Cannes, Barbera: "Verdetto squilibrato senza giurato italiano"

Alberto Barbera direttore artistico della Mostra di Venezia: "Un verdetto squilibrato, discutibile, sicuramente frutto di un compromesso"

"Un verdetto squilibrato, discutibile, sicuramente frutto di un compromesso". È il giudizio - in un’intervista a La Stampa - di Alberto Barbera direttore artistico della Mostra di Venezia sull’esito del Festival del cinema di Cannes, dove l’Italia non si è aggiudicata nessun premio. "Non ho visto tutti i film - premette - e penso che i verdetti delle giurie vadano accettati e non discussi. Resta il fatto paradossale che il cinema francese, peraltro il più bravo in Europa a produrre, distribuire e a fare squadra, esca come grande vincitore nell’anno in cui ha espresso i suoi risultati più modesti".

"La Francia - aggiunge - raccoglie a mazzi in un’annata deludente e noi mandiamo in gara tre grandi autori e non portiamo a casa nulla". Ha contato l’assenza di un giurato italiano? "Temo di sì", risponde: "Un personaggio di peso e di prestigio di solito riesce a strappare qualcosa. Non facciamo finta che questo elemento non serva".

Per quanto riguarda il vincitore, dice, "certo di Audiard, un regista che apprezzo molto, questo mi pare uno dei film meno significativi. Ma anche l’ex-aequo per l’interpretazione femminile lascia perplessi: se proprio si doveva dividere il premio, non avrebbe avuto più senso darlo a Rooney Mara e a Cate Blanchett?".

Commenti
Ritratto di pao58

pao58

Lun, 25/05/2015 - 11:08

La realtà è che i film di questi pseudo-cineasti non li vanno a vedere nemmeno i parenti stretti. Hanno un disperato bisogno di premi sennò non riescono a venderlo nemmeno alla tv... Meno male che ci sono i compagnucci della parrocchietta che sottraggono soldi alla comunità per finanziare le loro opere indimenticabili...

linoalo1

Lun, 25/05/2015 - 11:09

C'erano,forse,dubbi?Il Cinema Italiano,tranne qualche raro caso,ha sempre fatto pietà!Noi,cosa sappiamo fare?CinePanettoni e Commedie all'Italiana!Infatti,nel Mondo,siamo conosciuti solo per questo!Un po' poco,in verità!Quindi,non lamentiamoci per un risultato scontato!

giovauriem

Lun, 25/05/2015 - 11:34

i francesi hanno rubato tutti i "premi" cinematografici (e non solo) per che ne hanno disperato bisogno, per cercare di galleggiare , la loro economia è quasi al tracollo(per fortuna) e così cercano di tirare tutta l'acqua possibile al loro mulino (anche l'aggressione alla libia di gheddafi aveva questo scopo )ma non ce la faranno , e affonderanno nella melma e diventeranno il popolo farlocco che è sempre stato .

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 25/05/2015 - 11:37

"Verdetto squilibrato senza giurato italiano" ?!? Inutile ed ingenuo lamentarsi adesso. Bisognava farlo presente prima, ma "more solito" la lamentela italiana arriva sempre tardi. Adesso meglio tacere!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 25/05/2015 - 11:37

"Verdetto squilibrato senza giurato italiano" ?!? Inutile ed ingenuo lamentarsi adesso. Bisognava farlo presente prima, ma "more solito" la lamentela italiana arriva sempre tardi. Adesso meglio tacere!

Ukunda

Lun, 25/05/2015 - 11:45

Con tre registi mediocri non si va lontano, basta Moretti e Sorrentino, ci hanno stufato!!! Ukunda

GAP51

Lun, 25/05/2015 - 11:51

Eh eh, poveri comunistelli di casa nostra! Le schifezze che producono fanno vomitare pure i sinistristrorsi di Cannes! Ed ora? Si sentiranno incompresi e traditi. E, con la solita spocchia autoreferenziale diranno che Cannes non è degna di loro! Poveri sfigati! Traditi dalla storia e adesso anche da Cannes! Suggerisco un dolente simposio a Capalbio, noto ritrovo della sinistra radical chic: chissà che nono decidano finalmente di emigrare in massa e si tolgano dalle palle! GAP51

jeanlage

Lun, 25/05/2015 - 12:14

Un aspetto positivo c'è: ci evitiemo di vedere il sorriso soddisfatto da stregatto del ministro Franceschini. E non è poco!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 25/05/2015 - 12:28

e non si sapeva prima chi erano i giudici? e poi perchè un giudice dovrebbe votare pro italiano solo per il fatto di essere italiano? se è una porcata è una porcata, da qualsiasi parte venga

Ettore41

Lun, 25/05/2015 - 13:09

"Il cinema francese il piu' bravo in Europa a produrre e distribuire"!!!!!!!!. Accidenti non me ne ero mai accorto. Credevo che nelle sale cinematografiche si proiettassero, per il 90% solo film americani ed inglesi. L'Italia non ha avuto premi? Ma perche' l'Italia produce film passabili? Il cinema Italiano succhia solo soldi allo stato. A proposito, ecco un altro capitolo di spesa pubblica che si puo' tagliare al 100%

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 25/05/2015 - 14:05

Ma chi se ne frega!

egi

Lun, 25/05/2015 - 14:27

Moretti regista intellettuale aveva ragione quando affermò che i francesi si che apprezzano i film non come in italia, becero

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Lun, 25/05/2015 - 14:35

Meglio cosi', sono tre spocchiosi sinistri solo capaci a fare film con i soldi pubblici. Poi Moretti... speriamo smetta.

frabelli1

Lun, 25/05/2015 - 14:35

Quindi giurati italiani avrebbero agevolato la produzione italiana?! È così che funziona? Molto bene! Complimenti per l'imparzialità! Oppure non è che il cinema italiano, salvo rare eccezioni, sia veramente cotto e non produca altro che satira politica e mai un'idea una storia affascinante?

pinopalazzi

Lun, 25/05/2015 - 14:35

Moretti non potevi fare il caimano 2? Ahahahahaha hahaha

bac42

Lun, 25/05/2015 - 14:39

Registi sinistri con film sostenuti da fondi pubblici;trombati,solo una parola :GODO .

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 25/05/2015 - 16:05

Lo sapevano anche prima di andarci che nella giuria NON c'erano Italiani!!1LOL LOL La verita è che OGNI SCARRAFONE È BELLO A MAMMA SUIA::: Cantava Pino Daniele. Saludos dal Leghista Monzese

pinux3

Lun, 25/05/2015 - 16:26

Ovviamente non potevano mancare i soliti commenti beceri dei destri, che naturalmente parlano di film che non hanno visto (anzi al cinema non ci vanno mai...)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 25/05/2015 - 16:26

Grande problema per il futuro dell'Italia.... 3 registi di sinistra non hanno vinto

steacanessa

Lun, 25/05/2015 - 16:43

pinux3: ormai a vedere film italiani vanno solo i disperati trinariciuti come lei pronti a bearsi qualsiasi porcheria sinistra.

Anonimo (non verificato)

mza55

Lun, 25/05/2015 - 18:58

Be insomma. I film francesi di solito fanno cagare. Ma poi chi se ne frega. Che problemi ................

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 25/05/2015 - 19:03

Ma che la finiscano di piangersi a dosso, potranno ripiegare a raccogliere qualche premio nei festival dell'unità, unico posto dove proiettarli !