Un violento già espulso dall'Italia: ecco chi ha aggredito l'agente a Milano

In Italia da un paio d'anni, il guineano che ha aggredio l'agente era stato espulso lo scorso 4 luglio. Prima di essere arrestato urlava "Voglio morire per Allah"

Era stato espulso appena due settimane fa. Eppure il 31enne guineano che oggi ha ferito un agente della Polfer era libero di girare per la Stazione Centrale di Milano brandendo un coltello da una decina di centimetri e spaventando i passanti che hanno chiamato le forze dell'ordine.

L'uomo, in Italia da un paio d'anni, ha infatti una sfilza di precedenti per resistenza, minacce, e lesioni personali e un recente ordine di espulsione emesso il 4 luglio dal questore di Sondrio. Per di più, gira da sempre senza documenti, al punto da aver dichiarato almeno cinque nomi diversi - tra cui Mamodou Saidou - alle forze dell'ordine nel corso delle varie segnalazioni. Non si hanno ancora notizie su un suo eventuale percorso di radicalizzazione.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/07/2017 - 17:27

MINNITIIII, Bujardoooo!!!! AMEN.

piazzapulita52

Lun, 17/07/2017 - 17:35

Espulso? Nella lingua italiana, ho controllato sul vocabolario Zingarelli, significa essere buttato fuori immediatamente dal paese che gli ha notificato il provvedimento di espulsione! Questa è la regola! Ma dimenticavo, qui siamo in Italia, un paese di buffoni!!! CHE SCHIFO!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 17/07/2017 - 17:40

già espulso dall'Italia...come dire: aveva ricevuto, in tasca, il foglietto di espulsione.

oracolodidelfo

Lun, 17/07/2017 - 17:44

Per piegare il Faraone occorsero 10 piaghe. Se fosse esistita allora, ne sarebbe bastata una: la sinistra italiana.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 17/07/2017 - 17:50

Continuano i danni al nostro paese causati dalla classe politica al governo. In primo luogo hanno "spuntato" le armi alle forze dell'ordine che non reagiscono per paura di essere indagati, poi non sono capaci di legiferare in quanto come si vede la legge sull'espulsione è inutile. La città è diventata un misto fra il Bronx e e la casbah.

venco

Lun, 17/07/2017 - 17:53

Gia i migranti non hanno diritto di circolare liberi, ma almeno i pregiudicati si blocchino, e per sempre, fin che non vengono accolti nel loro paese.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 17/07/2017 - 17:54

Espulso? Certo,solo a parole,al massimo con un foglietto di carta uso wc.Mi viene un sospetto: ma i 9693 espulsi dall'Italia, secondo gli ultimi dati del Viminale, sono stati espulsi prendendoli di peso fino al loro paese d'origine o hanno usato 9693 rotoli di carta igienica?

accanove

Lun, 17/07/2017 - 17:57

espulso? E' stato messo su un aereo e spedito? Lo fosse non sarebbe qui. Forse intendevano dire "raggiunto da un mandato di espulsione non eseguito e (forse) non notificato perchè si è macchiato anche di mancata presentazione" Come fa un giudice o un legislatore pensare che un clandestino, un immigrato in momentaneo stato di libertà (fuori da un locale di costrizione), si possa presentare dal giudice per ricevere l'espulsione e farsela pure eseguire? Quando le forze dell'ordine per il codice garantista sono costrette a liberare questi personaggi qualsiasi atto del giudice successivo è una presa in giro. Vogliamo rendercene conto?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 17/07/2017 - 17:58

9 x 21. semicamiciata. piazzata al posto giusto. fine del problema.

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 17/07/2017 - 18:03

Poverino, era depresso. È intollerante al carcere. Dai magistrato di turno, rimettilo in libertà.

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 17/07/2017 - 18:06

tenerlo in galera no?

baio57

Lun, 17/07/2017 - 18:18

Il primo cocomeriotas che ci delizierà con la sua disamina ,vince il kit del perfetto trinariciuto: cappellino rosso ,bandierina della pace,tessera Coop e fischietto alla bisogna . Su forza .

LOUITALY

Lun, 17/07/2017 - 18:21

rivoluzione!!!!

rossini

Lun, 17/07/2017 - 18:28

Questo è il preteso nuovo corso di Minniti, il Ministro dell'Interno che qualcuno ha avuto l'ardire di chiamare il Ministro di Ferro, il novello Donald Trump italiano. Se Minniti non fosse quel pagliaccio che è, il negro oggetto del provvedimento di espulsione sarebbe stato messo immediatamente su un aereo e rispedito a casa.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 17/07/2017 - 18:30

Una sfilza di precedenti penali = tantissima cultura per le nostre vestali politicamente corrette che sognano, da sempre, l'insurrezione contro "il sistema". Siamo eterodiretti da loro, cosa pretendiamo di più?

giolio

Lun, 17/07/2017 - 18:36

vado spesso a Torino (bella città ) l‘ultima volta ho....... perso il portafoglio adesso ci andrò di meno .....anzi non ci vado più

Efesto

Lun, 17/07/2017 - 18:40

Il decreto di espulsione non deve stare nelle tasche del soggetto colpito dal provvedimento ma negli uffici di un vero e proprio campo di concentramento in attesa che il soggetto sia "bloccato" per un viaggio verso il paese di origine. Questi non hanno diritto di stare mischiata con la popolazione libera ed operante. Sono un pericolo.

Ernestinho

Lun, 17/07/2017 - 18:55

Si dovrebbe mettere il braccialetto elettronico, o qualunque altro oggetto di identificazione, a tutti gli espulsi. Cosa si aspetta?

Marcello.508

Lun, 17/07/2017 - 19:03

Forse era rientrato perché - si vocifera - tal donna Prassede gli aveva fatto fare la domanda di riserva ed aveva risposto correttamente..

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 17/07/2017 - 19:31

Già espulso, ma daiiii è la norma.....ahahahahahahahahaha

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 17/07/2017 - 22:40

Siamo in guerra : utilizziamo i codici militari di guerra !

TitoPullo

Mar, 18/07/2017 - 00:43

CHE SQUALLORE DI GOVERNO!! SQUALLORE DI PERSONAGGI VACUI E INADEGUATI,SQUALLORE DI ASSOLUTA INCAPACITA' DI ASSUMERSI RESPONSABILITA DI DECIDERE, SQUALLORE DI POCHEZZA DI IDEE, SQUALLORE DI BECERO ATTACCAMENTO ALLA POLTRONA.....SIETE SQUALLIDI NELLA VOSTRA POCHEZZA E GLI ITALIANI NE FANNO LE SPESE!!

AndyFay

Mar, 18/07/2017 - 08:27

Espluso non mi pare visto che era ancora qui! Governo di buffoni.