Zingaretti trova una sponda in Macron: "La nostra è una battaglia comune"

Prosegue senza sosta il lavoro di Nicola Zingaretti per la costruzione di un campo largo da opporre alle Europee contro il fronte sovranista. Il neosegretario Pd ha annunciato l'inizio di un dialogo con Macron: "La nostra è una battaglia comune"

"Serve un campo largo per battere la Lega". Così Nicola Zingaretti si era presentato all'Assemblea nazionale del Pd nel suo primo discorso ufficiale da segretario. Il governatore del Lazio è di parola e nei suoi primi giorni da leader sta portando avanti il suo progetto per la costruzione di un fronte comune da presentare alle Europee per constrastare il polo sovranista di Salvini. Al punto da buttare dentro tutti. Compreso Emmanuel Macron. Infatti, lunedì sera Zingaretti ha annunciato su Twitter l'inizio di un dialogo con il partito del presidente francese, En Marche: "Molto contento dell'avvio dei rapporti con @enmarchefr. La battaglia per cambiare l'Europa è comune", il messaggio affidato alla rete da Zingaretti che, evidentemente, ha cambiato idea.

In effetti, pochi giorni dopo avere trionfato ai gazebo con circa 2 voti su 3, Zingaretti era entrato in polemica con il suo arcirivale Matteo Renzi sull'ipotesi di aderire all'appello del presidente transalpino "per un nuovo Rinascimento europeo". Se l'ex premier aveva aderito subito, il neosegretario aveva quantomeno nicchiato. Pur non criticandolo in prima persona, Zingaretti aveva fatto intuire di condividere le parole del candidato Pse alla presidenza della Commissione europea, l'olandese Frans Timmermans, che durante un incontro a Roma aveva così criticato il presidente Macron: "Sono contento che il presidente francese lanci un appello per l'Europa, ma dobbiamo fare una riforma delle politiche europee che abbia risultati per i cittadini. Dobbiamo cominciare con le politiche, non con le strutture". E Zingaretti aveva annuito, segno della sua volontà di non aderire all'appello di Macron.

Ora però il segretario dem è impegnatissimo a smussare gli angoli, e non solo in Europa. È di poche ore fa la notizia di un avviciamento a Roberto Speranza (Mdp-Articolo 1) per costruire una "Santa Alleanza" in vista delle Regionali in Basilicata del 24 marzo, elezioni che per il centro-sinistra si preannunciano complicate dopo le dimissioni dell'ex presidente Marcello Pittella per una storia di presunti concorsi truccati sulla sanità regionale. I sondaggi danno in vantaggio il candidato del centro-destra, Vito Bardi. Ma Zingaretti ci prova ugualmente con la sua solita ricetta: dentri tutti, dai bersaniani a Macron.

Commenti
Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 19/03/2019 - 10:41

Con quella foto, avrei cambiato il titolo: Zingaretti prorompe in un saluto romano alla Direzione del PD. Dell'articolo, come diceva Franco Califano: tutto il resto è noiiiiaaaaaaa Tutto scontato: Italiani di sinistra che si alleano con i più pericolosi antitaliani.

Frenzy

Mar, 19/03/2019 - 10:46

Sempre dalla parte delle elite cosmopolite, parassitarie e nullafacenti, eh? Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Almeno la smettessero di auto-definirsi "sinistra": è rivoltante.

Happy1937

Mar, 19/03/2019 - 10:47

Due sciagurati uniti da una comune mancanza di materia grigia.

Ritratto di akamai66

akamai66

Mar, 19/03/2019 - 10:48

Non so di che battaglie parliate e poi er saponetta non mi pare proprio un fulmine di guerra, ma per il resto siete IDENTICI: 2 fave nello stesso baccello.

leopard73

Mar, 19/03/2019 - 10:50

Se fosse SALVINI che il saluto alla romana i komunisti insorgerebbero al fascismo!!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 19/03/2019 - 10:51

Povero Zingaretti! Macron è in forte calo di consensi in Francia, fa il colonialista in Africa con 14 stati più le Comore, in Niger "dirige" il traffico di poveri africani illusi, molti coartati da mafie africane, di trovare in Ue una sistemazione decente, cerca di mettere in difficoltà l'Italia che vuol mantenere intatta la propria sovranità senza farsi buggerare dai galletti d'oltralpe e il segretario Pd si accoda a simil personaggio da operetta buffa? Veramente patetico oltre che cercare punti d'intesa con M5s dopo che sia lui che Martina e Giachetti hanno detto a chiare note "Mai con M5s"! Zingaretti marca male: il potere prima di tutto?

gabriella.trasmondi

Mar, 19/03/2019 - 10:56

comunista e saluta fascista…..comunque è vero ogni simile attira i suoi simili

MOSTARDELLIS

Mar, 19/03/2019 - 11:13

Ecco, se caso mai c'erano ancora dei dubbi sul pensiero di quello che è rimasto del PD ora abbiamo la conferma. E questo significa con quell'essere immondo di Macron che ha definito gli Italia lebbrosi, razzisti e xenofobi. E ora i Pidioti sono diventati suoi amici. Che grande conquista. Bravo Zingaretti. Speriamo che lì dentro non siano tutti scemi come lui e che qualcuno gli spieghi chi è Macron.

gneo58

Mar, 19/03/2019 - 11:34

allearsi con un perdente ? - coerente con lo spirito di suicidio del PD.

