Proietti contro Salvini: "Minacciato come Segre? Parole preoccupanti"

L'attore caustico sull'uscita del leader della Lega, che ha detto di sentirsi anch'egli minacciato come la senatrice a vita

"Anche io, ogni giorno, ricevo minacce. Le minacce contro la Segre, contro Salvini, contro chiunque, sono gravissime". Così, nella giornata di ieri, parlava Matteo Salvini commentando il caso degli insulti e delle intimidazioni subite della senatrice a vita, e superstite dell'Olocausto, dopo l’istituzione di una Commissione per combattere l'antisemitismo e il razzismo. Alla testimone della Shoah, giusto nelle ultime ore, è stata ufficialmente assegnata la scorta, per colpa degli insulti antisemiti ricevuti. Ecco, l'uscita del leader della Lega non è passata inosservata e già ieri, sui social, è impazzata la polemica circa la frase dell'ex titolare del Viminale. Bene, il caso è stato commentato da un volto noto del grande e piccolo schermo italiano, qual è Gigi Proietti.

Già, perché l'attore e regista, intervistato dall'Adnkronos, ha commentato a suo modo la vicenda. E lo ha fatto tirando più di una frecciatina del capo politico del Carroccio.

Queste, dunque, le sue parole:"Matteo Salvini dice di essere minacciato? Come Liliana Segre? Ok, allora diamo la scorta anche a lui…così è contento!". Dunque il comico, circa la dichiarazione di Salvini, ha sentenziato in modo secco e lapidario: "Certe dichiarazioni sono preoccupanti…".

Ma non è tutto, perché l'artista romano 79enne ha affondato il colpo: "Forse ci siamo distratti. E lo dico perché è da tempo che in questo Paese ci sono segnali strani, direi inquietanti". E, ancora, ha aggiunto: "Spesso le dichiarazioni di persone che dovrebbero rappresentare il popolo sono preoccupanti. Io, per esempio, se parlo, parlo per me; mentre i politici parlano per i propri elettori e questa cosa è davvero molto preoccupante...".

In ultimo, Gigi Proietti ha voluto commentare l’astensione delle forze politiche di centrodestra nell'Aula del Senato in occasione della votazione sulla mozione avanzata da Liliana Segre e volte, per l'appunto, all’istituzione della Commissione contro l’odio: "Se uno non condanna drasticamente, senza se e senza ma, significa che c'è molta parte degli italiani che vuole questo ed è la cosa che mi angoscia di più. Ci dovrà essere una presa di posizione da parte di un fronte più progressista e democratico per far capire che il paese non è solo questo, è anche diverso da quello di cui si parla continuamente. Di quell'altro Paese però non si parla mai…".

Commenti
Ritratto di armandoesse

armandoesse

Ven, 08/11/2019 - 16:38

Ha perso una buona occasione per stare zitto .

01Claude45

Ven, 08/11/2019 - 16:45

Eccone un altro che ha toppato sulla tempistica: avesse ritardato di un paio d'ore avrebbe potuto leggere dell'assalitore napoletano ed avrebbe, come minimo, taciuto. Proietti, stai diventando vecchio e del "Maresciallo Rocca" hai perso la simpatia ed il buon senso. O devo pensare che anche lei NON PARTEGGIA per il bene di TUTTI GLI ITALIANI come il 95% del parlamento attuale, MA SOLO PER QUELLI DEL SUD?

ziobeppe1951

Ven, 08/11/2019 - 16:48

Forse l’attorucolo non ha visto il filmato di napoli

Giustopeppe

Ven, 08/11/2019 - 16:58

Ah Gigi, perché, secondo te le minacce sono tali solo quando le ricevono i tuoi compagni? Ti pensavo una persona più seria. Ho perso tutta quella stima che avevo in te, mi dispiace, anzi no!

VittorioMar

Ven, 08/11/2019 - 17:08

...ma fai l'ATTORE ...non SPROLOQUIARE...non sei in SCENA...SALVINI BATTE PROIETTI 37% a 0 % !!!

Ritratto di adl

adl

Ven, 08/11/2019 - 17:12

Anche le migliori botti di vino possono talvolta diventar aceto.

