Lele Mora in carcere è pericoloso soltantoper se stesso

commenti
 

09:5507 Gen

Il deputato Pdl Renato Farina visita Mora in carcere: è irriconoscibile, ha perso 35 chili, è segnato nel fisico e il suo umore prima depresso, ora improvvisamente allegro è preoccupante. Temo per la sua vita

commenti
 
09:5012 Gen

Prosperini candidato-bruciato? Un regalo ai giustizialisti

Un politico sbattuto in cella, senza processo, senza neanche richiesta di processo, è da considerare già morto? O se non è morto bisogna provvedere a rapida eutanasia dando una mano agli accalappiapidiellini? Non sono domande retoriche, bensì molto pratiche. Pier Gianni Prosperini, assessore...

commenti
 
13:1409 Gen

Quel Sud messo in ginocchio dal vizio di non voler faticare

Gli immigrati invadono il Mezzogiorno perché accettano di fare lavori
che i giovani disoccupati rifiutano. Ma la cultura del lamento è una
piaga. I ragazzi si aspettano sempre un aiuto dallo Stato. E, se non c’è, dalla criminalità

commenti
 
08:4507 Gen

Macché scanner, serve più lavoro di intelligence

Anche Sarkozy, che perlomeno è più prudente e autorizza per ora solo lo
studio della pratica, dà il via libera ai body scanner negli aeroporti
francesi. Per cui il nostro Stefano Zecchi è in autorevolissima
compagnia. Dunque poco male se mi discosto

commenti
 
18:2003 Gen

Il Papa perdona la Maiolo E il Vaticano conferma lo scoop del "Giornale"

Ha atteso che il
clamore sull’episodio si placasse poi a San Silvestro ha inviato il
suo segretario dalla Maiolo: padre Georg le ha portato gli auguri
del Pontefice e le ha regalato un rosario. <a href="/interni/perdono_papa_maiolo_vaticano_conferma_larticolo_giornale/03-01-2010/articolo-id=411073-page=0-comments=1" target="_blank"><strong>Il Vaticano conferma lo scoop del &quot;Giornale&quot;</strong></a>

commenti
 
09:4229 Dic

Attenzione a quei bravi ragazzi

L’attentatore mancato di Detroit era proprio un bravo ragazzo nigeriano, un bel partito. Umar Farouk Abdulmutallab, 23 anni, è uno che se si presentasse oggi a qualsiasi consolato occidentale (ammesso fosse scampato alla sua bomba, e l'avesse fatta franca) avrebbe il visto d’ingresso per...

commenti
 
02:1227 Dic

Meno male che Al Qaida era solo una favola

Il pacco natalizio firmato Al Qaida non è arrivato a destinazione per un lieve disguido. Nei gentili progetti dei terroristi islamici un aereo sarebbe dovuto esplodere sul cielo di Detroit come una stella cometa e cadere in frammenti fiammeggianti sulla metropoli americana. Pezzi di metallo e...

commenti
 
02:1220 Dic

Il maresciallo poeta che prende i ladri e i premi di scrittura

C’è un personaggio straordinario a Milano. In lui c’è l’essenza meravigliosa di questa città. È il sovrano morale di una costola della metropoli: è il comandante dei carabinieri della compagnia di Assago. Insomma, un maresciallo. Maresciallo Nicolò Licata. Sarebbe piaciuto a Mario Soldati....

commenti
 
08:2215 Dic

Il fronte che minimizza: era solo un souvenir

Gli antiberlusconiani: gesto isolato, incerti del mestiere di premier

commenti
 
03:1212 Dic

Travaglio, Santoro & C. I rimandati all’Annozero

La bomba atomica ha fatto cilecca. Dovrei scrivere: è andata bene, si è ristabilita la verità. Dovrei scrivere questo, e lo scrivo, perché è vero. Ma è anche orribile doverlo scrivere, essere stati lì a trepidare per le parole di un ergastolano, al quale è stato assegnato il potere di...

