Cibi per l'estate: vince lo stoccafisso, secondo i dietologi

Estate e dieta: ecco i cibi più adatti per superare perfettamente la prova costume con energia e benessere per una linea sana e tonica

È tempo di sole, mare e prova costume, l'evento più importante dell'anno è alle porte e per tamponare gli eccessi dell'inverno è ora di correre ai ripari, affrontando una dieta sana, equilibrata senza soluzioni fai da te. Stop ai digiuni scorretti e ai regimi alimentari light, basta con i pasti troppo leggeri, inutile saltare colazione e cena. Queste soluzioni troppo radicali spingono il fisico verso un effetto di privazione, facendogli mancare i principi nutritivi quotidiani utili per il suo benessere.

Una dieta troppo restrittiva può incidere sull'umore e sulla psiche, favorendo una condizione di negatività con relativo aumento di stress, ansia e angoscia. L'assenza delle proprietrà nutritive incide anche sulla salute dell'intestino e sulla sua regolarità, ma anche sull'energia del corpo che risulta più fiacco e fragile.

Nutrirsi in modo equilibrato è la soluzione giusta, magari seguendo uno stile alimentare sano, bilanciato con porzioni adeguate agli obiettivi che si vuole raggiungere. L'aiuto di un dietologo potrebbe migliorare il programma dietetico senza affaticare il fisico, come confermano gli studi effettuati dagli esperti del Centro Medico Lazzaro Spallanzani di Reggio Emilia. L'improvvisazione e il fai da te portano a scarsi risultati, a un impoverimento fisico e a forti delusioni, per questo è importante portare in tavola i cibi giusti utili al dimagrimento senza privazione. Non solo frutta e verdura, ma anche cereali e qualche novità interessante.

  • Stoccafisso: primo della lista e new entry davvero curiosa è questo pesce particolare sempre un po' sottovalutato ma ricco di proprietà organolettiche che lo trasfromano in un cibo sano, leggero e delicato. Privo di grassi lo stoccafisso, grazie al processo di essicazione, mantiene inalterati i principi nutritivi presenti come ferro, potassio, fosforo, iodio e Omega 3 utile a preservare a salute del cuore in grado di ridurre i livelli di colesterolo.
  • Anguria: protagonista dell'estate è il frutto più ambito e amato della stagione, grazie al sapore dolce e all'assenza di calorie. Ricchissima di acqua, sali minerali e vitamina C è ottima anche come merenda.
  • Zucchina: verdura tipica del periodo agostano inseme al suo fiore giallo è una delle protagoniste della tavola vacanziera, ottima perché digeribile, idratante e facile da cucinare.
  • Frutti di bosco: come ribes, lamponi, mirtilli e more sono una protezione fondamentale contro i radicali liberi.
  • Avocado: è un frutto povero di zuccheri ma ricco di grassi sani, necessari per il benessere del cuore e della mente che si può consumare in insalata, come parte integrante di sughi e salse ma anche trasformato in purea da spalmare sul toast.
  • Pomodoro: protagonista indiscusso della tavola delle vacanze si consuma sia crudo in insalata o carpaccio che come base per salse e sughi. Antiossidante potentissimo e anche ricco di vitamina C, un piatto a base di pomodoro e olio d'oliva è una vera barriera contro le malattie.
  • Semi: come quelli di lino, di girasole, di canapa, di zucca e di chia svolgono un ruolo utile per la salute del corpo, perché ricchi di grassi salutari. Ottimi come condimento e parte integrante di frullati o granelle per yogurt.
  • Melone: coprotagonista con l'anguria dell'alimentazione estiva è un frutto dolce e succoso, ricco di acqua, potassio e beta-carotene che facilita l'abbronzatura.
  • Farro: il cereale per eccellenza fonte impareggiabile di vitamina B e fibre, insieme a quinoa, riso, miglio, orzo può sostituire la pasta sulla tavola in modo leggero e salutare.
  • Kefir: bevanda dal gusto acidulo, ricavabile attraverso l'inserimento nel latte di grani contenenti microrganismi, possiede un tono frizzante e aiuta la flora intestinale.