Ferrara, sputi e botte a capotreno che perde i sensi: preso magrebino

Lo straniero, senza biglietto, si è prima rifiutato di fornire i documenti, poi ha sputato contro il capotreno e lo ha aggredito, colpendolo con forza fino a farlo svenire

Ennesimo episodio di aggressione ai danni del personale operativo a bordo di un treno regionale da parte di uno straniero senza biglietto, questa la volta la notizia arriva da Ferrara, dove è avvenuto anche l'arresto del responsabile da parte degli uomini appartenenti alla locale polizia ferroviaria.

Protagonista in negativo della brutale violenza, in seguito alla quale il dipendente di Trenitalia ha addirittura perso i sensi, è un marocchino minorenne, il quale, stando a quanto riportato dalla stampa locale che ha riferito gli ancora scarni dettagli della vicenda, se la sarebbe cavata con una semplice denuncia in stato di libertà.

I fatti si sono verificati sul convoglio regionale in servizio lungo la tratta tra la città di Bologna e quella di Ferrara, in concomitanza con l'inizio delle operazioni di verifica del titolo di viaggio dei passeggeri distribuiti nelle varie carrozze del mezzo pubblico da parte del capotreno. Tutto si è svolto con tranquillità, almeno fino al momento in cui il dipendente di Ferrovie dello Stato non si è avvicinato ad un marocchino di 17 anni, chiedendogli di esibire il biglietto od un abbonamento che potessero dimostrare la regolarità della sua presenza a bordo.

Per nulla intenzionato a collaborare, nè tantomeno timoroso delle conseguenze che sarebbero potute derivare dalle sue scelte, il nordafricano si è rifiutato di accondiscendere alle richieste del controllore. Compreso che chi si trovava dinanzi non aveva con sè alcun documento valido per il viaggio, l'operatore ha dunque deciso di comminargli una sanzione amministrativa, riscontrando tuttavia anche in questo caso la forte ostilità da parte del giovane extracomunitario. Quest'ultimo, infatti, si è categoricamente rifiutato sia di consegnare un qualsivoglia documento di identità che di fornire le proprie generalità, così da impedire al capotreno la compilazione della ammenda. Purtroppo, però, non si è limitato a questo.

Il nordafricano si è successivamente avventato contro il dipendente di Ferrovie dello Stato, dapprima oltraggiato con degli sputi e quindi pestato con grande violenza fino ad arrivare addirittura a perdere i sensi. L'increscioso episodio è stato segnalato a chi di dovere, tanto che, all'arrivo del convoglio presso la stazione ferroviaria di Ferrara, una pattuglia della locale Polfar era già pronta per intervenire sul convoglio e trarre in arresto il responsabile magrebino. Dopo aver raccolto alcune testimonianze, gli agenti hanno scortato il minorenne in questura: per lui arriva l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali gravi e rifiuto di fornire indicazioni circa la propria identità. Nonostante tutto, il 17enne se la cava con una semplice denuncia a piede libero.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Sab, 29/02/2020 - 14:29

Solo una denuncia? vergogna. Questa NON è giustizia. Minorenno o meno, non dobbiamo sentirci obbligati di ospitare e mantenere sul nostro territorio un tale delinquente, probabimente anche clandestino. Fuori dall'Italia subito.

Algenor

Sab, 29/02/2020 - 14:34

Gli emiliani hanno votato il PD per avere questo...

Brutio63

Sab, 29/02/2020 - 14:42

E vai con le risorse, grazie ministra, grazie Francesco, grazie Laura e sardine! Ci avete riempito di risorse con i vostri complici taxisti ong!

Ritratto di navajo

navajo

Sab, 29/02/2020 - 14:48

Se uno ti fa svenire per le botte, l'accusa di tentato omicidio ci sarebbe tutta. Naturalmente si continua a far entrare qui senza controlli, migliaia di questi soggetti. Grazie komunisti!!

silvano45

Sab, 29/02/2020 - 15:14

Non ho mai sentito che ad essere coinvolto sia un politico un burocrate un magistrato o le loro famiglie forse perché non usano i mezzi non abitano in periferia non devono fare le code al cup nei comuni etc hanno la scorte o piu'attenzione da parte della polizia di conseguenza facile fare i buonisti perdonare tutti e farci la morale

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Sab, 29/02/2020 - 15:19

Lucio Flaiano. Giustizia democratica la trionferà sempre? Usque tandem abuterent patientia nostra? Il Popolo Sovrano conta un ca..volo? Magistratura interpreta/applica le leggi "ad sensum" (eufemismo)?

