Raiola trova un club a Balotelli: "Ho offerto Mario al Besiktas"

Balotelli offerto al Besiktas dal suo bravissimo agente, Mino Raiola. L'ex attaccante del City e dell'Inter potrebbe ripartire dal campionato turco

Mario Balotelli ha deluso le aspettative del Milan. Il club rossonero, la scorsa estate, decise di dare fiducia a Supermario riportandolo in Italia dopo l’opaca stagione con la maglia del Liverpool. Il 25enne nato a Palermo ha siglato un solo gol in campionato, il 22 settembre contro l’Udinese su punizione, ed è stato fuori per via di una fastidiosa pubalgia fino a fine dicembre. Da gennaio a maggio, però, Balotelli ha segnato solo due reti in Coppa Italia in semifinale contro l’Alessandria squadra di Lega Pro. Il Liverpool nel 2014 lo pagò la bellezza di 20 milioni di euro e l’ex Inter e Manchester City ha un contratto in scadenza fino al 30 giugno del 2018.

Diverse squadre hanno manifestato interesse per Balotelli: la Sampdoria, l’Atalanta e anche la Lazio aveva mostrato interesse per non parlare delle offerte provenienti dalla Cina. Il suo abile agente Mino Raiola pare aver già trovato una sistemazione al suo assistito: il Besiktas. Ecco le sue parole ai media turchi: "Ho offerto Balotelli al Besiktas e sto aspettando una risposta dal club. Sinceramente sono abbastanza certo che il trasferimento si farà, visto che il Presidente, già in passato, mi ha assicurato che farà di tutto per prenderlo. Vedo una possibilità del 100% che l'affare possa andare in porto". Balotelli, dunque, con ogni probabilità potrebbe avere una nuova chance per rilanciare la sua tormenta carriera: parola di Mino Raiola.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Gio, 16/06/2016 - 15:49

Bene, bene, finalmente ce ne liberiamo. Vada a giocare con i turchi, è il suo posto. E speriamo che ci resti a lungo, molto a lungo.

Angelo664

Gio, 16/06/2016 - 15:59

Di solito non commento il calcio perché sono calcio free. Non lo guardo ne ascolto MAI. In questo caso si perché di recente a casa di un amico sfegatato milanista ho avuto la poco onorevole possibilità di vedermi un secondo tempo di una partita contro il Frosinone. Beh .. dopo 28 anni che non ne vedevo una devo dire che l'occasione mi ha dato un buon motivo per continuare a non vederne altre per altrettanti anni. Ho notato tra le altre cose l'inutile presenza in campo di questo giocatore. Quindi direi che a 25 anni è già finito al contrario di tanti altri della sua età. Spero per lui che rinsavisca e riesca a mettere da parte qualche risparmio anche per la sua vecchiaia in quanto dubito che fuori dal campo di gioco troverà qualche lavoro.

sergioilpatriota

Gio, 16/06/2016 - 16:28

La cosa per me più grottesca è che a Milano sono convinti che Balotelli sia un grande campione! E' un giocatore che nasconde buone potenzialità tecniche, ma è la testa che non gli funziona, e senza questa non andrà mai da nessuna parte.

moshe

Mer, 31/08/2016 - 18:18

... dategli anche la cittadinanza! (a patto che rinunci a quella italiana)