Nauseato60

Ven, 08/11/2019 - 17:14

questi attori solo perché sono affermati anno la prosopopea di credere di poter pontificare ed avere la parola "giusta" su ogni argomento.

bobo1943

Ven, 08/11/2019 - 17:16

altro povero comunista col portafoglio pieno, però sai l' età

Fjr

Ven, 08/11/2019 - 17:21

Come al solito parte la corazzata degli artisti di sinistra che dicono di non esserlo perché poi hanno paura che la gente non li trovi più simpatici,ma pensare all’arte e mettere la politica da parte?

Savoiardo

Ven, 08/11/2019 - 17:22

L'eta' si fa sentire anche per Proietti !!

kallen1

Ven, 08/11/2019 - 17:22

Proietti continua pure a recitare a teatro me per il resto ricorda che un "bel tacer non fu mai scritto" Proietti continua pure a recitare a teatro ma ora hai perso un'occasione per stare zitto ed i fatti successivi alla tua esternazione, e non solo quelli, non ti danno certo ragione e ti chiedo di non omologarti anche tu ai cosiddetti benpensanti.....

agosvac

Ven, 08/11/2019 - 17:24

Egregio Proietti, faccia l'attore perché lo sa fare bene, la politica la lasci a chi la capisce, non è cosa sua!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 08/11/2019 - 17:29

Bravo attore... per il resto... è un bravo attore... ma gli sfugge che moltissimi dei politici, dei quali parla, non sono stati eletti e non rappresentano la popolazione, ma solo sé stessi. Tutto il resto è solamente una conseguenza.

ruggerobarretti

Ven, 08/11/2019 - 17:32

Le minacce sono serie quando esistono. Il resto è funzionale al moderno regime.

rossomaltese

Ven, 08/11/2019 - 17:37

@VittorioMar quindi una persona può esprimere una opinione solo se ha ottenuto una percentuale di voti a suo favore? Mi tolga una curiosità qual'è la percentuale che attribuiscono a lei i sondaggi? Per capire se (secondo il suo ragionamento) anche lei ha diritto di parlare!!!

igiulp

Ven, 08/11/2019 - 17:49

Avevo da poco iniziato ad apprezzarlo (forse tardivamente) come attore. Il modo scanzonato di porgersi mi faceva ritenere che fosse una spanna al di sopra di questioni politiche, di qualsiasi parte fossero. Invece c'è dentro appieno. Un altro che, come molti altri artisti, si è nutrito per anni, incollato al potere ed a sostenerlo per il suo tornaconto. Peccato.

caren

Ven, 08/11/2019 - 17:51

Peccato, mi era simpatico e credevo fosse intelligente.

sbrigati

Ven, 08/11/2019 - 17:57

Pensavo fosse una persona molto più intelligente che evitava di far propaganda.

Ritratto di caviste

caviste

Ven, 08/11/2019 - 18:06

Perche non fa il suo mestiere? Roma su tutto perche non parla delle bucche nel strade romane... Ma perche tutti cosidetti artisti, scrittori, i capitalisti (Benedetti es) sono di sinistra? Mi sembra di essere un cxxxxxo di pensare per la libertÁ DI PENSIERO....

Franco5858

Ven, 08/11/2019 - 18:07

Ormai i maestri di vita sono i proietti, le asie argento, le valentine nappi. E' tutta una comica...

nova

Ven, 08/11/2019 - 18:18

Usare simili testimonial per imbambolare il volgo. Ricordo, fra i tanti, il 1999 alla vigilia dell'attacco armato ad una nazione europea fraterna e vicina, la Jugoslavia, e Schumacher ingaggiato per convincerci che era cosa buona e commendevole per il bene dell'umanità. Caro Schumacher, quello fu un crimine che fu propedeutico a tutto l'abominio in cui l'umanità è ancor oggi immersa - e la Commissione Segre è l'Inquisizione al servizio di chi ci obbliga … ad accettare tutto tenendo la bocca chiusa … o essere incarcerati.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 08/11/2019 - 18:26

Appunto parole preoccupanti. Fare il parallelo tra un'aggressione fisica con alto rischio di incolumità e qualche offesa da lontano, non mi pare equo. Ma si sa, i comunsiti, parlare di equità o di uguaglianza, per loro è una bestemmia.

