Forte terremoto in Centro Italia, morti e feriti

Sisma di 6.0 con epicentro nel Reatino: in molti ancora sotto le macerie. Il sindaco di Amatrice: "Il Paese non c'è più"

La terra trema ancora da Rimini a Napoli. Un sisma di magnitudo 6.0 e una profondità di 4 km e con epicentro ad Accumoli (Rieti), ha scosso tutto il Centro Italia alle 3.36 della scorsa notte. Poi uno sciame sismico, che continua a far paura e a rendere difficoltosi i soccorsi. L'ultima, forte, scossa è stata registrata ad Arquata del Tronto poco dopo le 14: aveva una magnitudo di 4,9.

Ancora una volta dopo il terremoto de L'Aquila e quello dell'Emilia si torna a morire di terremoto. Molti - tra cui diversi bambini - sono ancora bloccati sotto le macerie. I comuni più colpiti sono Amatrice, Accumoli, nel reatino, e Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.

Sono 247 le vittime accertate finora del sisma che ha colpito le aree del Reatino e dell'Ascolano. Lo ha detto il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, intervistato a 'Porta a Portà. Una bambina di soli 5 anni è stata estratta viva dalle macerie.

"Qui è un dramma vero, sono nel mezzo di un paese che non c'è più", diceva stanotte disperato Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice (Rieti), "Ci sono stati crolli. La popolazione è in strada e stiamo portando tutti verso la zona di evacuazione, quella dei campi sportivi. Siamo senza luce ci sono anche problemi sulle vie di accesso al paese".

E proprio ad Amatrice la situazione peggiore. È crollato anche lo storico hotel Roma, nel centro storico della cittadina reatina. Ci sono diverse persone sepolte sotto le macerie. Il Roma è un luogo celebre anche come ristorante per la amatriciana, il piatto che prende il nome dalla città.

Stessa situazione a Illica, frazione di Accumoli. "Illica non c'è più", racconta su Facebook Sabrina Fantauzzi, giornalista romana in vacanza, "Eravamo circa 300 persone, tutti romani, in villeggiatura. Siamo rimasti in 30. Ancora nessuno è venuto a soccorrerci". Poi, dopo un'oretta dalla scossa ha aggiunto: "Ci sono 4 soccorritori, prendono feriti ma non stanno intervenendo sulle case distrutte con dentro gente morente".

La Protezione civile ha diffuso i numeri da chiamare in caso di emergenza: contact center della Protezione civile nazionale: 800840840; sala operativa della protezione civile Lazio: 803555; per le donazioni 45500. Lanciato anche l'appello a donare il sangue: l'Avis provinciale di Rieti invita a recarsi all'ospedale San Camillo de Lellis della città.

"Si è trattato di un terremoto di magnitudo importante, che ha prodotto uno scuotimento rilevante, di valore paragonabile a quello dell'Aquila", ha detto il capo del dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, "L'Aquila è un capoluogo di regione, qui la popolazione è più diffusa quindi è possibile un impatto meno gravoso in termini di vite umane".

Mappa

Commenti

linoalo1

Mer, 24/08/2016 - 07:54

Ecco un'Ottima Occasione per per utilizzare,gratis,gli Immigrati!!Affiancarli alla Protezione Civile per aiutarla a gestire questo Disastro!!Tanto,loro,gli Immigrati,non hanno niente da fare!!Allora,che si guadagnino il Nostro Aiuto!!!!

Gius1

Mer, 24/08/2016 - 08:11

Sono curioso Come verranno gestiti ora i terremotati dato che tutta l' attenzione e' per i profughi e i clandestini

Ernestinho

Mer, 24/08/2016 - 08:12

Dio, dove sei?

elio2

Mer, 24/08/2016 - 08:18

Vedrete che anche oggi la nostra marina militare che fa da taxi con l'Africa ci porterà a casa qualche migliaio di risorse, poi chiaramente non ci saranno più soldi per i terremotati, ma essendo Italiani non vedo cosa possono pretendere? Votate a sinistra, grulli compresi.

vince50_19

Mer, 24/08/2016 - 08:44

Visto che sono stato coinvolto nel terremoto del '76 in FVG, spero e prego che le conseguenze "umane" in quest'ultima dolorosa vicenda siano il più possibile limitate. Esprimo la mia piena, sincera solidarietà e vicinanza al popolo reatino, ad alcuni amici che ho laggiù e che proverò a contattare stamani.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 24/08/2016 - 08:48