Divoll

Mar, 19/03/2019 - 11:49

Ancora voti alla Lega! Se stanno dalla parte di Macron, diventa lampante che il PD e' il partito delle elite, delle oligarchie e dei loro interessi. Altro che "sinistra".

ginobernard

Mar, 19/03/2019 - 11:54

"allearsi con un perdente ?" ... non è detto. Alla fine il capitale internazionale potrebbe averla vinta. Dipende da come va negli USA. Se vincono là i democratici la vittoria ha effetti anche qua.

Ogliastra67

Mar, 19/03/2019 - 12:13

Traditore dello Stato e del Popolo italiano

MEFEL68

Mar, 19/03/2019 - 12:32

Zingaretti: comunista di destra o fascista di sinistra??? Ancora non gli è chiaro.

lisanna

Mar, 19/03/2019 - 13:14

ah beh, se si alleano con il meglio del meglio ... Macron che e' in caduta libera, superliberista, pro globalizzazione,proveniente e facente interessi delle banche , allora siamo a posto!

gabriel maria

Mar, 19/03/2019 - 13:22

due zucche vuote non so se ne fanno una piena!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 19/03/2019 - 13:32

... si, si! organizzate i gillet rossi!

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 19/03/2019 - 14:01

Primo colpo, primo botto, non lo vogliono neppure i francesi .

Maver

Mar, 19/03/2019 - 14:02

Zingareti-Macron? Mai avuto dubbi in merito.

Malacappa

Mar, 19/03/2019 - 14:07

Poi dicono che i fascisti siamo noi

Giorgio Colomba

Mar, 19/03/2019 - 14:28

Per scegliere sempre la direzione sbagliata il Pd deve aver montato il contatore geiger al contrario.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 19/03/2019 - 15:25

Ohibò, l'On. Fiano non è sobbalzato sulla sedia davanti quel braccio stile bieco ventennio ?

Una-mattina-mi-...

Mar, 19/03/2019 - 15:37

POVERO ILLUSO

GeoGio

Mar, 19/03/2019 - 15:41

Si allea con chi l'Europa la vuole cambiare in peggio a scapito dell'Italia principalmente. Ma i PD ci fanno o ci sono?

Ritratto di pigielle

pigielle

Mar, 19/03/2019 - 16:05

Bella foto ...un saluto del genere l'avesse fatto Salvini .....come minimo i giudici (pfui) l'avrebbero messo sotto inchiesta per apologia di fascismo ...MA SI SA ........

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 19/03/2019 - 16:09

Zingaretti, un disastro: non solo fa l'occhiolino a plenipotenziario-Ue per la Francia Macron ma al suo congresso ha citato anche come "amico" il greco Tsipras, ossia il massacratore del suo stesso popolo per fare da reggicoda a Merkel e compagniaccon l'applauso di tanti pecoroni presenti i in platea. Persino renzi aveva una maggiore dignità politica.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mar, 19/03/2019 - 16:40

Dopo aver imbarcato i Colaninno, i Versace, gli Agnelli e i Marchionne, i Benetton e tutto il proletariato pariolino d'Italia, adesso il PD, con un'altro gesto "di Sinistra" di allea al più grosso squalo della finanza in Europa. Credo che gli iscritti del PD abbiano diritto a qualche metro cubo di bicarbonato per ingoiare anche questa e continuare a votarli. Contenti loro....

Tommaso_ve

Mar, 19/03/2019 - 17:15

Scusate ma sono l'unico a vederlo? Se la stessa foto fosse di Salvini, tutti i giornali a titolare: "Salvini fa il saluto fascista in assemblea!" Ma è Zingaretti...

VittorioMar

Mar, 19/03/2019 - 18:16

..scusate ma è ancora Presidente della Regione LAZIO ???..le due cariche sono compatibili ??..quando pensa di dimettersi ??..e poi lo STIPENDIO CHI GLIELO DA' ??...

sparviero51

Mar, 19/03/2019 - 19:41

PIU' CHE SEGRETARIO SEMBRA UNA PALLINA DA PING PONG !!!