Trinky

Ven, 08/11/2019 - 18:26

Toh, si è svegliato anche il compagno Proietti........ Si guardi il filmato di Napoli prima di sparare le sue caxxate!

Venditore

Ven, 08/11/2019 - 18:30

Ma cosa ha detto di tanto esecrabile? Ha fatto notare che è preoccupante che nel nostro paese la dialettica stia scendendo a bassi livelli di confronto. Non ha detto Salvini boia e Segre santa, ha solo detto genericamente che la democrazia è in pericolo. Poteva dirlo chiunque con un po' di sale in zucca.

leopard73

Ven, 08/11/2019 - 18:38

Anche tu un parassita KOMUNISTA ti pensavo piu intelligente..

pasquinomaicontento

Ven, 08/11/2019 - 18:45

...A Gi'hai toppato,mejo se te stavi zitto,te ne sei uscito facènnome arimagnà tutto er bene che penzavo de te.Speciarmente poi dopo d'avè letto "Scusate la domanna santità" rivorta a l'omo de blanco vestito argentino. Ma come t'è venuto in mente,de dì quello ch'ai detto, sei stato zitto fino adesso...boh vacce a capì.Pora mamma me diceva sempre nun te devi fidà mai de nessuno,pure se te danno sempre ragione, anzi proprio de loro nun te devi fidà.Comunque pure se la penzi diversamente,quarche cosa ciaccommuna, :-la lingua der grande popolo romano...nun sò se me spiego.Stamme bene.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 08/11/2019 - 18:47

Ci mancava pure l'intervento di questo stracotto. Torni nel suo mondo di nani e ballerine, continui se ne e' in grado a fare il saltimbanco. E' il suo mestiere ma eviti di dire cose di cui probabilmente neppure sa di cosa parla. P.S. Salvini la scorta l'ha sempre avuta.

honhil

Ven, 08/11/2019 - 18:50

Una minaccia è una minaccia. Punto. Si può anche vivisezionarla e pure pesare, la minaccia. Si può volendo, cavalcarla. Del resto è lo sport preferito dei politici. Chi di loro non ha una scorta alzi la mano. Ma quando si apre bocca per ridicolizzare l’avversario politico oggetto di minaccia e nello stesso tempo si incensa il minacciato che appartiene all’area politica di riferimento, come ha fatto Proietti scivolando sulla sua ideologica buccia di banana, allora ci si è lasciati alle spalle la boia della decenza.

cgf

Ven, 08/11/2019 - 18:56

gigino memoria corta? ma se lo volevano anche morto, saresti contento se ci fosse chi AUTOREVOLMENTE andasse in giro a raccontato gigi proietti morto col pericolo che qualche esaltato... ma guarda solo l'ANPI oggi, giusto così a caso

barnaby

Ven, 08/11/2019 - 19:14

Sig.Proietti perché non si è "scaldato" per gli insulti e le minacce di morte quotidiani fatte a Salvini? Perché non ha mai detto nulla sulle offese gravi (scritte anche da pseudogazzettari) e minacce fatte alla Meloni? Ci dica quali sono i segnali strani ed inquietanti in Italia (che lei chiama Paese)? Forse non adeguarsi perfettamente al pensiero unico imperante a lei caro?

munsal54

Ven, 08/11/2019 - 19:16

Ormai i comici italiani, sanno solo far piangere.....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 08/11/2019 - 19:23

Caro Proietti benvenuto fra noi "komunisti". Se poi vuol farsi quattro risate (e lei di risate se ne intende) legga i commenti a questo articolo. Io non ne ho bisogno; sono praticamente gli stessi commenti dedicati a quei personaggi dello spettacolo che, prima di lei, hanno deciso di fare outing e rivelare a tutti il proprio animo buonista e politicamente corretto (si...komunista). Ah... probabilmente salterà fuori che il Maresciallo Rocca si è appattato con i malavitosi e che Mandrake era gay.

wania

Ven, 08/11/2019 - 19:24

non credo che le minacce alla segre siano reali - quelle rivolte a Salvini sono vere.

