Censimento dei campi, i rom contro Salvini: "Non abbasseremo la testa"

A Roma la comunità rom si schiera contro il censimento dei campi indetto dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Gli sgomberi? Ricordano l'Olocausto"

Centoventisette baraccopoli istituzionali e migliaia di micro insediamenti abusivi: è la galassia dei campi nomadi in Italia. Veri e propri ghetti dove spesso a comandare sono degrado e illegalità. Dopo l’ennesimo rogo partito dal campo di Lamezia Terme, che ha tenuto sotto scacco la città per diverse ore, il Viminale ha deciso di censirli tutti entro due settimane. L’obiettivo della ricognizione, messo nero su bianco dal ministro Matteo Salvini in una circolare inviata ai prefetti, è quello di “ripristinare le condizioni di legalità” attraverso un “progressivo sgombero delle aree abusivamente occupate”.

La sfida dei nomadi: “Verso un nuovo Olocausto, non abbasseremo la testa”

Parole che hanno fatto saltare sulla sedia decine di sindaci italiani. “Il mio terrore è che i milanesi vedano più nomadi in giro per la città e che le lamentele aumentino”, ha attaccato il primo cittadino di Milano, Beppe Sala. I timori di Palazzo Marino sono condivisi anche dalla comunità rom che bolla come “incostituzionale” la richiesta del governo. “Non si può fare un censimento su base etnica”, tuona Najo Adzovic, storico portavoce dei rom della Capitale. “Gli sgomberi ci ricordano l’Olocausto”, attacca. “E se tra quindici giorni inizieranno a buttare fuori le persone trattandole come ai tempi del nazifascismo – avverte – noi non abbasseremo la testa”. “Abbiamo fatto anche appello alla Santa Sede, sono gli unici che ci proteggono”, continua. Nei giorni scorsi, però, il ministro aveva difeso la direttiva: “Visto che per queste realtà vengono spesi, quasi sempre male, milioni di euro di fondi pubblici al mese ritengo sia dovere del ministro e diritto degli italiani sapere chi in queste realtà vive di illegalità, manda i figli a scuola, ha un lavoro, paga le tasse o campa alle spalle del prossimo”.

La mappa degli insediamenti a rischio sgombero

Soltanto a Roma, secondo i dati dell'Associazione 21 Luglio, le baraccopoli istituzionali sono 16. Sei i campi ufficiali, riconosciuti dal Campidoglio, e dieci quelli tollerati. A questi vanno aggiunte le oltre 300 favelas sparse in tutta la città. Ad essere presi di mira nelle prossime settimane potrebbero essere proprio i campi informali, a cominciare da quello di via Salviati, dove si conta il maggior numero di presenze. Qui nel marzo scorso era dovuto intervenire addirittura l’esercito per bloccare i roghi tossici. “Qualche giorno fa sono arrivati i vigili ad informarci che ad agosto il comandante Di Maggio verrà a verificare le condizioni in cui viviamo”, ci spiega una donna serba che assieme ad altri trenta rom di origine bosniaca vive in un piazzale occupato da oltre trent’anni accanto al capolinea dei bus dell’Arco di Travertino. La prospettiva delle ruspe non sembra spaventarla. “Salvini? Deve andare a quel paese, non può farci nulla”, ci spiega. “In strada non ci finiamo, lavoriamo e possiamo permetterci un affitto – specifica – certo, se il Comune ci assegnasse un alloggio sarebbe anche meglio”. Quando le chiediamo perché, allora, continuino a vivere nelle roulotte ci risponde: “Questione di abitudine”.

