Isola dei Famosi, Grecia Colmenares svela tutti i retroscena

Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, Grecia Colmenares svela tutti i retroscena dell'Isola dei Famosi: cosa succede dopo l'eliminazione, il rapporto coi cameramen, coi medici e la vita quotidiana sulla spiaggia

Da poco eliminata dall'Isola dei Famosi, Grecia Colmenares ha rilasciato un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni e ha svelato tutti i retroscena tecnici del programma.

Il racconto della regina delle telenovelas parte dalla fine. Dopo l'eliminazione al televoto, la donna ha subito lasciato la Palapa e ha potuto raggiungere l'albergo - dove ha fatto il bagno e cenato - solo dopo una video intervista realizzata in una casa sull'Isola stessa. Una volta tornati in Italia, i concorrenti vengono isolati in una casa senza radio e tv. Soltanto dopo la puntata in cui il naufrago fa il suo ritorno in studio, viene restituito il cellulare che era stato requisito prima della partenza per l'Honduras.

Sull'Isola la vita è dura e i concorrenti devono sapersi arrangiare. Grecia rivela che i naufraghi hanno a disposizione una modica quantità di sapone naturale (per non inquinare): quando finisce sono costretti a lavarsi solo con l'acqua di mare. La Colmenares aggiunge: "Tutto è estremamente difficile, devi dormire sulla sabbia fredda e umida, scomoda e irregolare. E quando ti svegli spesso è tutto bagnato. Ma a me non dava fastidio: ero felice di tutto. A parte per insetti, zanzare e scarafaggi enormi".

Inoltre, Grecia ci rivela alcuni dettagli sul rapporto tra i concorrenti e i membri della produzione: i cameramen sono sempre presenti, anche di notte, ma è vietato parlare con loro o guardarli mentre riprendono. Per quanto concerne i confessionali, i naufraghi vengono chiamati - a gesti o con uno sguardo - da un autore e devono rispondere a delle domande ma senza la possibilità di interazione. Le uniche persone con cui i famosi possono parlare sono lo psicologo e il medico, in questo caso solo di argomenti strettamente relativi alla propria salute.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.