Xi Jinping è arrivato in Italia

Il presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping è atterrato all'aeroporto internazionale di Fiumicino questo pomeriggio

Il presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping è atterrato all'aeroporto internazionale di Fiumicino questo pomeriggio. L'arrivo del presidente cinese in aeroporto ha tratto in inganno i tanti giornalisti che lo attendevano sulla pista. Infatti qualche minuto prima del suo arrivo è atterrato un altro Boeing 747 identico a quello del presidente con a bordo gli apparati di sicurezza del leader cinese. Quando il secondo Boeing ha toccato terra, allora i cronisti hanno capito che si trattava di quello del presidente cinese. Xi Jinping è sceso sulla pista tenendo per mano la moglie, lady Peng Liyuan. Comincia così una tre giorni tutta italiana con visite anche a Palermo.

Ad accogliere il presidente cinese e la sua first lady il cerimoniale del Ministero degli Esteri. Nella giornata di domani sono previsti alcuni incontri con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e con i presidenti della Camera e del Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati. Sabato invece il presidente cinese a Villa Madama firmerà il memorandum per la Via della Seta che tanto ha fatto discutere in questi giorni la politica di casa nostra. La firma avverrà alla presenza del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Dopo l'atterraggio e l'accoglienza del cerimoniale, il corteo di Xi Jinping si è diretto, insieme a tutto il corteo presidenziale, verso l'hotel Parco dei Prinicpi di Roma che di fatto sarà la sede centrale per la sua permanenza nella Capitale.