Il fallimento delle politiche di inclusione

Negli accampamenti però si rincorrono le voci sull’imminente giro di vite. “A via Salviati potrebbero sgomberare già a fine mese - ci assicura - tanto che in molti si stanno organizzando per chiedere la casa popolare oppure ottenere il sussidio del Comune". “La direttiva di Salvini rischia di innescare un cinico gioco dell’oca che lascerà in mezzo alla strada centinaia di persone”, denuncia Carlo Stasolla, presidente dell’Associazione 21 Luglio, anche alla luce della stretta sui palazzi occupati contenuta nel decreto sicurezza che partirà dalla primavera del 2020. “Molti sono cittadini italiani, dove andranno?”, si domanda l’attivista, che critica pure le misure messe in campo finora dal Campidoglio per includere i circa 6mila rom presenti nei campi capitolini. “Di quelli che hanno accettato il sussidio del Comune per rientrare in Romania, almeno sei sono già tornati perché gli assegni non sono mai arrivati”. “I campi costati al Campidoglio milioni di euro sono stati lasciati senza assistenza e si sono trasformati in bidonville”, rilancia Adzovic. “Giusto superare la logica delle baraccopoli – continua – ma non con sgomberi fine a sé stessi”. L'alternativa proposta dai rom è quella dell’autorecupero con “l’assegnazione di casali abbandonati che si trovano al di fuori dei centri urbani”. Una soluzione che, però, non sembra andare nel verso dell’integrazione.

Commenti

bernardo47

Sab, 20/07/2019 - 17:10

Dicano alle loro donne sinti di smetterla con i furti di orologi ai nostri anzianiin tutta Italia.....perché prima o poi prendono tanti cazzottoni nei denti! Si vergognino quei ladri!

vince50

Sab, 20/07/2019 - 17:11

L'olocausto non direi,anche se gli fa comodo farne riferimento.Però fuori dalle palle e dai confini nazionali direi proprio di si.Però siccome l'Italia è satura di anti Italiani va bene cosi

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 20/07/2019 - 17:11

Avete rotto le palle....voi dovete essere censiti esattamente come lo sono io e tutti gli italiani anzi adesso con la nuova carta d'identità mi hanno preso le impronte digitali....quindi cari Tom muti e fatevi censire!!!!!

senzasperanza

Sab, 20/07/2019 - 17:12

la santa sede vi protegge,e"vero .ilvaticano,e"pieno di= sinti,ron,camminanti….

Divoll

Sab, 20/07/2019 - 17:12

Quindi, sarebbero nazisti tutti gli stati del mondo ogni qualvolta compiono il censimento dei propri abitanti?

venco

Sab, 20/07/2019 - 17:16

I rom tornino al loro paese, sono immigrati clandestini, non devono avere diritti.

ilbelga

Sab, 20/07/2019 - 17:17

Beh, allora pagate la luce e la tassa sulle immondizie (Tari)...

agosvac

Sab, 20/07/2019 - 17:18

I rom non hanno capito un cacchio, non è contro Salvini che se la devono prendere: siamo tutti noi italiani che non ne possiamo più del modo di vivere dei rom. Se vogliono restare in Italia, si facciano censire e la smettano di rubare di qua e di là. Finché passavano da un Paese all'altro potevano rubare impuniti, ma se vogliono "stare fermi" devono seguire le leggi del Paese che li ospita. Se non lo fanno, li aspetta la galera, magari non oggi con questa magistratura ma domani con una magistratura ben diversa!!!

Gughy

Sab, 20/07/2019 - 17:20

Perché, vista la loro cultura nomade, non sciamano nella Camargue francese dove ci sono molti della loro etnia, o in Germania, o in Austria o dove vogliono, ma fuori dalla p@lle.

lorenzovan

Sab, 20/07/2019 - 17:21

non so chi ci marcia di piu'...se i rom a voler passare da martiri..o salvini a far finta di risolvere un problema..sia come sia in questo caso sto con salvini

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 20/07/2019 - 17:22

La legalità è un opzional in questa derelitta Italia.Regards

HARIES

Sab, 20/07/2019 - 17:22

Grazie al PD, questi bivaccano ovunque. Ma la pacchia è finita grazie a Salvini e al suo Governo.

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 20/07/2019 - 17:23

Quando volete vivere nella me..a, nell'immondizia perché non tornate a casa vostra?

01Claude45

Sab, 20/07/2019 - 17:23

“Molti sono cittadini italiani, dove andranno?”, si domanda l’attivista, che critica pure le misure messe in campo finora dal Campidoglio per includere i circa 6mila rom presenti nei campi capitolini". Si fanno le case REGOLARI con tanto di permessi e ci vanno ad abitare.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 20/07/2019 - 17:27

legnate e ruspe.

baronemanfredri...

