Milano, sicurezza rafforzata tra Duomo e navigli

Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza farà posizionare dei "new jersey" per impedire attentati come quello di Barcellona

A Milano è previsto un aumento delle misure di sicurezza, con l'installazione delle barriere new jersey, in Duomo e Galleria Vittorio Emanuele, sui Navigli e sulla Darsena. E quanto ha stabilito il Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza, tenutosi in prefettura a Milano, dopo l'attentato sulle ramblas di Barcellona. "Ci siamo concentrati sul Duomo e sulla Galleria e stiamo verificando il posizionamento" dei new jersey "in Darsena e Navigli", ha spiegato la vice sindaco di Milano, Anna Scavuzzo al termine dell'incontro.

Le misure di sicurezza decise durante la riunione puntano non tanto sull'aumento degli uomini in campo, quanto sull'aumento delle barriere fisiche che, dopo i necessari atti amministrativi, verranno posizionate presumibilmente nei prossimi giorni.

"Non c'è un aumento del numero di persone che sono in forze nei presidi e nei luoghi sensibili, - ha detto Scavuzzo - c'è un richiamo complessivo a quella che è la necessaria attenzione che deve essere prestata da parte di tutte le forze".

Le zone "particolarmente sensibili" sono quelle dei Navigli e della Darsena "che oggi sono molto popolate, anche al di là di eventi particolari, e ovviamente hanno bisogno di un'attenzione ulteriore", ha spiegato il vicesindaco. I nuovi new jersey che dovrebbero essere posizionati, però, non dovranno "andare a limitare quella che invece è il traffico dei veicoli di soccorso".

In ogni caso, "tutte le misure che sono oggi all'esame vengono considerate di concerto tra tutti gli attori in modo tale che non ci sia niente lasciato al caso". Per quanto riguarda invece i New Jersey in Galleria Vittorio Emanuele "sono stati posizionati ieri di concerto con prefettura, questura e vigili del fuoco e servono per chiudere in maniera completa quello che è il potenziale accesso all'area della Galleria e di piazza del Duomo".

Sulla possibilità di fare dei controlli sul noleggio dei furgoni, paventata in queste ore, Scavuzzo ha detto che "mi riservo di approfondirlo nelle prossime giornate".

Commenti

frabelli1

Sab, 19/08/2017 - 14:52

Ci si svegli, finalmente!!!

fgerna

Sab, 19/08/2017 - 15:07

E' passato quasi un anno che questi scalmanati usano furgoni e camion come arieti, i nostri amministratori hanno avuto tutto il tempo per mettere difese davanti a vie pedonali, esempio dei bei pali in acciaio magari ben verniciati che a livello estetico non erano degli obrobri, ora d'urgenza mettono degli orribili blocchi di cemento orribili da vedere.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 19/08/2017 - 15:33

un sindaco di sx in questi posti,ha avuto l'ideona di mettere gli autovelox tarati a 30 Km/h.....pensava forse di fermare i tir assassini islamici!!

antonmessina

Sab, 19/08/2017 - 15:36

no muri neh? niente muri per gli invasori e muri per noi! roba da matti

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Sab, 19/08/2017 - 17:26

del tipo: noi non ci piegheremo....