Questa povera gente avrà adesso bisogno di tutto e come primissima cosa una sistemazione abitativa. Speriamo che qualche albergo - anche se non cinque stelle - sia ancora non occupato dalle risorse clandestine.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 24/08/2016 - 09:10

so che non è il momento di far polemiche, ma questa cosa la devo dire a ferro caldo. Non sperate in alberghi a 5 stelle. Massimo una tenda o una baracca.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 24/08/2016 - 09:36

UN NOME UNA GARANZIA: ACCUMOLI DI MACERIE. CHISSÀ SE DA QUELLE REMOTE ZONE D'ITALIA LA VITA DI UNA ANTICA COMUNITÀ RISORGERÀ. È AUSPICABILE CHE IL GOVERNO DELIBERI UNO STATUS DI AUTONOMIA DECISIONALE SUL COME RIPRISTINARE LA PRECEDENTE ARMONIA SOCIALE PRE SISMA ELARGENDO FONDI A CHI RISULTA DANNEGGIATO NELLA SUA ATTIVITÀ E PER RIPRISTINARE UN ALLOGGIO. SPERIAMO CHE TUTTE LE POLEMICHE AQUILANE, E NON SOLO QUELLA VEDI TERREMOTO IN UMBRIA, SIANO STATE UN MONITO PER GLI ERRORI E ALLA "CREATIVÀ" DI CHI ERA PREPOSTO ALLA RICOSTRUZIONE DI UNA COMUNITÀ.

blackbird

Mer, 24/08/2016 - 09:51

Altri guai giudiziari in vista per i sismologi?

Gianluca_Pozzoli

Mer, 24/08/2016 - 09:56

chissà se i terremotati verranno ospitati in alberghi 4 stelle come i profughi?...o saranno sotto le tende?...mi sa che saranno sotto le tende.

giuseppe1951

Mer, 24/08/2016 - 09:57

Ora voglio proprio vedere se Renzi interviene con fatti concreti su questa povera gente per evitare che muoiano di fame e di freddo, come fece Berlusconi 7 anni fà in Abruzzo.

giuseppe1951

Mer, 24/08/2016 - 10:01

Vorrei dire al Sindaco Cialende che ha già parlato molto, che si dia da fare politicamente visto che è del pd ed è uno scontento della gestione Berlusconi del sisma dell'Aquila.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/08/2016 - 10:05

Io però dico a questa povera gente che hanno subito il sisma di non preoccuparsi coi komunisti al governo rimetteranno a nuovo tutto nel giro di pochi mesi.Statevene tranquilli non c'è più Berlusconi nullafacente,siamo in una nuova era.Se i fatti corrispondono alle parole ed alle promesse beh............................

Mr Blonde

Mer, 24/08/2016 - 10:11

siate seri voi e tutte le altre testate di giornalai: sisma devasta qualche paese del centro italia NON il centro italia, amici e parenti stamattina sono sbiancati a leggere i primi siti

gianfranco1966

Mer, 24/08/2016 - 10:14

i comunisti del pd hanno smantellato la protezione civile che all epoca di berlusconi era operativa al massimo e con bertolaso ottimo timoniere come dimostra l ottimo lavoro fatto nel terremoto dell aquila. stanotte e anche adesso i soccorsi nei luoghi del terremoto sono inesistenti e ritardatari al massimo con la povera gente lasciata sola a soffrire e a morire, questa è l italia a guida dei sinistri, sempre piu povera, sempre piu morente.

Ritratto di deep purple

deep purple

Mer, 24/08/2016 - 10:26

E via con le polemiche! Per la gioia dei giornalisti che ce la meneranno almeno per un mese e anche più, con rubriche, speciali tv et simila. Questi paesi non verranno mai ricostruiti, se non fra 200 anni.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 24/08/2016 - 10:59

Non ci sono commenti, ma solo lacrime!

semelor

Mer, 24/08/2016 - 11:16

Adesso è il momento di attivare i soccorsi usando, dirette da personale preparato, le risorse della Boldrini, Alfano, Kienge, in questo modo, lavorando gratis, si guadagnerebbero gli euro giornalieri che gli italiani danno per il loro mantenimento.

semelor

Mer, 24/08/2016 - 11:19

Esprimo la mia sincera vicinanza al popolo reatino, prego per loro.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 24/08/2016 - 11:23

