Nuovi sbarchi a Lampedusa, sull'isola anche la protesta dei tunisini

Ieri 130 migranti approdati a Lampedusa, solo questa mattina ne arrivano altri 28: situazione molto critica sull'isola e nel locale centro d'accoglienza mentre intanto i tunisini iniziano a protestare contro i rimpatri

Si fa sempre più critica la situazione a Lampedusa. I numeri, impietosi, confermano quanto già emerso nei giorni scorsi e cioè che l’isola rischia di essere travolta da una repentina impennata di sbarchi, autonomi e non.

Il primo numero descrive appieno ancora una volta il contesto in cui si trova il locale centro d’accoglienza: a fronte di una capienza massima di 95 persone, attualmente all’interno sono ospitati 240 migranti. E dire che non si fermano le operazioni di trasferimento verso Porto Empedocle: lunedì 70 persone lasciano l’isola per raggiungere la Sicilia, ieri altre 80 vengono imbarcate nel traghetto di linea per il porto agrigentino, ma gli arrivi sono più delle partenze.

Soltanto nella giornata di giovedì a Lampedusa approdano 130 persone e non si tratta della somma degli sbarchi effettuati con piccoli gommoni, come avviene fino a qualche settimana fa. Nei dintorni dell’isola, tornano a farsi vedere anche grandi imbarcazioni con decine di persone a bordo. Giovedì, per l’appunto, la Guardia di Finanza scorta fin dentro il porto un peschereccio con 108 migranti assiepati al suo interno. Poi un altro approdo, questa volta autonomo, in una delle spiagge di Lampedusa porta il conto complessivo di un’altra difficile giornata a 130.

E questa notte si ha notizia di altri 28 migranti arrivati dopo le operazioni di soccorso compiute dalla Guardia di Finanza, allertata da un peschereccio che nota, ad un miglio dalla costa, la presenza di un’imbarcazione diretta verso l’imbocco del porto di Lampedusa. A bordo cittadini ivoriani e camerunensi, suddivisi 19 uomini, 8 donne ed un bambino. Molto probabilmente dunque, a giudicare dalla nazionalità dei migranti in questione, il barcone è partito qualche ora prima dalla Libia.

Su Twitter intanto, Alarm Phone denuncia una presunta omissione di soccorso da parte delle autorità maltesi, visto che il barcone in questione viene notato per la prima volta in acque di competenza di La Valletta, pur se a 38 miglia da Lampedusa: “Secondo le autorità italiane, le 28 persone in difficoltà sono state salvate – si legge poi in un tweet successivo del network telefonico – Possiamo solo sottolineare ancora una volta che ritardare le operazioni di salvataggio prolunga inutilmente la sofferenza in mare e mette in pericolo la vita dei migranti!”

E la giornata è solo all’inizio: si teme, da qui alle prossime ore, un’altra ondata di sbarchi con la paura di vedere ulteriormente crescere la tensione all’interno del centro di accoglienza di Lampedusa.

Tutto questo, come già sottolineato ieri, sta mettendo a dura prova anche le stesse forze dell’ordine: turni massacranti, ricerca dei migranti sbarcati autonomamente, operazioni di soccorso, così come di assistenza durante il trasferimento delle persone verso Porto Empedocle, oltre ovviamente alla sorveglianza dell’hotspot. In termini di costi, lavoro e stress, sono momenti molto delicati per chi opera a Lampedusa.

Ed adesso si rischia anche sotto il profilo dell’ordine pubblico: ieri sera prima protesta dei tunisini che non vogliono essere rimpatriati. Alcuni di loro inscenano una manifestazione dinnanzi la locale Chiesa di San Gerlando, al centro del paese di Lampedusa. Una protesta pacifica fino a questo momento, ripetuta anche questa mattina. Il timore però è che, nei prossimi giorni, le richieste dei tunisini possano sfociare, come già in passato, in situazioni di maggior tensione.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Gio, 19/09/2019 - 11:14

ccianno raggione i tunisini!!lampedusa è terra loro cosa vogliono questi clandestini affricani???