commenti
 
09:4708 Dic

La congiura del silenzio sui dossier Kgb

Gli storici dovrebbero esultare per i nuovi fascicoli sui segreti che
Berlusconi ha ricevuto dalla Bielorussia. Ma per la casta dei compagni
qualsiasi documento va prima sottoposto al sinedrio degli ex e post
comunisti

commenti
 
09:4205 Dic

Fate tornare a casa lady Mastella torturata per colpire suo marito

Il divieto di residenza in Campania per la Lonardo è una assurda &quot;deportazione&quot;. Il vero reato? È moglie di Clemente, che da eurodeputato
non può essere arrestato. Piuttosto è meglio la galera o murata a Ceppaloni

commenti
 
03:1202 Dic

Perché il Pd ha paura dei dossier del Kgb

Gli spettatori ignari hanno assistito lunedì sera alla più tremenda sfuriata contro il comunismo vista in tivù negli ultimi vent’anni. A La7 c’era Rosy Bindi, e pareva una delle Erinni. Oggetto della sua ira il solito Berlusconi, non più nella veste di capomafia, ma addirittura di amico dei...

commenti
 
02:1130 Nov

Ma chi paragona il Cavaliere a Brusca parla come i boss

La cosa più orribile detta su Berlusconi l’ha pronunciata un politico. L’orrore è aggravato dal fatto che ha perso il padre assassinato dalla mafia. Per cui egli sa molto bene che cosa vuol dire assimilare una persona al cuore stesso della mafia, lì dove sorge il linguaggio che non mente mai....

commenti
 
02:1127 Nov

La pazza idea del Vaticano Vendere le chiese vuote è fare un regalo agli islamici

Immaginiamo la scena. Cartello fuori da un ufficio immobiliare: «Chiesa vendesi, trattativa riservata». Domanda del possibile cliente: «Arredata o no? Riscaldamento autonomo?». Risposta: «Su questo ci intendiamo. I confessionali possono funzionare da privé, la sacrestia da sala per un...

commenti
 
09:2226 Nov

Il carcere preventivo, tortura di Stato della nostra epoca

L’uso della cella per ottenere confessioni è in aumento. Anche se poi il 40% degli incarcerati è innocente

commenti
 
08:3622 Nov

L'università che odia i ragazzi di Cl

In questi giorni a Milano si stanno palesando due Italie, anzi tre. La prima Italia è quella di alcuni studenti (di Comunione e Liberazione) dell’Università Statale di Milano. Raccontiamo cosa fanno. Lo fanno da tanti anni, dagli anni ’70. Invece di bruciare ciò che non gli va, costruiscono...

commenti
 
10:1120 Nov

Sondaggi choc: su internet l’assassino diventa un eroe

Plauso unanime per la decisione brasiliana di restituirci Cesare Battisti per gli ergastoli che si è meritati da assassino. Parlamento in piedi plaudente (tranne i radicali). Commenti radiotelevisivi coerenti con la soddisfazione generale. Editoriali idem. Popolo e casta uniti nella lotta....

commenti
 
09:3517 Nov

Mai discutere del Profeta, allora perché Gheddafi è libero di insultare Gesù?

Usando il Corano ha paragonato Cristo a un truffatore: &quot;Sulla croce c'era un sosia&quot;. Vanno bene gli accordi con la Libia, ma su questo chieda scusa. Ragazze e Dolce Vita: <strong><a href="/interni/ragazze_e_dolce_vita_notti_romane_rais/17-11-2009/articolo-id=399611-page=0-comments=1">le notti del rais</a></strong>

commenti
 
08:2415 Nov

Quello di Saviano è l'anatema di un guru diventato giannizzero

Guai a chi ci tocca Roberto Saviano. È un simbolo positivo dell’Italia che non si lascia intimidire dalla malvagità criminale. È un Salman Rushdie oggetto di una fatwa della camorra. Ma perché ci costringe a votargli contro, a passare per suoi nemici e dunque complici «oggettivi» (si dice...