Calma e gesso!! Ora la nostra magistratura metterà sotto accusa un pò di geologi che non hanno previsto il terremoto!!

semelor

Mer, 24/08/2016 - 11:25

Spero non succeda come nel terremoto in Emilia, sono arrivate decine di extracomunitari ad occupare le tende ed approfittare dei pasti pensando che i volontari che li accudivano fossero i solo camerieri. Buttavano immondizia per terra, lasciavano i bagni lordati ecc. Non mi dilungo nell'elenco, purtroppo bisognava in continuazione educarli.

briegel70

Mer, 24/08/2016 - 11:25

Come ci insegnano gli esperti, i terremoti non sono prevedibili. Tuttavia è possibile classificare il territorio in base alla "sismicità". Lo sanno bene i Giapponesi, che sono in costante "allerta terremoto" e che costruiscono con criteri anti-sismici. Il comune di Amatrice (e tanti altri comuni della zona Appenninica dell'Italia Centrale) sono stati da tempo catalogati come "ad alto rischio sismico". La mia domanda è: cosa viene fatto - a livello amministrativo - in risposta a questo DATO DI FATTO ? Si cerca di mettere il territorio "in sicurezza" o "si incrociano le dita" nella speranza che il fattaccio non accada ???

meverix

Mer, 24/08/2016 - 11:32

Una preghiera per le vittime. Spero che la catena umanitaria si metta in moto al più presto (iban vari e quant'altro, il mio contributo non mancherà). Spero che chi ha perso la casa venga ospitato in alberghi o caserme dismesse (come gli extracomunitari che a migliaia sbarcano sulle nostre coste) e non in container umidi. Vedremo se il trattamento di queste povere persone sarà uguale o inferiore (di meglio non mi aspetto) di tutta quella gente che arriva tutti i giorni in Italia con i barconi.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 24/08/2016 - 11:34

---------------certo che parlare degli immigrati commentando un articolo come questo ha dell'incredibile----la testata può ritenersi estremamente soddisfatta dei risultati che sta ottenendo---"brainwashing" a gogò-----------

Ritratto di Idiris

Idiris

Mer, 24/08/2016 - 11:34

Condoglianze ai familiari delle vittime.

dondomenico

Mer, 24/08/2016 - 11:35

Con tutto il dolore per questo triste evento che ha interessato zone che io conosco, voglio esprimere i sentimenti di vicinanza a chi è stato coinvolto. Adesso ci sarà la passerella delle autorità che andranno ad esprimere la loro solidarietà. Ho inteso poco fà che stà andando auche la presidentessa...penso che vorrà sincerarsi che nessuna delle sue risorse sia stata coinvolta!!!

PatrickC

Mer, 24/08/2016 - 11:38

Che utilizzino i droni con telecamere ad alta definizione o infrarossi per cercare le persone e capire i danni. Gli elicotteri dovrebbero essere dedicati solo al soccorso ed al trasporto visto che creano molte vibrazioni su strutture che sono precarie.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 24/08/2016 - 11:47

La pena per i morti ed il dramma dei sopravvissuti, senza più niente, senza casa, forse con parenti morti o dispersi, senza quelle piccole cose che costituiscono la vita delle persone, è infinita. Ma non sono solo la pena ed il dolore che ci colpiscono, ma la assoluta consapevolezza che per i poveri superstiti non ci saranno alberghi di lusso, resort a 5 stelle, ma solo sistemazioni precarie e misere perché sono italiani. Questa è oggi la drammatica realtà, essere italiani in Italia!

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 24/08/2016 - 11:51

Mi dispiace per le vittime e per i senza tetto, ma qualcuno sicuramente starà ridendo, come successe a L'Aquila. E state tranquilli questi sono italiani, all'inizio faranno finta di aiutarli e poi li abbandoneranno a loro stessi. Prima degli italiani ci sono altre persone da aiutare.

VittorioMar

Mer, 24/08/2016 - 11:53

........purtroppo le disgrazie non vengono mai da sole ma accompagnate da sfortuna e scalogna!!.. cosa si può fare per aiutare quelle persone ?? il Giornale può aprire una sottoscrizione ???...il nostro Paese è sempre a rischio di disastri!!..ho un ricordo lontano,alle elementari,si fece una raccolta fondi per l'inondazione del Polesine...!!...fa tristezza!!