Sab, 20/07/2019 - 17:28

SIETE STRANIERI SIETE ZINGARI NON IDENTIFICABILI NON DIMOSTRARE COME AVETE CIO' CHE POSSEDETE E' UNA LEGGE DELLA STATO STRANIERO DOVETE ABBASSARVI E UBBIDIRE ALTRIMENTI RITORNATE NELLE VOSTRE FOGNE IN ALBANIA O SLOVENIA SE DOBBIAMO PARLARE DI LEGGI RAZZIALI NON MI PARE NON CI SONO I PRESUPPOSTI. SE ERANO LEGGI RAZZIALI GIA' ERAVATE ARRESTATI CON RETATA PORTATI IN CAMPI DI CONCENTTRAMENTO O FUCILATI O SBATTUTI FUORI. SLOGGIATE DALL'ITALI. SIAMO ARRIVATI AL PUNTO CHE OGNUNO DICE CACATE CON DETTI NAZISTE E LE LEGGI DI UN GOVERNO VANNO A FARSI FOT... NO ZINGARI SE VI PIACE E' COSI ALTRIMENTI FUORI DALLE PAL.. UNA DOMANDA PERCHE' NON VOLETE FARVI CENSIRE? MI PARE CHE SAREBBE MOLTO DIFFICILE POI DICHIARARE ALMENO 40 NOMI DIVERSI.

Abit

Sab, 20/07/2019 - 17:28

Censimento necessario, anzi obbligatorio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 20/07/2019 - 17:29

un altro problema per salvini. già, da quando ha cominciato a scontrarsi, si sta facendo vecchio eh... :-) lo stress e i nervi non perdonano. ecco perchè berlusconi evita questi scontri e si affida piuttosto all'intelligenza e alla lungimiranza politica! due metodi differenti che ovviamente danno risultati molto diversi....

audace

Sab, 20/07/2019 - 17:31

Noi italiani, normali, perchè dobbiamo fare il censimento ogni 10 anni? Perchè dobbiamo comunicare all'amministratore del condominio le persone presenti nell'appartamento? Perchè se cambiamo domicilio o residenza, dobbiamo comunicarlo al Comune e alla Questura?

VittorioMar

Sab, 20/07/2019 - 17:32

..se modificate la vostra CULTURA ed evitate di Delinquere..Rapinare..Borseggiare..RUBARE...Spacciare ..ed altre AMENITA' ILLEGALI nessuno vi PERSEGUIREBBE(i perseguitati sono gli italiani!!) !!..il Censimento serve per sapere quanti siamo a prescindere da Etnia..COLORE..RELIGIONE.anche per il DIRITTO AL VOTO...INTEGRATEVI...SIETE RICCHI e potete pagare CASA UTENZE E TASSE..come tutti (QUASI)..BASTA FARE I PARASSITI E ASSISTITI sulle SPALLE degli ITALIANO ONESTI(FESSI) ...!!!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 20/07/2019 - 17:36

Ebrei e Rom sanno bene cosa abbia voluto dire nel recente passato per i loro popoli essere passati attraverso una schedatura. E quanti di quelli che frequentano questo spazio commenti dimostrano di avere nostalgia per fascismo e nazismo. Ma noi saremo qui a vigilare, fascismo, nazismo e comunismo non torneranno mai più, i totalitarismi hanno il loro posto nelle fogne della storia.

acam

Sab, 20/07/2019 - 17:37

Altro atteggiamento errato di matteo, deve creare centri educativi per tutti i minori trovati a rubare mendicare bighellonare e che non frequentano le scuole delle Stato, si toglie la patriapotestà aí genitori, così si formano cittadini degni di tale nome e nessuno può protestare si sarebbero rispettate le leggi

Ritratto di akamai66

akamai66

Sab, 20/07/2019 - 17:39

“Il mio terrore è che i milanesi vedano più nomadi in giro per la città e che le lamentele aumentino” ...penso che il vero terrore dei Milanesi di buona volontà sia quello di vederti a Palazzo Marino.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 20/07/2019 - 17:42

Ecco cosa difendono P.D. e PRETI l'llegalità assoluta

oracolodidelfo

Sab, 20/07/2019 - 17:43

Carlo Stasolla, dove andranno? Andranno dove sono andati migliaia di italiani incolpevoli, probi ed onesti, i quali, dopo aver perso il lavoro, vivono in macchina o in ripari di fortuna. Illustre Stasolla, si ricordi che in Italia ci sono 5 milioni di italiani in povertà assoluta, dei quali 1,9 sono bambini per i quali nessuno muove un dito e....si vergogni!

