Vaccini, duro scontro al Senato tra il capogruppo dem e la presidente Casellati

Ecco cosa ha scatenato la bagarre a Palazzo Madama: Andrea Marcucci, capogruppo Pd, chiede il voto segreto. La presidente Casellati dice no e respinge anche la richiesta di convocazione della Giunta per il regolamento. Proteste e urla in aula

Al Senato si discute sul decreto Milleproroghe che prevede, tra le tante misure, anche alcuni emendamenti alla norma per i vaccini. Il capogruppo del Pd, Andrea Marcucci, chiede il voto segreto, la presidente Maria Elisabetta Casellati glielo nega. E in aula scoppia la bagarre.

Lo scontro avviene quando Marcucci chiede il voto segreto sugli emendamenti all’articolo 6, che riguardano le discusse norme sulla certificazione dei vaccini a scuola. Casellati respinge la richiesta. A quel punto Marcucci controbatte con veemenza e chiede la convocazione della Giunta per il regolamento. Ma anche questa richiesta viene bocciata. Il capogruppo dem non demorde e accusa la presidente di aver provocato un "danno gravissimo alla democrazia, impedendo, su un tema così delicato come la salute dei bambini, ai singoli parlamentari di decidere secondo la loro coscienza con un voto segreto". Marcucci va avanti denunciando quella che, a suo dire, è una "scarsa attenzione" sul tema della salute dei bambini.

Immediata la replica della Casellati: "Non ho capito perché il voto segreto tutela la salute dei bambini e perché pubblicamente non si possa esprimere una opinione libera davanti a tutti, di chi intende tutelare la salute dei bambini. Dovremmo essere tutti qui a dirlo pubblicamente - ha proseguito tra le proteste e le urla dei senatori dellopposizione - non segretamente. Diciamocelo chiaro davanti a tutti che la vogliamo tutelare, non abbiamo bisogno del voto segreto. La nostra coscienza è pubblica e non va nascosta. Non accetto - ha concluso - che mi si dica che qua non si tutela la salute dei bambini. Non lo accetto!".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 20/09/2018 - 12:51

La salute dei bambini è l'ultima delle scuse a cui gli abortivi comunisti possono attaccarsi.

Gianni11

Gio, 20/09/2018 - 12:55

Il Giappone, che penso non sia una nazione ignorante, ha proibito vaccinazioni obbligatorie. Solo facoltative, a scelta dei genitori.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 20/09/2018 - 13:18

Sto seguendo la discussione in Senato, tutta incentrata su la questione dei vaccini. Ho una sensazione sgradevolissima. Questi sono addirittura peggio del peggio della sinistra. FI sta facendo la sua battaglia in modo lodevole e democratico. La guerra, però, e tra comunisti: i sinistrissimi, accasati nel M5s corroborati dai sinistri di Salvini, contro i sinistri del PD e i sinistrissimi, anche loro, della Boldini & Co. Il motivo del contendere? Ciò che vogliono gli italiani? Lasciamo perdere... Il motivo è, come nei due tori della favola, il primato. Si lodano, s’incornano e s’imbrodano tra loro. C’è di mezzo il lauto stipendio da sanatori e i tanto vituperati, a parole, vitalizi. Mai il nostro parlamento era caduto così in basso. Mentono, sapendo di mentire!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 20/09/2018 - 13:30

A prescindere da come la si pensi in questo tema, credo che il voto segreto non sia tanto nell'interesse del provvedimento stesso, quanto riuscire a mettere in difficoltà la maggioranza e possibilmente ribaltare un responso che, al contrario, va espletato in chiaro, assumendosene ogni senatore piena responsabilità. Per me la Casellati ha ragione.

mariolino50

Gio, 20/09/2018 - 13:31

Il voto per essere libero deve essere segreto, altrimenti basta il capogruppo che vota per tutti.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 20/09/2018 - 13:46

Quando si votò l'applicazione della retroattività della legge Severino nei confronti di Berlusconi i sinistrati, che erano al governo, pretesero e ottennero il voto palese. Ora vorrebbero, perché gli fa comodo, quello segreto. Ma che campioni di coerenza, e poi non si capacitano di essere al lumicino.

cir

Gio, 20/09/2018 - 14:42

l' ente che vuole rendere obbligatorio il vaccino deve fare una certificazione che il vaccino non provochera' mai danni collaterali . piccola norma da inserire per tutelare quelli che non hanno scelto di fare il medico nella vita e devono fidarsi degli altri . Se non altro spingerebbe le istituzioni sanitarie ad essere piu' prudenti e esigenti nei confronti delle case farmaceutiche , con non vogliono responsabilita' , ma solo dividendi ....

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 20/09/2018 - 15:11

che schifo il PD, fanno veramente schifo , ma TUTTI.....

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 20/09/2018 - 15:16

@Gianfranco Robe...(Gio, 20/09/2018 - 12:51)- Concordo, sugli «abortivi comunisti». Le domando: tra i senatori del fondatore di comunismo padano e quelli del 5 stelle non ci sono comunisti? Anzi no... Se per lei comunisti sono solo quelli del PD, quelli di Salvini e i grillini sono ultra comunisti, marxisti-leninisti-stalinisti-maoisti + la Bonino. Tutti pro vita?

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 20/09/2018 - 16:06

A loro (comunisti) della salute dei bambini non importa un fico secco: è solo una impuntatura squisitamente politica. Se veramente pensassero alla salute dei bambini e, più in generale, alla salute di tutti avrebbero tenuto un altro comportamento nei confronti della droga, che loro vorrebbero liberalizzare il più possibile.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/09/2018 - 16:22

Chiedono la trassparenza sempre per gli altri, per loro invece la privacy. Son buffi questi comunisti.

Mannik

Gio, 20/09/2018 - 16:28

Gianni11 - Non sei informato bene sul Giappone.

Sabino GALLO

Gio, 20/09/2018 - 16:55

Le argomentazioni della Signora Presidente Casellati sono sagge, razionali e chiare, perché tale è LEI ! E' una persona che si distingue per la sua logica interpretazione della Democrazia !

mich123

Gio, 20/09/2018 - 16:57

A malincuore, ma sono d'accordo con la Casellati.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Gio, 20/09/2018 - 17:06

Abemus Praeses Senatus! Tandem...

27Adriano

Gio, 20/09/2018 - 17:25

La Casellati è una Grande Donna e lo ha dimostrato nella risposta agli idioti komunisti. Sembrava di assistere ai comizi dei PiDioti di martina dove ci sono alle spalle dell'oratore coloro che ogni 3 parole incitano gli spettatori all'applauso...

paolinopierino

Gio, 20/09/2018 - 17:25

Bravissima la Casellati ilo voto deve essere palese come quando il PD impose il voto palese per cacciare Berlusconi dal senato era meno importante della salute dei nostri bambini. Non vuoi vaccinare tuo figlio ??Tienilo a casa tua non in una scuola o in una sede pubblica assieme ad altri vaccinati od a rischio I contagi ci sono oggi e come nel passato ricordate la polio ???

MOSTARDELLIS

Gio, 20/09/2018 - 18:18

E poi i Pidioti si lamentano che ormai sono al collasso definitivo. Poveracci non sanno più a cosa attaccarsi. Ma poi in una materia tanto delicata vanno a chiedere il voto segreto? Ma per farci cosa? Per votare contro e non farlo sapere pubblicamente?