Baseball, test con Cuba per l'Italia verso i Mondiali

Domani sera a Codogno sfida con una delle favorite della rassegna iridata. Da giovedì in Friuli amichevoli con Venezuela, taiwan e ancora la nazionale nordamericana

Comincia domani a Codogno, per l'Italia del baseball, il viaggio verso la World Cup, il mondiale «pan-europeo». Domani amichevole con Cuba alle 21, poi da giovedì in Friuli Venezia Giulia per l'Italian Baseball Week, con Venezuela, Taiwan e ancora Cuba. Quindi dall'8 all'11 settembre - nell' ordine a Eindhoven e Bussum prima, poi a Godo e a Ravenna - le European Series con l'Olanda, al termine delle quali il manager Marco Mazzieri renderà noto il roster con cui dal 13 settembre a Firenze giocherà la seconda fase (alla quale è ammessa di diritto come organizzatrice) della World Cup 2009. Il test di domani è subito dei più probanti, dal momento che Cuba ci sarà con la squadra che affronterà la World Cup, inserita nella prima fase nel gruppo B, quello di Barcellona, assieme a Spagna, Sudafrica e Porto Rico. L'Italia invece è ancora a livello di «azzurrabili», con una rosa di 27 giocatori (più Torres impegnato adesso con il Paternò nelle finali di A2), dopo l'aggiunta all'ultimo di Ramos Gizzi. A questi Mazzieri spera di aggiungere qualche rinforzo dagli Stati Uniti, prima di ridurre la rosa ai 24 nomi definitivi.

Commenti

Grazie per il tuo commento