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Sab, 20/07/2019 - 17:43

Premesso che si vede che agli zingari piace la fantascienza sarebbe carino se qualcuno trovasse il modo di farli lavorare.

il veniero

Sab, 20/07/2019 - 17:44

comunità rom = associazione a delinquere .

Dordolio

Sab, 20/07/2019 - 17:46

Incredibile il sostegno che la sinistra dà a questa gente. Nei Paesi dove comandavano loro - nell'Est europeo - queste etnie venivano accusate di "comportamento asociale", "parassitismo", ""nomadismo" e sanzionate pesantissimamente.

Una-mattina-mi-...

Sab, 20/07/2019 - 17:49

L'OLOCAUSTO C'ENTRA NULLA, Z-E-R-O. I ROM SI DEVONO, INVECE, RASSEGNARE ALLA LEGALITA'. LA LORO ATTUALE ESISTENZA, PER MODALITA' DI COMPORTAMENTI DIFFUSI, E' OBSOLETA E INSOSTENIBILE: SIAMO TUTTI CENSITI, TUTTI ABBIAMO DOCUMENTI E DOMICILI CERTIFICATI, TUTTI PAGHIAMO LE UTENZE, TUTTI INOLTRE RISPONDIAMO PER I PROPRI DELITTI, MA NESSUNO DI NOI RICEVE IMMERITATI SUSSIDI A FONDO PERDUTO.

oracolodidelfo

Sab, 20/07/2019 - 17:49

Najo Adzovic, voi non abbasserete la testa? Anche gli italiani probi ed onesti si sono stufati di abbassarla davanti alla delinquenza praticata dalla maggioranza di voi (a fronte di una minoranza di onesti) Fate attenzione anche alle parole che dite: Olocausto e Deportazione suonano come una palese falsità e pesante offesa nei confronti degli italiani che sono tutti doverosamente censiti e muniti di documenti di riconoscimento. Eccheccavolo!

giovanni235

Sab, 20/07/2019 - 17:51

Certo che non abbasseranno mai la testa.Altrimenti come farebbero a sfilare portafogli e tutto il rubabile con la testa abbassata????

baronemanfredri...

Sab, 20/07/2019 - 17:51

BASTA AVETE ROTTO ABBASTANZA CON QUESTA PAROLA INTEGRAZIONE, MA DOVE E' SCRITTO CHE PER FORZA SI DEVE CD INTEGRARE UNA PERSONA O UN POPOLO COME GLI ZINGARI, AMMESSO CHE E' UN POPOLO STRANIERO E APOLIDE CHE VxxxxxxO SOLTANTO FARE CIO' CHE CREDONO. L'IDIOTA DI SINISTRA CHE HA INVENTATO QUESTO TERMINE PER AVERE VOTI STA DISTRUGGENDO TUTTO. INTEGRARE NON NE PARLA NEMMENO LA CARTA COSTITUZIONALE CHE TANTO CARA QUANDO ABBAIANO I SINISTRI. INTEGRARE PER LORO SIGNIFICA FACCIAMO FINTA DI DIVENTARE ITALIANI CI DANNO LE CASE, LAVORO. SOLDI PER MANTENERCI E FACCIAMO QUELLO CHE VOGLIAMO MINACCIAMO I VICINI RUBIAMO E ABBIAMO TUTTO GRAZIE AI CxxxxxxI ELETTORI DELLA SINISTRA. INTEGRARE A TUTTI I COSTI SIGNIFICA LEGGI RAZZIALI CONTRO DI LORO E CONTRO GLI ITALIANI CHE DOVREBBERO SUBIRE, SECONDO LORO, ANCHE I PREGIUDICATI E SENZA RIBELLARSI. FAN CxxO CHI HA INVENTATO INTEGRARSI, FORSE CATTOCOMUNISTI E LORO ORGANIZZAZIONE? PENSO PROPRI DI SI.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/07/2019 - 17:52

Questi che "gridano" che saranno lasciate in strada tante persone, dove vivono attualmente con le loro roulottes se non in strada!!!!jajajajajaja

Marcolux

Sab, 20/07/2019 - 17:56

Magari ci fosse un altro olocausto di zingari!!!! Magari!