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Mer, 24/08/2016 - 12:06

PRELIEVO DI € 120.000.000 dal jackpot del SuperEnalotto!I restanti € 8.800.000 bastano ed avanzano all'eventuale vincitore!

gianfranco1966

Mer, 24/08/2016 - 12:09

protezione civile inesistente, gente lasciata morire da sola, aiuti in ritardo, questa l italia che abbiamo con la sinistra...sempre piu povera e morente.

Mobius

Mer, 24/08/2016 - 12:09

(2° invio) Purtroppo il governo potrà fare poco o niente per aiutare le popolazioni colpite. Capirete, ci sono i "profughi" che hanno la precedenza...

Ritratto di MLF

MLF

Mer, 24/08/2016 - 12:11

Vediamo se stavolta almeno verranno prima gli Italiani... ma ci dubito.

linoalo1

Mer, 24/08/2016 - 12:11

Anche questa volta,ci sarà il Magistrato Solerte e che si ritiene il più Intelligente,che accuserà la Protezione Civile per non avere avvisato la Popolazione,del possibile arrivo di un Terremoto e della sua intensità????

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 24/08/2016 - 12:13

Giuseppe51, vedi di mangiare leggero alla sera...a l'Aquila tutti passarono l'inverno in abtazioni di emergenza ma pur sempre abitazioni. Il resto lo sappiamo, sono passati 7 anni e altri ne passeranno senza che nulla accada...vedi di ripassare la storia, bello!

gcf48

Mer, 24/08/2016 - 12:18

non mi risultano morti di fame e freddo causati da berlusconi in abruzzo.

giottin

Mer, 24/08/2016 - 12:19

Ora che c'è il puffo vediamo cos'è capace di fare!

Fjr

Mer, 24/08/2016 - 12:21

Renzi farà la solita passerella, ma alla fine conteranno sempre di più i clandestini bancomat per coop e onlus, e a queste povere famiglie non resterà nulla ,solo l'amarezza di vivere in una nazione che non è più la loro, a proposito mi raccomando facciamo in modo che i soldi degli aiuti e della solidarietà non si arenino nelle solite tasche dei soliti noti o che vengano dirottati verso le preziose risorse boldriniane,per una volta non facciamo i soliti italiani

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 24/08/2016 - 12:24

Piena solidarietà a coloro che sono stati colpiti dal terremoto. Chi non prova non riesce a capire appieno lo sconforto e i disagi che provoca. Tutta italia è con voi, chiedete che vi aiuteremo. Per gli studenti, ora in ferie, sarebbe oppurtuno che si rechino anche loro sul posto, per aiutare gli anziani, per scavare tra le macerie, aiutare la protezione civile. Sarebbe un bel gesto e la "buona scuola" dovrebbe considerarlo come alternanza scuola-lavoro, che ora è obbligatoria. Quale migliore occasione per apprendere ed aiutare la nazione? Operazione da consigliare al ministro Giannini.

giovanni235

Mer, 24/08/2016 - 12:25

Non inviate denaro che possa finire nelle mani di Renzi e dei suoi ministri perché avranno solo due strade:o spariranno chissà dove o finiranno subito nelle mangiatoie dei suoi amici e degli amici degli amici.Ho sentito la capa della Protezione Civile Immacolata Postiglione dire che saranno necessarie tendopoli per i senza casa:non sarebbe il caso di metterci i clandestini, e gli sfollati italiani negli alberghi?Gli incassi del PD rimarrebbero invariati.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 24/08/2016 - 12:27

si intende per l'ospitalità provvisoria, solo per i residenti che ci vivevano e non quelli che hanno l'abitazione per le vacanze. Non sono poi tanti a risiedere in questi paesi. Uno sforzo del Governo potrebbe almeno esserci.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 24/08/2016 - 12:32

Mi dispiace per le vittime e per i senza tetto, ma qualcuno sicuramente starà ridendo, come successe a L'Aquila. E state tranquilli questi sono italiani, all'inizio faranno finta di aiutare e poi saranno abbandonati a loro stessi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 24/08/2016 - 12:35

linoalo1 sarebbe una buona idea... ma chi li controlla e chi li fa lavorare? Nei tanti anni in cui ho fatto parte della Protezione Civile, mi hanno sempre insegnato che un soccorritore che ha bisogno a sua volta di soccorso, o che non sa esattamente cosa fare e come farlo, è un rimedio peggiore del male. Poi, pensi un po' allo sciacallaggio!