DRAGONI

Gio, 19/09/2019 - 11:16

LA SOLUZIONE: REGALARE LAMPEDUSA ALLA TUNISIA.

bernardo47

Gio, 19/09/2019 - 11:20

Riportali a casa loro! Subito!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 19/09/2019 - 11:21

state sereni,lampedusani,la viking sta tornando con un altro carico!

killkoms

Gio, 19/09/2019 - 11:24

protestate?dovete andarmene e basta!la tunisia ha rimandato indietro,in aeroporto,cittadini italiani perché avevano la carta d'identità nel formato cartaceo,con il rinnovo a timbro,poiché la ritenevano non valida!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 19/09/2019 - 11:24

I lampedusani non hanno nulla di cui lamentarsi. Il disumano Salvini non c'è più. Ora solo governi illuminati. Ergo: Africa avanti tutta! Il kompagno Martello vi aspetta a braccia aperte.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 19/09/2019 - 11:26

.....E il 78%(settantottopercento) di "italiani",a Marzo 2018,ha votato partiti "accoglienti"!Contenti ora?....Quante "risorse"!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 19/09/2019 - 11:29

Eh si scappano dall'atroce guerra di Tunisia. Su CNN e Rai di regime rosso in diretta stanno trasmettendo il conflitto

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 19/09/2019 - 11:41

questi arrivano senza documenti, senza un periodo di quarantena e son liberi di girare per l'ìsola inscenando proteste perché vogliono restare qui a sbafo? E la boldrini ci viene a raccontare che sono l'avanguardia della civiltà? Ma che li prenda a casa sua che forse le fa anche bene avere una botta di civiltà

Manlio

Gio, 19/09/2019 - 11:43

Finchè non si fa chiaro che gli extra-comunitari non entrano in Italia senza un documento valido e che i Paesi hanno dei confini, la faccenda non si risolve. Un governo che tentenna tra pietà "pelosa" e lotta politica è condannato a subire. Quando si potrà cambiare questo governo ?

istituto

Gio, 19/09/2019 - 11:43

Prima il Sindaco di Lampedusa, se vi ricordate, si lamentava per LA DISUMANITÀ DEI PORTI CHIUSI. Hanno voluto la bicicletta ed ora pedalino. Ahahah Ahahah Ahahah Ahahah Ahahah Ahahah Ahahah Ahahah Ahahah

mp81ss

Gio, 19/09/2019 - 11:49

Fantastico, noi italiani facciamo i buonisti e i sovranisti sono i tunisini precedentemente (illegalmente?) arrivati e magari integrati. pazzesco e assurdo ormai sono parole non eccezzionali ma normali per descrivere la realta

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 19/09/2019 - 11:51

Regaliamo Lampedusa alla Libia! Anzi, al regalo, mettiamoci sopra anche qualche milionata di dollari. Chi se ne frega di Lamperusa?! Regalatela alla Libia o, al massimo, barattatela per qualche barile di petrolio.

jaguar

Gio, 19/09/2019 - 11:55

DRAGONI, ottima soluzione, magari aggiungerei qualche altra isola.

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 19/09/2019 - 12:02

Itunisini hanno ragione,sono venuti per pagare la pensione!

Robdx

Gio, 19/09/2019 - 12:06

Pure i tunisini arrivano,ma come noi andiamo da loro in vacanza da quale guerra fuggono

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 19/09/2019 - 12:09

i tunisini scatta l'ira..e certo...la paghetta non è ancora arrivata...il telefonino non è l'ultimo modello..e il cuoco dedicato per la loro cucina etnica neppure...sono incavoltati....su sx..accontentateli!!

baronemanfredri...

Gio, 19/09/2019 - 12:14

PROTESTATE? ASPETTATE E VEDRETE

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Gio, 19/09/2019 - 12:20

non vogliono essere rimpatriati...LI OBBLIGHI

ziobeppe1951

Gio, 19/09/2019 - 12:25

Come dice bandog...ccianno raggione...Lampedusa, come la Sicilia intera è terra loro

Calmapiatta

Gio, 19/09/2019 - 12:36

Le politiche del PD sono sempre vincenti....

agosvac

Gio, 19/09/2019 - 12:39

I tunisini non vogliono essere rimpatriati, peccato che in Tunisia non c'è alcuna guerra e pertanto non scappano da niente tranne dal probabile fatto che sarebbero stati messi in galera!!! Per quanto riguarda Lampedusa, ormai è finita: non è più un'isola italiana, ormai è del tutto straniera.

inventocolori

Gio, 19/09/2019 - 12:40

Se tu dall'altipiano guardi il mare, Moretta che sei schiava fra gli schiavi, Vedrai come in un sogno tante navi............

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 19/09/2019 - 12:44

Col PD sempre saldi di bassa stagione.