Riccardo111

Sab, 20/07/2019 - 18:02

La sinistra ha insegnato bene ai Rom la litania da ripetere sul nazifascismo. Gli Italiani che lavorano e vengono censiti quindi sono inconsapevolmente vittime di un regime mai terminato!

BoycottPolitica...

Sab, 20/07/2019 - 18:06

Tranquilli. Se vi sgombrano dagli insediamenti abusivi (illegali) nelle case del popolo e nelle proprietà del Vaticano vi accoglieranno a braccia aperte. Sempre che quelli che vi difendono non siano in realtà solo degli ignobili ipocriti che pretendono la solidarietà purché il conto non arrivi a loro. Ma non sarà sicuramente così...

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Sab, 20/07/2019 - 18:06

Queste persone non si integreranno mai perchè non hanno nessun interesse a farlo. La maggior parte di loro sono delinquenti e trattano i figli come oggetti da cui ricavare soldi. Fosse per me riaprirei i forni.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Sab, 20/07/2019 - 18:11

lavorano?? questa è bella !! e che lavoro farebbero?

mozzafiato

Sab, 20/07/2019 - 18:11

se gli zingari non abbassano la testa di fronte al nazifassista Salvini, alle persone perbene come me, NON IMPORTA UN MILLESIMO DI MAZZA ! L'importante e' che il menzionato benemerito Salvini si stia seriamente adoperando per far tenere lontano le loro mani dai nostri portafogli e dai nostri appartamenti per ripulirli !

Italianocattolico2

Sab, 20/07/2019 - 18:13

Avete paura che vengano fuori le migliaia di crimini che commettete ogni giorno ?? Avete paura che saltino fuori tutti i vostri fratelli clandestini che girano l'Europa con nomi falsi e sempre coperti da voi ?? Avete paura che qualcuno scopra le migliaia di auto rubate che prestate alla malavita organizzata ?? BENE, dovete farvela addosso dalla paura !!!

flip

Sab, 20/07/2019 - 18:23

Salvini! non ti far intimidire dai cialtroni! fuori dall'Italia! a calci belc....

AmilcareTafazzi

Sab, 20/07/2019 - 18:26

Pensare che io ve la taglierei

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 20/07/2019 - 18:29

un vero peccato che non ci sia ancora STALIN, avrebbe risoltola questione in modo molto pratico e sbrigativo, con ottimi risultati, forza lavoro a bassissimo costo... e non solo, avanti compagni

babilonia

Sab, 20/07/2019 - 18:30

Non diciamo fesserie per favore! L'olocausto è stato in massima parte un tentativo di sterminare un popolo (quello ebreo), un immane tragedia del secolo scorso, gente sdradicata dalle loro case (ho detto case, non baracche), depredate dai loro averi, negozi bruciati, ecc. ecc. Ora invece si tratta di censire personaggi per lo più dedite al furto e alle rapine, possessori di auto dal valore di decine di migliaia di euro, sebbeni nullafacenti. UNA BELLA DIFFERENZA CON L'OLOCAUSTO...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 20/07/2019 - 18:30

Pazzesco solo in un paese come l'Italia il potere giudiziario è così sballato e schifoso. Questi delinquenti, fuori-legge, ladri vengono protetti e si permettono di minacciare un ministro della Repubblica Italiana??? Tante manganellate e calci in cxxo e che tornino da dove sono venuti che la li randellano come si deve questi farabutti.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 20/07/2019 - 18:32

Olocausto?? LOL Questi babbei hanno visto un bel mondo, altro che Olocausto..

