Serena Williams volta le spalle a Meghan Markle?

Durante un’intervista, Naomi Campbell ha chiesto a Serena Williams se fosse felice del trasferimento in America di Meghan Markle, ma la tennista ha evitato l'argomento

Da quando Meghan Markle è tornata in America, non è riuscita a incontrare nessuno dei suoi cari a causa dell’epidemia di coronavirus: né la mamma, Doria Ragland, né tanto meno la sua migliore amica, la tennista Serena Williams, che sta passando la quarantena sulla costa opposta, in Florida. La lontananza "è come il vento, che fa dimenticare chi non s'ama", cantava il grande Domenico Modugno. A quanto pare tra le due amiche, distanti da mesi, potrebbe esserci un po’ di "maretta", come racconta un articolo su People.

Durante un’intervista nel format You Tube condotto da Naomi Campbell, Serena Williams, ospite insieme alla sorella Venus, ha evitato abilmente di parlare della sua amica Meghan Markle, fingendo di non conoscerla. Le tre donne discutevano di moda e abbigliamento, quando a un certo punto è stato nominato il Royal Wedding del 2018. Naomi Campbell non ha saputo resistere e ha domandato: "Sei felice che la tua ragazza si sia trasferita in America?". E Serena Williams: "Non so di cosa stai parlando, non so niente di tutto ciò", scoppiando in una fragorosa risata. Nonostante l’insistenza della Venere Nera, la tennista ha mantenuto il punto non rispondendo alle sue domande. "Mai vista, mai sentito parlare di lei, non la conosco", ha aggiunto la campionessa.

L’atteggiamento di Serena Williams è apparso alquanto strano, ma la risata fa pensare che nulla tra le due sia cambiato e che la tennista volesse solo "proteggere" con il silenzio la sua amica, ultimamente al centro dei pettegolezzi per la Megxit. D’altronde non è la prima volta che Serena Williams prende le difese della duchessa di Sussex.

L’anno scorso, per esempio, alla finale dei campionati di Wimbledon si erano alzate le polemiche intorno alla presenza di Meghan tra gli spalti. La ex attrice di Suits aveva chiesto un po’ di privacy, di non essere avvicinata dai fan e fotografata, così che potesse godersi la gara della sua amica. In quella occasiona la Williams aveva detto: "Preferisco evitare di leggere tutto quello che i media scrivono su Meghan. Qualsiasi notizia che la stampa inglese scrive su di lei la ignoro immediatamente. Lei non è la persona che viene descritta dai giornali scandalistici. Per me Meghan non potrebbe essere un’amica migliore di così".

Anche in occasione della Megxit, recentemente la tennista ha confermato di aver parlato con l’attrice dell’argomento ma di non sentirsi in dovere di commentare pubblicamente le sue scelte famigliari.

Nessuna tensione, quindi, solo tanta complicità tra due donne inseparabili, a partire dal loro primo incontro, circa dieci anni fa. Durante il Super Bowl, Meghan Markle e Serena Williams si sono scelte. Negli anni hanno scoperto di avere un sacco di cose in comune, tra cui la forza caratteriale e l’ambizione. Niente può rovinare il loro rapporto, né la lontananza né i pettegolezzi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ROUTE66

Gio, 23/04/2020 - 14:52

DAL TESTO SI EVINCE TUTTALTRO. CHE PENA.