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 19/09/2019 - 12:46

tutti tranquilli, il Martello la Niccolini ed il pretonzolo sono già in banchina a aspettare i nuovi turisti,oltre ai vari sostenitori...., e quelli che aumentano le vendite al centro ,al peggio non cè limite

aswini

Gio, 19/09/2019 - 12:47

CNN BBC SKY e persino la tv Russa stanno mostrando in diretta la feroce guerra con armi didistruxione di massache ha corso in tunisia

desaix

Gio, 19/09/2019 - 12:48

andiamo a prenderli, disse qualcuno un pò di tempo fà. la loro cultura diventerà la nostra disse qualcun' altra

leopard73

Gio, 19/09/2019 - 12:50

Uno schifo da VOMITO CONTRO gli ITALIANI questo scempio sono TUTTI voti per SALVINI!!!!!

Giorgio5819

Gio, 19/09/2019 - 12:53

Il lerciume del progetto comunista di devastazione sociale dell'Italia... infami !

Kamen

Gio, 19/09/2019 - 13:00

Hanno ragione!I pidioti gli avevano detto che sarebbero stati ospitati in hotel a cinque stelle.

ricktheram

Gio, 19/09/2019 - 13:08

scusate, ma quale guerra c'è in tunisia? no, giusto per capire....

paco51

Gio, 19/09/2019 - 13:23

è giusto. mangiato e bevuto a sbafo a vita! stiamo scherzando? qui è la cuccagna!

antonpaco

Gio, 19/09/2019 - 13:25

Fate il tifo per la sinistra? E allora sappiate che per loro la priorita' non e' l'Italia, gli italiani e la disoccupazione giovanile che ci vede al penultimo posto in europa, ma gli sbarchi illegali.

Ritratto di abutere

abutere

Gio, 19/09/2019 - 13:26

Lampedusa 35.5° Nord. Tunisi: 36.8° Nord. Via gli invasori da una terra africana

Manlio

Gio, 19/09/2019 - 13:35

Non dimentichiamoci che a Lampedusa la gente del luogo ha inneggiato con dei "benvenuti" allo sbarco dei migranti della Carola Rackete. Quindi mi auguro che si arrivi al collasso. In tal modo cesserà la loro miopia e smetteranno di guardare la punta del dito invece che il domani.

dante59

Gio, 19/09/2019 - 13:42

Ma guarda come cambiano velocemente le cose a Lampedusa senza il cattivone Salvini... Non era lui il problema dei problemi? I tunisini si agitano perché hanno pagato il biglietto e non vogliono tornare indietro. Il sindaco dei porti aperti Totò si lamenta per l'eccesso di arrivi. Si sono magicamente dissolti i comitati di accoglienza pronti ad applaudire e "battere cinque" ai clandestini che sbarcano. Potenza del nuovo governo non eletto.

lawless

Gio, 19/09/2019 - 13:44

Non essendo la tunisia un paese il guerra chi arriva da noi lo fa non perché è profugo ma per altri scopi. Questa gentaglia che ci governa prenda atto che l'invasione del nostro paese è ormai in uno stato avanzato e che la smetta di cianciare con renzi, conte, di maio, zingaretti e si dia una mossa per salvaguardare il popolo che ogni giorno si vede sempre più minacciato da nullafacenti d'importazione che delinquono con crescente spavalderia

cir

Gio, 19/09/2019 - 13:56

a questi sinistrorsi va mai bene nulla , se dici prima gli italiani si incazzano maledettamente , se poi arrivano prima gli altri continuano ad incazzarsi .. volete mettere in ordine il cervello ?? Orlando non dici piu' venite da noi ? De Magistris hai esaurito le idee ??

Frusta2

Gio, 19/09/2019 - 14:07

Stiamo tranquilli.Non agitiamoci.La situazione è sotto controllo.Conte ieri si è fatto sentire da micron e ha pure mosso il ciuffo per intimorirlo.E pure a Bruxelles all’indomani del suo insediamento bis ha ottenuto tutto ciò che il populista/sovranità Salvini non è riuscito ad ottenere.E poi con Of Maio capo degli Esteri che temiamo.Devo solo capire quando tutti i migranti economici e i non aventi diritto, i profughi verranno rimpatriati o ricollocati in Europa.A GIUDICARE DALLA FACCIA MESTA E PESTA DI CONTE MENTRE SALUTAVA MICRON DUBITO CHE SUCCEDA QUALCOSA DI POSITIVO PER L‘ITALIETTA

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 19/09/2019 - 14:09

@Manlio 13:35....già,mancava la fanfara!Si lamentano,non tanto per gli arrivi(sui quali ci lucrano),ma del fatto che non riescano a "smaltirli" presto sul "continente",per fare posto a nuovi "arrivi"!

roberto zanella

Gio, 19/09/2019 - 14:38

MI-LI-TA-RI, MI-LI-TA-RI !!!!!!

