"Game of Thrones": Peter Dinklage nudo al Saturday Night Live

Al Saturday Night Live, un esilarante Peter Dinklage è passato dall'essere Tyrion in "Game of Thrones" a un attore nudo, spaventato e in preda alla sua compagna di gioco

Chiunque abbia visto il film britannico "Funeral Party" lo sa: Peter Dinklage sa essere un attore esilarante quando occorre. Certo, in "Game of Thrones", in cui interpreta Tyrion Lannister, il senso dell'umorismo non è una priorità, anche se Dinklage ha reso Tyrion il personaggio più affascinante della saga di George R.R. Martin.

In questi giorni l'attore ha ricordato al suo pubblico quanto possa essere divertente, grazie a un finto reality show al Saturday Night Live. In questo finto reality, Dinklage si trova ad affrontare la foresta nudo e spaventato, peraltro con una pessima compagna di gioco. La compagna in questione è Leslie Jones, una delle quattro protagoniste del nuovo "Ghostbusters". E nel filmato si vede Jones attentare alla virtù di Dinklage, portare con sé della salsa piccante come unico oggetto salvavita - Dinklage reca con sé un ben più pratico accendino - e infine cercare di mangiare il proprio compagno, proprio con la salsa piccante. Ma c'è anche un lieto fine per i due, pronti ad abbracciarsi al termine del video.

Il successo del finto reality è da attribuire anche al riscontro di pubblico di Dinklage, che è molto amato. Basti pensare che l'anno scorso il nome più diffuso tra i neonati maschi sia stato proprio Tyrion. E in questi giorni un team di matematici ha stabilito chi sia il vero e proprio protagonista di "Game of Thrones": si tratta naturalmente di Tyrion Lannister, antieroe intorno al quale ruota l'intera trama. Che sia lui a prevalere e sedere sul Trono di Spade?