pilandi

Ven, 08/11/2019 - 19:26

@Nauseato60 però magari questi attori Hanno studiato e sanno che hanno si scrive con l'H. Ti vorrei dare un suggeriemento, ma se invece di scivere leggessi qualcosa?

pilandi

Ven, 08/11/2019 - 19:28

@rossomaltese ascolta, ma veramente tu cerchi di ragionare con i rinoceronti? Guarda che i rinoceronti sanno fare una sola cosa usare il corno che possiedono.

wania

Ven, 08/11/2019 - 19:28

anche proietti ricorda i campi di sterminio ma dimentica le foibe.

pilandi

Ven, 08/11/2019 - 19:29

@Franco5858 già il fatto che tu stia equiparando Proietti ad Asia Argento o alla Nappi la dice lunga sul tuo stato mentale.

Korgek

Ven, 08/11/2019 - 19:31

@rossomaltese, benvenuto cara new entry sinistroide. Diciamo che ognuno è libero di esprimere la propria opinione, però gente come attori e cantanti farebbero bene a tenersi le proprie idee per sè piuttosto che diffonderle sui mezzi di comunicazione. Naturalmente parlo sia di chi simpatizza per la sx che per la dx (anche se il 90% dello spettacolo è di sx, ed è tutta gente benestante che vive nel proprio mondo dorato).

nopolcorrect

Ven, 08/11/2019 - 19:45

Su Gigi, coraggio, non ti preoccupare!

giosafat

Ven, 08/11/2019 - 19:54

Centrare il vaso ad una certa età diventa esercizio tosto, non è da tutti.

oracolodidelfo

Ven, 08/11/2019 - 20:02

Invito Gigi Proietti a collegare la bocca al cervello. Per fortuna, Salvini la scorta ce l'ha già. Diversamente, oggi, sarebbe stato colpito. Sig. Proietti, non è stato informato?

routier

Ven, 08/11/2019 - 20:04

SAGGEZZA LATINA: "Nec ultra crepidam, sutor". (è bene che il ciabattino si occupi solo di sandali...!)

ziobeppe1951

Ven, 08/11/2019 - 20:08

pirlandi...19.28...tu pensa che i kompagni ne hanno due di corna...1 per la femmina e il secondo per l’amico....

carpa1

Ven, 08/11/2019 - 20:27

Un altro che, data l'età, sente il bisogno di una botta di notorietà che, evidentemente, è in calo (tipo R. Geere & Co); ma è nella natura delle cose o, più propriamente, delle persone: dovreste farvene una ragione e mettervi il cuore in pace, c'è un tempo per tutto.

silvano45

Ven, 08/11/2019 - 20:37

Un nuovo personaggio che vuole farsi pubblicità e non riesce a stare zitto gli avranno promesso un nuovo programma in RAI ente dove i partiti dovevano rimanere fuori dalla porta!

dredd

Ven, 08/11/2019 - 20:46

Eccolo, ci mancava solo questo. Ma stai zitto

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Ven, 08/11/2019 - 20:47

Eccone un altro supersopravvalutato. Quasi come Saviano. Quasi.

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 08/11/2019 - 20:47

Nessuno più fa il proprio lavoro.Regards

Trinky

Ven, 08/11/2019 - 21:27

Dreamer_66.....siccome i vostri giornalai si permettono di dare dei maiali a chi ha votato una certa parte politica mi permette di dare dei cogl....a voialtri sxxxxxxxxxi? Annazzaò quante zewcche rosse impestano questo forum, perchè non vanno da repubblica?

Marcolux

Ven, 08/11/2019 - 21:41

Proietti, come tutti gli altri personaggi dello spettacolo, deve allinearsi al solito pensiero unico di sinistra. Non se ne salva uno che uno! Anche perchè se ce n'è uno che canta fuori dal coro gli fanno fare la fine del mendicante. In pratica non lavora più!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 08/11/2019 - 22:18

Proietti, dovrebbero applicarti la legge comunsita che vuoi tu: l'esproprio proletario (ai tuoi danni), poi ne riparleremmo.

Ritratto di niki 75

niki 75

Ven, 08/11/2019 - 22:23

Un altro con il tarlo dell'anisalvinismo. Ma è possibile che non abbiano altra cosa cui pensare. Evidentemente il cervello dei sinistri si è talmente rimpicciolito da non avere più neuroni da impegnare su argomenti di maggiore consistenza.