Ernestinho

Mer, 24/08/2016 - 12:35

Non è il momento di fare polemiche!

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mer, 24/08/2016 - 12:44

tutta la mia vicinanza e il mio affetto nei confronti delle popolazioni colpite dal disastro di stanotte (avvertito in tutta la sua potenza anche da me, mentre dormivo). Sò cosa significa essere colpito da un terremoto devastante, un'esperienza che lascia il segno, per sempre. Non farò mancare il mio aiuto. Forza e coraggio, è il momento di aiutare il VERO prossimo!

il corsaro nero

Mer, 24/08/2016 - 12:48

#statesereni: "Renzi: nessuno sarà lasciato solo "Nessuno sarà lasciato da solo". Lo ha assicurato il premier Matteo Renzi in una breve dichiarazione sul sisma che ha colpito il Centro Italia. "Grazie a chi ha scavato a mani nude - ha poi aggiunto -. Il lavoro continua e dobbiamo attrezzarci per l'emergenza delle prossime ore, giorni e settimane. Ma ora la priorità è scavare". Allora, invece di rilasciare dichiarazione da pirla, recati sul luogo del disastro, prendi una pala e comincia a scavare! Tu e tutti i componenti del tuo governicchio!

giovanni235

Mer, 24/08/2016 - 12:54

Come ampiamente previsto il bullo di Rignano se n'è uscito con la solita frase di circostanza:"NESSUNO SARA' LASCIATO SOLO".Bisogna saper interpretare bene la frase.Dal momento che per Renzi tutti i terremotati sono NESSUNO per l'appunto NESSUNO,sarà lasciato solo.Equivale a dire:signori NESSUNO non aspettatevi niente.

dakia

Mer, 24/08/2016 - 13:14

Tutto male quel che finisce male, in un disastro simile ci vogliono centinaia di uomini in ogni luogo qui si vedono, oltre al ritardo di 4 ore mer mettersi in moto, pochi uomini con le felpe intorno ai fianchi, altri mani a brocca a guardare, ma come si fa in questo modo a salvare gente sotto cumuli di calcinacci? Il nostro genio civile e chi sa fare questo lavoro, la protezione civile(come è chiamata) sà solamente fare proteste ma non ha muscoli per ciò e meno voglia di lavorare. Qui c'è da fare in fretta, Prendete gli aiuti di putin o di qualsiasi diavolo abbia spacialitzzazione in queste cause, niente bocca storta, Egregio Governo, qui è in pericolo la vita di coloro che non conoscete ma fa nulla, sono esseri umani.

PatrickC

Mer, 24/08/2016 - 13:18

STiamo ancora pagando le tasse per il polesine, forse lo Stato si e' volontariamente dimenticato di toglierla!

Ritratto di Accipiter

Accipiter

Mer, 24/08/2016 - 13:26

Prevedo tanto aiuto e solidarietá da parte di volontari e gente comune, pochi aiuti invece da questo governo preso com'é dall'accoglienza diffusa dei clandestini.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 24/08/2016 - 13:33

prego per tutte le vittime e per tutti coloro che hanno subito questa terribile catastrofe. Spero che essi possano trovare conforto e DIGNITOSO aiuto

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 24/08/2016 - 13:43

EWMENESTINHO DIO C'E' MA ANCHE L'INTELLIGENZA DELLE PERSONE DOV'E'? DA ANNI SI PARLA DI LEGGI CHE AIUTANO CON CONTRIBUTI A RENDERE ANTISISMICHE LE ABITAZIONI E PALAZZI CON ADEGUATI LAVORI DI RINFROZO, SONO STATE FATTE? SONO STATI CHIESTI I CONTRIBUTI? SONO STATI OFFERTI CONTRIBUTI CON AGEVOLAZIONI O OBBLIGATI A FARE ADEGUATI RINFROZI? SONO STATI ADDESTRATE LE POPOLAZIONI COME COMPORTARSI? SONO STATE IN GRADO DI AGIRE COME IN QUESTA SITUAZIONE? LE DOMANDE SONO TROPPE LA RISPOSTA E' UNA NO. SONO STATI PREDISPOSTI IN TUTTE LE ZONE CON PERICOLOSITA' ALTA ZONE DOVE POSSONO ATTERRARE MEZZI DI SOCCORSO? SONO STATI COSTRUITI SILOS DOVE VENGONO TENUTE VETTOVAGLIAMENTI E MARCI DI SCORTA? ABBIAMO AVUTO LA TESTA USIAMOLA COMPRESA L'INTELLIGENZA O CERVELLO

petra

Mer, 24/08/2016 - 13:46

Ma possibile che nessuno abbia previsto nulla, niente di niente. Prevedono piogge, temporali, vento, grandinate e non prevedono i terremoti?