commenti
 
11:3912 Nov

Mussolini senza giustizia non riesce a bloccare la pellicola che la insulta

Fantacinema. Immaginiamoci un film italiano, regista ad esempio il maestro Franco Zeffirelli. Attore protagonista Luca Barbareschi, il quale sibila: «Quella deputata romena (nome e cognome di una deputata rom) è una troia, vuole attaccare l’Aids a tutti gli italiani». Il tutto al Festival di...

commenti
 

Incontro in carcere con Prosperini: "Io non racconto balle..."

L'assessore lombardo in cella da 25 giorni per corruzione: resta in carica e si difende. Intercettazioni: un copia e incolla fatto da chi non capisce il suo gusto per i toni esagerati

commenti
 

Egitto, strage di cristiani. E nessuno protesta

Come nulla fosse, senza che ci sia qualcuno in Occidente, Oriente, Nord, Sud, Onu, Unesco, pronto a minacciare sanzioni, raid militari, convocazione di ambasciatori; come se fosse ordinaria amministrazione si è consumato un eccidio di cristiani in Egitto. Per non sbagliare, mica ci andasse di mezzo...

commenti
 

Dall’auto esce uno spot contro l’aborto

Improvvisamente la pubblicità dice la verità, ma una verità così
potente che va contenuta nei limiti dell'accettabile. Ma non ci riesce,
esplode lo stesso, e io la trovo bellissima...

commenti
 

Che ridicole le crociate contro gli oroscopi

Prendersela con i &quot;maghetti&quot; in nome del cattolicesimo è poco onesto e disecucativo. L'unico peccato di chi segue gli astrologi è quello di andare contro la propria intelligenza

commenti
 

E il popolo democratico sa soltanto guardare

Perché l’Europa per quei ragazzi di Teheran e di Tabriz non fa niente? Non ci meraviglia l’Europa delle burocrazie: quella la conosciamo già, e si occupa solo di finanza e regole alimentari. Intendiamo l’Europa dominante, quella di Internet, il famoso popolo democratico che si autoconvoca per...

commenti
 

Il vero Natale? Si trova solo in galera

L’ultima frontiera è il carcere romano di Regina Coeli: in questi
giorni è pieno di presepi, nonostante gran parte dei detenuti sia di
fede ortodossa o islamica. Nessuno protesta. È il baluardo della
resistenza al neopaganesimo

commenti
 

Se l'imam terrorista ha la stessa pena di Corona

Il predicatore di viale Jenner, Abu Imad, faceva da tramite con chi progettava di uccidere Mubarak. Usati due pesi e due misure: organizzare attentati evidentemente è grave come farsi pagare scatti osè da un calciatore

commenti
 

Casini si allea con gli abortisti e con i carnefici della sua Dc

La proposta del leader dell’Udc: &quot;Fronte unico contro Berlusconi&quot;. Mano
tesa ai laicisti di sinistra e ai &quot;manettari&quot; dell’Italia dei valori

commenti
 

Se la prof è suora il velo non piace più

In una elementare di Roma genitori in rivolta contro la religiosa che
insegna italiano: «Questa è una scuola pubblica, faremo ricorso al
Tar». Ecco dove può arrivare un malinteso senso del «pluralismo
religioso»

commenti
 

Però ora lo sputtanatore è sputtanato

Per quanto infimo, lo spettacolo di Spatuzza è stato utile. I pm
speravano in una bomba atomica umana, invece il pentito si è
autodisinnescato. Adesso con quale credibilità cercheranno di
incriminare il premier? <a href="/interni/una_farsa_quartordine_cosi_giustizia_fa_fiasco/06-12-2009/articolo-id=404769-page=0-comments=1" target="_blank"><strong>Farsa di quart'ordine</strong></a>, la giustizia fa fiasco