ancora in sta buffonata di eurafrika

buri

Sab, 13/02/2016 - 10:19

siamo lontani dal progetto nato col trattato di Roma. oramai l'Europa dell'UE è solo una costosa e in molti casi stupida macchina burocratica in mano a banchieri e burocrati e quindi inutile

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 13/02/2016 - 10:59

L'Europa è come una nassa, nella quale si resta fatalmente imprigionati, o c'è una via d'uscita? Sekhmet.