petra

Mer, 24/08/2016 - 13:48

Dall'Europa hanno fatto sapere che sono pronti agli aiuti, anche finanziari, ma che dall'Italia non è arrivata ancora nessuna richiesta. Che facciamo? I gradassi come al solito?

Mr Blonde

Mer, 24/08/2016 - 13:49

Passi per le case vecchie di borghi storici, ma che crolli un ospedale e'assurdo. Poi se dici che costruttori del genere devono andare in galera e sequestrargli ogni bene ti dicono che sei comunista

giuseppe1951

Mer, 24/08/2016 - 13:51

Ho sentito poco fà in televisione che cercano uomini per scavare a mano nelle macerie, ma noi in Italia ne abbiamo di uomini che potrebbero fare tutto questo, basterebbe toglierci l'auricolare dello smartfon che lo stato gli ha regalato ed eccoli pronti!

Finalmente

Mer, 24/08/2016 - 14:15

la boldrini si è recata sul posto, i più puri di spirito dicono per portare solidarietà in quanto marchigiana, io penso che sia preoccupata che fra le vittime non ci siano risorse. Ah, non male l'intervento del Papa, per esprimere cordoglio e dolore, ha dovuto leggere il foglietto con il discorso... piuttosto dillo in spagnolo, ma falle uscire dal cuore le parole, non che devi seguire il copione scritto da chissà chi... che tristezza, che pochezza di spirito... legga santità, continui a leggere come mattarella, che di suo non dice nulla e copia/incolla i discorsi di renzi e compagni.

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Mer, 24/08/2016 - 14:22

Caro VittorioMar, anch'io ho gli stessi ricordi ... la "catena della fraternità", ma era un'altra Italia. Cordiali e sconsolati saluti Vg.

Ritratto di camerata.ghigno

camerata.ghigno

Mer, 24/08/2016 - 14:45

Sono d'accordo anche io. Usiamo le "risorse" immigrati per aiutare chi li ospita. Chissà come mai, ma in caso di terremoti, alluvioni etc, questi "signori" spariscono. Nell'alluvione di Genova 2010, l'unica cosa che facevano era sciacallaggio.

Josef_K

Mer, 24/08/2016 - 15:03

Mi date il voltastomaco. Difronte alla tragedia riuscite lo stesso a parlare di immigrati, di Africa e profughi, di Renzi e amenità vaie. Voi non siete cattivi, siete malati e vi consiglio un buon analista. Se qualcuno di voi pagliacci è disoccupato oppure ha una vita lavorativa che glielo consente, vada ad aiutare invece di fare il fenomeno da tastiera tutto il giorno.

idleproc

Mer, 24/08/2016 - 15:14

petra. Mai fidarsi di un gruppo di bankster quando dicono che ti vogliono aiutare. Meglio fare da soli.

Mr Blonde

Mer, 24/08/2016 - 15:41

Pochi si accorgeranno che chi aiuta oggi a scavare e a salvare vite sotto le macerie sono gli stessi che aiutano e salvano vite in mare. E chi chiacchiera chiacchiera sempre

Ritratto di depil

depil

Mer, 24/08/2016 - 16:13

come mai i solerti magistrati non hanno ancora messo sotto sequestro tutta la protezione civile per non avere previsto il sisma?????

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 24/08/2016 - 16:20

Non sembrava così grave, in termini di vittime, questa mattina appena svegliato. Ora purtroppo sento numeri da paura, un vero disastro. Una preghiera per tutti loro.

Finalmente

Mer, 24/08/2016 - 16:34

occhio a usare le risorse , che una volta ricostruito il paese, magari fra un decennio, possono sempre fare una legge che assegna loro quelle case.

antonmessina

Mer, 24/08/2016 - 16:41

il sisma è stato di 6,2 alle ore 1.36 . non è che avete avuto ordine di scrivere 6.0 perche il governo ve lo ha imposto? si dice che solo da 6.1 vengono risarciti i danni anche privati

Fjr

Mer, 24/08/2016 - 17:56

in mezzo a tutti i commenti non ho ancora letto se è stato aperto un C/c dove far arrivare aiuti economici alle popolazioni , qualcuno sa qualcosa?