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 20/07/2019 - 18:33

anch'io voglio un casale abbandonato ai margini della città non voglio pagare affitti ne utenze (credo di non essere il solo) , poi non voglio lavorare e voglio essere mantenuto e se vado a rubare i giudici devono lasciarmi andare perché lo faccio per necessità .........

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 20/07/2019 - 18:36

grazie ai comunisti nostrani, siamo invasi da gente senza scrupoli e di male affare,che secondo loro portano VOTI.... il rispetto va dato a chi rispetta le leggi del paese che lo ospita, paga le tasse e si comporta onestamente LAVORANDO, e non scippando rubando rame e ferro, truffando ed usando violenza, vedi CENTRI SOCIALI ed ONG

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 20/07/2019 - 18:40

Forse che voi volete mangiare e bere sulle spalle degli italiani.??

sorciccio

Sab, 20/07/2019 - 18:40

gli zingari devono pagare per il tempo non superiore ai 20 giorni per nuclei famigliari ricevendo cosi' acqua luce e fogne .scaduto il tempo devono lasciare il campo ad altri e' via di seguito ,sono nomadi e giranti

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 20/07/2019 - 18:41

Bravi! Bravi i rom, bravi chi li indirizza, li imbocca, li addestra come utili (?) idioti per fare opposizione a Salvini. Chi vuole censirli, verificarli, controllarli, con il rischio che in questo modo i poveri rom non possano più esercitare liberamente le loro ataviche professioni (in primis il furto) deve sicuramente essere fascista, razzista, nazista e qualche altro "ista" che ora non mi sovviene. Per loro, il rispetto delle leggi e dell'ordine equivale all'olocausto. Bene, bravi! A quando un campo nomadi abusivo ai Parioli o a Capalbio?

claudioarmc

Sab, 20/07/2019 - 18:41

Facciano quello che vogliono ma smettano di rubare

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 20/07/2019 - 18:42

ROM o SINTI, sempre ZINGARI sono, anche se nati in ITALIA tali restano, come rimpiango STALIN, il suo fare era pratico e sbrigativo

bernardo47

Sab, 20/07/2019 - 22:05

Le donne rom sinti, con capelli neri e coda equina,derubano in continuazione,assieme a un complice che le accompagna, i nostri anziani in passeggiata, e in tutta Italia di oggetti di valore a cominciare dagli Orologi! ......spesso con valore anche sentimentale! Le forze dell’ordine,facciano qualcosa, perché è una vera strage questa!vergogna,

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 20/07/2019 - 22:19

Stacchiamogliela !

zipala'

Sab, 20/07/2019 - 22:26

la testa non l'abbasseranno, in compenso però allungano le mani nelle tasche e nelle case altrui.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/07/2019 - 22:30

Ci Riprovoooo!! Questa e la prova PROVATA che la parola INTEGRAZIONE e un MIRAGGIO. Un miraggio che i BUONISTI usano, ma che non serve. Chi (come questi soggetti) NON vuole farsi INTEGRARE, ha avuto per decenni il modo di tentarlo, ma NON GLI INTERESSA!!! LORO vogliono vivere a modo loro, in un paese del quale non rispettano le leggi ed i DOVERI!!! E chi si ostina a difenderli e uno STUPIDO!!! AUGH PUBBLICHEREMO!!!

dare 54

Dom, 21/07/2019 - 00:33

Base etnica?!?!?! Il censimento viene fatto strada per strada, indirizzo per indirizzo, casa per casa. Se qualche indirizzo, o qualche casa, è sfuggito all'ultimo censimento, è doveroso rettificare con adeguato aggiornamento. Altro che "Olocausto"! Residenza, Nome, Cognome, indirizzo, Codice Fiscale e Tessera Sanitaria, Dichiarazione dei Redditi e quant'altro. E lo chiamate Olocausto???? Anche Giuseppe, Maria e Gesù si presentarono al censimento!

apostrofo

Dom, 21/07/2019 - 01:14

Gli italiani non hanno mai protestato per i censimenti di cui sono stati oggetto. Noi si e i nomadi no ? Se non vogliono essere censiti in quanto popolazione nomade non-stanziale possono tranquillamente proseguire il loro cammino per terre lontane, come è nella loro antica cultura.

apostrofo

Dom, 21/07/2019 - 01:17

Questo "NUOVO OLOCAUSTO" è uno dei catastrofici falsi argomenti, come tanti altri da costante campagna elettorale della sinistra.