DIAPASON

Ven, 08/11/2019 - 22:24

il vero artista per natura è avulso dalle questioni politiche, altra cosa uno che per vivere fa di mestiere l'artista

Ritratto di asimon

asimon

Ven, 08/11/2019 - 22:28

dai Gigi non farti strumentalizzare e leggi bene cosa ha detto Salvini

timoty martin

Ven, 08/11/2019 - 22:34

Proietti questa volta avrebbe dovuto stare zitto, avrebbe guadagnato consensi. Tutti sinistroidi questi strapagati, vadano lavorare in fabbrica e non si improvvisino politici.

Ritratto di karmine56

karmine56

Ven, 08/11/2019 - 22:41

Non censurate i commenti , a lungo andare scoccia .

anna.53

Ven, 08/11/2019 - 22:47

Chissà se il Gigi ha letto per intero la proposta della Senatrice? Avere delle perplessità su tale commissione è più che lecito, in quanto, al di là delle lodevoli e indiscutibili intenzioni dell'esemplare Senatrice Segre ( e delle norme già vigenti nel merito), rischia di essere strumentalmente utilizzata da chi di questi tempi si affanna a voler decidere in una sorta di "processo del popolo" quali frasi/ parole /opinioni siano ammissibili e quali no, dando il via a un processo autoritario e censorio, oltre che all'abolizione ridicola di parole comuni del vocabolario italiano , invise al "politically correct".

MOSTARDELLIS

Sab, 09/11/2019 - 00:26

Caro Proietti, hai perso un'occasione per stare zitto. Ci mancavi solo tu nel mondo dello spettacolo ad attaccare Salvini. Ma si può sapere che cervello avete voi gente dello spettacolo? Possibile che dobbiate essere tutti comunisti, però con le tasche belle piene di soldi? Mi stavi simpatico, ma da oggi farò volentieri a meno di vederti.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 09/11/2019 - 01:01

E bravo, anche il Proietti è entrato in turno alla sinistra per spargere il letxme. Un mestiere che sanno fare meglio dei contadini, e che nessuno li invidia.

Ritratto di filospinato

filospinato

Sab, 09/11/2019 - 01:02

Quando un artista vuol mostrarsi con indosso l'abito della politica e' il sarto che ha scelto il suo vestito. E l'artista, per me, è ormai finito.

paolone67

Sab, 09/11/2019 - 02:32

Francamente Proietti lo facevo un po' più intelligente di così.

papik40

Sab, 09/11/2019 - 02:59

Mi fa specie che una persona colta come Proietti non abbia colto il fatto che tale commissione ha i poteri per limitare il libero pensiero di una sola parte: quella di DX senza possibilita' di poter esprimere liberi pensieri sulla SX che guarda caso e' stata equiparata al nazismo per le sue intemperanze!

Destra Delusa

Sab, 09/11/2019 - 04:32

Attaccate anche il grande Proietti, ridicoli. Continuate anche ad attaccare la Senatrice Segre, VERGOGNA. L'unica cosa sicura è che la Segre, scampata ai campi di sterminio nazisti, non verrà certo scalfita da quattro scimuniti come voi.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 09/11/2019 - 08:35

E' evidente che non legge il "Giornale", forse legge Repubblica. A Salvini gli hanno augurato la morte in tutti modi possibili senza che ci sia stato un intervento del Parlamento in sua difesa.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Sab, 09/11/2019 - 08:43

Salvini oltre che vitima di aggressioni fisiche reali è stato anche oggetto di numerosissime minacce di morte e di messe in scena appeso per i piedi. La Segre è stata solo verbalmente e vivacemente contestata per aver promosso una iniziativa a finalità chiaramente autoritaria e liberticida. Ecco la sostanziale differenza.

gabriella.trasmondi

Sab, 09/11/2019 - 09:17

Proietti io ti adoro, ma la Segre non mi convince per niente,

apostata

Sab, 09/11/2019 - 09:23

Strano che un uomo così smaliziato non conosca i modi della propaganda comunista.