Fjr

Mer, 24/08/2016 - 17:59

Leonida speriamo solo che come per l'Aquila non ciao sia lo stesso numero di morti, se non ricordo male furono più' di 300 e più di un migliaio di feriti, ma chi ne sa di più' potra' correggermi

joecivitanova

Mer, 24/08/2016 - 18:19

..qualcuno ha criticato chi ha avuto il 'coraggio' di parlare di immigrati in questa tragedia; possa dargli anche ragione, in parte, ovviamente. C'è stato anche chi ha detto che chi ne ha parlato è addirittura 'malato'; non so, a questo punto, però, chi sia veramente il più malato. Comunque ne vorrei anche io parlare, ma in altro modo, se mi è concesso. Quanti di questi 'immigrati', adesso, di queste 'risorse', si prodigheranno per presentarsi volontariamente ad aiutare nella tragedia la protezione civile italiana, che sicuramente avrà bisogno di forze e di braccia giovani, robuste, ben nutrite e ben riposate..!? Dovrebbero, non credete, dato che anche loro, mi sembra, sono stati aiutati, dagli stessi, nella tragedia; non credete..!? Vediamo..!! g.

flip

Mer, 24/08/2016 - 18:54

i poveri sinistrati, perché tali effettivamente sono, come sono assistiti e considerati dal governo? meglio o peggio dei cosiddetti "profughi" del menga?. Hanno acqua, cibo, telefonino, abiti di ricambio, letto per dormire, soldi, e tante, tantissime agevolazioni che hanno questi FALSI "profughi" oppure perché sono solo italiani non avranno niente? arriva la stagione fredda, come e dove saranno alloggiati? PRIMA GLI ITALIANI POI, se è il caso, I FURBI PROFUGHI). stiamo anche attenti alle coop rosse.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/08/2016 - 19:05

Josef-K visto che anche lei sta dietro la tastiera e non si è mai preoccupato degli italiani che non arrivano a fine mese o dormono in macchina,adesso è il momento giusto di togliere i clandestini dagli hotel metterli in tenda,al posto di quelli che si sono fatti un mazzo per fare la casa e non si troveranno più niente ed andranno a dormire in tenda.Allora solidarietà d'accordo ma non per i figli di Lazzaro,prima gli italiani.

giginonapoli

Mer, 24/08/2016 - 19:10

L`attuale priorita`attualmente non sono i terremotati ma ospitare le risorse(clandestini) che pagano le nostre pensioni. Frase cult dell`rimbambito Librandi.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 24/08/2016 - 19:27

Ciò che più mi rammarica, è CHE CON TUTTE LE RISORSE, ( QUEI RAGAZZOTTI MUSCOLOSI CHE VENGONO PAGATI PER ROMPERE LE BALOTTE AGLI ITALIANI E CHE VOGLIONO E VOGLIONO), MA TRA I SOCCORSI, NON SI VEDE ALCUN NEGRO, CHE DIA IL MINIMO AIUTO!!!

lorenzovan

Mer, 24/08/2016 - 19:57

@josef-k...tu non sai quanto piacere mi abbia fatto il tuo post...per la destra italiana c'e' forse qualche speranza

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 24/08/2016 - 20:35

comunque la Pravda russa non dice niente del terremoto in Italia: http://www.pravda.ru/world/europe/

fft

Mer, 24/08/2016 - 20:37

@elkid non te la prendere. Qui si viene per leggere i commenti sei soliti 4 rancorosi che ripetono le stesse 7/8 frasi preconfezionate che si sa gia' che compariranno a prescindere dall' articolo. Fatti 4 risate.

edo1969

Mer, 24/08/2016 - 21:48

solo cordoglio ora, niente chiacchiere, e ciascuno faccia quello che può per aiutare i nostri connazionali colpiti da questa sciagura sismica

coccolino

Mer, 24/08/2016 - 22:17

ABBIAMO IN ATTO L' ENNESIMO TERREMOTO DI CUI ABBIAMO ANCORA UN DOLOROSO RICORDO IN FRIULI, NATURALMENTE IL MIO PRIMO PENSIERO VA ALLE VITTIME, AI FAMILIARI E A TUTTI GLI ABITANTI DI QUELLE ZONE. DETTO QUESTO STAREMO A VEDERE COME L' INSETTO CHE CI DOVREBBE GOVERNARE GESTIRA' QUESTA CATASTROFE, SE CAPIRA' CHE LA PRIORITA' NON E' UN MEETING SU UNA NAVE, UN AEREO NUOVO OPPURE LE OLIMPIADI.....

