Stadera: a 90 anni cambia faccia

Lo Stadera cambia faccia.Il quartiere nella zona Sud di Milano verrà rimesso a nuovo. I lavori, iniziati a gennaio, dureranno sei anni. Tra gli interventi più importanti ci sono nuove residenze protette per gli anziani, un intero stabile che sarà riservato agli studenti universitari e il recupero da parte di un’azienda privata dell’ex mulino. L'investimento è consistente. Circa 85 milioni di euro che arrivano da Regione, Aler, Comune e soggetti privati.
«Quasi 30 milioni - prosegue Verga - saranno spesi per il contesto urbano, non per le residenze. Sono interventi forti di un certo rilievo. Se poi pensiamo che proprio in questi giorni stiamo tagliando il nastro della nuova fermata della metropolitana in piazza Abbiategrasso allora il quadro è completo. Stadera è pronto per il rilancio».
Il primo tassello è già andato al suo posto. Lungo via Neera una corte è diventata piazza, i palazzi Aler tutto intorno sono stati restaurati e dipinti di fresco.
A PAGINA 42