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 19/09/2019 - 14:40

ohohohohoh finalmente, ora Totò (si fa per dire) Martello sarà contento, ai tempi del MINISTRO DELL'INTERNO MATTEO SALVINI, agognava la discesa a terra dalle navi dei clandestini.....

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 19/09/2019 - 14:41

@Zagovian 14:09 ... è esattamente così. Il ciclo di produzione deve essere coordinato con quello di smistamento e distribuzione, come in ogni azienda che si rispetti. Ma non preoccupiamoci, perché qualche prefetto del PD arriverà sicuramente a fare il direttore logistico, magari aumentando le forze per l'accoglienza dei "disperati sopravvissuti naufraghi".

Renadan

Gio, 19/09/2019 - 14:42

VA BENE COSI.....LA PROSSIMA VOLTA CHE ANDATE A VOTARE, PENSATECI MEGLIO A CHI DARE IL VOTO

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 19/09/2019 - 14:47

lampedusani.....l'avete agognati i clandesti, ora teneteveli e muti.

buonaparte

Gio, 19/09/2019 - 14:48

COMMENTI STUPENDI ...un giornale trentino nei giorni scorsi ha fatto un calcolo sul costo totale di un richiedente asilo tenendo conto di tutti i costi e facendo la media . ALTRO CHE 35 EURO AL GIORNO CHE COSTANO. LA CIFRA è ALMENO IL DOPPIO - INCREDIBILE. QUESTI CONTI DOVEVA FARLI SALVINI QUANDO ERA AL VIMINALE ED AVEVA ACCESSO A TUTTO. COSTI OCCULTI CHE NON APPAIONO E NOI PENSIAMO CHE SIANO SOLO , SI FA PER DIRE, 35 EURO AL GIORNO. PENSATE CHE IN FRANCIA DANNO 18 EURO AL GIORNO.MEDITATE SU CHE BUSINESS HA MESSO SU LA SINISTRA .ED UNA PARTE DI QUESTI SOLDI FINISCE CON FINTE DONAZIONI NELLE CAMPAGNE ELETTORALI DELLA SINISTRA? COME MAI DAL 2011 LE CAMPAGNE ELETTORALI DI SINISTRA COSTANO IL QUADRUPLO DI PRIMA? VEDASI VARI ESPOSTI A SINDACI DI SINISTRA SULLE SPESE POI ARCHIVIATI .

antonmessina

Gio, 19/09/2019 - 15:24

ma i tunisini da che guerra scappano? perche non aarrivano come turisti inaereo o nave esattamente come gli europei vanno in ferie in tunisia? non è che per caso sono galeotti sccappati o fatti scappare ?

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 19/09/2019 - 15:33

Da quando c'è la guerra in Tunisia...mi sono perso qualcosa?

Ritratto di cicopico

cicopico

Gio, 19/09/2019 - 15:43

regaliamo alla tunisia l'italia tanto siamo stati venduti da chi li ha fatti venire qui,non siamo piu padroni a casa nostra,ci ridono in tutto il mondo,siamo pecore non leoni.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 19/09/2019 - 15:45

@antonmessina 15:24...al 78%(settantottopercento) di "italiani",che a Marzo 2018,ha votato partiti "accoglienti",cosa vuole che importi'!...L'importante che siano delle "risorse"!

onurb

Gio, 19/09/2019 - 16:08

Oltre agli arrivi con le navi delle ONG, ultimamente stanno arrivando tanti migranti fai da te con i barchini invisibili alla guardia costiera e non solo a questa. Rinunciando a difendere il nostro territorio, siamo diventati un paese colabrodo. Forse è il caso che qualcuno rifletta che con i barchini possono entrare in Italia tanti terroristi. Che senso ha avere una Marina Militare che non riesce a intercettare e bloccare questi piccoli mezzi navali. Aboliamo le Forze Armate, se servono solo per elargire stipendi.