Ritratto di tox-23

tox-23

Dom, 21/07/2019 - 01:22

Cosa c'entra uno sgombero con l'olocausto ? "Lavoriamo..." beh indubbiamente i lavoratori più riservati del pianeta: nessuno ne ha mai visto uno. Anche il PD vi ama, non capisco i timori su Milano.

Gielle

Dom, 21/07/2019 - 06:48

Hanno tirato la corda fino alla rottura, grazie alla sinistra ottusa e ai buonisti ottusi. Finalmente qualcuno si comincia ad occupare anche di noi, poveri cristi che abbiamo sopportato fino ad oggi. Salvini, vai avanti così che siamo dalla tua parte.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Dom, 21/07/2019 - 07:34

Guardate che la gente è stanca, molto stanca di illegalita’degrado, furbizie. Quando è troppo stanca poi la gente si arrabbia .

Adespota

Dom, 21/07/2019 - 07:58

Non capisco: se una persona o un nucleo familiare viene sfrattata o perde la casa per debiti non mi pare che i sinistrati, tipo El Salah, pensino che si crei un problema di ordine pubblico. Sono problemi legati al rispetto delle regole del gioco: non paghi più ? Sei sfrattato. Non puoi più pagare i debiti ? Subisci il pignoramento immobiliare. Vivi in condizioni igieniche da paura? Devi sloggiare. Ogno giorno molti individui subiscono questa sorte. Se invece attui la stessa politica con li zingari, allora sei razzista, fascista. In pratica è come ciò che avviene per i sinistri stradali e per quelli aerei: i primi fanno poca notizia anche se avvengono giornalmente e causano molte vittime, mentre i secondi, che fanno meno vittime, ma colpiscono più persone nello stesso momento, fanno più clamore.

Ritratto di Aulin

Aulin

Dom, 21/07/2019 - 08:34

Non c'è problema, abbiamo le ghigliottine pronte, così la testa gliela facciamo saltare.

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 21/07/2019 - 08:35

A questa gente serve solo la libertà di fare quello che vogliono anche illegalmente. Le leggi e le regole le lasciano agli italiani. E tutto questo con il consenso della sinistra.

maurizio50

Dom, 21/07/2019 - 08:47

E' mai possibile che per la stupidità di pochi (tutti del PD) tutti gli altri debbano tollerare di aver in casa una etnia di lazzaroni matricolati che fanno dei furti l'unico ed esclusivo scopo della vita?? Lo vuole l'Europa??? Vadano da chi li vuole, ma via dall'Italia!!!

momomomo

Dom, 21/07/2019 - 09:47

Non abbassate la testa e va bene, ma almeno pagate le bollette...

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 21/07/2019 - 10:09

s'incomincino a rispedire al loro paese o di partenza quelli non italiani!! ai rimanenti controllo approfonditi se hanno avuto la cittadinanza per vie traverse grazie a buonisti e pdioti e poi un'ennesima scrematura!!

VittorioMar

Dom, 21/07/2019 - 10:18

..che SILENZIO ASSORDANTE ARRIVA DAL VATICANO...!!

cgf

Dom, 21/07/2019 - 10:50

e chi chiede di abbassare la testa? siete stabili in Italia quindi pagate le tasse, gli affitti, le utenze, le multe...

caren

Dom, 21/07/2019 - 10:56

Ma che bravo Stamicchia, con le sue fesserie, a fare l'Avvocato del Diavolo.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 21/07/2019 - 11:11

@daren54, anche Giuseppe, Maria e Gesù furono degli immigrati clandestini, esuli in terra d'Egitto, con la differenza che l'Egitto di duemila anni fa li accolse.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 21/07/2019 - 11:40

Andate via non siete italiani,ma solo mariuoli.

newman

Dom, 21/07/2019 - 18:14

E perché non dovrebbero essere censiti come tutti i cittadini italiani ed esteri nei piú vari paesi ordinati e democratici?