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Sab, 29/02/2020 - 15:32

Una delle cosiddette "risorse" di boldriniana e vendoliana memoria.

aswini

Sab, 29/02/2020 - 15:48

MA CHE BRAVI GIUDICI, E POi VOGLIONO PROOCESSARE SALVINI, L^IMPORTANTE è SALVARE GLI AMICI DI ZIA BOLDRI E DEI ROSSI

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 29/02/2020 - 16:21

Mi dispiace per il capotreno però gli emiliani hanno avete votato Bonaccini,quindi le risorse sono da proteggere,qualsiasi cosa loro facciano.

ginobernard

Sab, 29/02/2020 - 16:29

La colpa è solo nostra Il nostro è un sistema giudiziario criminogeno e questi sono i risultati

sparviero51

Sab, 29/02/2020 - 17:09

PAESE DI MMMMMMMERXA INFETTATO DA PANTEGANE TOGATE !!!

Nicola48ino

Sab, 29/02/2020 - 17:14

Alcuni anni fa sulla tratta Milano Genova un controllorechiedendo il biglietto a due africani fu riempito di parole e volevano anche picchiarlo mi alzai e mi misi a fianco del capotreno i vihliacchi si calmarono e pagarono il biglietto a bordo.purtroppo siamo rimasti in pochi la gente gira la testa da una altra parte e i vigliacchi approfittano di un uomo solo.

blackbird

Sab, 29/02/2020 - 17:31

A piede libero in attesa di processo: mi par giusto. Non è stato arrestato in flagranza di reato, quindi per il momento viene denunciato. Difficilmente un Giudice potrebbe metterlo in galera, perché non può certo inquinare le prove che sono oramai state raccolte, non può scappare (se è libero va dove vuole, non sta scappando!) e non può ripetere il reato (un altro capotreno si guarderà bene dall'avvicinarlo!). Teniamo conto che è solo un ragazzo minorenne, un bambino insomma, non possiamo mica infierire contro un bambino! Insorgerebbe il mondo intero (tranne il Texas e gli Stati USA che hanno mandato a morte anche minorenni).

Reip

Sab, 29/02/2020 - 17:37

Questi giudici fanno più schifo del Coronavirus!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/02/2020 - 18:16

Succede e continuera a succedere, perche il S/governo Gentiglioni ha INNALZATO a 4 anni il termine minimo di condanna, per finire in GALERA!!! E nessuno di quello venuti dopo, lo ha RIABBASSATO di nuovo!!! Cosi va l'Italia!!!AMEN.

Anticomunista75

Sab, 29/02/2020 - 18:21

urge uscire dall Unione Europea o questa storia non cambierà mai. Bloccare completamente i flussi migratori. Iniziare ad utilizzare le maniere forti. Basta, non si può più tollerare tutto questo. Hanno trasformato l'Italia in una latrina e non ne hanno ancora abbastanza.

sbrigati

Sab, 29/02/2020 - 18:23

@giùalnord. Le ricordo che non tutti gli emiliani hanno votato come dice.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 29/02/2020 - 18:53

Gente mia conviene girare con un bel randello di frassino, da usare con determinazione all'occorrenza. Non so perché ma a me queste cose non capitano. Sarà perché son alto 190 e peso kg 115 da buon giocatore di rugby? Chissà!!!

ST6

Sab, 29/02/2020 - 18:57

Uno dei famosi 'rimpatri' di Salvini: Grazie Matteo!

ryan1

Sab, 29/02/2020 - 19:02

Giudici vergognosi!!!!!! E poi vanno a rompere le palle a Salvini. Da licenziare in tronco!!!!

aldoroma

Sab, 29/02/2020 - 19:11

Grazie sinistra e buonisti

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Sab, 29/02/2020 - 19:14

Ma i sindacati in Italia cosa fanno per tutelare i dipendenti pubblici o privati? Sciopero ad oltranza fin quando il governo non approva norme severissime che tutelino gli operatori delle ferrovie, delle aziende di trasporto pubbliche e così via. Basta chiacchiere inutili.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 29/02/2020 - 19:18

Non ci sono più parole ormai nemmeno per commentare. Ciò che veramente penso non lo posso scrivere.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Sab, 29/02/2020 - 19:22

Questa gente ci costringerà a farci giustizia da soli!

killkoms

Sab, 29/02/2020 - 19:42

e meno male che i ferrovieri sarebbero tutti co mu ni sti!

Anonimo51

Sab, 29/02/2020 - 19:45

Bravo giudice. Complimenti per la comprensione verso un delinquente. Questa volta si e' limitato a pestare il capotreno, la prossima si potrà permettere addirittura di fare peggio. Inutile pensare/sperare che tale gentaglia si integri : questo era già delinquente in Marocco e continuerà ad esserlo qui. Perché non rimandarlo a casa sua, visto che da " razzista", ci detesta.

ziobeppe1951

Sab, 29/02/2020 - 19:48

Caro Nando...18.16......è questa L’ITAGLIA che lascio tra meno di un mese

leopard73

Sab, 29/02/2020 - 19:59

Prima o poi dovremo fare alla maniera di TEX WILLER per farsi rispettare senza aspettare la giustizia se COSÌ si può CHIAMARE!!!

snow.white

Sab, 29/02/2020 - 20:02

Serve il bastone per educare gli animali.