Ritratto di caster

caster

Mer, 24/08/2016 - 22:53

Adesso i terremotati devono essere ospitati in hotel a spese dello Stato italiota. Vediamo......

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 24/08/2016 - 23:01

(2) Una tragedia, 120 morti e centinaia di feriti, paesi distrutti. I TG e servizi speciali ci mostrano le immagini della distruzione e del dolore. Mentana ha fatto il solito Non stop e Vespa farà il suo "Porta a porta, speciale terremoto". In compenso, sempre RAI 1, prima di mostrarci il volto della tragedia, manda in onda la solita puntata di Techetè, così ci distraiamo e ci facciamo quattro risate (specie i terremotati). Anche nelle tragedie non ci smentiamo mai. Vergogna.

clz200

Mer, 24/08/2016 - 23:17

mi sembra stupido chiedere alla gente come si sente, chiederei invece alle autorità cosa stanno facendo e cosa faranno, poi andrei a vedere se l'hanno fatto, questo è giornalismo

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Gio, 25/08/2016 - 00:16

UNA PREGHIERA A TUTTE LE VITTIME DI QUESTA CATASTROFE R.I.P. E LE MIE PIÙ SENTITE CONDOGLIANZE AI LORO PARENTI

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 25/08/2016 - 00:20

Lasciamo stare le polemiche e diamo solidarietá agli abitanti. Io so cosa significa il terremoto per averlo sperimentato sulla mia pelle nel '76 in Friuli. Provo una gran pena per i morti, sopratutto per i bambini: che Iddio li accolga in cielo.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 25/08/2016 - 01:18

elkid 11:34 – Quanto da lei detto ha una certa validità. Tuttavia, quello che probabilmente lei non capisce o non le piace capire è che seppure il problema immigrati non abbia alcun nesso diretto con i terremotati, la gente "normale" ne ha talmente le sfere smerigliate da questa politica irresponsabile del problema immigrazione che, tra l'altro, non accoglie ma raccoglie masse di gente alla rinfusa spendendo una vagonata di soldi con risultati nulli (se non catastrofici, socialmente e finanziariamente) e allo stesso tempo lascia nella miseria una moltitudine di italiani bisognosi. Questo è il motivo perché molti commenti si concentrano sulla disparità di attenzioni che potrebbe ripercuotersi anche sui terremotati (bisognosi). Una PiDiota, a Dalla Vs Parte, a chi faceva notare tale disparità rispose : "Sono due capitoli di spesa diversi". Più idioti di così, impossibile. Speriamo ora trovino un capitolo di spesa appropriato "anche" per i terremotati.

rokko

Gio, 25/08/2016 - 01:36

Josef_K è strano che ancora non si è reso conto che il grosso di quelli che scrivono qui sono pensionati che hanno imparato a usare internet. Tempo ne avrebbero ma sono impegnati a cazzeggiare

LucaC87

Gio, 25/08/2016 - 02:11

Non è un'Italia che trema, è un mondo che trema! C'è chi non ha un lavoro, c'è chi non ha una casa, c'è chi... a cui la casa crolla in testa... Nno importa quando, se ora o nel Friuli del 1976, ma questi terremoti simboleggiano quello che ci manca, CI MANCA LA TERRA SOTTO I PIEDI! E queste dovrebbero essere le occasioni giuste almeno per sbattercene se siamo bianchi o siamo neri, se musulmani o cristiani! Sono i momenti per riscoprire l'importanza dei legami, della solidarietà, ricordando anche GLI IMMIGRATI TRA GLI ANGELI DEL FANGO nel 2014, e l'aiuto che ci hanno dato.

ginko_g

Gio, 25/08/2016 - 08:01

Vediamo se adesso gli sfollati li mettono negli alberghi e residence, invece di metterci le "ricchezze" della Boldrini!!!!! Penso che invece i poveri italiani che non hanno più una casa li metteranno nelle tende....!!!! Complimenti di nuovo!!!!