Ora

Gio, 19/09/2019 - 16:24

Quindi i dati ufficiali dicono che dall'inizio dell'anno sono arrivati più di 6000 clandestini con barchini barche a vela ecc. a settembre sono sbarcati 500 migranti in più rispetto al settembre dello scorso anno. Quindi se sommiamo questi clandestini ai 90000 irregolari che ha certificato il capitano si evince che in questo momento in Italia abbiamo circa,100000 clandestini. Ma è mai possibile che non si riescano a rimpatriare 100000 persone la butto lì in un anno?, Perché non facciamo come dice il capitano e li facciamo identificare dai giovani disoccupati diplomati? Non sarà che invece che qualcuno abbia interesse a tenerli qua? Ma....

sbrigati

Gio, 19/09/2019 - 16:36

In Tunisia tutti dicono che la maggioranza dei loro compatrioti che vengono in Italia sono delinquenti usciti dalle galere o gente che non ha nessuna voglia di lavorare e sono ben contenti che se ne vadano.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Gio, 19/09/2019 - 16:42

Lampedusa è considerata da Africani e ONG come la fermata dell'autobus. Chi arriva aspetta di essere prelevato (a gratis) per giungere in Italia. Bisognerebbe chiudere la fermata; chi arriva lì, lì sta. Almeno fargli fare lo sforzo per arrivare sulle coste del continente.

buonaparte

Gio, 19/09/2019 - 16:44

ora e onurb .. ce convenienza a tenerli perchè basta pensare che in italia danno 35 euro al giorno mentre in francia sono solo 18 euro.poi come scritto in un giornale trentino il costo totale è piu del doppio con tante persone che si arricchiscono. per quanto riguarda come arrivano , ce un giornalista che ha detto che ora il business riguarda anche dei pescatori senza scrupoli che traghettano a traino spesso queste barche fino a lampedusa. quindi i loro arrivi non sono tanto autonomi ..SVEGLIAMOCI

maxfan74

Gio, 19/09/2019 - 16:50

Imparate a votare la prossima volta e ne arriveranno meno, pochi o meglio nessuno. WIWA MATTEO SALVINI e le sue politiche sull'immigrazione clandestina.

omaha

Gio, 19/09/2019 - 16:54

E hanno ragioni i Tunisini E' stato garantito un sussidio a tutti e non ho mica capito, adesso ve lo rimangiate? Italiani razzisti

Willer09

Gio, 19/09/2019 - 17:11

ringraziate pdioti, catto comunisti e il buon Francesco

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 19/09/2019 - 17:27

contenti? e' solo l'inizio.

laval

Gio, 19/09/2019 - 18:01

La strategia è che quando cadono le difese è inutile mandare le forze dell'ordine, non possono fare più niente. Totò il salvatore e i lampedusani vogliono i clandestini lasciamoli soli senza aiuti economici, si ameranno tanto. Solo in questo modo si renderanno conto di quanto sta accadendo. La sicilia è una delle regione che gode dello statuto speciale e vogliono ancora più soldi. Conte, Morani, Bellanova, Costamagna, Lamorgese, Giggino ecc. dove li prendete 42 euro al giorno per clandestino più tutto il resto. Che stupido che sono: dalle tasche degli italiani. Oggi sono proprio i.......o

Ritratto di centoporte

centoporte

Gio, 19/09/2019 - 18:16

https://www.youtube.com/watch?v=gE9NsNHlQsA&fbclid=IwAR1DHM_VRm0kuQs5NPa_pBC9CUJShYhzeMbaSasnmKBA22VLTUhmGKef4L4

Ora

Gio, 19/09/2019 - 18:25

Xbuonaparte : Quindi il governo precedente non ha fatto niente e le cose sono rimaste come un anno e mezzo fa giusto?

mark_

Gio, 19/09/2019 - 18:39

E i tunisini manifestano pure...bastonate legnate legati e rimpatriati a forza e...subito... MATTEO SALVINI FOREVER

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Gio, 19/09/2019 - 18:43

Di tutto

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Gio, 19/09/2019 - 18:44

Ringraziamo Salvini che non ha fato nulla per 14 mesi!

Trinky

Gio, 19/09/2019 - 18:50

Ma che riportarli a casa, in vaticano li debbono portare!

