Base jumper morto in diretta web: Il video integrale dello schianto

Ecco il filmato della morte di Armin Schmieder, 28enne altoatesino che si è schiantato venerdì scorso sulle montagne sopra Kandersteg

È morto in diretta Facebook il base jumper altoatesino Armin Schmieder, 28 anni. Da giorni - da quando il 26 agosto si è schiantato sull'Alpschelehubel, montagna sopra Kandersteg nel Cantone di Berna - il video gira il web.

Venerdì mattina Schmieder si è collegato a Facebook e si è ripreso prima del lancio mentre indossava la tuta alare. "Oggi volate con me, ma sentirete solo qualcosa. Ciao, ciao", ha detto prima di infilare il telefono in tasca e lanciarsi. A quel punto si è sentito solo il sibilo del vento, poi un urlo, infine lo schianto e il silenzio, interrotto solo dal suono del campanaccio delle mucche che pascolavano nella zona in cui Scmhieder è caduto (video).

Nella stessa zona, nell'ultima settimana erano morti l'altro noto wingsuiter italiano, il 30enne altoatesino Uli Emanuele e un cittadino britannico di 49 anni, mentre all'inizio dell'estate era morto il padovano Dario Zanon di 33 anni. In un analogo incidente, ma in territorio francese, era deceduto nei giorni scorsi il norvegese di origini italiane, Alexander Polli.

Commenti
Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Dom, 28/08/2016 - 16:30

Mi dispiace ma non provo pena. Non sono contrario agli sport estremi ma che lo siano fino ad un certo punto.

Ritratto di ramon

ramon

Dom, 28/08/2016 - 17:29

Questa gente vive nel motto degli artisti maledetti. Meglio ardere subito che spegnersi lentamente.

Ritratto di caster

caster

Dom, 28/08/2016 - 17:46

Sport?

compitese

Dom, 28/08/2016 - 18:04

Non credo che i base-junpers con tuta alare siano molti. Al ritmo di 3 decessi per settimana dovrebbero esaurirsi presto!

Ritratto di luna342

luna342

Dom, 28/08/2016 - 18:59

Piangere i morti di Amatrice, provare commozione per chi l'ha scampata viene dal cuore, il terremoto è una calamità naturale. C'è chi è stato ore a scavare per salvare una vita, cosa provare nei confronti di chi la vita la disprezza? Perché chi pratica questi sport estremi non hanno rispetto della vita che è un dono da preservare, sempre!

Ritratto di robergug

robergug

Dom, 28/08/2016 - 20:13

Alcuni avranno detto di sicuro che è morto facendo ciò che amava di più... per me invece è morto facendo un'enorme stupidaggine.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 28/08/2016 - 20:27

Questo non è sport estremo. Non è nemmeno sport. E' solo idiozia al limite del tentato suicidio.

fft

Dom, 28/08/2016 - 21:02

@manganellomonello Facciamo estremo meno meno? OK?

yulbrynner

Dom, 28/08/2016 - 22:40

una perversione dover perforza sfidare la morte questa perenen ricercadi adrenalina e' morto??? bhe capzi suoi! Amen!

astarte

Dom, 28/08/2016 - 23:21

Pace all'anima sua, che spero non si lamenterà, visto che se la è proprio andata a cercare. Detto questo, è già abbastanza demenziale farsi seguire in diretta facebook, col bel risultato della morte in diretta. Pubblicare il video risultante non è solo demenziale, è inqualificabile. Se un demente se lo vuole andare a cercare, padrone di spendere il suo tempo come meglio crede nei meandri di internet, che di spazzatura sono pieni; ma servirglielo pronto significa veramente stuzzicare gli istinti più bassi. Il solito giornalismo d'alta quota...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 28/08/2016 - 23:32

È il terzo in pochi giorni che si schianta per qualcosa di imprevedibile. Non viene il dubbio che in quelle tute alari ci sia qualcosa di inadeguato al volo, un po' come lo era il primo aereo dei fratelli Wright?

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 29/08/2016 - 01:37

non penso che la colpa sia delle ali

Ernestinho

Lun, 29/08/2016 - 09:21

Una prova della stupidità umana. Tanto peggio per lui, se l'è cercata!

fiorentino69

Ven, 09/09/2016 - 11:44

salve,navigando ho letto questo articolo su questo giornale,di questo povero ragazzo morto. poi ho letto anche i commenti,dovevo immaginare,che essendo il giornale di Sallusti,non avrei trovato gente moderata,no! così,mi sono registrato per rispondere ad alcuni di voi,sopratutto a quelli che non concepiscono questo sport o PASSIONE. Perchè infondo si parla di passione,chi vi da il diritto di giudicare questi sportivi. Per voi la passione cos è? La libertà? Ma cosa centra il terremoto o calamità varie con chi pratica questo sport? C'è per caso una legge che impedisce questa disciplina? SIETE TRISTI!