buonaparte

Sab, 09/11/2019 - 09:36

sulla genuinità e spontaneità delle dichiarazioni di artisti piu o meno bravi ce da sospettare .. il pd con i suoi uomini ha in mano la borsa dei fondi per il cinema -teatro- e spettacoli vari- se vuoi avere i fondi devi fare il giullare-artista per il suo re- la sinistra.ad esempio il film su cucchi è stato pagato interamente dai contribuenti ed è stato proiettato nei circoli del pd e pochi cinema di partito.film servito solo per la propaganda contro le forze dell'ordine dalla sinistra .gli esempi sono tanti come cristicchi quando volle fare uno spettacolo sulle foibe ed il magazzino 18 a trieste di coloro che sfuggirono alle foibe rincorsi dai comunisti. gli fu bloccato il contratto con rai3 avuto perchè aveva portato il coro dell'amiata a san remo con il fazzoletto rosso a cantare - o bella ciao- storia. e ecc..

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 09/11/2019 - 09:38

... la "celentanite" è un grave morbo!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/11/2019 - 09:38

Un ottimo barzellettiere..

rossomaltese

Sab, 09/11/2019 - 10:06

@Korgek...non sapevo che se uno fa l'attore, il cantante o l'artista è costretto a non divulgare la propria opinione!!!Mi indichi in quale legge o articolo è indicata tale limitazione???

Trinky

Sab, 09/11/2019 - 10:24

Proietti, quando insultano quotidianamente Salvini, la Meloni e Berlusconi non sei un po' preoccupato? E non lo sei quando mettono le mani addosso a Salvini?

albero_a_cammes

Sab, 09/11/2019 - 10:29

Preoccupa anche lo "smalto" dell'intrattenitore, che forse non è più quello di "A me gli occhi..." Ma tant'è; alcuni invecchiando diventano saggi, altri...

kyser

Sab, 09/11/2019 - 10:42

istituire una commissione contro l'odio politicizzata è la cosa più assurda che si possa fare. si avrebbero condanne e attenzioni (accanimenti) a senso unico (come già accade a livello mediatico su giornali di destra o sinistra che, a seconda dell'appartenenza politica/geografica danno più peso alle notizie). Tutto questo alimenterebbe solamente l'odio e sarebbe controproducente

perseveranza

Sab, 09/11/2019 - 11:18

Ma perché gli attori non si limitano a fare gli attori. Eviterebbero brutte scivolate. Salvini é stato minacciato di morte varie volte, gli hanno spedito buste con proiettili, lo hanno dipinto sui muri e sui cartelli appeso a testa in giu', i centri sociali hanno piu' volte richiamato piazzale Loreto per Salvini. Proietti perché non stai zitto?

novi

Sab, 09/11/2019 - 11:34

mancava il commento di un attore come proietti e adesso il carozzone di persone come attori eccetera eccetera è completo. Si vede che non hanno capito, che gli italiani sono stufi di (personaggi) bla,bla e che stimano Salvini perchè l'italia ha bisogno di cambiamento totale,che solo salvini può darci.

giangar

Sab, 09/11/2019 - 11:39

@kyser 10:42 - Ma lei già sa cosa avrebbe fatto e deciso la commissione, in cui, peraltro saranno rappresentati tutti i partiti che non è né un tribunale che emette sentenze di condanna o di assoluzione, né un organo che fa leggi più o menoi liberticide. Come è bello parlare per partito preso? La verità è che in questo momento al cdx non conviene che si parli di odio o di antisemitismo, perché queste sono le idee di vasti strati della popolazione di destra, del cui voto il cdx ha bisogno se vuole vincere e che pertanto non può inimicarsi.

aldoroma

Sab, 09/11/2019 - 11:40

Gigi non essere di parte

lawless

Sab, 09/11/2019 - 11:51

molti della sinistra non riescono a capire che se la maggioranza del popolo non condivide più la loro ideologia un motivo ci sarà pure, se il tenore di vita si abbassa, se la sicurezza vacilla, se lo "straniero" è il preferito, se le leggi vengono interpretate anziché applicarle allora insistere a dare del fascista a chi si allontana dal modo di vedere degli attuali politicanti e loro seguaci è a dir poco fuorviante e avulso dalla realtà quotidiana.