Giorgio Mandozzi

Gio, 19/09/2019 - 18:51

Fanno bene a protestare: hanno diritto alla casa, ad un onorevole stipendio, televisione e telefonini gratis e, soprattutto, hanno diritto a fare quello che gli pare; rubare, spacciare, spaccare la faccia a polizia e carabinieri che debbono chiedere scusa per avere interrotto i loro traffici e così via. Anzi, secondo la sinistra, sarebbe bene avviare un esproprio proletario delle case di italiani da assegnare a questi poveri clandestini. Speriamo ci risparmino i calci nel sedere e qualche coltellata!

Giorgio Rubiu

Gio, 19/09/2019 - 18:54

Cosa potrebbe fare questo governo se fossero gli italiani a prendere l'iniziativa di ributtare in mare gli invasori a suon di forconate e legnate sul groppone. Il governo dichiarerebbe guerra agli italiani? Luigi XVI non fu d'accordo con la rivoluzione francese in atto, cercò di scappare, lo presero a Varenne e fu ghigliottinato. Se la sentirebbero Zingaretti, Di Maio e Conte, di opporsi ad una rivoluzione popolare se davanti al parlamento il popolo avesse eretto alcune ghigliottine? Ne dubito fortemente. Altro è salvare la poltrona altro è salvare la ghirba!

mozzafiato

Gio, 19/09/2019 - 18:57

Quello che non capisco e'come mai i lampedusani, NONOSTANTE TUTTO, continuino ad eleggere sindaci di sinistra ! Ma... un dubbio mi sorge spontaneo non sara' mica che loro da questo immane casino ne traggano CHI PIU' CHI MENO, UN BEL VANTAGGIO ECONOMICO

mozzafiato

Gio, 19/09/2019 - 19:03

CONTINUO AD AVERE IMMENSE PERPLESSITA' SULLA FIGURA AFRO/SICULA DEL SINDACO PIDINO DI lAMPEDUSA: non ha fatto altro che accusare il precedente governo di non aver fatto una mazza per arginare gli sbarchi...mentre ora che l'isola e'ridiventata il paradiso dei clandestini che sono tornati a sommergerla... TACE ! C'e' una logica umana in tutto questo ? Mi sembra che in questo caso o ci sono dietro un mare di interessi economici in ballo, o i si tratta di una grossa anomalia cerebrale !

mozzafiato

Gio, 19/09/2019 - 19:12

ORA (18,24) come saprai qui non si tratta di clandestini intercettati e rispediti a casa con il calo drastico degli arrivi, SIMO IN PRESENZA DI UNA APPARATO DI DISSUASIONE MESSO IN CAMPO DA SALVINI CHE HA CONVINTO SCAFISTI ED ONG a rallentare gli sbarchi in Libia (tranne le ONG ampiamente protette dalla magistratura rossa nostrana che se ne sbattono delle nostre leggi). Quanto alla identificazione delle risorse, molto meglio allestire campi di detenzione all'australiana con lavoro obbligatorio per i detenuti SINO AL LORO RIMPATRIO! LE NOTIZIE VOLANO AMICO MIO: VEDRAI CHE IN POCHI GG. non arriva piu' nessuno qui !

Celcap

Gio, 19/09/2019 - 19:14

La speranza resta quella che l’isola venga invasa ma proprio che gli vadano in casa e poi andiamo a sentire il sindaco e quelli che erano pro migranti cosa diranno ancora dell’accoglienza. Credo che chi esulta sono le Coop le ong e tutti quelli che facevano affari con i clandestini (quelli che gli procuravano documenti veri o falsi e quelli che prendevano soldi per farli scappare) gli altri piangeranno.

mozzafiato

Gio, 19/09/2019 - 19:20

A nessuno dei bavosi accannati ai vertici della UE ne di quelli ai vertici del ns. tragicomico attuale governo viene in mante che chi vuole venire a cercare lavoro in UE ED IN ITALIA, lo puo' facilmente fare nel rispetto dei protocolli delle regole e delle leggi in materia ?! Possibile che non se ne siano accorti ? Come mai agli africani clandestini non viene applicata la legge ? E poi possibile che nessuno si chieda come mai l'Italia DEVE PER FORZA ESSERE L'UNICO STATO EUROPEO OBBLIGATO A NON FAR RISPETTARE LA PROPRIA LEGGE DOVENDOSI SEMPRE ACCOLLARE LA SOLITA QUOTA DI RISORSE CHE A FROTTE ORA SBARCANO QUI? Come si puo' essere cosi ciechi... e dementi ?

onurb

Ven, 20/09/2019 - 12:24

Willer09. Quando dici cattocomunisti è ricompreso anche Bergoglio.