ItaliaSvegliati

Sab, 29/02/2020 - 20:04

Con le zecche rosse sarà gia fuori col reddito di cittadinanza...

maricap

Sab, 29/02/2020 - 20:09

blackbird Sab, 29/02/2020 - 17:31 Se questo troglodita importato dai buonisti, già a diciassette anni, invece di pagare il biglietto, massacra di botte il capotreno, pensate cosa sarà in grado di fare nei prossimi anni, se non sarà immediatamente rieducato. Ma i comunisti, hanno fatto diventare legge le loro elucubrazioni, ( Legge sulla tortura) quindi i delinquenti possono massacrarci, senza possibilità di avere poi lo stesso trattamento. Tu blackbird, sicuramente sei un comunistello merdaiolo, amante degli uccelli neri . Uno che i merli se li sogna anche di giorno, sempre con la speranza di acchiapparne qualcuno. Prosit!Ahahahah.

Ritratto di Mario96

Mario96

Sab, 29/02/2020 - 20:20

Hanno votato PD.... si tengano le risorse senza lamentarsi. NB: solidarietà al bigliettaio e ringraziamento alle forze dell'ordine. PS: no comment su come il magistrato interpreta la legge che dovrebbe solo applicare.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Sab, 29/02/2020 - 20:26

Grazie alla DEPENALIZZAZIONE approvata dai PiDioti!!! Che schifo di gentaglia abbiamo in Italia!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/02/2020 - 20:53

ST6 carissimo 18e57, se in Italia NON ci fossero giudici KOMUNISTI, come quelli che ora lo vogliono processare, Salvini li avrebbe gia mandati tutti VIA ma !!! Ciao beppe congratulazioni per esserci riuscito. Ci sentiremo poi in privato.

Romalupacchiotto

Sab, 29/02/2020 - 21:27

Mandatelo dai preti cosi' capiscono cosa devono sopportare ogni giorno i lavoratori che svolgono il loro lavoro. Invece loro stanno tranquilli e gli altri finiscono all'ospedale. Accogliamo accogliamo, ma chi ? basta con questa manfrina immediato rimpatrio. Polizia americana , romena, e tedesca questo ci vuole, qui è diventata la repubblica di bengodi basta costi per i delinquenti agli italiani.

Ilsabbatico

Sab, 29/02/2020 - 21:52

Ma sarà poi vero che ha 17anni??? Tutti dicono di essere minorenni ma poi sono maggiorenni.... Comunque calci nel cxxo fino a quando non è lui a svenire e poi galera.

seccatissimo

Sab, 29/02/2020 - 22:00

Secondo me l'aggressore marocchino si merita una buona razione di randellate sui genitali ed il magistrato che lo ha lasciato libero di circolare e maltrattare nuovamente altra gente, si merita i giorni di carcere che avrebbe dovuto comminare come punizione al delinquente marocchino.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 29/02/2020 - 22:03

Perchè a questi vandali non si applica mai l'aggravante razzismo? Al contrario, quanti anni di galera con aggravanti avrebbe preso l'italiano ligio al proprio lavoro? Attendo risposte, per capire l'uguaglianza cosa significhi in Italia.

maurizio50

Sab, 29/02/2020 - 22:44

A questo punto il problema non è più il PD; il problema sono i giudici dalle maniche larghe, anzi, larghissime!!!!

antonioarezzo

Sab, 29/02/2020 - 22:54

Chissa' se ha votato bonaccini....

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 29/02/2020 - 22:56

Il primo cancro di questa cosiddetta "democrazia" è la giustizia che non fa giustizia e che, invece, incoraggia la delinquenza.

Romalupacchiotto

Sab, 29/02/2020 - 23:21

eaglerider giustissimo qui ci vorrebbe una rivoluzione come fanno in Francia finchè non si cacciano tutti si prosegue a oltranza, poi non vengano , preti papa, monsignori, ci dobbiamo riappropriare della nostra Italia che non è piu' quella che abbiamo conosciuta, anzi non la riconosciamo piu'. E' grave vedere le ricchezze dell'Italia che si sgretolano ogni giorno, ci sono solo stupratori, spacciatori, distruttori, aggressori ecc.. Schifo

apostrofo

Dom, 01/03/2020 - 00:57

A casa sua sarebbe molto più rispettoso delle leggi. Altro che denuncia a piede libero !

il sorpasso

Dom, 01/03/2020 - 03:06

Grazie PD!

mannix1960

Dom, 01/03/2020 - 04:04

E ora, l'obbligo di firma non glielo leva nessuno!