Europei di volley, finisce il sogno dell'Italia di Mazzanti: la Serbia vince 3-1

L'Italia di Mazzanti ha perso per tre set a uno la semifinale dell'Europeo contro la Serbia con i parziali di 22-25, 21-25, 25-21, 20-25. Domani la finale 3-4 posto contro una tra Turchia e Polonia

Europei di volley, finisce il sogno dell'Italia di Mazzanti: la Serbia vince 3-1

L'Italia di Mazzanti si inchina ancora una volta alla fortissima Serbia campione d'Europa e del mondo in carica. Le azzurre, come nella finale dei Mondiali, hanno perso contro le rivali di sempre con i parziali di 22-25, 21-25, 25-21, 20-25. Mattatrice dell'incontro l'incontenibile Boskovic che ha letteralmente fatto impazzire Paola Egonu e compagne che escono comunque a testa altissima da un Europeo giocato alla grande e in cui è mancato solo il guizzo finale per poter accedere alla finale. La partita è stata equilibrata con l'Italia che nel primo set si porta in vantaggio fino al punteggio di 14-10, la Serbia però non molla e recupera fino al 22-20 e chiude il parziale in suo favore con il punteggio di 25-22.

Nel secondo set è sempre l'Italia ad avere il predominio che si affievolisce subito sotto gli attacchi serbi. Il parziale resta equilibrato fino al 18-17 in favore delle avversarie che approfittano dei troppi errori di Egonu&Co e chiudono in loro favore anche il secondo set per 25-21. Nel terzo set tutto sembra far pensare che la Serbia possa chiuderla definitivamente ma l'Italia di Mazzanti ha sette vite come i gatti e risce a risorgere con una prestazione più continua in tutto il parziale vinto dalle azzurre con rabbia e forza per 25-21. Nel quarto e decisivo set le azzurre però crollano fin da subito e le serbe scappano nel punteggio con l'Italia che non riesce mai a recuperare fino a punteggio finale di 25-20.

L'Italia ci ha provato, ci ha messo il cuore ma non è bastato anche se questo Europeo in terra turca sarà ha dato una consapevolezza maggiore alle azzurre di poter alzare ancora di più il livello di gioco. Ora bisognerà attendere l'esito dell'altra sfida tra le padrone di casa della Turchia e la Polonia: chi uscirà sconfitta da questa sfida affronterà le azzurre che hanno tutte le intenzioni di prendersi la medaglia di bronzo nella finalina per il 3-4 posto che si giocherà domani alle ore 16.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti